...

vendere comprare

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

vendere comprare
VENDERE
&
COMPRARE
Vendere
VALUTAZIONI GRATUITE E CONFIDENZIALI
Gli esperti e tutto lo staff di WANNENES sono a disposizione per effettuare valutazione gratuite e
confidenziali degli oggetti da inserire in asta. La valutazione può avvenire, previo appuntamento
telefonico, presentando gli oggetti nelle nostre sedi di Genova, Milano e Roma ovvero inviando
un’idonea documentazione fotografica via mail o via posta corredata di tutte le informazioni utili:
misure, provenienza, bibliografia, expertise, documenti di acquisto. I nostri Associati, presenti nelle
principali città italiane, sono a disposizione per concordare appuntamenti riservati con i nostri
esperti e per darvi tutte le informazioni per ottenere stime e valutazioni.
MANDATO A VENDERE
Qualora decidiate di conferire a WANNENES l’incarico di gestire in asta i vostri oggetti, vi inviteremo
a sottoscrivere un mandato a vendere, di cui riceverete copia, contenente l’elenco degli oggetti
da mettere in asta, i prezzi di riserva per ciascuno di essi, la percentuale dei diritti d’asta pattuiti ed
eventuali contributi per assicurazione, fotografia e trasporto e per ogni altra spesa si rendesse
necessaria. Vi verrà inoltre richiesto di fornirci il vostro codice fiscale ed un documento di identità
valido per l’annotazione sui registri di P.S. come previsto dalle leggi vigenti.
PREZZO DI RISERVA
Il prezzo di riserva è il prezzo minimo confidenziale concordato tra WANNENES e il venditore al di
sotto del quale il lotto non può essere venduto. È strettamente riservato, non viene rivelato dal
Banditore in asta e viene riportato nel mandato a vendere accanto alla descrizione di ogni lotto.
Qualora il prezzo di riserva non venga raggiunto, il lotto risulterà invenduto e sarà ritirato dall’asta.
I lotti offerti senza riserva sono segnalati sul catalogo con la stima di colore rosso o con la dicitura
O.l. (Offerta libera) e vengono aggiudicati al miglior offerente indipendentemente dalle stime
pubblicate in catalogo.
INSERIMENTO LOTTI IN CATALOGO - ESITO D’ASTA - LIQUIDAZIONE
Prima di ogni asta riceverete una mail o una lettera con l’elenco dei beni inseriti in catalogo e i
relativi numeri di lotto. Entro due giorni lavorativi dalla data dell’asta vi verrà inviato il relativo esito
d’asta comprendente il prezzo di riserva, il prezzo di aggiudicazione e l’importo che vi sarà liquidato
entro 35 giorni lavorativi dalla data dell’asta, salvo incassato. In sede di liquidazione vi verrà rilasciata
regolare fattura contenente il dettaglio dei lotti, le relative commissioni ed ogni altra spesa che vi
è stata addebitata.
DIRITTO DI SEGUITO
Con Dlgs n. 118 del 13/2/2006 è in vigore dal 9 Aprile 2006 in Italia il “Diritto di Seguito” (Droit de
Suite), ossia il diritto dell’autore (vivente o deceduto da meno di 70 anni) di opere di arti figurative
e di manoscritti a percepire una percentuale sul prezzo di vendita degli originali delle proprie opere
in occasione delle vendite successive alla prima. Tale diritto sarà a carico del Venditore e sarà
calcolato sul prezzo di aggiudicazione uguale o superiore ai 3.000,00 euro. Tale diritto non potrà
comunque essere superiore ai 12.500,00 euro per ciascun lotto. L’importo del diritto da
corrispondere è così determinato: - 4% per la parte del prezzo di vendita fino a 50.000 euro
- 3% per la parte del prezzo di vendita compresa fra 50.000,01 e 200.000 euro
- 1% per la parte del prezzo di vendita compresa fra 200.000,01 e 350.000 euro
- 0,50% per la parte del prezzo di vendita compresa fra 350.000,01 e 500.000,01 euro
- 0,25% per la parte del prezzo di vendita oltre i 500.000 euro
Il diritto di seguito addebitato al Venditore sarà versato dalla WANNENES alla SIAE in base a quanto
stabilito dalla legge.
Comprare
CONDIZIONI DI VENDITA
La partecipazione all’asta implica l’integrale e incondizionata accettazione delle Condizioni di
Vendita riportate sul relativo catalogo.
