...

256 KB - Comune di Napoli

by user

on
Category: Documents
17

views

Report

Comments

Transcript

256 KB - Comune di Napoli
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
COMUNE DI NAPOLI
Assessorato alla Mobilità
Dipartimento Viabilità
Servizio Traffico e Viabilità
R EGOLAMENTO VIARIO
APPROVATO CON DELIBE RA DI
CONSIGLIO COMUNALE N . 210 D E L 21.12.2001
Assessorato alla Mobilità
Assessore Massimo Paolucci (1997 – 2001)
Assessore Raffaele Tecce (2001)
Dipartimento Viabilità
Servizio Traffico e Viabilità
Dirigente arch. Giancarlo Ferulano
Gruppo di lavoro:
Dott. Orlando Battipaglia, arch. Giuseppe D’Amore, geom. Aldo Ferruzzi, ing. Mario Hübler, arch.
Gianni Lanzuise, Monica Vito.
Consulenti
ing. Luigi Cavaliere
arch. Ferruccio Orioli
ing. Nicola Pascale
Hanno collaborato alla classificazione delle strade, nell’ambito del progetto Atena:
Dipartimento di Informatica e Sistemistica dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Gruppo di lavoro coordinato dal prof. Antonio Sforza:
ing. Piero Cirillo, ing. Giuseppe D’Alessio, ing. Emilio Ricciardi
ELASIS - Laboratorio Ricerche Gestione e Controllo Traffico.
IPIGET - Istituto di Pianificazione e Gestione del Territorio del CNR
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
INDICE
Titolo I – Norme generali ...................................................................................................... 4
Articolo 1.
Articolo 2.
Articolo 3.
Articolo 4.
Articolo 5.
Articolo 6.
Articolo 7.
Ambito di applicazione ............................................................................. 4
Finalità....................................................................................................... 4
Elaborati costitutivi ................................................................................... 5
Classificazione delle strade ....................................................................... 5
Procedure di aggiornamento della classificazione .................................... 7
Gradualità delle soluzioni proposte ........................................................... 7
Riferimenti normativi ................................................................................ 8
Titolo II – Rete primaria ........................................................................................................ 9
Articolo 8.
Articolo 9.
Articolo 10.
Articolo 11.
Articolo 12.
Articolo 13.
Norme generali .......................................................................................... 9
Autostrade urbane – norme funzionali .................................................... 10
Strade primarie di collegamento con la rete autostradale urbana –
norme funzionali ..................................................................................... 12
Strade primarie ordinarie – norme funzionali ......................................... 13
Strade primarie ordinarie ricadenti nel centro storico – norme
funzionali................................................................................................. 14
Strade primarie – regole di allestimento ................................................. 15
Titolo III – Rete secondaria ................................................................................................. 17
Articolo 14.
Articolo 15.
Articolo 16.
Articolo 17.
Articolo 18.
Articolo 19.
Norme generali ........................................................................................ 17
Strade interquartiere di rilevante interesse funzionale – norme
funzionali................................................................................................. 18
Strade di quartiere – norme funzionali .................................................... 19
Strade locali – norme funzionali ............................................................. 20
Strade della rete secondaria ricadenti nel centro storico – norme
funzionali................................................................................................. 21
Strade della rete secondaria – regole di allestimento .............................. 22
Titolo IV – Strade e piazze pedonali ................................................................................... 25
Articolo 20.
Articolo 21.
Articolo 22.
Norme generali ........................................................................................ 25
Strade e piazze pedonali – norme funzionali .......................................... 25
Strade e piazze pedonali – regole di allestimento ................................... 27
Titolo V – Altre norme inerenti l’ambiente stradale ........................................................... 29
Articolo 23.
Articolo 24.
Articolo 25.
Articolo 26.
Articolo 27.
Articolo 28.
Coordinamento della riqualificazione dell’ambiente stradale................. 29
Occupazione e allestimento del suolo pubblico ...................................... 30
Progettazione delle piste ciclabili............................................................ 32
Norma di collegamento con il “Piano carburanti” .................................. 32
Norma aggiuntiva del “Regolamento per la disciplina dei lavori e
delle opere da eseguirsi sulle strade comunali e loro pertinenze”........... 33
Raccolta dei rifiuti solidi urbani.............................................................. 33
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Titolo VI – Segnaletica di informazione ............................................................................. 35
Articolo 29.
Articolo 30.
Articolo 31.
Articolo 32.
Norme generali ........................................................................................ 35
Caratteristiche del segnale e del palo di sostegno ................................... 35
Posizione dei segnali ............................................................................... 36
Autorizzazione e manutenzione della segnaletica di informazione. ....... 37
Quadro sinottico delle norme funzionali della rete primaria ............................................... 39
Quadro sinottico delle norme funzionali della rete secondaria ........................................... 42
Appendice 1 – Elenchi delle strade ..................................................................................... 45
1.1 Elenco delle autostrade urbane .................................................................................. 46
1.2 Elenco delle strade primarie di collegamento con la rete autostradale urbana .......... 48
1.3 Elenco delle strade primarie ordinarie....................................................................... 51
1.4 Elenco delle strade interquartiere di rilevante interesse funzionale .......................... 60
1.5 Elenco delle strade di quartiere ................................................................................. 69
1.6 Elenco delle strade e delle piazze pedonali ............................................................... 92
Appendice 2 – definizioni ................................................................................................... 97
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
TITOLO I – NORME GENERALI
Articolo 1.
Ambito di applicazione
1. Il Regolamento Viario si applica a tutte le strade ricadenti
all’interno dei confini del Comune di Napoli, che siano pubbliche o private
soggette ad uso pubblico, sia appartenenti alla rete stradale urbana interna al
Centro Abitato di cui alla delibera di G.C. n. 63 del 22 dicembre 1995 sia ad
esso esterne.
2. L’applicazione del presente Regolamento a strade appartenenti
anche a comuni confinanti sarà oggetto delle determinazioni di apposite
Conferenze di Servizi.
Articolo 2. Finalità
1. Il Regolamento Viario, che è parte integrante del Piano Generale
del Traffico Urbano (P.G.T.U.) del Comune di Napoli ai sensi dell’art. 36,
comma 4 delle Direttive per la redazione e l’attuazione dei P.G.T.U. (D.
Lgs. 30 aprile 1992, n° 285):
-
classifica le strade ricadenti nel territorio del Comune di
Napoli ai sensi dell’art. 2 del D. Lgs. citato;
-
indica l’uso prevalente a cui sono destinate le diverse tipologie
di strade;
-
definisce le funzioni e gli usi consentiti per le varie tipologie di
strada;
-
indica le regole di allestimento, l’occupazione del suolo
pubblico, la trasformazione e gli adeguamenti delle strade
esistenti e per l’esecuzione di nuove strade;
-
indica i modi per perseguire contestualmente obiettivi di
riduzione dell’impatto dell’ambiente stradale sul territorio
REGOLAMENTO VIARIO
4
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
servito e le attività che vi si svolgono e di ottimizzazione delle
sue vocazioni e potenzialità
Articolo 3. Elaborati costitutivi
1. Il presente Regolamento viario è costituito dai seguenti elaborati:
-
dal testo del Regolamento formato da 6 titoli e da 32 articoli;
-
da n° 2 Appendici contenenti:
- APPENDICE 1 – Elenchi delle strade e relativa
cartografia;
- APPENDICE 2 – Definizioni
Articolo 4. Classificazione delle strade
1. La classificazione delle strade del Comune di Napoli scaturisce
da un’articolata lettura territoriale che tiene conto delle strategie di mobilità
con particolare riferimento agli aspetti della sicurezza, delle scelte
urbanistiche e di valorizzazione storica, paesaggistica e ambientale e delle
problematiche gestionali della rete viaria; conseguentemente, in primo
luogo, identifica i seguenti insiemi di strade:
-
le strade costituenti la rete primaria;
-
le strade costituenti la rete secondaria;
-
le strade e le piazze pedonali.
2. In relazione ai contenuti del paragrafo 1.2 dell’Allegato 1 delle
“Direttive per la redazione, l’adozione ed attuazione dei Piani Urbani del
Traffico” emanate dal Min. LL.PP. il 12/03/’94, alla contestuale valutazione
delle caratteristiche geometriche e funzionali delle strade esistenti nel
Comune di Napoli così come identificate nel P.G.T.U., al fine di definirne
adeguatamente sia gli aspetti funzionali che quelli prestazionali, le strade,
all’interno dei su citati insiemi, sono state classificate nelle seguenti
tipologie:
-
rete primaria:
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
- autostrade urbane: strade di connessione tra il territorio
extraurbano e quello urbano;
- strade primarie ordinarie di collegamento con la rete
autostradale urbana: strade di connessione tra le autostrade
urbane e le strade primarie;
- strade primarie ordinarie: strade di connessione tra bacini
di traffico;
- strade primarie ordinarie ricadenti nei perimetri di centro
storico;
-
rete secondaria:
- strade interquartiere di rilevante interesse funzionale: strade
di connessione tra quartieri o tra ambiti urbani;
- strade di quartiere: strade di servizio agli insediamenti di
quartiere;
- strade locali: strade a servizio diretto degli edifici per gli
spostamenti pedonali e per la parte iniziale o finale degli
spostamenti veicolari privati;
- strade di interquartiere di rilevante interesse funzionale, di
quartiere e locali ricadenti nei perimetri di centro storico.
3. Archi stradali appartenenti ad una strada univocamente definita
nello Stradario Unico del comune di Napoli possono appartenere a diverse
tipologie.
4. Poiché le caratteristiche costruttive, tecniche e funzionali
proprie del patrimonio viario del Comune di Napoli non consentono di
identificare una corrispondenza univoca con i tipi di strade definiti nell’art. 2
del D. Lgs. 30/4/1992, n° 285, dette strade vengono assimilate ai tipi di
legge nel modo seguente:
-
le autostrade urbane alle strade di tipo A;
-
tutte le strade, ad esclusione delle locali, alle strade di tipo E
ovvero, se esterne al centro abitato, alle strade di tipo F;
-
le strade locali e quelle pedonali alle strade di tipo F.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
5. Le caratteristiche della strade, definite nel 3° comma dell’art. 2
del D. Lgs. 30/4/1992, n° 285, costituiscono pertanto, laddove
le
trasformazioni urbane lo consentano, il riferimento per perseguire obiettivi
di mobilità da equilibrare in rapporto alla tutela del tessuto urbano nel quale
si inseriscono e alla valorizzazione ambientale del territorio circostante.
6. In relazione alle norme di gestione della sede stradale, di
regolazione e progettazione delle relative pertinenze e all’applicazione di
intervenute disposizioni legislative verranno assunte tutte le indicazioni
congruenti con la prevalente funzione di mobilità assegnata ad ogni
tipologia di strada di cui al comma 2 del presente articolo.
Articolo 5. Procedure di aggiornamento della classificazione
1. A seguito di modifiche della geometria ovvero di approfondite
valutazioni conseguenti a mutate condizioni del quadro normativo di
gestione del territorio, alla necessità di salvaguardare l’ambiente, di tutelare
il patrimonio storico e artistico, alla realizzazione e successiva operatività
delle reti del trasporto pubblico e alla ridefinizione degli schemi di
circolazione, le strade primarie e le strade pedonali, possono essere
classificate in una diversa tipologia rispetto a quella definita nel presente
Regolamento sulla base di apposita deliberazione della Giunta comunale;
tale atto costituisce variante al Regolamento viario.
2. Le strade appartenenti alla rete secondaria possono essere
riclassificate sulla sola base dell’ordinanza sindacale relativa alle revisione di
dispositivi di traffico d’area.
Articolo 6. Gradualità delle soluzioni proposte
1. Negli articoli relativi alle norme funzionali delle singole tipologie
di strada vengono proposte, in alcuni casi, più soluzioni ad un determinato
problema funzionale.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
2. La soluzione da applicare andrà rapportata ad esigenze
specifiche e di crescente complessità di gestione del traffico.
Articolo 7. Riferimenti normativi
1. Per
quanto
non
espressamente
trattato
nel
presente
Regolamento viario valgono le disposizioni contenute in:
-
Disciplina urbanistica vigente;
-
Norme nazionali e regionali vigenti;
-
Piano delle attività Commerciali (delibera Consiglio comunale
n° 46 del 9/3/01);
-
Regolamento per la disciplina dei lavori da eseguirsi sulle
strade comunali e loro pertinenze (delibera Giunta comunale
n° 14 del 5/3/64) e successiva integrazione di cui alla delibera
di Giunta comunale n° 3244 del 6/10/00;
-
Regolamento degli impianti (delibera Consiglio comunale n°
296 del 24/9/99 e n° 419 del 29/10/99);
-
Programma Urbano Parcheggi (P.U.P.) (delibera Consiglio
comunale n° 283 del 3/8/99);
-
Regolamento edilizio (deliberazione del Consiglio provinciale
n° 47 del 5/5/99);
-
Delimitazione del centro abitato (delibera Giunta comunale n°
423 del 22/12/95);
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
TITOLO II – RETE PRIMARIA
Articolo 8. Norme generali
1. Al fine di disciplinare in modo congruo l’uso e i criteri di
intervento in funzione delle caratteristiche degli assi stradali che
compongono la rete primaria, sono state identificate le seguenti due
tipologie di strade:
-
autostrade urbane: destinate esclusivamente alla circolazione
dei veicoli per il trasporto privato e pubblico con le limitazioni
riportate nel successivo articolo 9;
-
strade primarie: destinate prevalentemente alla circolazione dei
veicoli per il trasporto privato e pubblico e, quando consentito
dalle caratteristiche dimensionali della carreggiata e della
sezione stradale, anche alla sosta; sono altresì destinate alla
circolazione dei pedoni sui marciapiedi e su altre zone
debitamente segnalate.
