...

L`Africa (e oltre) secondo Alain Mabanckou

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

L`Africa (e oltre) secondo Alain Mabanckou
31/3/2015
Pezzi di vetro. L’Africa (e oltre) secondo Mabanckou ­ Roar Magazine
Home
SERIE TV
MUSICA
CINEMA
LIBRI
DIARIO QUOTIDIANO
Chi siamo
PEZZI DI VETRO. L’AFRICA (E OLTRE)
SECONDO MABANCKOU
LE NOVITÀ
Featured
Serie tv attese
Libri attesi
Album attesi
Film attesi
Lunedì, 23 Febbraio 2015 07:00
Written by Sara Redondi font size Print Email Comments
Tweet
0
Mi piace
Condividi
0
0
0
Di vino in questo romanzo ce n'è parecchio, tanto almeno
quante sono le storie che spuntano da dietro i bicchieri appena
svuotati del bar Credito a morte nella periferia di Brazzaville.
Pezzi di vetro (66thand2nd, pp. 192, 16 €, trad. di D. Petruccioli),
ci spalanca le porte di questo locale sempre aperto e ci lascia
sbirciare i suoi avventori. D'altronde Alain Mabanckou lo sa, il Credito a morte è il posto
giusto quando si è alla ricerca di qualche buon bicchiere di vino
rosso e di una manciata di storie da raccontare.
«[...] e non lo nascondo, da un po' di tempo in qua ci ho preso
gusto, ma mi guardo bene dal dirglielo altrimenti chissà cosa si
http://www.roarmagazine.it/libri/pezzi­di­vetro­recensione.html#.VRp1W_msX2E
1/5
31/3/2015
Pezzi di vetro. L’Africa (e oltre) secondo Mabanckou ­ Roar Magazine
gusto, ma mi guardo bene dal dirglielo altrimenti chissà cosa si
immagina e mi incita ancora di più a mettermi all'opera, mentre
io voglio essere libero di scrivere quando mi pare e piace, non
bisogna lasciarsi schiavizzare, mica sono il suo negro.»
SEGUICI SU ANOBII
Un vecchio, il suo vino e tutte le altre possibili storie
Quale narratore migliore per un romanzo come questo se non un
vecchio ubriacone con pretese da scrittore?
Ed ecco allora che a raccontare le tragicomiche storie che popolano
il romanzo di Mabanckou sarà Pezzi di vetro, anziano avventore
del Credito a morte ed ex­professore con la sola licenza
elementare.
AA.VV.
Violette Ailhaud
Riccardo Corsi
Kurt Vonnegut
Amélie Nothomb
David Cronenberg
A Pezzi di vetro è stato affidato un compito: raccogliere in un
fantomatico quaderno le storie e i visi dei clienti di questo
affollato bar congolese.
A volere il Credito a morte e i suoi clienti messi su carta e restituiti ai
posteri altri non è che il proprietario del locale stesso, il vecchio
Lumaca testarda, fermamente convinto che la varia umanità che
bazzica nel suo locale meriti onori letterari.
Ma forse il libro che Lumaca ha in mente non coincide del tutto con
quello che Pezzi di vetro crea di pagina in pagina, mischiando
l'alcool (tanto) agli incontri e ai ricordi.
Dalla storia del Tipografo scottato da un matrimonio francese finito
non proprio nel migliore dei modi a quella di un poveretto spedito
ingiustamente in carcere niente di meno che dall'amata consorte,
quella che sfila di fronte ai nostri occhi è un pezzo d'umanità che
oscilla tra Europa e Africa senza però riuscire a trovare una
sua identità.
E se all'inizio Pezzi di vetro si affanna a trovare storie degne di
essere scritte, più le pagine scorrono e più diventa evidente che a
volte basta guardarsi dentro per trovare una storia che valga la
pena di essere raccontata.
«[...] volevo rovinarmi la vista, avevo sempre pensato che i miopi fossero
intelligenti e avessero letto tutto, che fossero perennemente infastiditi dagli
ignoranti di questa terra, perciò volevo diventare miope per disturbare gli
ignoranti di questa terra, volevo leggere libri scritti a caratteri piccolissimi.»
La vita in un bicchiere a pezzi
Mabanckou non si accontenta di proporci una vicenda godibilissima,
messa nelle mani di un narratore particolare, ma abbina
sapientemente al tutto uno stile fresco, originale e ironico.
D'altronde il nostro Pezzi di vetro perennemente con il gomito alzato
necessita di una scrittura altrettanto sfrontata eppure
http://www.roarmagazine.it/libri/pezzi­di­vetro­recensione.html#.VRp1W_msX2E
Visit my shelf
www.anobii.com
CALENDARIO
March 2015
«
»
Mon Tue Wed Thu Fri Sat Sun
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
CERCA NEL SITO
Cerca...
2/5
31/3/2015
Pezzi di vetro. L’Africa (e oltre) secondo Mabanckou ­ Roar Magazine
lucidissima.
CERCA
Le maiuscole, i punti e i paragrafi non servono, Pezzi di vetro vive
fuori dai canoni sociali e la sua voce è altrettanto libera, scorre.
SEGUICI SU
Pezzi di vetro è un romanzo sull'arte di raccontare e di
raccontarsi attraverso le storie degli altri, ci parla
dell'inaffidabilità della parola umana e insieme della sua
impressionante forza.
FACEBOOK
Trovaci su Facebook
RoarMagazine
Ed è proprio in un romanzo 'a pezzi', scritto da un vecchio ubriaco
di vino che ignora le regole della punteggiatura che troviamo un
ritratto raro e pregnante dell'essere umano.
Mi piace
RoarMagazine piace a 3.921 persone.
«[...] e il primo ministro ha promesso che al successivo rimpasto di governo
avrebbe conferito al ministro dell’Agricoltura il portafoglio della Cultura,
bastava cancellare le prime quattro lettere e sostituire la <o> con una <u>.»
Tweet
0
Mi piace
Condividi
0
0
Last modified on Lunedì, 23 Febbraio 2015 10:37
(1 Vote)
Rate this item
LE NOSTRE
Read
187 times
Published in
Recensione Libri
Tagged under
libri 2015 66thand2nd
INTERVISTE
Sandra Petrignani: 'La Dur
scriveva intorno ai ...
Sandra Petrignani ...
Sara Redondi
Read more Zoom
Sono nata e cresciuta nella provincia di Bergamo.
In tempi non sospetti mi dilettavo a parlare lingue
immaginarie e adoravo farmi leggere storie.
Qualche anno dopo la mia laurea in Lingue e
letterature straniere non è arrivata inaspettata. Complice una curiosità cronica e una leggera
SCELTI PER TE
allergia alle cose pratiche ha sempre letto, scritto e viaggiato tanto. Negli
ultimi anni ho vissuto tra Inghilterra, Scozia e Italia coltivando la mia
passione per le lingue e la scrittura fino a farla diventare un mestiere. Amo
le fragole, l’autunno e la colazione con pane e marmellata.
La cangura. Pungente
ironia dalla Madre
Russia
...
Read more
Latest from Sara
Redondi
Draghi. Celebrazione di una
Related items
La cangura. Pungente ironia
dalla Madre Russia
http://www.roarmagazine.it/libri/pezzi­di­vetro­recensione.html#.VRp1W_msX2E
Fiabe lapponi. 34
diamanti allo stato
grezzo
3/5
31/3/2015
Pezzi di vetro. L’Africa (e oltre) secondo Mabanckou ­ Roar Magazine
natura perduta?
Fiabe lapponi. 34 diamanti allo
Per poco non ci lascio le penne. Il
western diventa burlesque, ma non
troppo
Read more
stato grezzo
L’uomo seme. Il gioiellino di
Violette Ailhaud
Berlino, 25 anni dopo. 3 libri e 1
film per ricordare il Muro
...
Draghi. Celebrazione di una
L’uomo seme. Il
gioiellino di Violette
Ailhaud
...
Read more
natura perduta?
Quando siete felici, fateci caso:
un consiglio di Kurt Vonnegut
Draghi. Celebrazione di
una natura perduta?
...
Read more
More in this category:
« L'estate che uccisi mio nonno non è un romanzo per tutti.
La via del pepe. La favola amara di Massimo Carlotto »
Quando siete felici,
fateci caso: un consiglio
di Kurt Vonnegut
...
Comments