Si raccomanda agli acquirenti di leggere con attenzione questa sezione contenente i termini di
acquisto dei lotti posti in vendita da WANNENES.
PREZZO DI RISERVA
Il prezzo di riserva è il prezzo minimo confidenziale concordato tra WANNENES e il venditore al di
sotto del quale il lotto non può essere venduto. Qualora il prezzo di riserva non venga raggiunto,
il lotto risulterà invenduto e sarà ritirato dall’asta. I lotti offerti senza riserva sono segnalati sul catalogo con la stima di colore rosso o con la dicitura
O.l. (Offerta libera) e vengono aggiudicati al miglior offerente indipendentemente dalle stime
pubblicate in catalogo.
ESPOSIZIONE PRIMA DELL’ASTA
Ogni asta è preceduta da un’esposizione aperta al pubblico gratuitamente i cui orari sono indicati
nelle prime pagine di ogni catalogo. L’esposizione ha lo scopo di permettere a tutti gli acquirenti
di effettuare un congruo esame dei lotti posti in vendita e di verificarne tutte le qualità, quali ad
esempio, l’autenticità, lo stato di conservazione, il materiale, la provenienza, ecc.
STATO DI CONSERVAZIONE
Le proprietà sono vendute nel loro stato attuale. Consigliamo quindi ai potenziali acquirenti di
assicurarsi dello stato di conservazione e della natura dei lotti prendendone visione prima della
vendita. Gli Esperti di WANNENES saranno lieti di fornire su richiesta dei condition report sullo stato
di conservazione dei lotti in vendita. Le descrizioni sui cataloghi rappresentano unicamente
l’opinione dei nostri Esperti e potranno essere soggetti ad eventuali revisioni che saranno
comunque comunicate al pubblico durante l’Asta.
PARTECIPAZIONE ALL’ASTA
La partecipazione all’Asta può avvenire attraverso la presenza in sala ovvero attraverso offerte scritte
e offerte telefoniche che WANNENES sarà lieta di eseguire in nome e per conto dei potenziali
acquirenti.
Si ricorda che il servizio è gratuito e pertanto nessun tipo di responsabilità potrà essere addebitato
a WANNENES che non sarà responsabile per offerte inavvertitamente non eseguite o per errori
relativi all’esecuzione delle stesse. I nuovi acquirenti devono fornire adeguate referenze bancarie a
mezzo lettera di presentazione della propria Banca indirizzata a WANNENES piazza Campetto 2,
16124 Genova.
OFFERTE SCRITTE E OFFERTE TELEFONICHE
Per la partecipazione attraverso offerte scritte e telefoniche i potenziali acquirenti devono compilare
l’apposito Modulo di Offerta pubblicato in ogni catalogo ed inviarlo via fax al numero +39 010
2517767 almeno 7 ore prima dell’inizio dell’asta. Le offerte devono essere in euro e sono al netto
dei diritti d’asta e degli oneri fiscali previsti dalle leggi vigenti.
Le Offerte Scritte saranno eseguite per conto dell’offerente al minimo prezzo possibile considerati
il prezzo di riserva e le altre offerte. Le Offerte Scritte effettuate sui lotti senza riserva (contrassegnati
dalla stima di colore rosso o dalla dicitura O.l.) in assenza di un’offerta superiore saranno aggiudicati
a circa il 50% della stima minima o alla cifra corrispondente all’offerta, anche se inferiore al 50%
della stima minima.
Le Offerte Telefoniche saranno organizzate da WANNENES nei limiti della disponibilità delle linee
ed esclusivamente per lotti aventi una stima massima di almeno 500 euro. I collegamenti telefonici
durante l’Asta potranno essere registrati. I potenziali acquirenti collegati telefonicamente
acconsentono alla registrazione delle loro conversazioni.
Comprare
PAGAMENTO
Gli acquirenti devono effettuare il pagamento dei lotti entro 10 giorni lavorativi dalla data dell’asta
tramite:
A) Contanti per un importo inferiore a 1.000,00 euro
B) Assegno circolare intestato a Art Auctions S.r.l., soggetto a preventiva verifica con l’istituto di
emissione
C) Assegno bancario di conto corrente intestato a Art Auctions S.r.l., previo accordo con la direzione
di WANNENES
D) Bonifico bancario intestato ad Art Auctions S.r.l.: UNICREDIT BANCA, Via Dante 1, 16121 Genova
SWIFT UNCRITMM – IBAN IT 02 H 02008 01400 000110001195
WANNENES ha la possibilità, previo accordo con il venditore, di offrire agli acquirenti che ritenga
affidabili la facoltà di pagare i lotti acquistati a cadenze dilazionate. I potenziali acquirenti che
desiderano accedere ad un pagamento dilazionato devono prendere contatto con la direzione
di WANNENES prima della vendita.