2. Le strade primarie a loro volta sono state classificate in ulteriori
tre tipologie:
-
strade primarie di collegamento con la rete autostradale
urbana;
-
strade primarie ordinarie;
-
strade primarie ordinarie ricadenti nei perimetri di centro
storico.
3. La rete della viabilità primaria, intesa come l’insieme delle
infrastrutture viarie e delle aree contigue verdi o comunque non edificate,
contribuisce alla realizzazione delle rete ecologica cittadina in conformità a
quanto disposto nello strumento urbanistico vigente.
4. Nell’APPENDICE 1 sono riportati gli elenchi delle strade
appartenenti alle autostrade urbane, elenco 1.1, alle strade primarie di
collegamento con la rete autostradale urbana, elenco 1.2, e alle strade
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
primarie ordinarie, elenco 1.3; tali elenchi sono suscettibili di variazioni
utilizzando la procedura dell’articolo 5.
5. Alcune strade non sono identificate nello Stradario Unico del
Comune di Napoli pertanto non compaiono negli elenchi o vengono
riportate ,quando questo è disponibile, con il toponimo della cartografia; per
l’identificazione della tipologia delle strade fa fede la tavola allegata.
Articolo 9. Autostrade urbane – norme funzionali
1. Accesso consentito a tutti i mezzi ad esclusione dei veicoli a
braccia e a trazione animale, dei velocipedi, dei ciclomotori e dei
motoveicoli secondo le limitazioni di cilindrata fissate nel C.d.S..
2. Velocità ammessa: differenziata nei vari archi in funzione delle
indicazioni contenute nei segnali fissi o in quelli a informazione variabile.
3. Intersezione tra archi della viabilità autostradale urbana: sfalsata
e canalizzata.
4. Regime di sosta: consentita solo nelle zone esterne alla
carreggiata a questo scopo destinate e nelle modalità previste nel codice
della strada.
5. Fermata dei mezzi pubblici: vietata se non su piazzola di sosta
collegata tramite una connessione pedonale alla viabilità urbana.
6. Attraversamenti pedonali solo in sede propria a scavalco o in
sottopasso.
7. Passi carrabili: sono vietati sulle rampe e sugli svincoli di
collegamento con la viabilità primaria; nei tratti autostradali sono consentiti
quelli realizzati con corsie di accelerazione e decelerazione di caratteristiche
conformi alla legislazione vigente; le relative autorizzazioni saranno
subordinate a una verifica di impatto sulla circolazione lungo il tratto
interessato anche in funzione della distanza da eventuali altri svincoli o passi
carrabili.
8. Al fine di garantire adeguate condizioni di manutenibilità,
sicurezza e salubrità, considerate le caratteristiche diversificate della
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
morfologia delle varie sezioni degli archi stradali delle autostrade urbane, si
ritiene inderogabile l’esigenza di procedere, per quanto possibile,
all’unificazione delle loro prestazioni attraverso interventi migliorativi e/o
attraverso l’applicazione di appropriate tecnologie.
8.1 Per quanto concerne la manutenibilità dovrà essere garantita:
-
la programmazione annuale degli interventi di manutenzione;
-
la segnalazione anche preventiva all’utenza dello stato dei
lavori sulle autostrade urbane;
-
l’indicazione di un abaco dei materiali da utilizzare negli
interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria.
8.2 Per quanto concerne la sicurezza dovrà essere garantita la
realizzazione e l’uniformità degli interventi relativi:
-
alla segnaletica compresa quella a messaggio variabile;
-
all’illuminazione notturna da definire a seguito di appositi
studi;
-
alla pavimentazione al fine di garantire le stesse prestazioni del
fondo stradale in qualsiasi condizioni di fruizione;
-
al monitoraggio dello stato del traffico;
-
alla dotazione di mezzi predisposti ad intervenire sulle
autostrade urbane;
-
ai sistemi di assistenza all’utenza.
8.3 Per quanto concerne la salubrità dovranno essere garantiti:
-
il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico e di quello
acustico e l’assunzione di misure atte a produrne la riduzione;
-
la creazione dei corridoi ecologici;
-
il monitoraggio dei parametri ambientali, prima e dopo la
realizzazione dei corridoi ecologici, per valutarne il loro
effetto.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Articolo 10. Strade primarie di collegamento con la rete autostradale
urbana – norme funzionali
1. Sono ammessi tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso
dei mezzi di tipo N1, N2 e N3 saranno stabiliti con apposita ordinanza
sindacale.
2. Velocità ammessa: non superiore a 50 km/h.
3. Intersezioni con le autostrade urbane:
-
diritto di precedenza rispetto a chi proviene dalle autostrade
urbane;
-
rotatoria di diametro esterno fino a 30,00 m.
4. Regime di sosta: consentita solo in apposita area riservata alla
sosta, con accesso e uscita da corsia specializzata o a condizione di garantire
due corsie di marcia nella direzione dell’immissione – uscita dell’autostrada
urbana.
5. Fermata dei mezzi pubblici: quando possibile è prevista la
realizzazione del golfo di fermata.
6. Attraversamenti pedonali: sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 200 m a meno di motivate
esigenze di mobilità pedonale; saranno prevalentemente regolati da
impianto semaforico; in corrispondenza dell’attraversamento pedonale si
prevede la sistemazione, al margine della carreggiata, di elementi
parapedonali
per
facilitare
la
canalizzazione
dei
pedoni
verso
l’attraversamento.
7. Passi carrabili: è consentita la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni a condizione che siano previsti
accorgimenti tali da garantire che la sede stradale sia sgombra nel corso delle
manovre di ingresso – uscita, valutata l’entità dei fruitori del passo carrabile;
nelle zone di ristrutturazione edilizia e/o urbanistica i nuovi passi carrabili
dovranno essere localizzati, per quanto possibile, nella strade di tipologia
inferiore.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Articolo 11. Strade primarie ordinarie – norme funzionali
1. Sono ammessi tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso
dei mezzi di tipo N1, N2 e N3 saranno stabiliti con apposita ordinanza
sindacale.
2. Velocità ammessa: non superiore a 50 km/h.
3. Intersezioni con:
-
-
altre strade primarie dello stesso tipo:
-
a raso, con stop o diritto di precedenza;
-
a raso, semaforizzate;
altre strade primarie di collegamento con la viabilità
autostradale urbana:
-
semaforizzate e canalizzate;
-
rotatoria di diametro esterno fino a 30 m.
4. Regime della sosta: la sosta è consentita sulla carreggiata stradale
nell’ambito delle zone opportunamente segnalate per le diverse tipologie di
mezzo e di utenza; in particolare nelle aree di rilevante congestione la sosta
è prevista nei casi in cui le condizioni della sezione stradale consentano la
realizzazione di due marciapiedi di almeno 2,00 m e possa essere garantita
una larghezza della carreggiata stradale non inferiore a 3,50 m per senso di
marcia; nelle strade di grande rilevanza commerciale deve essere data la
priorità alla sosta a pagamento.
5. Fermata dei mezzi pubblici ove possibile:
-
interna alla fascia destinata alla sosta dei mezzi privati;
-
nella larghezza del marciapiede a condizione che rimanga uno
spazio per i pedoni non inferiore a 2 m.
6. Attraversamenti pedonali: sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 200 m a meno di motivate
esigenze di mobilità pedonale; saranno regolati prevalentemente da
impianto semaforico; in corrispondenza dell’attraversamento pedonale si
prevede la sistemazione, al margine della carreggiata, di elementi
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
parapedonali
per
facilitare
la
canalizzazione
dei
pedoni
verso
l’attraversamento.
7. Passi carrabili: è consentita la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni a condizione che siano previsti
accorgimenti tali da garantire che la sede stradale sia sgombra nel corso delle
manovre di ingresso – uscita, valutata l’entità dei fruitori del passo carrabile;
nelle zone di ristrutturazione edilizia e/o urbanistica i nuovi passi carrabili
dovranno essere localizzati, per quanto possibile, nelle strade di tipologia
inferiore; nell’edilizia esistente può essere autorizzato il passo carrabile con
accesso sul filo della sede stradale per un numero di posti auto serviti non
superiore a 9 ove si ricorra a meccanismi automatici di apertura a distanza.
Articolo 12. Strade primarie ordinarie ricadenti nel centro storico –
norme funzionali
1. Appartengono a questa tipologia le strade primarie comprese nei
perimetri del territorio comunale classificati Centro storico nello strumento
urbanistico vigente.
2. Nei casi in cui la strada sia anche solo in parte inclusa nel Centro
Storico i contenuti del presente articolo e del successivo articolo 13 si
intendono estesi a tutti gli archi stradali che hanno la stessa toponomastica.
3. Veicoli ammessi: tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso
dei mezzi di tipo N1, N2 e N3 saranno stabiliti con apposita ordinanza
sindacale.
4. Velocità ammessa: non superiore a 30 km/h.
5. Intersezioni con altre strade primarie:
-
rotatoria di diametro esterno non inferiore a 7,00 m;
-
semaforizzate con canalizzazione pedonale ai semafori;
-
semaforizzate e canalizzate.
6. Regime della sosta: la sosta è consentita sulla carreggiata stradale
nell’ambito delle zone opportunamente segnalate per le diverse tipologie di
mezzo e di utenza; in particolare nelle aree di rilevante congestione è
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
prevista ove le condizioni della sezione stradale consentano la realizzazione
di due marciapiedi di almeno 2,00 m e ove si possa garantire una larghezza
della carreggiata stradale non inferiore a 3,50 m per senso di marcia; nelle
strade di grande rilevanza commerciale deve essere data la priorità alla sosta
a pagamento.
7. Fermata dei mezzi pubblici ove possibile:
-
interna alla fascia destinata alla sosta dei mezzi privati;
-
nella larghezza del marciapiede quando rimane uno spazio per
i pedoni uguale o superiore a 2,00 m.
8. Attraversamenti pedonali: fatto salvo il contenuto dell’ultimo
capoverso del comma 6 dell’articolo 21, sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 100 m, a meno di motivate
esigenze di mobilità pedonale; saranno regolati prevalentemente da
impianto semaforico; in corrispondenza dell’attraversamento pedonale si
prevede la sistemazione, al margine della carreggiata, di elementi
parapedonali
per
facilitare
la
canalizzazione
dei
pedoni
verso
l’attraversamento.
9. Passi carrabili: è consentita la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni finalizzate all’accesso a posti
macchina aggiuntivi pertinenziali e all’attuazione del Programma Urbano
Parcheggi a condizione che la sede stradale sia sgombra nel corso delle
manovre di ingresso – uscita, valutata l’entità dei fruitori del carrabile;
nell’edilizia esistente può essere autorizzato il passo carrabile, per l’accesso a
posti auto pertinenziali, sul filo della sede stradale per un numero di posti
auto serviti non superiore a 9 ove si ricorra a meccanismi automatici di
apertura a distanza
Articolo 13. Strade primarie – regole di allestimento
1. Fatte salve le indicazioni dei commi successivi, nelle attività di
riallestimento e di realizzazione della viabilità primaria, verrà perseguito
l’obiettivo di uniformare sull’intero territorio comunale le prestazioni delle
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
strade mediante la diffusione della sezione tipo composta da due
marciapiedi di larghezza superiore o uguale a 2,00 m, due corsie per senso di
marcia ognuna della larghezza di almeno 3,00 m e, ove necessario, cordolo
di separazione, in generale non inferiore a 0,80 m, delle corsie di marcia
contrapposte.
2. In presenza di sezioni stradali di dimensione superiore allo
standard definito nel comma precedente, l’eccedenza di spazio sarà
destinata in primo luogo ai pedoni in particolare per quelle strade di grande
rilevanza storica, ambientale e di riconosciuto valore commerciale.
3. Soddisfatte le esigenze dei pedoni e in relazione alle attività
prevalenti nella zona potranno essere identificate zone di sosta in
conformità a quanto stabilito nel comma 6 dell’articolo 12.
4. Le strade primarie ad unica corsia di scorrimento avranno una
sezione della carreggiata stradale mai inferiore a 3,50 m e due marciapiedi di
norma non inferiori a 1,20 m.
5. In particolare per il marciapiede delle strade con esposizione
variabile da sud-est a sud-ovest può essere realizzata una larghezza del
marciapiede atta ad accogliere l’impianto di alberi di chioma adeguata a
produrre ombra nei mesi estivi.
6. All’interno dei perimetri del Centro Storico la pavimentazione
della sede stradale, ove non sia allo stato attuale costituita da materiali litoidi
tradizionali, potrà essere realizzata con materiali specificatamente finalizzati
alla riduzione dell’inquinamento acustico.
7. Nella realizzazione dei passi carrabili va assicurata la continuità
longitudinale dei percorsi pedonali raccordando la quota di calpestio del
marciapiede con la zona carrabile.
