...

- TPSpecialist

by user

on
Category: Documents
2

views

Report

Comments

Transcript

- TPSpecialist
Guida introduttiva Invisalign.
Monitoraggio del trattamento.
Per aiutarvi a trattare i pazienti con fiducia.
Buona
adesione
Scarsa
adesione
1
Monitoraggio del trattamento.
Consigli e suggerimenti.
Materiali necessari.
• Controllare il piano di trattamento ClinCheck® prima
che il paziente si accomodi in poltrona.
• Filo interdentale
• Predisporre un computer con il file ClinCheck aperto
accanto alla poltrona.
• Striscia per lucidatura
Procedura.
1
2
Controllare gli attachment.
Sono presenti? Sono tagliati
o usurati?
Scarsa adesione.
Buona adesione.
Verificare l'adesione dell'ultimo aligner.
Verificare i punti di contatto con il filo interdentale e allentare con la striscia per
lucidatura se sono stretti.
3
4
Confrontare con il file ClinCheck per confermare il progresso.
Gli Optimized Attachment presentano una forma
diversa rispetto a quella della rientranza aligner e sono
dotati di "attivazione", vale a dire che vengono posizionati
dal template sul dente con un offset relativo alla posizione
dell'incastro dell'attachment sull'aligner.
Inserire gli attachment e procedere
con l'IPR, se applicabile.
Il software determina la forma dell'aligner sulla base di
due considerazioni:
1. La "superficie attiva" dell'aligner agisce sulla "superficie
attiva" dell'Optimized Attachment e produce la forza
richiesta per il movimento dentale: non vi è alcuno
spazio in corrispondenza della "superficie attiva".
2. Le "superfici non attive" presentano spazi intenzionali
allo scopo di creare una rientranza. Non vengono
prodotte forze indesiderate.
1
Suggerimenti avanzati per il
monitoraggio.
Per evitare problemi di
monitoraggio.
• Verificare attentamente l'adesione dell'aligner a ogni
visita.
• Una causa molto comune di insuccesso è il contatto
di denti adiacenti e la mancanza di IPR/frizione
massimale, pertanto verificare la presenza di contatti
negli spazi interprossimali a ogni visita.
In caso di problemi.
1
• Confrontare con il file ClinCheck® per comprendere
quale movimento non sta avendo luogo.
• Una volta identificato il movimento, utilizzare la
Guida "Interactive Monitoring Guide" disponibile
nella scheda Formazione, sezione Monitoraggio del
trattamento, per scegliere l'opzione migliore per
ripristinare il movimento.
2
3
2
Monitoraggio del trattamento Domande frequenti.
Domanda:
Domanda:
Perché la forma dell'Optimized Attachment è diversa
dalla forma dell'incastro dell'attachment sull'aligner?
Posso utilizzare l'aligner di un paziente per rifissare un
attachment che si è staccato?
Perché è presente uno spazio tra l'attachment e
l'aligner?
Risposta:
Dipende dal tipo di attachment:
Risposta:
1.Attachment tradizionali:
La forma dell'area dell'Optimized Attachment sull'aligner
NON corrisponde a quella dell'attachment. Il software
determina la forma dell'aligner sulla base di due
considerazioni:
1.La superficie attiva dell'aligner agisce sulla superficie
attiva dell'Optimized Attachment e produce la forza
richiesta per il movimento dentale: non vi è alcuno
spazio presso la superficie attiva.
2.Le superfici non attive presentano spazi intenzionali allo
scopo di creare una rientranza. Non vengono prodotte
forze indesiderate.
1
Superficie inattiva (spazio)
È possibile utilizzare l'aligner per realizzare gli
attachment tradizionali.
2.Optimized Attachment:
Non è consigliabile utilizzare l'aligner per realizzare
Optimized Attachment, in quanto gli Optimized
Attachment presentano una forma diversa rispetto
a quella della rientranza dell'aligner (vedere Fig. 1)
e sono dotati di Attivazione (vedere Fig. 2), vale a
dire che vengono posizionati dal template sul dente
con un offset relativo alla posizione della rientranza
dell'attachment sull'aligner.
Se un Optimized Attachment si stacca o si rompe
durante il trattamento, è possibile ordinare un ulteriore
attachment template tramite la pagina del file del