RITIRO DEI LOTTI
Gli acquirenti devono effettuare il ritiro dei lotti entro 15 giorni lavorativi dalla data dell’asta. Decorso
tale termine, WANNENES non sarà più tenuta alla custodia né sarà responsabile di eventuali danni
che possano arrecarsi ai lotti che potranno essere trasferiti in un apposito
magazzino. WANNENES addebiterà all’acquirente i costi di assicurazione e magazzinaggio secondo
la tabella a disposizione dei clienti presso la sede. Al momento del ritiro del lotto, l’acquirente dovrà
fornire a WANNENES un documento d’ identità. Nel caso in cui l’acquirente incaricasse una terza
persona di ritirare i lotti già pagati, occorre che quest’ultima sia munita di una delega scritta
rilasciata dall’acquirente e di una fotocopia del documento di identità dell’acquirente. I lotti saranno
consegnati all’acquirente o alla persona delegata solo a pagamento avvenuto.
In caso di ritardato ritiro dei lotti acquistati, la casa d’aste si riserva la possibilità di addebitare i costi
di magazzinaggio (per mese o frazione di mese), di seguito elencati a titolo indicativo:
€ 100 + IVA per i mobili
€ 50 + IVA per i dipinti
€ 25 + IVA per gli oggetti d’arte, argenti e gioielli
SPEDIZIONE DEI LOTTI
Il personale di WANNENES sarà lieto di occuparsi della spedizione dei lotti acquistati seguendo le
indicazioni comunicate per iscritto dagli acquirenti e dopo che questi abbiano effettuato per intero
il pagamento. La spedizione avverrà a rischio e spese dell’acquirente che dovrà manlevare per
iscritto WANNENES da ogni responsabilità in merito. Il nostro personale è inoltre a disposizione
per valutazioni e consigli relativi a tutti i metodi di spedizione e assicurazione dei lotti.
ESPORTAZIONE DEI LOTTI ACQUISTATI
Il Dlgs n. 42 del 22 gennaio 2004 regola l’esportazione di Beni Culturali al di fuori del territorio della
Repubblica italiana. Il Regolamento CEE n. 3911/92 del 9 dicembre 1992, come modificato dal
Regolamento CEE n. 2469/96 del 16 dicembre 1996 e dal Regolamento CEE n. 974/01 del 14
maggio 2001, regola invece l’esportazione dei Beni Culturali al di fuori dell’Unione europea.
Per esportare fuori dall’Italia i Beni Culturali aventi più di 50 anni è necessaria la Licenza di
Esportazione che l’acquirente è tenuto a procurarsi personalmente. WANNENES non risponde per
quanto riguarda tali permessi, né può garantire il rilascio dei medesimi.
WANNENES, su richiesta dell’acquirente, può provvedere all’espletamento delle pratiche relative
alla concessione delle licenze di esportazione:
- licenza esportazione beni antichi, rimborso di euro 80,00 più IVA
- licenza esportazione beni moderni, rimborso di euro 80,00 più IVA
Il rimborso comprende la compilazione delle pratiche, le marche da bollo e la stampa delle
fotografie a colori.
La mancata concessione delle suddette autorizzazioni non può giustificare l’annullamento
dell’acquisto né il mancato pagamento, salvo diverso accordo preso prima dell’Asta
con WANNENES.
In riferimento alle norme contenute nell’art. 8, 1° comma, lettera B, del DPR 633/72, si informano i
gentili acquirenti che, nel caso in cui volessero trasportare il bene fuori dal territorio comunitario
e ottenere il rimborso dell’Iva, è necessario rispettare le seguenti procedure:
- completare le pratiche doganali e il trasporto fuori dal territorio U.E. entro 3 mesi a partire dalla
data di fatturazione.
- far pervenire entro lo stesso termine la bolla doganale originale o documento equipollente
direttamente a WANNENES.
Fly UP