8. Gli attraversamenti pedonali se semaforizzati saranno dotati di
segnalazioni acustiche e segnalazione tattile poste sul supporto del
semaforo; il tipo di pavimentazione agevolerà l’individuazione delle
segnalazioni medesime al fine di facilitare la mobilità dei soggetti portatori
di handicap ed in particolare dei soggetti non vedenti.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
TITOLO III – RETE SECONDARIA
Articolo 14. Norme generali
1. Al fine di disciplinare in modo congruo l’uso e i criteri di
intervento in funzione delle caratteristiche degli archi stradali che
compongono le reti secondarie, sono state identificate le seguenti tipologie
di strade:
-
strade interquartiere di rilevante interesse funzionale: destinate
alla circolazione dei veicoli per il trasporto privato e pubblico
e, quando consentito dalle caratteristiche dimensionali della
carreggiata e della sezione stradale, anche alla sosta; sono
altresì destinate alla circolazione dei pedoni sui marciapiedi e
su altre aree debitamente segnalate;
-
strade di quartiere: destinate alla circolazione dei veicoli per il
trasporto privato e pubblico, alla sosta e alla circolazione dei
pedoni sui marciapiedi e su altre zone debitamente segnalate;
-
strade locali: destinate prevalentemente alla circolazione dei
pedoni sui marciapiedi e su altre zone debitamente segnalate;
sono altresì destinate alla circolazione
dei veicoli per il
trasporto privato e alla sosta;
-
strade della rete secondaria ricadenti nei perimetri del
territorio comunale classificati Centro Storico nello strumento
urbanistico vigente il cui uso prevalente è analogo a quello
definito nei punti precedenti per le diverse tipologie di strada.
2. Nell’APPENDICE 1 sono riportati gli elenchi delle strade
interquartiere di rilevante interesse funzionale, elenco 1.4, e delle strade di
quartiere, elenco 1.5; tali elenchi sono suscettibili di variazioni utilizzando la
procedura dell’articolo 5.
3. Alcune strade non sono identificate nello Stradario Unico del
Comune di Napoli pertanto non compaiono negli elenchi o vengono
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
riportate ,quando questo è disponibile, con il toponimo della cartografia; per
l’identificazione della tipologia delle strade fa fede la tavola allegata.
Articolo 15. Strade interquartiere di rilevante interesse funzionale –
norme funzionali
1. Veicoli ammessi: tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso
dei mezzi di tipo N1, N2 e N3 saranno stabiliti con apposita ordinanza
sindacale.
2. Velocità ammessa: non superiore a 50 km/h.
3. Intersezioni con:
-
strade della stessa tipologia:
- a raso con diritto di precedenza;
- a raso, semaforizzate;
-
con strade primarie: a raso e semaforizzate.
4. Regime della sosta: la sosta è consentita sulla carreggiata stradale
nell’ambito delle zone opportunamente segnalate per le diverse tipologie di
mezzo e di utenza.
5. Fermata dei mezzi pubblici:
-
a margine della carreggiata;
-
interna alla fascia destinata alla sosta dei mezzi privati;
-
nella larghezza del marciapiede a condizione che rimanga
libero uno spazio per i pedoni non inferiore a 2,00 m.
6. Attraversamenti pedonali: sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 100 m a meno di motivate
esigenze di mobilità pedonale; saranno regolati prevalentemente da
impianto semaforico; in corrispondenza dell’attraversamento pedonale si
prevede la sistemazione, al margine della carreggiata, di elementi
parapedonali
per
l’attraversamento.
facilitare
la
canalizzazione
dei
pedoni
verso
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
7. Passi carrabili: è consentita la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni a condizione che la sede
stradale sia sgombra nel corso delle manovre di ingresso – uscita, valutata
l’entità dei fruitori del carrabile; nelle zone di ristrutturazione edilizia e/o
urbanistica i nuovi passi carrabili dovranno essere localizzati, per quanto
possibile, nelle strade di tipologia inferiore; nell’edilizia esistente può essere
autorizzato il passo carrabile, per l’accesso a posti auto pertinenziali, sul filo
della sede stradale per un numero di posti auto serviti non superiore a 9 ove
si ricorra a meccanismi automatici di apertura a distanza.
Articolo 16. Strade di quartiere – norme funzionali
1. Veicoli ammessi: tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso
dei mezzi di tipo N1, N2 saranno stabiliti con apposita ordinanza sindacale;
in particolare è escluso il transito di mezzi di tipo N3.
2. Velocità ammessa: non superiore a 30 km/h.
3. Intersezioni delle strade di quartiere con:
-
altre strade di quartiere dello stesso tipo: a raso;
-
strade di rilevante interesse funzionale:
- a raso, stop e obbligo di dare precedenza;
- a raso, semaforizzate;
-
strade primarie:
- a raso, stop e obbligo di dare precedenza;
- a raso, semaforizzate;
- a raso, semaforizzate e canalizzate.
4. Regime della sosta: la sosta è consentita nella carreggiata stradale
nell’ambito delle zone opportunamente segnalate per le diverse tipologie di
mezzo e di utenza.
5. Fermata dei mezzi pubblici: è consentita a margine della
carreggiata stradale.
6. Attraversamenti pedonali: sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 100 m a meno di motivate
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
esigenze di mobilità pedonale; potranno essere realizzati, con opportuna
segnalazione, rialzati rispetto al piano stradale preferibilmente collegando le
quote dei due marciapiedi; per particolari esigenze di sicurezza è previsto
l’utilizzo del semaforo a chiamata.
7. Passi carrabili: è consentito la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni a condizione che la sede
stradale sia sgombra nel corso delle manovre di ingresso – uscita.
Articolo 17. Strade locali – norme funzionali
1.
Veicoli ammessi: tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di
accesso dei mezzi di tipo N1, N2 saranno stabiliti con apposita ordinanza
sindacale; in particolare è escluso il transito di mezzi di tipo N3.
2.
Velocità ammessa: non superiore a 30 km/h.
3.
Intersezioni delle strade locali con:
-
altre strade locali dello stesso tipo e strade di quartiere: a raso;
-
strade interquartiere di rilevante interesse funzionale:
- a raso, stop e obbligo di dare precedenza;
- a raso, semaforizzate;
-
strade primarie:
- a raso, stop e obbligo di dare precedenza;
- a raso, semaforizzate;
- in caso di senso unico a raso, semaforizzate e canalizzate.
4.
Regime della sosta: la sosta è consentita nella carreggiata
stradale nell’ambito delle zone opportunamente segnalate per le diverse
tipologie di mezzo e di utenza.
5.
Fermata dei mezzi pubblici: è consentita a margine della
carreggiata stradale.
6.
Attraversamenti pedonali: sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 50 m, a meno di motivate
esigenze di mobilità pedonale; potranno essere realizzati, con opportuna
segnalazione, rialzati rispetto al piano stradale preferibilmente collegando le
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
quote dei due marciapiedi; per particolari esigenze di sicurezza è previsto
l’utilizzo del semaforo a chiamata.
7.
Passi carrabili: è consentito il rilascio di nuove concessioni.
Articolo 18. Strade della rete secondaria ricadenti nel centro storico –
norme funzionali
1. Appartengono a questa tipologia le strade secondarie ricadenti
nei perimetri di centro storico definiti dallo strumento urbanistico vigente.
2. Nei casi in cui la strada sia solo in parte inclusa in detti perimetri
i contenuti del presente articolo e del successivo articolo 19 si intendono
estesi a tutti gli archi stradali che hanno la stessa toponomastica.
3. Veicoli ammessi: tutti i veicoli; per le sole strade locali i veicoli
ammessi sono quelli di sezione trasversale non superiore a 2,20 m ove la
carreggiata sia inferiore a 3,50 m.
4. Velocità ammessa: la velocità ammessa per i mezzi ai quali è
consentito l’accesso sarà non superiore a 30 km/h nelle strade di rilevante
interesse funzionale e non superiore a 20 km/h nelle strade di quartiere e
locali fatte salve particolari condizioni di urgenza che saranno oggetto di
segnalazione acustica e ottica da parte dei mezzi abilitati.
5. Intersezioni delle strade di rilevante interesse funzionale, di
quartiere e locali ricadenti nel centro storico con:
- strade dello stesso tipo:
- a raso con stop o diritto di precedenza;
- strade primarie:
- a raso con stop, obbligo di dare precedenza e
canalizzazione nel caso di immissioni con svolta obbligata;
- a raso con stop, obbligo di dare precedenza nel caso di
immissioni di strada locale a doppio senso di circolazione;
- a raso, semaforizzate.
6. Regime della sosta: la sosta è consentita nell’ambito delle zone
opportunamente segnalate per le diverse tipologie di mezzo e di utenza;
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
orari e modalità della sosta per carico e scarico merci sono da regolare con
apposita Ordinanza Sindacale.
7. Fermata di mezzi per il trasporto pubblico: è consentita la
fermata a margine della carreggiata stradale; nelle strade locali è consentito il
transito a mezzi pubblici di sezione non superiore a 2,20 m.
8. Attraversamenti pedonali: sono posti in generale in prossimità
degli incroci e ad intervalli non inferiori a 50 m a meno di motivate
esigenze di mobilità pedonale; potranno essere realizzati, con opportuna
segnalazione, rialzati rispetto al piano stradale preferibilmente collegando le
quote dei due marciapiedi; per particolari esigenze di sicurezza è previsto
l’utilizzo del semaforo a chiamata.
9. Per i passi carrabili, in relazione alle rispettive tipologie di strada,
valgono le disposizioni dei precedenti articoli 15, 16 e 17.
10. È consentito l’ampliamento e/o la trasformazione delle attività
in fregio laddove conformi alla strumentazione urbanistica vigente e non
comportino una significativa maggiorazione del traffico rispetto alla attività
preesistente; ove ciò accada saranno verificate le proposte di soluzioni per il
contenimento dell’impatto.
Articolo 19. Strade della rete secondaria – regole di allestimento
1. Le dimensioni minime di riferimento delle corsie e dei
marciapiedi, consigliate in sede di riallestimento, sono, in funzione della
dimensione della sezione stradale e del ruolo della strada nel contesto
urbano, le seguenti:
- larghezza della sezione stradale inferiore o uguale a 6,00 m:
-
pavimentazione in piano;
-
corsia di marcia unica;
-
eliminazione dei marciapiede inferiori a 0,90 m;
-
eventuale segnalazione con diversi materiali della zona
pedonale;
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
-
elementi parapedonali se la strada è a traffico intenso ovvero
elementi dissuasori della sosta;
-
velocità massima 10 km/h;
-
precedenza ai pedoni;
-
consentito il transito e la fermata dei mezzi per il trasporto
pubblico di larghezza non superiore a 2,20 m;
- larghezza della sezione stradale da 6,00 a 7,50 m:
-
corsia di marcia unica variabile tra 2,75 e 3,50 m;
-
due marciapiedi della larghezza variabile tra 1,20 e 2,00 m in
funzione del rilevante interesse ambientale, storico artistico o
commerciale;
-
velocità massima 20 km/h;
-
precedenza ai pedoni;
-
divieto di sosta;
-
consentito il transito e la fermata dei mezzi per il trasporto
pubblico di larghezza non superiore a 2,20 m;
- larghezza della sezione stradale fino a 9,50 m:
-
in funzione delle esigenze del traffico locale vengono indicate
tre soluzioni di allestimento:
- una corsia di marcia unica variabile da 2,75 a 3,50 m;
- una corsia di marcia unica di 2,75 m e una corsia di sosta di
1,80 m;
- due corsie di una o due direzioni di marcia di 2,75 m;
-
due marciapiedi della larghezza superiore o uguale a 2,00 m in
funzione del rilevante interesse ambientale, storico artistico o
commerciale;
-
consentito il transito e la fermata dei mezzi per il trasporto
pubblico di larghezza non superiore a 2,35 m.
2. Gli attraversamenti pedonali se semaforizzati saranno dotati di
segnalazioni acustiche e segnalazione tattile poste sul supporto del
semaforo; il tipo di pavimentazione agevolerà l’individuazione delle
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
segnalazioni medesime al fine di facilitare la mobilità dei soggetti portatori
di handicap ed in particolare dei soggetti non vedenti.
3. Nella realizzazione dei passi carrabili va garantita la continuità
longitudinale dei percorsi pedonali raccordando la quota della zona carrabile
del marciapiede con la sede stradale predisponendo idonea segnalazione per
i pedoni.
4. Al fine di rendere più sicura l’utilizzazione della strada da parte
dei pedoni, ove la sezione stradale non consenta un adeguamento minimo
dei marciapiedi, viene prevista l’eliminazione dei marciapiedi esistenti di
larghezza inferiore a 0,90 m.
5. In particolare nelle strade locali comprese nei perimetri di centro
storico:
-
qualora possibile, in relazione alle pendenze e alle altezze degli
accessi, la sezione trasversale è piana, senza marciapiedi fatte
salve le pendenze per lo smaltimento delle acque superficiali;
in questo caso la sicurezza dei pedoni sulle strade di questa
tipologia verrà assicurata oltre che dalla segnaletica verticale
anche dalla realizzazione di percorsi riconoscibili dalla messa
in opera di diversa pavimentazione e/o dalla installazione di
dissuasori o elementi parapedonali;
-
l’uso della segnaletica orizzontale è consentito nei soli casi in
cui non sia possibile realizzare altre soluzioni o in attesa della
loro realizzazione.
