...

Istruzioni per la compilazione del Referto

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

Istruzioni per la compilazione del Referto
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
http://www.gaptreviso.it
E-mail: [email protected]
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 2 di 12
ATTENZIONE:
• Le parti sottolineate evidenziano le differenze principali presenti nella compilazione
dei nuovi referti ufficiali rispetto ai precedenti;
•
Per ogni periodo di gara dovrà essere variato il colore della penna con la quale si
compila il referto alternando l’uso della penna nera (2°, 4° periodo e tutti gli
eventuali tempi supplementari) con quella rossa (1° e 3° periodo). Si chiarisce che
lo stesso colore di penna usato per il periodo deve essere utilizzato anche per tutte le
registrazioni (minuto del time-out ) e le chiusure (punteggi parziali/orari/ falli/ time
out) relative al periodo stesso.
PRIMA DELL’INIZIO DELL’INCONTRO
Parte da compilare in stampatello.
Scrivere:
01) GARA N.: il numero di gara;
02)
: l’intera denominazione delle squadre. Ricordando che nello
spazio di sinistra bisognerà scrivere il nome della squadra in casa e a destra quello di
quella ospitata;
03) Campionato: la categoria del campionato con indicato se si tratta di campionato
maschile o femminile (U14/M, U16/M, U18/F, U21/M ecc.);
04) Località: il nome del paese in cui è situata la palestra con relativa provincia;
05) Data: la data indicando giorno , mese , anno;
06) Girone: la sigla del girone (A, B, C, ecc..);
07) Campo: il nome del campo (es. Palestra Comunale);
08) Ore: l’orario in cui dovrebbe iniziare la partita;
09) 1° Arbitro-2° Arbitro: i cognomi degli arbitri e l'iniziale del nome; se si tratta di
arbitraggio singolo, barrare la casella relativa al secondo arbitro e quella relativa alla
sua città di provenienza;
10) DI-DI: le località di provenienza degli arbitri;
11) Ingresso a pagamento: annerire la casella errata (es. se l’ingresso NON è a pagamento
annerire la casella SI)
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 3 di 12
12) SQUADRA A: lo sponsor, se presente sulla lista, o la città di provenienza della squadra
che gioca in casa (nel caso si tratti di un torneo la prima indicata nel programma dello
stesso);
13) COLORE MAGLIA: il colore predominante presente nella maglia della squadra
(scriverlo al maschile, BIANCO, ROSSO, NERO…);
14) ANNO NASC.: gli ultimi due numeri relativi all’anno di nascita, solo per i giocatori
Under e Over obbligatori per quella categoria/campionato (vedi DOA)
15) GIOCATORE: in stampatello maiuscolo il cognome del giocatore e l’iniziale del
nome; il Capitano della squadra deve essere indicato aggiungendo “CAP“ subito dopo
l ’ iniziale del suo cognome.
16) N.: al momento del riconoscimento, il numero di maglia del giocatore in questione,
possibilmente in ordine crescente;
17) E N.: riempire con una “x” cerchiata in corrispondenza dei giocatori che entreranno
come quintetto base iniziale (primo periodo), successivamente solo una “x” (non
cerchiata) in corrispondenza dei giocatori che entreranno in campo per la prima volta
nel corso della partita. L’indicazione del quintetto iniziale dovrà essere data dagli
Allenatori delle rispettive squadre almeno dieci minuti prima dell’inizio della gara. Il
cerchio, per il quintetto iniziale, dovrà essere apposto solo nel momento in cui i
giocatori entrano in campo per il primo salto a due.
18) All.re - Aiuto Alla.re - Accompagnatore - ...: il cognome in stampatello maiuscolo e
l'iniziale del nome dell’allenatore e dei suoi aiutanti;
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 4 di 12
19) Tess. N.: tutte le cifre della tessera dell’allenatore e dei suoi aiutanti;
Rieseguire dal punto 12) al punto 19) le istruzioni sopra citate anche per la squadra ospite.
Una volta che sono state date le entrate del primo periodo e il nome del capitano (da
segnarsi sul referto con la scritta Cap subito dopo il cognome del giocatore), far firmare in
verticale dietro la colonna "Anno Nasc." gli allenatori delle rispettive squadre.
ALL’INIZIO DELL’INCONTRO
•
Sbarrare gli spazi vuoti dei giocatori non presenti;
•
Sbarrare gli spazi vuoti delle altre persone non presenti;
ALL’INIZIO DI OGNI PERIODO
•
Scrivere l’orario d’inizio effettivo dell’incontro.
DURANTE L’INCONTRO
• FALLI DI SQUADRA
Sono previste quattro serie di 4 spazi rispettivamente una per il primo, una per il secondo,
una per il terzo e una per il quarto periodo (ed eventuali tempi supplementari).
Apporre una x sul riquadro in ordine progressivo dall’uno al quattro, man mano che i falli
vengono commessi dai giocatori di ogni squadra, ma solo se il fallo è:
• Personale;
• Antisportivo;
• Squalificante (eccetto il caso di rissa);
• Tecnico.