paziente sull'IDS. Qualora la situazione richieda una
soluzione più immediata, si può utilizzare l'attachment
template originale e tagliare il dente specifico per
rifissare un Optimized Attachment.
Superfici attive (nessuno spazio)
Fig. 1 Superficie attiva dell'Optimized Attachment.
È possibile ordinare un attachment template aggiuntivo
per qualsiasi aligner esistente.
2
Attivazione
Fare clic qui per ordinare l'attachment template
Fig. 2 Attivazione dell'Optimized Attachment.
File del paziente sull'IDS in cui è indicato come ordinare
l'attachment template.
3
Monitoraggio del trattamento Domande frequenti.
Domanda:
Domanda:
Quando prendo una nuova impronta o effettuo
una nuova scansione intraorale per refinement o
mid-course correction, devo rimuovere gli attachment?
Su un laterale superiore con la feature Optimized
Root Control, l'aligner sembra non essere in sede in
una porzione del dente accanto al bordo incisale. È
normale?
Risposta:
Sì. Tutti gli attachment devono essere rimossi prima
di prendere una nuova impronta o di effettuare una
nuova scansione intraorale. È necessario rimuovere gli
Optimized Attachment per consentire di incorporare
l'attivazione negli aligner aggiuntivi. Gli Optimized
Attachment verranno posizionati dal software sulla
base della forma e della posizione corrente del dente,
che determinerà la posizione della superficie attiva. Per
questo motivo, è necessario rimuovere gli Optimized
Attachment precedenti prima di prendere una nuova
impronta o di effettuare una nuova scansione intraorale.
Si consiglia di rimuovere anche gli attachment tradizionali.
Risposta:
Per produrre il sistema di forze desiderato, viene creato
uno spazio tra il dente e l'aligner lungo l'aspetto incisale
mesiale o incisale distale del dente. Lo spazio nell'aligner è
posizionato sull'aspetto del dente opposto all'attachment.
Lo spazio nell'aligner elimina i contatti non desiderati che
producono forze non desiderate. Lo spazio nell'aligner
compare solo sul laterale superiore con l'Optimized Root
Control Attachment.
Domanda:
Domanda:
Se il Pressure Point e lo spazio nell'aligner facilitano il
movimento della radice degli incisivi laterali, perché
non sono presenti sugli incisivi centrali?
Riguardo ai premolari, perché in alcuni trattamenti
sono presenti due Optimized Root Control Attachment
vestibolari e in altri solo uno?
Risposta:
Risposta:
Se la superficie dentale è sufficiente, vengono posizionati
due Optimized Root Control Attachment sulla superficie
vestibolare del dente. Se la superficie dentale non è
sufficiente o si prevedono delle interferenze durante il
trattamento, vengono posizionati un Optimized Root
Control Attachment sulla superficie vestibolare e un
Pressure Point sull'aspetto vestibolare dell'aligner.
3
Gli incisivi centrali sono denti più grandi e
generalmente presentano una superficie sufficiente
per il posizionamento di due Root Control Attachment,
pertanto il Pressure Point e lo spazio nell'aligner non sono
necessari.
4
Pressure Point
Pressure Point
Spazio nell'aligner
Spazio nell'aligner
Fig. 3 Lo spazio nell'aligner in corrispondenza dell'incisivo
laterale superiore, associato a Optimized Root Control
Attachment e Pressure Point.
Fig. 4 Aligner con Optimized Root Control Attachment sugli
incisivi centrali e laterali, con Pressure Point e spazio nell'aligner
sul laterale.
Per ulteriori informazioni sull'uso di attachment per il trattamento Invisalign, si prega di visitare
la scheda Formazione dell'Invisalign Doctor Site e di accedere alla sezione "Attachment".
4
Align Technology BV
Arlandaweg 161
1043 HS Amsterdam
Paesi Bassi
Italia: 800 78 50 84
Altri paesi (in inglese): +31 (0)20 586 3615
www.invisalign.it
© 2015 Align Technology (BV). Tutti i diritti riservati.
Invisalign,® ClinCheck® e SmartTrack,® tra gli altri, sono marchi registrati e/o
marchi di servizi di Align Technology, Inc. o di una delle sue consociate o affiliate
e possono essere registrati negli Stati Uniti e/o in altri paesi.
B10032-01 Rev B
6
Fly UP