6. Per le strade interquartiere di rilevante interesse funzionale
valgono altresì le norme del precedente articolo 13 ove non in contrasto.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
TITOLO IV – STRADE E PIAZZE PEDONALI
Articolo 20. Norme generali
1. Le strade e le piazze pedonali sono destinate in esclusiva o
prevalentemente alla circolazione dei pedoni e comprendono tutti gli archi
di viabilità a questo fine identificati siano essi in piano che in pendenza
caratterizzati o meno dalla presenza di gradini e/o gradoni.
2. L’approvazione del presente Regolamento Viario, per le strade e
piazze di cui all’elenco 1.6, tiene luogo della delibera di delimitazione delle
aree pedonali di cui al comma 9 dell’art. 7 del D. Lg 30/4/1992 n.285.
3. Nell’APPENDICE 1 è riportato l’elenco delle strade e delle
piazze pedonali, elenco 1.6; tale elenco è suscettibile di variazioni
utilizzando la procedura dell’articolo 5; le strade e i tratti di strada
caratterizzate da gradini e gradoni, benché non esplicitamente riportate
nell’elenco 1.6, sono comprese di fatto nelle strade pedonali.
Articolo 21. Strade e piazze pedonali – norme funzionali
1. Nelle strade e nelle piazze pedonali è vietato il transito e la sosta
di qualsiasi veicolo, a meno di specifici provvedimenti motivati, fatti salvi
quelli che nell’espletamento locale delle loro funzioni:
-
siano destinati alla manutenzione e alla pulizia della strada;
-
appartengano ad enti erogatori di servizi di pubblica utilità;
-
siano al servizio di persone con limitate o impedite di capacità
motorie;
-
siano diretti a parcheggi pertinenziali non altrimenti
raggiungibili;
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
-
siano adibiti al carico e allo scarico delle merci a condizione
che siano di minimo impatto ambientale.
2. L’accesso di altri veicoli a trazione umana, di veicoli che siano
caratterizzati da emissioni zero e abbiano ingombro e velocità tali da poter
essere assimilati ai velocipedi e di veicoli a trazione animale, verrà
specificatamente autorizzato nell’atto di classificazione della strada pedonale
o nei successivi provvedimenti sindacali.
3. Veicoli a due ruote di qualsiasi cilindrata dovranno essere
condotti a mano e a motore spento.
4. La velocità ammessa per i mezzi ai quali è consentito l’accesso
sarà a passo d’uomo, dell’ordine di circa 5 km/h, fatte salve particolari
condizioni di urgenza che saranno oggetto di segnalazione acustica e ottica
da parte dei mezzi abilitati.
5. La precedenza sarà sempre attribuita al pedone fatta salva la
specifica situazione definita nel comma precedente.
6. Intersezione delle strade pedonali con:
-
strade appartenenti allo stesso tipo e strade locali ricadenti nel
centro storico: in piano senza soluzioni di continuità;
-
tutte le strade della rete secondaria e primarie ordinarie: in
generale regolata dal semaforo a chiamata; in corrispondenza
dell’attraversamento pedonale si prevede la sistemazione, al
margine della carreggiata, di elementi parapedonali per
facilitare la canalizzazione dei pedoni verso l’attraversamento;
al fine di garantire la continuità dei percorsi pedonali di
rilevante intensità d’uso o di riconosciuto valore storico,
artistico o ambientale, è consentito il livellamento delle quote
dei percorsi di attraversamento della carreggiata.
7. Passi carrabili: nelle strade comprese nel presente articolo non
possono essere concessi ulteriori passi carrabili rispetto a quelli esistenti che
verranno sottoposti a verifica di regolarità; le situazioni irregolari potranno
essere sanate a seguito del pagamento dei mancati versamenti previa verifica
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
di compatibilità con le caratteristiche locali storico - artistiche e ambientali;
nell’atto di classificazione di una strada in strada pedonale andrà indicata la
durata di validità delle concessioni preesistenti ove riferite ad attività non
compatibili con l’uso pedonale; in ogni caso il dispositivo di
pedonalizzazione di una strada o di una piazza deve contenere le eventuali
revoche di passi carrabili esistenti in particolare negli ambiti di rilevante
interesse storico, artistico e ambientale; nelle zone di ristrutturazione edilizia
e urbanistica i passi carrabili non potranno essere concessi in
corrispondenza delle strade pedonali.
Articolo 22. Strade e piazze pedonali – regole di allestimento
1. Una strada pedonale, quando necessario, viene progettata o
riallestita rispetto al suo stato attuale per essere parzialmente utilizzata anche
dai mezzi motorizzati in funzione degli accessi ai passi carrabili esistenti, ai
parcheggi privati interclusi e a zone residenziali o commerciali altrimenti
non raggiungibili; in questo caso il percorso è in piano mentre l’eventuale
superamento di piccole pendenze e i relativi rallentamenti riguardano i
veicoli ammessi.
2. Nelle strade comprese nel presente articolo non va realizzata la
segnaletica orizzontale.
3. Per l’installazione di elementi di segnaletica, arredo e altro va
prioritariamente verificata la possibilità di adottare soluzioni staffate sulle
pareti degli edifici adiacenti ad esclusione di quelli vincolati ai sensi della
legge 1089/’39.
4. Sia che si tratti di nuove reti che di adeguamento e
manutenzione di quelle esistenti i contenitori di impianti elettrici, telefonici,
cavi, di segnalazione e trasmissione dati, ecc. verranno per quanto possibile
unificati e installati sotto la sede stradale in appositi pozzetti o all’interno di
fabbricati adiacenti.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
5. Per quanto possibile devono essere eliminati, interrandoli, gli
attraversamenti aerei di cavi e gli stessi cavi devono essere rimossi da parte
del titolare degli stessi quando costituiscono parti di reti dismesse.
6. Nelle strade e nelle piazze pedonali caratterizzate dalla presenza
di gradini e/o gradoni è vietata la messa in opera di opere fisse di qualsiasi
natura finalizzate a consentire il passaggio dei mezzi motorizzati.
7. L’eliminazione di gradini e gradoni può essere disposta, quando
non è possibile individuare altre soluzioni, solo per fondati motivi legati alla
facilitazione dell’accesso di portatori di handicap, dei mezzi che svolgono
servizi di pubblica utilità e alla sicurezza; va comunque tutelato il valore
storico - ambientale dell’ambito considerato e valutata l’eventuale
eliminazione all’interno di un piano locale di traffico.
8. Quando i raccordi tra pendenze, ingressi ai negozi e alle
abitazioni lo consentono la sezione trasversale delle strade pedonali è piana,
senza marciapiedi fatte salve le pendenze per lo smaltimento delle acque
superficiali.
9. Passi carrabili: vanno realizzati garantendo la massima tutela dei
percorsi pedonali.
10. I materiali di finitura, le caratteristiche degli arredi fissi e
mobili, degli elementi di dissuasione, del transito e della sosta, e
parapedonali saranno finalizzati a rendere riconoscibile questo tipo di strada
11. Le regole di allestimento delle strade e delle piazze pedonali
definite nel presente articolo possono applicarsi a tutte le superfici destinate
ai pedoni nell’ambito di tutte le tipologie di strade.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
TITOLO V – ALTRE NORME INERENTI
L’AMBIENTE STRADALE
Articolo 23. Coordinamento
della
riqualificazione
dell’ambiente
stradale
1. Le competenze dei diversi Servizi e dei Servizi Tecnici
Circoscrizionali chiamati ad intervenire sull’ambiente stradale devono essere
coordinate al fine di garantire una gestione complessiva della
riqualificazione e della valorizzazione del territorio urbano.
2. Al fine di garantire la corretta e completa applicazione del
Regolamento Viario, sarà individuato il servizio competente per
la
formulazione di pareri su progetti di rifacimento e manutenzione
straordinaria delle strade e delle piazze anche in relazione alla
programmazione degli stessi.
3. Metodi di intervento, regole per la progettazione, abaco delle
soluzioni in relazione alle caratteristiche del territorio urbano sul quale si
interviene possono essere oggetto di un Regolamento dell’arredo urbano.
4. Nelle more della redazione del Regolamento suddetto i progetti
di riqualificazione dell’ambiente stradale saranno corredati dalla rilevazione
di informazioni relative a:
-
facciate;
-
valori estetici emergenti;
-
tipi di pavimentazioni esistenti;
-
elementi di segnaletica stradale, pubblicitaria e di informazione
e relative installazioni tecniche fuori terra;
-
vetrine e mostre aggettanti sulla sede stradale;
-
elementi arborei e arbustivi;
-
sottoservizi, pozzetti di ispezione e relative installazioni fuori
terra, linee e attrezzature in gestione e abbandonate;
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
-
tracciati del traffico dei mezzi pubblici, privati e dei pedoni;
-
gli accessi agli edifici e i passi carrabili dei quali sarà verificata
la regolarità amministrativa e la rispondenza ai requisiti
specificati per le diverse tipologie di strada;
-
gli elementi di arredo presenti: chioschi, box, wc, panchine,
ecc.;
-
recinzioni a margine per tipologia e dimensioni;
-
l’abaco dei materiali degli elementi censiti.
Articolo 24. Occupazione e allestimento del suolo pubblico
1.
Nelle strade primarie, nelle strade interquartiere di rilevante
interesse funzionale e nelle strade di quartiere è vietato ogni tipo di
occupazione della carreggiata fatte salve le autorizzazioni concesse per
utilizzazioni episodiche a condizione che venga predisposto un dispositivo
di circolazione alternativo.
2.
Nelle strade primarie e in quelle di rilevante interesse
funzionale l’occupazione di suolo pubblico per l’allestimento all’aperto di
spazi per ristoranti, bar e attività di distribuzione di generi alimentari deve
essere supportata da un parere di idoneità igienica in relazione all’intensità
del traffico.
3.
Nelle strade di tutte le tipologie:
-
al fine di garantire il rispetto delle esigenze dei portatori di
handicap gli interventi finalizzati al superamento delle barriere
architettoniche possono essere autorizzati in deroga alle
norme sull’occupazione del suolo ove queste non possano
essere osservate;
-
l’occupazione del suolo pubblico per fiere, mercati,
distribuzione di prodotti, ristoranti e bar è consentita a
condizione che i percorsi per la circolazione dei pedoni siano
ciascuno di almeno 2,00 m;
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
-
ove la superficie del marciapiede configuri, per forma e
dimensione, una zona pedonale piuttosto che un percorso
pedonale, in estensione della deroga prevista nel comma 3,
dall’art. 20 del D. Lgs. 30 aprile 1992, n° 285, le occupazioni
di suolo pubblico possono essere localizzate anche non in
adiacenza ai fabbricati a condizione che rimangano liberi per
la circolazione dei pedoni almeno 2,00 m;
-
qualsiasi installazione di arredi fissi e/o mobili finalizzati
all’occupazione anche temporanea dovrà in ogni caso
garantire un passaggio libero non inferiore a 2,00 m oltre allo
spazio di eventuale fruizione limitrofo all’elemento di arredo;
-
le essenze arboree da impiantare dovranno essere selezionate
anche in funzione della superficie del terreno scoperto di
competenza, da proteggere con opportune griglie metalliche,
rapportata alla dimensione della pertinenza pedonale
consentendo in ogni caso un passaggio non inferiore a 2,00 m;
sono esclusi dall’applicazione di tale regola gli impianti arborei
esistenti per i quali non siano realizzabili nell’adeguamento le
condizioni anzidette.
4.
Nelle strade e nelle piazze pedonali l’occupazione anche
temporanea di suolo pubblico è subordinata alla valutazione dell’entità dei
flussi pedonali e alla loro organizzazione.
5.
L’installazione su sede stradale di elementi per il monitoraggio
del traffico, dell’inquinamento ambientale, di rilevazione e di informazione
all’utenza, di parcometri e parchimetri, di strutture mobili per lo
svolgimento di attività connesse con la mobilità e il trasporto pubblico è
subordinata alla sola autorizzazione del servizio competente per la mobilità.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Articolo 25. Progettazione delle piste ciclabili
1.
Le piste ciclabili identificate nel P.G.T.U. sono classificabili, in
ordine decrescente in rapporto al livello della sicurezza che dovranno
garantire, secondo le seguenti tipologie:
-
pista in sede propria;
-
pista su corsia riservata ricavata dal marciapiede o dalla
carreggiata stradale;
-
pista promiscua pedonale e ciclabile;
-
pista promiscua veicolare e ciclabile.
2.
La definizione delle tipologie avverrà in sede di progettazione
in relazione alle disposizioni e ai vincoli delle norme integrative del D.M.
30/11/1999 n. 557.
3.
Qualora non sia possibile rispettare i criteri e gli standards
progettuali si provvederà alle opportune segnalazioni in ottemperanza
dell’articolo 8, comma 7 del citato D.M.
Articolo 26. Norma di collegamento con il “Piano carburanti”
1. Al fine di garantire l’applicazione del “Piano per la
razionalizzazione della rete di distribuzione carburante della città di Napoli”,
approvato con delibera della G. R. Campania n° 1030 del 3/3/2000,
secondo modalità coerenti con il Regolamento viario, in particolare per
quanto concerne la classificazione delle strade, vengono fornite le
precisazioni contenute nei commi successivi.