Community
Login
Read more
SEGUICI SU G+
 Recommend
Sort by Best
Start the discussion…
Roar Magazine
Be the first to comment.
google.com/+RoarmagazineIt
Follow
+ 534
WHAT'S THIS?
ALSO ON ROARMAGAZINE
Come diventate hipster in
soli 9 film
Ho visto 50 Sfumature di
Grigio dall’inizio alla fine, e
3 comments • 4 months ago
123 comments • 2 months ago
Cristina — ne ho visti solo
Alessandro Sarti — La
4 e sono tra i miei film
preferiti :­D dovrò vedere
gli altri a questo punto ;­)
massa non è famosa per
l'ardore nella cultura
musicale, poetica, cinefila
11/22/'63 ­ Non solo storie
di terrore per il Re del
State of Affairs ­ Serie tv.
Katherine Heigl sul piccolo
6 comments • 6 months ago
3 comments • 4 months ago
Stefania Loppo — E mi sta
churchill65 — non
bene. Ma discordo, come
già ampiamente spiegato,
sia sul fatto che la storia
concordo con la
recensione,intanto la Heigl
non è stata fatta fuori da
http://www.roarmagazine.it/libri/pezzi­di­vetro­recensione.html#.VRp1W_msX2E
+1
TROVATI IN RETE
Sponsored by 4/5
31/3/2015
Pezzi di vetro. L’Africa (e oltre) secondo Mabanckou ­ Roar Magazine
back to top
CAPPELLOSENZATESTA
Cappellosenzatesta_Mobi
La Creatura
CAPPELLOSENZATESTA_M
Read more Zoom
Copyright © 2010/2015 RoarMagazine: un'idea di Roberta Abate, Emanuele Barletta e Valentina
Vellucci. Roar Magazine costituisce associazione culturale no profit regolarmente registrata in data
26/09/2013 presso il comune di Bologna. RoarMagazine non è in alcun modo una testata giornalistica
registrata.Tutti i diritti sono riservati. Questo opera della Redazione di Roar Magazine è concessa in
licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione ­ Non commerciale ­ Non opere derivate 3.0
Unported.Based on a work at www.roarmagazine.it.Permissions beyond the scope of this license may
be available at [email protected]
4
http://www.roarmagazine.it/libri/pezzi­di­vetro­recensione.html#.VRp1W_msX2E
5/5
Fly UP