Dal quarto fallo in poi, non bisognerà più compilare questa parte.
Dal quinto fallo in poi ci saranno sempre due tiri liberi finché non inizia un altro periodo di
gioco.
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 5 di 12
I falli tecnici inflitti ad Allenatori o componenti della panchina non devono essere
conteggiati come falli di squadra.
Negli spazi riservati al quarto periodo sono compresi anche i falli commessi nei tempi
supplementari.
SOSPENSIONI
Ogni volta che viene effettuata una sospensione, apporre il
minuto nell'apposito spazio ricordando che le prime due caselle
sono riservate al primo e al secondo periodo, la terza, la quarta e
la quinta al terzo e quarto periodo, la sesta al primo tempo
supplementare, la settima al secondo tempo supplementare
FALLI
La registrazione dei falli verrà eseguita segnando nel riquadro:
• una P se il fallo è personale;
• una T se il fallo è tecnico;
• una U se il fallo è antisportivo;
• una D se il fallo è squalificante (ad un giocatore in campo o allenatore);
Un qualsiasi fallo (personale, antisportivo, squalificante o tecnico ) che comporti tiri liberi ,
deve essere registrato aggiungendo a lato delle sigle P - U - D - T - il corrispondente
numero dei tiri liberi (1, 2 o 3) .
Tutti i falli fischiati ad entrambe le squadre che comportino le stesse sanzioni e compensati,
devono essere registrati aggiungendo una piccola “c“ sempre a lato di P, T, C, B, U o D.
• una C se il fallo tecnico è dato all’allenatore;
• una B se il fallo tecnico è dato alla panchina;
• una D se viene espulso un sostituto o il vice allenatore, e in aggiunta una B2 nella
casella dell’allenatore; solamente una B2 nella casella dell’allenatore, se viene
espulso solo l’accompagnatore;
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 6 di 12
Solo un fallo squalificante all’allenatore comporta la registrazione con la lettera D2,
nella casella dell’allenatore .
• una F se si tratta di espulsione per rissa (di qualunque componente della squadra
seduto in panchina e tale lettera dovrà essere ripetuta in ogni spazio ancora libero
del tesserato in questione), e in aggiunta una sola B2 nella casella dell’allenatore,
indipendentemente dal numero di componenti espulsi per rissa;
Quando ad un giocatore vengono fischiati DUE falli ANTISPORTIVI, deve essere espulso
e ciò non darà luogo a nessun’altra sanzione aggiuntiva. La registrazione a referto, dopo
la sigla U + numero dei tiri liberi ) sarà completata riempiendo le caselle rimaste vuote con
la sigla D senza alcuna indicazione numerica.
Eventuali falli fischiati ad un giocatore escluso per il raggiungimento del 5° fallo personale
andrnno addebitati all’allenatore con un B2.
PUNTEGGIO PROGRESSIVO
Per compilare in maniera corretta questa parte del referto bisogna ricordarsi di scrivere il
numero di maglia del giocatore che ha segnato:
•
•
accanto al punteggio ottenuto (da sbarrare diagonalmente), se il tiro è da due punti;
cerchiandolo, accanto al punteggio raggiunto(da sbarrare diagonalmente), se il tiro è
da tre punti;
• accanto al punteggio ottenuto (con un punto ingrossato sopra), per ogni tiro libero
realizzato.
N.B.1: Se una squadra segna nel proprio canestro deve essere registrato come se fosse stato
realizzato dal capitano in campo della squadra avversaria.
N.B.2: Ogniqualvolta sia possibile, controllare il punteggio scritto sul referto con quello del
tabellone luminoso e in caso di discordanza e di dubbio del refertista avvertire il
primo arbitro alla prima situazione di palla morta e quindi di cronometro fermo.
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 7 di 12
ALLA FINE DI OGNI PERIODO
• Controllare il referto punto per punto in particolare il punteggio progressivo;
• Barrare con due linee orizzontali le sospensioni non utilizzate;
• Scrivere l’orario in cui il periodo è finito;
• Immettere i risultati parziali delle due squadre A e B;
• Chiudere la parte dei falli di squadra tracciando una linea retta sopra quelli non
utilizzati;
• Tracciare una linea che costeggi tutti i falli personali dei giocatori e dell’allenatore
(tranne che per l’ultimo periodo di gara);
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 8 di 12
• Tracciare una linea marcata sotto l’ultimo canestro segnato nel tempo e il rispettivo
numero di maglia da entrambe le squadre; inoltre cerchiare visibilmente il
punteggio.
All’inizio e alla fine degli altri tempi, procedere come sopra indicato.
TEMPI SUPPLEMENTARI
Per ogni tempo supplementare bisogna utilizzare sempre la penna del quarto periodo e
rieseguire tutte le indicazioni di fine primo tempo e inizio secondo ricordando che nello
spazio "RISULTATI PARZIALI" si riporteranno quelli ottenuti dalle due squadre alla fine
dei tempi supplementari, complessivamente; lo stesso dicasi per gli orari di inizio e di fine
dei tempi supplementari.