2. Le strade di tipo B, C e D del “Piano carburanti” corrispondono
alle strade primarie così come definite nel precedente titolo II.
3. Le strade interquartiere corrispondono alle strade interquartiere
di rilevante interesse funzionale così come definite nel precedente articolo
15.
4. Le strade di quartiere e le strade locali coincidono con quelle
definite nei precedenti articoli 16 e 17.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Articolo 27. Norma aggiuntiva del “Regolamento per la disciplina
dei lavori e delle opere da eseguirsi sulle strade comunali e loro
pertinenze”
1. Il “Regolamento per la disciplina dei lavori e delle opere da
eseguirsi sulle strade comunali e loro pertinenze” approvato dalla G.M. con
deliberazione n° 14 del 5/3/’64, in attesa della sua riformulazione, viene
integrato con il seguente articolo:
“Ai soggetti autorizzati titolari della licenza per intervenire sulle strade comunali e loro
pertinenze verrà attribuito il costo corrispondente alle prestazioni di personale comandato
ad installare la segnaletica stradale provvisoria, a rimuovere le auto in sosta e a gestire
l’andamento del traffico locale; la modalità di recupero e di distribuzione al personale di
tale introito verrà regolamentata con apposito atto.”
Articolo 28. Raccolta dei rifiuti solidi urbani
1. L’orario per la raccolta dei rifiuti solidi urbani nelle strade
primarie, nelle strade di rilevante interesse funzionale e nelle strade
comprese nei perimetri di centro storico è, in generale, limitato alla fascia
oraria compresa tra le 22.00 e le 07.00.
2. Gli orari da utilizzare nelle altre tipologie di strade saranno
definiti con apposito atto in rapporto alle esigenze del servizio di raccolta e
alle caratteristiche del traffico.
3. Le attrezzature per il conferimento e la raccolta dei rifiuti vanno,
ove possibile, di preferenza ubicate:
-
ad almeno 20,00 m nelle strade primarie e nelle strade di
rilevante interesse funzionale e ad almeno 10 nelle altre
tipologie di strada:
- dalle intersezioni con strade di della stessa tipologia o di
tipologia superiore;
- dalla palina di segnalazione di fermata dei mezzi di
trasporto pubblico;
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
- dagli attraversamenti pedonali;
-
in sede propria rientrata nel marciapiede garantendo una
larghezza libera di almeno 1,50 m;
-
in sede propria opportunamente segnalata all’interno delle
zone di sosta.
4. Qualora non sia possibile rispettare le indicazioni contenute nel
comma precedente e laddove, in particolare all’interno dei perimetri di
centro storico, non sia possibile adottare la soluzione a scomparsa, il
posizionamento delle suddette attrezzature verrà regolamentato con
apposito atto finalizzato all’utilizzazione del suolo privato di proprietà
singola e/o condominiale.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
TITOLO VI – SEGNALETICA DI INFORMAZIONE
Articolo 29. Norme generali
1. Il titolo VI regola l’installazione e la successiva gestione della
segnaletica di informazione di proprietà pubblica o privata costituita dagli
impianti:
-
di “segnaletica complementare” come definiti negli articoli 124,
125, 126, 127, 134, 135 e 136 del D.P.R. 16/12/’92, n. 495
relativi alle segnalazioni turistiche, industriali, artigianali,
commerciali, alberghiere, territoriali e di luoghi di pubblico
interesse;
-
di segnalazione di fermata dei mezzi pubblici urbani, extra
urbani e internazionali.
2. Per quanto concerne gli impianti commerciali valgono le norme
del Piano Generale degli Impianti approvato con delibera del Consiglio
comunale del 24/9/’99, ad esclusione della Delimitazione del centro abitato
ex articolo 4 D. Lgs. n° 285/’92 Nuovo Codice della Strada contenuta
nell’art. 1 del Titolo II di detto Piano, e per quanto non in contrasto con le
norme del Codice della strada.
Articolo 30. Caratteristiche del segnale e del palo di sostegno
1. La segnaletica di informazione ha le seguenti dimensioni:
-
“segnaletica complementare” di indicazione del luogo 90 x 135
cm oppure 80 x 27 cm;
-
“segnaletica complementare” di direzione 80 x 27 cm;
-
segnali di fermata di linee di trasporto pubblico extra urbano
15 x 35 cm.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
2. I caratteri e i colori utilizzati per detti segnali devono essere
conformi alle indicazioni contenute nel Codice della strada, ovvero tali da
non ingenerare confusione nell’utente e, di conseguenza, devono essere
diversi dalla segnaletica verticale, di direzione, indicazione e pericolo.
3. Il segnale deve riportare sul retro:
-
la denominazione del titolare dell’autorizzazione;
-
l’indicazione
del
numero
e
della
data
di
rilascio
dell’autorizzazione;
-
la data di scadenza dell’autorizzazione.
4. Detti segnali vanno collocati su sostegno, di forma e
caratteristiche simili a quelli utilizzati per la segnaletica verticale, messo in
opera in modo da assicurare la resistenza meccanica alle spinte orizzontali e
alle rotazioni previo ripristino della pavimentazione esistente.
5. Su ogni palo possono essere collocati fino a 6 (sei) segnali
assicurando comunque che il bordo inferiore del segnale posto più in basso
si trovi ad una altezza minima da terra di 2,20 m.
6. Dove possibile vanno utilizzati pali esistenti se sono conformi
per posizione e caratteristiche a quanto previsto nel presente titolo.
7. In particolare per quanto concerne il posizionamento delle
fermate delle linee extra urbane di trasporto pubblico, autorizzate da
apposita Ordinanza Sindacale:
-
deve essere autorizzato dal Servizio Traffico e Viabilità;
-
quando possibile stabilito in corrispondenza delle fermate
delle linee urbane di trasporto pubblico;
-
le tabelle vanno collocate su un unico palo fino a 4 (quattro)
segnali di fermata, relativi a diverse società di gestione delle
linee extra urbane che utilizzano la stessa fermata.
Articolo 31. Posizione dei segnali
1. La segnaletica di informazione va collocata in posizione tale da
non arrecare disturbo alla visibilità dei semafori e della segnaletica verticale.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
2. Il disturbo arrecato alla visibilità va valutato in relazione alla
velocità massima prevista per la strada su cui si intende collocare il segnale;
la sua ubicazione, in ogni caso, non potrà mai essere ad una distanza
inferiore ad almeno 15,00 m da semafori e segnali verticali.
3. Per quanto concerne la posizione delle paline sul marciapiede
vigono le norme di allestimento indicate nell’articolo 27 del presente
Regolamento oltre a quanto previsto dal Codice della strada, e in ogni caso
devono essere posti ad una distanza non inferiore a 150,00 m dall’oggetto
dell’indicazione.
Articolo 32. Autorizzazione e manutenzione della segnaletica di
informazione.
1. La richiesta di autorizzazione all’installazione dei segnali di
informazione va inoltrata al Servizio Traffico e Viabilità e deve contenere la
seguente documentazione:
-
la denominazione del richiedente l’autorizzazione;
-
la denominazione del responsabile dell’installazione;
-
l’oggetto delle informazioni da dare al pubblico;
-
il luogo di destinazione che si vuole indicare;
-
l’installazione del o dei nuovi segnali ricostruita in
fotomontaggio a colori da almeno due angoli visuali
significativi;
-
la tipologia del o dei segnali di informazione;
-
le caratteristiche geometriche e cromatiche dei nuovi segnali;
-
planimetria in scala adeguata contenente la posizione dei
segnali, dei semafori e della segnaletica verticale istallati nel
raggio di almeno 50,00 m dalla posizione dei nuovi segnali.
2. L’autorizzazione verrà rilasciata a condizione che la segnaletica
proposta venga ritenuta di effettivo interesse per l’utente della strada.
3. La manutenzione della segnaletica di informazione è a completo
carico dell’intestatario dell’autorizzazione; nel caso in cui, a seguito di
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
danneggiamento, il segnale possa costituire pericolo per la pubblica
incolumità verrà rimosso nella forma definita dal successivo comma 5.
4. L’autorizzazione è da considerarsi valida per un periodo di
tempo non superiore ai 5 anni, è rinnovabile pur potendo essere revocata
dal Servizio Traffico e Viabilità in relazione ad esigenze di installazione di
segnaletica verticale, segnali semaforici o variazioni della classificazione
della strada o dei dispositivi locali di traffico.
5. L’eliminazione del segnale per decorrenza dei termini, per
revoca dell’autorizzazione o per decadenza dei motivi che hanno portato
alla sua installazione, è a carico dell’intestatario dell’autorizzazione; nel caso
in cui, a seguito di notifica del sollecito alla eliminazione, l’intestatario
dell’autorizzazione non provveda alla eliminazione del segnale entro 15
(quindici) giorni dalla data di detta notifica, il Comune provvederà in danno
rivalendosi delle spese sostenute.
6. In particolare le autorizzazioni per le segnalazioni turistiche e
alberghiere saranno rilasciate a seguito della redazione e della presentazione
al Servizio Traffico e Viabilità da parte delle specifiche associazioni di
categoria di un piano generale della distribuzione territoriale degli impianti e
della descrizione delle loro caratteristiche qualitative.
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
QUADRO SINOTTICO DELLE NORME
FUNZIONALI DELLA RETE PRIMARIA
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Autostrade urbane
(articolo 9)
Accesso
consentito
Strade primarie di collegamento con la rete
autostradale urbana
(articolo 10)
Strade primarie ordinarie
(articolo 11)
Tutti i veicoli ad esclusione di quelli a braccia e a Tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso dei mezzi di tipo N1, N2 e N3 saranno stabiliti con apposita ordinanza sindacale
trazione animale, dei velocipedi, dei ciclomotori
e dei motoveicoli di cilindrata inferiore a 150 c.c.
e dei pedoni
Velocità Differenziata nei vari archi
Non superiore a 50 km/h
Intersezioni Tra archi della viabilità autostradale urbana: Diritto di precedenza rispetto a chi proviene dalle Con altre strade primarie dello stesso tipo: a raso,
sfalsata e canalizzata
autostrade urbane o rotatoria di diametro esterno con stop e diritto di precedenza o semaforizzate;
fino a 30 m
con altre strade prim. di collegamento con la
viab. autostr.le urbana: semaforizzate e
canalizzate o con rotatoria di diametro esterno
fino a 30 m
Sosta
Strade primarie ordinarie ricadenti nel centro
storico
(articolo 12)
Solo nelle zone esterne alla carreggiata a questo Solo in apposita area, con accesso e uscita da corsia Sulla carreggiata stradale; nelle aree di maggior
scopo destinate e alle condizioni del Codice della specializzata o a condizione di garantire due corsie congestione ove sia possibile realizzare due
strada
di marcia in direzione dell’immissione – uscita marciapiedi di almeno 2 m e garantire una
dell’autostrada urbana
larghezza della carreggiata di almeno 3,5 m per
senso di marcia; nelle strade di grande rilevanza
commerciale priorità alla sosta a pagamento
Fermate Vietata se non su piazzola di sosta collegata
mezzi
tramite una connessione pedonale alla viabilità
pubblici urbana
Attraversame Solo in sede propria a scavalco o in sottopasso
nti pedonali
REGOLAMENTO VIARIO
Non superiore a 30 km/h
Con altre strade primarie: - rotatoria di diametro
esterno non inferiore a 7,00 m;- semaforizzate
con canalizzazione pedonale ai semafori semaforizzate e canalizzate
Sulla carreggiata stradale; nelle aree di maggior
congestione ove sia possibile realizzare due
marciapiedi di almeno 2 m e garantire una
larghezza della carreggiata stradale di almeno 3,50
m per senso di marcia;
Quando possibile è prevista la realizzazione del Ove possibile interna alla fascia destinata alla sosta dei mezzi privati o nella larghezza del
golfo di fermata
marciapiede a condizione che rimanga uno spazio per i pedoni non inferiore a 2,00 m
Posti in generale in prossimità degli incroci e ad intervalli non inferiori a 200 m,
prevalentemente regolati da impianto semaforico canalizzati con elementi parapedonali
Posti in generale in prossimità degli incroci e ad
intervalli non inferiori a 100 m, regolati
prevalentemente da impianto semaforico
canalizzati con elementi parapedonali; altro al
comma 6 dell’articolo 21
40
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Passi
carrabili
Vietati sulle rampe e sugli svincoli; nei tratti
autostradali sono consentiti quelli realizzati con
corsie di accelerazione e decelerazione conformi
alla legislazione vigente
Consentita la regolarizzazione dei passi carrabili Consentita la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni a autorizzati e il rilascio di nuove concessioni
condizione che siano previsti gli accorgimenti finalizzate all’accesso a posti macchina aggiuntivi
elencati nel corpo del Regolamento
pertinenziali, purché si garantisca che la sede
stradale sia sgombra nel corso delle manovre di
ingresso – uscita; nelle zone di ristrutturazione
edilizia e/o urbanistica i nuovi passi carrabili
dovranno essere localizzati, per quanto possibile,
nelle strade di tipologia inferiore
Consentita la regolarizzazione dei passi carrabili
autorizzati e il rilascio di nuove concessioni
finalizzate all’accesso a posti macchina aggiuntivi
pertinenziali a condizione che la sede stradale sia
sgombra nel corso delle manovre di ingresso –
uscita
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
QUADRO SINOTTICO DELLE NORME
FUNZIONALI DELLA RETE SECONDARIA
REGOLAMENTO VIARIO
42
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Strade interquartiere di
Strade di quartiere
Strade locali
Strade della rete secondaria ricadenti nel
rilevante interesse
(articolo 16)
(articolo 17)
centro storico (articolo 18)
funzionale
(articolo 15)
Accesso Tutti i veicoli; le fasce orarie e Tutti i veicoli; le fasce orarie e i limiti di accesso dei mezzi di tipo Tutti i veicoli; nelle sole strade locali i veicoli di
consentito i limiti di accesso dei mezzi di N1, N2 saranno stabiliti con apposita ordinanza sindacale; è escluso sezione trasversale non superiore a 2,20 m ove la
tipo N1, N2 e N3 saranno il transito di mezzi di tipo N3
carreggiata sia inferiore a 3,50 m
stabiliti con apposita ordinanza
sindacale
Velocità
Non superiore a 30 km/h
Strade e piazze pedonali
(articolo 21)
Vietato il transito di qualsiasi veicolo, fatti salvi quelli
che nell’espletamento delle loro funzioni siano
destinati alla manutenzione e alla pulizia della strada,
appartengano ad enti erogatori di servizi di pubblica
utilità, siano al servizio di persone con limitate o
impedite di capacità motorie, siano diretti a
parcheggi pertinenziali non altrimenti raggiungibili,
siano adibiti al carico e allo scarico delle merci a
condizione che siano di minimo impatto ambientale.
