...

Sono Massimo Armadi (nella foto), da più di venti anni impegnato

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

Sono Massimo Armadi (nella foto), da più di venti anni impegnato
Sono Massimo Armadi (nella foto), da più di venti anni impegnato nei settori giovanili del calcio.
Quest’anno la nuova società USD MARTINEA 2013, nata dalla fusione tra il S. Martino in Colle e il
S. Enea, mi ha chiamato a dirigere il loro nuovo settore e io con molto entusiasmo ho cercato di
organizzare da subito il lavoro in maniera fattiva e innovativa. Con il coinvolgimento della rete
territoriale ed in particolare dell’Istituto Alberghiero di Assisi, del Ristoratore Gabriele Faina e del
Dott. Cistaro del Dipartimento Prevenzione della ASL 1” dell’Umbria , con il patrocinio del Comune
di Perugia, abbiamo pensato alla realizzazione del progetto “La merenda nel pallone: mangia
chiaro mangia pulito”. Le finalità non sono solo legate alla crescita tecnica dei ragazzi, ma
includono anche la promozione di una sana alimentazione con il ritorno alle cose semplici e
naturali, ma buone. Sicuramente il calcio è un modo per fare aggregazione, per unire, per
socializzare e ho pensato che questo è anche uno dei modi per poter parlare di cibo. La mia
esperienza di allenatore e responsabile, nel tempo, mi ha portato a riflettere sulla corretta
alimentazione specialmente dei giovani atleti: cosa mangiare prima di un allenamento o prima di
una partita di calcio?. All’incontro di presentazione del progetto che si è tenuto il 10 ottobre nei
locali della Pro-Loco di S.Enea, oltre ai ragazzi del settore giovanile accompagnati dai loro genitori,
erano presenti il Dott. Cistaro, gli allievi dell’Istituto alberghiero di Assisi con le prof.sse Carla
Cozzari e Patrizia Proietti, l’Assessore alle Politiche Giovanili Nicoletta Vinti, il consigliere
Comunale Alvaro Mirabassi e il Ristoratore del ristorante “Non C’era” Gabriele Faina. Nel corso
della serata, è stato illustrato il progetto che ha lo scopo di trasmettere il messaggio
dell’importanza di un’alimentazione corretta, non solo per il giovane sportivo per il rendimento nello
sport, ma per l’acquisizione di semplici regole del mangiare sano e buono.
Il programma annuale prevede una serie di incontri dove lo chef Faina elaborerà merende da far
mangiare ai ragazzi alla fine dell’allenamento.
Con l’Istituto Alberghiero di Assisi e il dottor Cistaro, invece, metteremo all’opera i nostri giovani
atleti con un laboratorio di sviluppo del gusto. Proprio in questo contesto loro stessi saranno
protagonisti e si cimenteranno nella scoperta di cibi salutari.
Sono contento di come è iniziata l’attività calcio, potete vedere le foto della serata sul nostro
sito www.usdmartinea2013.it….le iscrizioni sono sempre aperte e potete contattare il 328
4545430”.
Fly UP