ALLA FINE DELLA PARTITA
• Accertarsi di aver eseguito le operazione di chiusura di ogni tempo come sopra
specificato, tranne per i falli personali di giocatori, allenatore e vice-allenatore, che non
andranno costeggiati;
• tracciare una linea orizzontale sopra le caselle vuote dei falli personali di giocatori,
allenatore e vice allenatore;
•
Tracciare una doppia linea marcata sotto l’ultimo canestro segnato e il rispettivo
numero di maglia da entrambe le squadre; inoltre cerchiare visibilmente il punteggio;
•
Scrivere negli spazi i nomi e il risultato finale delle due squadre A e B con il rispettivo
punteggio ottenuto;
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 9 di 12
•
Scrivere l’intera denominazione della squadra vincente senza il punteggio;
•
Inserire cognome, nome e eventuale numero di tessera, firmare nell'apposito spazio e
indicare la propria città di provenienza, successivamente inserire i dati anche del
cronometrista e dell’addetto ai 24’’ quindi fare firmare il referto nei rispettivi spazi;
•
Consegnare il referto agli arbitri i quali provvederanno a controllarlo e a firmarlo.
COMPITI VERSO L’ARBITRO
Sostituzioni:
• Ogni qualvolta vengono richieste una o più sostituzioni, ma solo quando ci sono le
condizioni per effettuarla (cronometro fermo e palla morta o canestro subito negli
ultimi due minuti di gioco del quarto periodo e eventuali tempi supplementari)
bisogna fischiare e indicare all’arbitro con l’apposito segnale che è stata richiesto un
cambio e, se concesso, sarà dato anche a uno o più giocatori dell’altra squadra che
avevano fatto richiesta.
Sospensioni:
•
•
•
Bisogna fischiare e contemporaneamente fare l’apposito segnale se una sospensione
è stata richiesta prima o durante una situazione di palla morta con cronometro fermo
o prima della rimessa dal fondo su canestro subito;
Il cronometrista, dove previsto, altrimenti il segnapunti, fischierà segnalando con le
mani che indicano 10 la fine della sospensione quando mancano circa dieci secondi
per la fine della stessa. NON è più possibile RINUNCIARE alle sospensioni una
volta cominciate. La sospensione quindi deve durare un minuto e ai giocatori non
sarà possibile entrare in campo prima del fischio del segnapunti.
Ogni squadra ha diritto complessivamente a 2 sospensioni tra il primo e il secondo
periodo di gioco e 3 sospensioni tra il terzo e il quarto periodo di gioco.
Falli:
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
•
•
•
Pagina 10 di 12
Il segnapunti dovrà indicare, ogniqualvolta si verifichi un fallo personale di un
giocatore, il totale dei falli raggiunti dallo stesso, alzando l’apposita paletta.
Nel caso in cui una squadra raggiunga il bonus dei falli (vedi “Falli di Squadra”) il
segnapunti dovrà alzare l’apposito indicatore (non appena la palla è a disposizione
di un giocatore) e far presente all’arbitro tale situazione.
Il segnapunti, nel caso in cui l’allenatore debba essere espulso per somma di due
falli tecnici a seguito di comportamenti antisportivi o per somma di tre falli tecnici
addebitati a lui o agli altri membri della panchina per condotta antisportiva, ha
l’obbligo di comunicare l’espulsione ad arbitri e squadre.
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 11 di 12
PROSPETTO RIASSUNTIVO
Questo schema non sostituisce assolutamente le pagine precedenti ma è solo una guida
veloce e pratica da tenere vicina durante la partita.
CAMBI:
• x cerchiata per il quintetto base
•
x normale per indicare i giocatori che entreranno nel corso della partita.
FALLI:
•
•
•
•
Fallo Personale = P (+ eventuale numero di tiri liberi),
Fallo Antisportivo = U (+ numero dei tiri liberi) ,
Fallo Squalificante = D (+ numero due),
Fallo Tecnico = T (+ numero tiri liberi),
•
•
•
Fallo Tecnico Allenatore = C (+ numero due),
Fallo Tecnico Panchina = B (+ numero due),
Fallo Doppio = c (+ una lettera precedente),
•
Rissa = F (+ un solo B2)
FALLI DI SQUADRA:
• x nel quadretto apposito.
PUNTEGGIO:
•
•
•
Tiro da 1 = numero maglia + punto sopra punteggio,
Tiro da 2 = numero maglia + punteggio sbarrato,
Tiro da 3 = numero maglia cerchiato + punteggio sbarrato.
SOSPENSIONI:
indicare il minuto in cui è stata concessa nel quadretto apposito.
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Compilazione del Referto Ufficiale
Pagina 12 di 12
SEGNALAZIONI ARBITRALI
Questi sono i segnali ufficiali che devono essere assolutamente conosciuti dagli ufficiali di
campo per avere un buon dialogo con gli arbitri e per capirsi con gli stessi durante la
partita.
www.gaptreviso.it
Commissione Provinciale Arbitri di Treviso
Fly UP