La velocità ammessa per i mezzi ai quali è consentito
l’accesso sarà a passo d’uomo, dell’ordine di circa
5,00 km/h
Con strade appartenenti allo stesso tipo e strade
locali ricadenti nel centro storico: in piano senza
soluzioni di continuità. Con tutte le altre strade
generalmente regolata dal semaforo a chiamata; in
corrispondenza dell’attraversamento pedonale si
prevede la sistemazione di elementi parapedonali; al
fine di garantire la continuità dei percorsi pedonali è
consentito il livellamento delle quote dei percorsi di
attraversamento della carreggiata
Non superiore a 30 km/h nelle strade di
rilevante interesse funzionale e 20 km/h nelle
strade di quartiere e locali
Intersezioni Con strade della stessa
Con altre strade di quartiere dello Con altre strade locali dello stesso Con strade dello stesso tipo: a raso con stop o
tipologia: -a raso con
stesso tipo: -a raso; con strade di tipo e strade di quartiere: a raso; diritto di precedenza; con strade ordinarie: a raso
diritto di precedenza;
rilevante interesse funzionale: -a con strade interquartiere di con stop, obbligo di dare precedenza e
-a raso, semaforizzate;
raso, stop e obbligo di dare rilevante interesse funzionale: -a canalizzazione nel caso di immissioni con svolta
con strade primarie: a
precedenza;
-a
raso, raso, stop e obbligo di dare obbligata; a raso con stop, obbligo di dare
raso e semaforizzate
semaforizzate;
con
strade precedenza;
-a
raso precedenza nel caso di immissioni di strada
primarie: -a raso, stop e obbligo semaforizzate;
con
strade locale a doppio senso di circolazione; a raso,
di dare precedenza; -a raso e primarie: - a raso, stop e obbligo semaforizzate
semaforizzate;
-a
raso, di dare precedenza
-a raso
semaforizzate e canalizzate
semaforizzate -in caso di senso
unico a raso, semaforizzate e
canalizzate
Sosta
Consentita nella carreggiata stradale nell’ambito delle zone opportunamente segnalate per le
Consentita
nell’ambito
delle
zoneVietata la sosta di qualsiasi veicolo, fatti salvi quelli
diverse tipologie di mezzo e di utenza
opportunamente segnalate per le diverse tipologieche nell’espletamento delle loro funzioni siano
di mezzo e di utenza; regime della sosta per caricodestinati alla manutenzione e alla pulizia della strada,
e scarico merci: orari e modalità della sosta sonoappartengano ad enti erogatori di servizi di pubblica
da regolare con apposita Ordinanza Sindacale
utilità, siano al servizio di persone con limitate o
impedite di capacità motorie, siano diretti a
parcheggi pertinenziali non altrimenti raggiungibili,
siano adibiti al carico e allo scarico delle merci a
condizione che siano di minimo impatto ambientale
REGOLAMENTO VIARIO
43
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Fermate
mezzi
pubblici
A margine della carreggiata; Consentita a margine della carreggiata stradale
interna alla fascia destinata alla
sosta dei mezzi privati;
nella
larghezza
del
marciapiede a condizione che
rimanga libero uno spazio per i
pedoni non inferiore a 2,00 m
Consentita a margine della carreggiata stradale;
nelle strade locali è consentito il transito a mezzi
pubblici di sezione non superiore a 2,20 m
Attraversa- Posti in generale in prossimità Posti in generale in prossimità Posti in generale in prossimità degli intersezioni con le strade appartenenti ad altre
menti
degli intersezioni e ad intervalli degli intersezioni e ad intervalli tipologie e ad intervalli non inferiori a 50 m; potranno essere realizzati rialzati
pedonali non inferiori a 100 m; saranno non inferiori a 100 m; potranno rispetto al piano stradale preferibilmente collegando le quote dei due marciapiedi; è
regolati prevalentemente da essere realizzati rialzati rispetto al previsto l’utilizzo del semaforo a chiamata
impianto
semaforico
e piano stradale preferibilmente
canalizzati
con
elementi collegando le quote dei due
parapedonali; altro comma 6 marciapiedi; è previsto l’utilizzo
articolo 21
del semaforo a chiamata
Passi
Consentita la regolarizzazione Consentito l’uso dei passi carrabili Consentito il rilascio di nuove Valgono le disposizioni per le rispettive tipologie
carrabili dei passi carrabili autorizzati e esistenti e il rilascio di nuove concessioni
di strada
il rilascio di nuove concessioni concessioni a condizione che la
finalizzate all’accesso a posti sede stradale sia sgombra nel
macchina
aggiuntivi corso delle manovre di ingresso –
pertinenziali a condizione che uscita.
la sede stradale sia sgombra nel
corso delle manovre di
ingresso – uscita; nelle zone di
ristrutturazione edilizia e/o
urbanistica i nuovi passi
carrabili dovranno essere
localizzati nelle strade di
tipologia inferiore
REGOLAMENTO VIARIO
Comma 6: al fine di garantire la continuità dei
percorsi pedonali di rilevante intensità d’uso o di
riconosciuto valore storico, artistico e ambientale, è
consentito il livellamento delle quote dei percorsi
attraverso la carreggiata stradale
Non ne possono essere concessi ulteriori rispetto a
quelli esistenti che verranno sottoposti a verifica di
regolarità; nell’atto di classificazione di una strada in
strada pedonale andrà indicata la durata di validità
delle concessioni preesistenti ove riferite ad attività
non compatibili con l’uso pedonale. In ogni caso il
dispositivo di pedonalizzazione di una strada o di
una piazza deve contenere le eventuali revoche di
passi carrabili esistenti in particolare negli ambiti di
rilevante interesse storico, artistico e ambientale.
Nelle zone di ristrutturazione edilizia e urbanistica i
passi carrabili non potranno essere concessi in
corrispondenza delle strade pedonali
44
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
APPENDICE 1 – ELENCHI DELLE STRADE
Gli elenchi delle strade fanno parte integrante del Regolamento
Viario del Comune di Napoli.
Ogni elenco di seguito riportato è relativo ad una tipologia di
strada identificata in modo univoco dal codice toponomastica, dalla
predenominazione, dalla denominazione e dalla toponomastica dello Stradario Unico
del Comune di Napoli fornito dai Servizi Innovativi e Progettazione
Informatica, aggiornato al 21 gennaio 2000.
Nelle Note la definizione parziale è segnalata la strada o la piazza
che appartiene almeno ad un’altra tipologia.
Per l’identificazione della tipologia delle strade fa fede la tavola allegata.
Gli elenchi di seguito riportati sono i seguenti:
1.1
autostrade urbane;
1.2
strade primarie di collegamento con la rete autostradale
urbana;
1.3
strade primarie ordinarie;
1.4
strade interquartiere di rilevante interesse funzionale;
1.5
strade di quartiere;
1.6
strade e piazze pedonali.
Tutte le strade non comprese negli elenchi precedenti sono classificate
come strade locali. Alcune strade non sono identificate nello Stradario
Unico del Comune di Napoli pertanto non compaiono negli elenchi o
vengono riportate, quando questo è disponibile, con il toponimo della
cartografia.
Le strade di varie tipologie ricadenti nei perimetri di centro storico
così come definiti dallo strumento urbanistico vigente sono identificabili
nella cartografia di detto strumento.
REGOLAMENTO VIARIO
45
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
1.1 Elenco delle autostrade urbane
REGOLAMENTO VIARIO
46
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Codice
Toponomastica
Predenominazio
ne
STRADA
STATALE
AUTOSTRADA
AUTOSTRADA
RACCORDO
RACCORDO
CIRCUMVALL
AZIONE
PERIMETRALE
REGOLAMENTO VIARIO
Denominazione
Toponomastica
162
A1
A3
AUTOSTRADA A1 - TANGENZIALE
AUTOSTRADA A3 - A1
STRADA STATALE 162
AUTOSTRADA A1
AUTOSTRADA A3
RACCORDO AUTOSTRADA A1 - TANGENZIALE
RACCORDO AUTOSTRADA A3 - A1
DI SOCCAVO
DI SCAMPIA
TANGENZIALE
CIRCUMVALLAZIONE DI SOCCAVO
PERIMETRALE DI SCAMPIA
TANGENZIALE
Note
47
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
1.2 Elenco delle strade primarie di collegamento con la rete
autostradale urbana
REGOLAMENTO VIARIO
48
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Codice
Toponomastica
00023
00121
00184
00204
00346
00457
00501
00715
00755
00846
02714
00444
01201
04668
01413
01429
01478
01511
01556
01586
01608
01735
01767
01884
02458
02460
02029
Predenominazione
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIA
EMICICLO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
Denominazione
AGNANO – ASTRONI
ARGINE
BARBATO STEFANO
BECCADELLI ANTONIO
CALDIERI LUIGI
CAPODIMONTE
CARDARELLI ANTONIO
CILEA FRANCESCO
COLLI AMINEI
COTRONEI GIUSEPPE
DELLE REPUBBLICHE MARINARE
DI CAPODIMONTE
FERRARIS GALILEO
GALIMBERTI TANCREDI
GIANTURCO EMANUELE
GIGANTE GIACINTO
GIUSTINIANO
GRIMALDI COSTANTINO
IMPARATO FERRANTE
JANNELLI GABRIELE
LAHALLE COLONNELLO CARLO
MADDALENA COMANDANTE UMBERTO
MALTA
MASONI UDALRIGO
NUOVA CINTIA
PIETRAVALLE MICHELE
PIGNA
PROVINCIALE MONTAGNA SPACCATA
Toponomastica
VIA AGNANO - ASTRONI
VIA ARGINE
VIA BARBATO STEFANO
VIA BECCADELLI ANTONIO
VIA CALDIERI LUIGI
VIA CAPODIMONTE
VIA CARDARELLI ANTONIO
VIA CILEA FRANCESCO
VIALE COLLI AMINEI
VIA COTRONEI GIUSEPPE
VIA DELLE REPUBBLICHE MARINARE
EMICICLO DI CAPODIMONTE
VIA FERRARIS GALILEO
VIA GALIMBERTI TANCREDI
VIA GIANTURCO EMANUELE
VIA GIGANTE GIACINTO
VIA GIUSTINIANO
VIA GRIMALDI COSTANTINO
VIA IMPARATO FERRANTE
VIA JANNELLI GABRIELE
VIA LAHALLE COLONNELLO CARLO
VIALE MADDALENA COMANDANTE UMBERTO
CORSO MALTA
VIA MASONI UDALRIGO
VIA NUOVA CINTIA
VIA PIETRAVALLE MICHELE
VIA DELLA PIGNA
VIA PROVINCIALE MONTAGNA SPACCATA
Note
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
49
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02703
02833
03318
03368
03658
01963
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
REGOLAMENTO VIARIO
REGGIA DI PORTICI
SALOMONE ORESTE
SANTACROCE GIROLAMO
SCHERILLO GIOVANNI CANONICO
TRACCIA A POGGIOREALE
VECCHIA COMUNALE DI MIANO
VILLA ROMANA
VIA REGGIA DI PORTICI
VIA SALOMONE ORESTE
VIA SANTACROCE GIROLAMO
VIA SCHERILLO GIOVANNI CANONICO
VIA TRACCIA A POGGIOREALE
VIA VECCHIA COMUNALE DI MIANO
VIALE DELLA VILLA ROMANA
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
50
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
1.3 Elenco delle strade primarie ordinarie
REGOLAMENTO VIARIO
51
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Codice
Toponomastica
00015
00039
00052
00062
00094
00106
00110
00116
00121
04180
04662
00204
00231
00280
00305
00346
00377
00387
00408
00408
00413
00436
00457
00484
00485
00495
Predenominazione
VIA
VIA
CORSO
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
TRAVERSA
VIA
LARGO
LARGO
PIAZZA
CALATA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
Denominazione
ACTON AMMIRAGLIO FERDINANDO
ALTAMURA SAVERIO
AMEDEO DI SAVOIA DUCA D'AOSTA
AMORE NICOLA
ANGELUCCI A.
ARANGIO RUIZ VINCENZO
ARCOLEO GIORGIO
ARENACCIA
ARENELLA
ARGINE
AULISIO
BAGNOLI
BAKU'
BECCADELLI ANTONIO
BIANCHI LEONARDO
BOVIO GIOVANNI
BROGGIA
CALDIERI LUIGI
CAMPANO GIOVANNI ANTONIO
CAMPODISOLA MARCHESE
CANGIANI
CANGIANI
CANNETO
CAPODICHINO
CAPODIMONTE
CARACCIOLO BATTISTELLO
CARACCIOLO FRANCESCO
CARBONARA
Toponomastica
VIA ACTON AMMIRAGLIO FERDINANDO
VIA ALTAMURA SAVERIO
CORSO AMEDEO DI SAVOIA DUCA D'AOSTA
PIAZZA AMORE NICOLA
VIA ANGELUCCI A.
VIA ARANGIO RUIZ VINCENZO
VIA ARCOLEO GIORGIO
VIA ARENACCIA
PIAZZETTA ARENELLA
VIA ARGINE
VIA AULISIO
VIA BAGNOLI
VIA BAKU'
VIA BECCADELLI ANTONIO
VIA BIANCHI LEONARDO
PIAZZA BOVIO GIOVANNI
VIA BROGGIA
VIA CALDIERI LUIGI
TRAVERSA CAMPANO GIOVANNI ANTONIO
VIA CAMPODISOLA MARCHESE
LARGO CANGIANI
LARGO DEI CANGIANI
PIAZZA CANNETO
CALATA CAPODICHINO
VIA CAPODIMONTE
VIA CARACCIOLO BATTISTELLO
VIA CARACCIOLO FRANCESCO
VIA CARBONARA
Note
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
52
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00518
00555
00590
00592
00621
00641
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
00153
00570
00715
04814
04814
00738
09054
00755
00757
01525
01687
00826
00834
00897
00912
00913
00917
00937
00964
00965
00974
00996
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
CARLO III
CASANOVA
CASSIODORO
CASTELLINO PIETRO
CAVALLINO BERNARDO
CAVOUR - CAMILLO BENSO CONTE
CENTRO DIREZIONALE
CESARE AUGUSTO
CICCIOTTI ETTORE
CILEA FRANCESCO
CIMITERO
CIMITERO
CIRILLO DOMENICO
CLAUDIO
COLLI AMINEI
COLOMBO CRISTOFORO
COMUNALE GUANTAI AD ORSOLONE
COMUNALE LIMITONE DI ARZANO
COROGLIO
CORTESE GIULIO CESARE
D'ACQUISTO SALVO
D'ANNUNZIO GABRIELE
DANTE ALIGHIERI
D'ANTONA ANTONINO
DE AMICIS TOMMASO
DE GASPERI ALCIDE
DE GENNARO PIETRO JACOPO
DE LEVA ENRICO
DE MEIS ANGELO CAMILLO
PIAZZA CARLO III
VIA CASANOVA
VIA CASSIODORO
VIA CASTELLINO PIETRO
VIA CAVA LLINO BERNARDO
PIAZZA CAVOUR - CAMILLO BENSO CONTE
CENTRO DIREZIONALE
VIALE CESARE AUGUSTO
VIA CICCIOTTI ETTORE
VIA CILEA FRANCESCO
VIA CIMITERO
VIA DEL CIMITERO
VIA CIRILLO DOMENICO
VIA CLAUDIO
VIALE COLLI AMINEI
VIA COLOMBO CRISTOFORO
VIA COMUNALE GUANTAI AD ORSOLONE
VIA COMUNALE LIMITONE DI ARZANO
VIA COROGLIO
VIA CORTESE GIULIO CESARE
VIA D'ACQUISTO SALVO
PIAZZA D'ANNUNZIO GABRIELE
PIAZZA DANTE ALIGHIERI
VIA D'ANTONA ANTONINO
VIA DE AMICIS TOMMASO
VIA DE GASPERI ALCIDE
VIA DE GENNARO PIETRO JACOPO
PIAZZA DE LEVA ENRICO
VIA DE MEIS ANGELO CAMILLO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
53
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01003
01008
01011
02500
00385
00589
01757
02514
02734
01146
01551
02713
04663
03500
01639
09185
02714
01009
02135
01024
01027
00676
01030
09176
02629
00442
01045
01067
01118
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
RAMPE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIALE
VIA
VIA
GALLERIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
RIVIERA
VIA
GALLERIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
DE NICOLA ENRICO
DE PINEDO FRANCESCO
DE ROBERTO DOMENICO
DE VITO PISCICELLI MAURIZIO
DEL CAMPO
DEL CASSANO
DEL MAIO DI PORTO
DEL PLEBISCITO
DEL RIPOSO
DELL' EPOMEO
DELL' IMMACOLATA
DELLA REPUBBLICA
DELLA RESISTENZA
DELLA STADERA
DELLE LEGIONI
DELLE QUATTRO GIORNATE
DELLE REPUBBLICHE MARINARE
DEPRETIS AGOSTINO
DETTA NAPOLI-CAPODIMONTE
DI CAMAINO TINO
DI CAPUA LONARDO
DI CHIAIA
DI COSTANZO ANGELO
DI POSILLIPO
DI POZZUOLI
DI VITTORIO GIUSEPPE
DIOCLEZIANO
DON BOSCO
DUILIO CAIO
PIAZZA DE NICOLA ENRICO
VIA DE PINEDO FRANCESCO
VIA DE ROBERTO DOMENICO
VIA DE VITO PISCICELLI MAURIZIO
RAMPE DEL CAMPO
VIA DEL CASSANO
VIA DEL MAIO DI PORTO
VIA DEL PLEBISCITO
VIA DEL RIPOSO
VIA DELL' EPOMEO
PIAZZA DELL' IMMACOLATA
PIAZZA DELLA REPUBBLICA
VIALE DELLA RESISTENZA
VIA DELLA STADERA
VIA DELLE LEGIONI
GALLERIA DELLE QUATTRO GIORNATE
VIA DELLE REPUBBLICHE MARINARE
VIA DEPRETIS AGOSTINO
VIA DETTA NAPOLI-CAPODIMONTE
VIA DI CAMAINO TINO
VIA DI CAPUA LONARDO
RIVIERA DI CHIAIA
VIA DI COSTANZO ANGELO
GALLERIA DI POSILLIPO
VIA DI POZZUOLI
PIAZZA DI VITTORIO GIUSEPPE
VIA DIOCLEZIANO
VIA DON BOSCO
VIA DUILIO CAIO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
54
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01156
01164
01246
09100
01278
01328
03753
04668
01357
01368
01390
01429
01448
01457
01471
01478
01492
01533
01536
01547
01547
01584
01585
01586
01594
01608
01609
01643
01704
CORSO
VIA
VIA
RAMPA
VIA
VIA
VIA
VIA
CORSO
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
PIAZZA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
EUROPA
FALCONE CESARE
FIRENZE
FONTANA DOMENICO
FORIA
FUORIGROTTA
GAETANI VANNELLA
GALIMBERTI TANCREDI
GARIBALDI GIUSEPPE
GARIBALDI GIUSEPPE
GEMITO VINCENZO
GIGANTE GIACINTO
GIORDANI FRANCESCO
GIOTTO
GIULIO CESARE
GIUSTINIANO
GRANATA FRANCESCO SAVERIO
GUERRA CAMILLO
GUSSONE GIOVANNI
IMBRIANI RENATO MATTEO
IMBRIANI RENATO MATTEO
ITALIA
JANFOLLA VINCENZO
JANNELLI GABRIELE
KENNEDY JOHN FITZGERALD
LAHALLE COLONNELLO CARLO
LALA ALESSANDRO
LEONARDO
LONGO BARTOLO
CORSO EUROPA
VIA FALCONE CESARE
VIA FIRENZE
RAMPA FONTANA DOMENICO
VIA FORIA
VIA FUORIGROTTA
VIA GAETANI VANNELLA
VIA GALIMBERTI TANCREDI
CORSO GARIBALDI GIUSEPPE
PIAZZA GARIBALDI GIUSEPPE
VIA GEMITO VINCENZO
VIA GIGANTE GIACINTO
VIA GIORDANI FRANCESCO
VIA GIOTTO
VIA GIULIO CESARE
VIA GIUSTINIANO
VIA GRANATA FRANCESCO SAVERIO
VIA GUERRA CAMILLO
VIA GUSSONE GIOVANNI
VIA IMBRIANI MATTEO RENATO
VIA IMBRIANI RENATO MATTEO
PIAZZA ITALIA
VIA JANFOLLA VINCENZO
VIA JANNELLI GABRIELE
VIA KENNEDY JOHN FITZGERALD
VIA LAHALLE COLONNELLO CARLO
LARGO LALA ALESSANDRO
PIAZZA LEONARDO
VIA LONGO BARTOLO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
55
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01715
01767
01792
01845
01861
01862
01876
01882
01906
01909
01912
01917
01928
01939
01942
01957
01957
00492
01995
02060
02068
02092
02106
02106
02123
02128
02155
02164
CORSO
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
VIA
PIAZZA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
LUCCI ARNALDO
MALTA
MANZONI ALESSANDRO
MARINO GIAMBATTISTA
MARTINEZ CARLO
MARTINI SIMONE
MARTUSCELLI DOMENICO
MASCAGNI PIETRO
MAZZINI GIUSEPPE
MAZZOCCHI ALESSIO
MEDAGLIE D'ORO
MEDINA
MENZINGER GUIDO
MERGELLINA
MERIDIONALE
MIANO
MIANO
MICHELANGELO DA CARAVAGGIO
MIRAGLIA NICOLA
MONTEOLIVETO
MONTESANO DOMENICO
MORELLI DOMENICO
MUNICIPIO
MUNICIPIO
MURIALDO BEATO LEONARDO
MUZII FRANCESCO
NAZIONALE
NICOLINI NICOLA
NIFO
CORSO LUCCI ARNALDO
CORSO MALTA
VIA MANZONI ALESSANDRO
VIA MARINO GIAMBATTISTA
VIA MARTINEZ CARLO
VIA MARTINI SIMONE
LARGO MARTUSCELLI DOMENICO
VIA MASCAGNI PIETRO
PIAZZA MAZZINI GIUSEPPE
VIA MAZZOCCHI ALESSIO
PIAZZA MEDAGLIE D'ORO
VIA MEDINA
VIA MENZINGER GUIDO
VIA MERGELLINA
CORSO MERIDIONALE
VIA DI MIANO
VIA MIANO
VIA MICHELANGELO DA CARAVAGGIO
VIA MIRAGLIA NICOLA
VIA MONTEOLIVETO
VIA MONTESANO DOMENICO
VIA MORELLI DOMENICO
PIAZZA DEL MUNICIPIO
PIAZZA MUNICIPIO
VIA MURIALDO BEATO LEONARDO
PIAZZA MUZII FRANCESCO
VIA NAZIONALE
VIA NICOLINI NICOLA
VIA NIFO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
56
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02181
02196
00386
01034
01831
02527
03241
03651
02237
02260
02296
02315
02345
02378
02399
02429
02446
02447
02460
02460
02522
02558
02559
02553
02561
02577
02615
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
PIAZZA
SALITA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
CALATA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
NIUTTA VINCENZO
NOVARA
NUOVA DEL CAMPO
NUOVA DIETRO LA VIGNA
NUOVA MARINA
NUOVA POGGIOREALE
NUOVA S.ROCCO
NUOVA TOSCANELLA
ORSI GIUSEPPE
OTTOCALLI
PACIOLI LUCA
PALERMO MARIO
PALERMO UGO
PANSINI SERGIO
PARTENOPE
PEPE GUGLIELMO
PESSINA ENRICO
PIAVE
PIEDIGROTTA
PIEDIGROTTA
PIGNA
PIGNA
POERIO ALESSANDRO
PONTE DEI FRANCESI
PONTE DEI GRANILI
DETTA CAVALCAVIA DI PONTICELLI
PONTE DI CASANOVA
PONTI ROSSI
PORZIO GIOVANNI
VIA NIUTTA VINCENZO
CORSO NOVARA
VIA NUOVA DEL CAMPO
VIA NUOVA DIETRO LA VIGNA
VIA NUOVA MARINA
VIA NUOVA POGGIOREALE
VIA NUOVA S.ROCCO
VIA NUOVA TOSCANELLA
VIA ORSI GIUSEPPE
PIAZZA OTTOCALLI
VIA PACIOLI LUCA
VIA PALERMO MARIO
VIA PALERMO UGO
VIA PANSINI SERGIO
VIA PARTENOPE
PIAZZA PEPE GUGLIELMO
VIA PESSINA ENRICO
VIA PIAVE
PIAZZA PIEDIGROTTA
SALITA PIEDIGROTTA
VIA DELLA PIGNA
VIA PIGNA
VIA POERIO ALESSANDRO
VIA PONTE DEI FRANCESI
VIA PONTE DEI GRANILI
VIA DETTA CAVALCAVIA DI PONTICELLI
CALATA PONTE DI CASANOVA
VIA PONTI ROSSI
VIA PORZIO GIOVANNI
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
57
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02633
02640
02654
00279
02661
00581
02029
02987
03100
02679
02703
00149
02722
02749
04254
02773
02792
02797
02810
02875
02977
03009
03018
03154
03268
03272
VIA
PIAZZA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
CORSO
BANCHINA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
PRETI MATTIA
PRINCIPE UMBERTO
PROTOPISANI NICOLANGELO
PROVINCIALE BOTTEGHELLE DI PO
PROVINCIALE DELLE PUGLIE
PROVINCIALE DI CASERTA
PROVINCIALE MONTAGNA SPACCATA
PROVINCIALE S.GENNARO
PROVINCIALE S.MARIA A CUBITO
QUATTRO GIORNATE
REGGIA DI PORTICI
REGOLO ATTILIO
RIBERA GIUSEPPE
ROCCO MARCO DI TORREPADULA
ROMA VERSO SCAMPIA
ROSA SALVATOR
ROSAROLL CESARE
ROSSINI GIOACCHINO
RUOPPOLO GIOVAMBATTISTA
S.ANNA DEI LOMBARDI
S.FRANCESCO DI PAOLA
S.GIACOMO DEI CAPRI
S.GIOVANNI
S.LUCIA
S.MARIA DI COSTANTINOPOLI
S.STEFANO
S.TERESA DEGLI SCALZI
SABINO
VIA PRETI MATTIA
PIAZZA PRINCIPE UMBERTO
CORSO PROTOPISANI NICOLANGELO
VIA PROVINCIALE BOTTEGHELLE DI PORTICI
VIA PROVINCIALE DELLE PUGLIE
VIA PROVINCIALE DI CASERTA
VIA PROVINCIALE MONTAGNA SPACCATA
VIA PROVINCIALE S.GENNARO
VIA PROVINCIALE S.MARIA A CUBITO
PIAZZA QUATTRO GIORNATE
VIA REGGIA DI PORTICI
VIA REGOLO ATTILIO
VIA RIBERA GIUSEPPE
VIA ROCCO MARCO DI TORREPADULA
VIA ROMA VERSO SCAMPIA
VIA ROSA SALVATOR
VIA ROSAROLL CESARE
VIA ROSSINI GIOACCHINO
VIA RUOPPOLO GIOVAMBATTISTA
VIA S.ANNA DEI LOMBARDI
PIAZZA S.FRANCESCO DI PAOLA
VIA S.GIACOMO DEI CAPRI
CORSO S.GIOVANNI
BANCHINA S.LUCIA
VIA S.MARIA DI COSTANTINOPOLI
VIA S.STEFANO
VIA S.TERESA DEGLI SCALZI
VIA SABINO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
58
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03291
09215
03318
03334
03343
03356
03389
03404
03434
03442
03539
00927
03567
03590
03600
03605
02757
03654
03662
03728
09240
03785
03791
03149
03837
03839
03867
03871
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
CORSO
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZALE
VIA
VIA
VIA
LARGO
VIA
VIALE
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
GALLERIA
PIAZZA
CORSO
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
SANFELICE CARDINALE GUGLIELMO
SANNAZZARO
SANTACROCE GIROLAMO
SAURO NAZARIO
SCAGLIONE EMILIO
SCARLATTI ALESSANDRO
SECONDIGLIANO
SEMMOLA MARIANO
SETTE SETTEMBRE
SIGNORINI PIETRO
SUAREZ EDUARDO
TADDEO DA SESSA
TASSO TORQUATO
TECCHIO VINCENZO
TERRACINA
TESTA RAFFAELE
TOLEDO
TORRETTA
TOSTI FRANCESCO PAOLO
TRAIANO
UMBERTO I
UNDICI FIORI DEL MELARANCIO
VERDINOIS ALBERTO
VESPUCCI AMERIGO
VICINALE S.MARIA DEL PIANTO
VILLA ROMANA
VITTORIA
VITTORIA
VITTORIO EMANUELE
VOLPICELLA LUIGI
VOLTA ALESSANDRO
VIA SANFELICE CARDINALE GUGLIELMO
VIA SANNAZZARO
VIA SANTACROCE GIROLAMO
VIA SAURO NAZARIO
VIA SCAGLIONE EMILIO
VIA SCARLATTI ALESSANDRO
CORSO SECONDIGLIANO
VIA SEMMOLA MARIANO
PIAZZA SETTE SETTEMBRE
VIA SIGNORINI PIETRO
VIA SUAREZ EDUARDO
VIA TADDEO DA SESSA
VIA TASSO TORQUATO
PIAZZALE TECCHIO VINCENZO
VIA TERRACINA
VIA TESTA RAFFAELE
VIA TOLEDO
LARGO TORRETTA
VIA TOSTI FRANCESCO PAOLO
VIALE TRAIANO
CORSO UMBERTO 1°
VIA UNDICI FIORI DEL MELARANCIO
VIA VERDINOIS ALBERTO
VIA VESPUCCI AMERIGO
VIA VICINALE S.MARIA DEL PIANTO
VIALE DELLA VILLA ROMANA
GALLERIA DELLA VITTORIA
PIAZZA VITTORIA
CORSO VITTORIO EMANUELE
VIA VOLPICELLA LUIGI
VIA VOLTA ALESSANDRO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
59
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
1.4 Elenco delle strade interquartiere di rilevante interesse funzionale
REGOLAMENTO VIARIO
60
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Codice
Toponomastica
00004
00014
00017
00023
00051
02484
00092
00117
00128
00187
00200
00215
00225
00236
00243
00250
00273
01423
00303
01449
00313
00377
00379
00408
00408
00412
00505
Predenomin
azione
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
PIAZZA
SALITA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
CORSO
TRAVERSA
VIA
LARGO
LARGO
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
Denominazione
ABBEVERATOIO
ACQUAVIVA MATTEO ANDREA
ADRIANO
AGNANO - ASTRONI
AMEDEO
ANTONINO PIO
ARABIA FRANCESCO SAVERIO
ARENELLA
ARLOTTA ENRICO
AULISIO
BARONE
BATTISTI CESARE
BELVEDERE
BERNINI GIANLORENZO
BISCARDI SERAFINO
BIXIO NINO
BOCCACCIO GIOVANNI
BOSCO DI CAPODIMONTE
BOTTAZZI FILIPPO
BRIN BENEDETTO
BRUNO GIORDANO
BUOZZI BRUNO
CAMPANO GIOVANNI ANTONIO
CAMPEGNA
CANGIANI
CANGIANI
CANNAVINO
CARDUCCI GIOSUE'
Toponomastica
VIA ABBEVERATOIO
VIA ACQUAVIVA MATTEO ANDREA
VIA ADRIANO
VIA AGNANO - ASTRONI
PIAZZA AMEDEO
VIA ANTONINO PIO
PIAZZA ARABIA FRANCESCO SAVERIO
SALITA ARENELLA
VIA ARLOTTA ENRICO
VIA AULISIO
VIA BARONE
VIA BATTISTI CESARE
VIA BELVEDERE
VIA BERNINI GIANLORENZO
VIA BISCARDI SERAFINO
VIA BIXIO NINO
VIA BOCCACCIO GIOVANNI
VIA BOSCO DI CAPODIMONTE
VIA BOTTAZZI FILIPPO
VIA BRIN BENEDETTO
VIA BRUNO GIORDANO
CORSO BUOZZI BRUNO
TRAVERSA CAMPANO GIOVANNI ANTONIO
VIA CAMPEGNA
LARGO CANGIANI
LARGO DEI CANGIANI
VIA CANNAVINO
VIA CARDUCCI GIOSUE'
Note
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
61
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00518
00587
04402
00618
00653
PIAZZA
VIA
VIA
VIALE
PIAZZA
00682
00687
00570
00716
00757
00758
00759
00583
01718
01817
02241
00777
00797
00814
00817
00821
00823
00826
00896
00897
00912
00932
00944
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
DISCESA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
CARLO III
CASORIA
CASTALDO CARDINALE ALFONSO
CAVALLEGGERI D'AOSTA
CENNI ENRICO
CENTRO DIREZIONALE
CHIAIANO
CHIATAMONE
CICCIOTTI ETTORE
CIMAROSA DOMENICO
COLOMBO CRISTOFORO
COLONNA MARCANTONIO
COLONNA VITTORIA
COMUNALE CUPA CASORIA
COMUNALE LUCE
COMUNALE MARGHERITA
COMUNALE SANTACROCE AD ORSOLO
CONCEZIONE A MONTECALVARIO
CONSALVO
COPPOLA FRANCESCO
CORENZIO BELISARIO
CORNELIA DEI GRACCHI
COROGLIO
COROGLIO
CURIA FRANCESCO
D'ACQUISTO SALVO
D'ANNUNZIO GABRIELE
D'AVALOS ALFONSO
DE CESARE CARLO
PIAZZA CARLO III
VIA CASORIA
VIA CASTALDO CARDINALE ALFONSO
VIALE CAVALLEGGERI D'AOSTA
PIAZZA CENNI ENRICO
CENTRO DIREZIONALE
CORSO CHIAIANO
VIA CHIATAMONE
VIA CICCIOTTI ETTORE
VIA CIMAROSA DOMENICO
VIA COLOMBO CRISTOFORO
PIAZZA COLONNA MARCANTONIO
VIA COLONNA VITTORIA
VIA COMUNALE CUPA CASORIA
VIA COMUNALE LUCE
VIA COMUNALE MARGHERITA
VIA COMUNALE SANTACROCE AD ORSOLONE
VIA CONCEZIONE A MONTECALVARIO
VIA CONSALVO
PIAZZA COPPOLA FRANCESCO
VIA CORENZIO BELISARIO
VIA CORNELIA DEI GRACCHI
DISCESA COROGLIO
VIA COROGLIO
VIA CURIA FRANCESCO
VIA D'ACQUISTO SALVO
PIAZZA D'ANNUNZIO GABRIELE
VIA D'AVALOS ALFONSO
VIA DE CESARE CARLO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
62
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00965
00969
01011
00137
01975
02001
01732
01819
02734
00005
00266
00665
02442
02713
01038
01800
01800
09176
01053
01021
01079
01085
01092
01120
04494
01239
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIA
VIA
GALLERIA
VIA
VIA
VIA
CORSO
PIAZZA
VIA
PIAZZA
SOVRAPPA
SSO VIA
VIALE
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
DE GENNARO PIETRO JACOPO
DE GRASSI GIORGIO
DE ROBERTO DOMENICO
DEGLI ARTISTI
DEI MILLE
DEI MISSIONARI
DEL MACELLO
DEL PARCO REGINA MARGHERITA
DEL RIPOSO
DELL' ABBONDANZA
DELLA BONTA'
DELLA CERRA
DELLA PIAZZOLLA
DELLA REPUBBLICA
DI GIACOMO SALVATORE
DI MARANO
DI MARANO
DI POSILLIPO
DI TOCCO CARLO
DIAZ ARMANDO
DORIA ANDREA
DUCA D'AOSTA
DUCA DEGLI ABRUZZI
DUOMO
FANZAGO COSIMO
VIA DE GENNARO PIETRO JACOPO
VIA DE GRASSI GIORGIO
VIA DE ROBERTO DOMENICO
PIAZZA DEGLI ARTISTI
VIA DEI MILLE
VIA DEI MISSIONARI
VIA DEL MACELLO
VIA DEL PARCO REGINA MARGHERITA
VIA DEL RIPOSO
VIA DELL' ABBONDANZA
VIA DELLA BONTA'
VIA DELLA CERRA
VIA DELLA PIAZZOLLA
PIAZZA DELLA REPUBBLICA
PIAZZA DI GIACOMO SALVATORE
VIA COMUNALE PIANURA MARANO
VIA DI MARANO
GALLERIA DI POSILLIPO
VIA DI TOCCO CARLO
VIA DIAZ ARMANDO
VIA DORIA ANDREA
CORSO DUCA D'AOSTA
PIAZZA DUCA DEGLI ABRUZZI
VIA DUOMO
PIAZZA FANZAGO COSIMO
FERRARIS GALILEO
FRATELLI GRIMM
FIORE MARIO
FUERTES ISIDORO
SOVRAPPASSO VIA FERRARIS GALILEO
VIALE FRATELLI GRIMM
VIA FIORE MARIO
VIA FUERTES ISIDORO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
63
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01352
05054
01433
01437
01450
01464
02642
01492
01511
01524
01556
01641
01642
01655
01660
01720
01767
01773
01779
01786
01792
01824
01826
01028
01871
01876
VIA
VIA
TRAVERSA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
REGOLAMENTO VIARIO
GALEOTA FRANCESCO
GHISLERI ARCANGELO
VIA GALEOTA FRANCESCO
VIA GHISLERI ARCANGELO
GIANTURCO EMANUELE
GIGANTE MARIO
GILIBERTI STEFANO
GIORDANO LUCA
GIRARDI FRANCESCO
GRAMSCI ANTONIO
GRANATA FRANCESCO SAVERIO
GRIMALDI COSTANTINO
GUANELLA DON LUIGI
IMPARATO FERRANTE
LEO LEONARDO
LEONARDI CATTOLICA PASQUALE
LEOPARDI GIACOMO
LEPANTO
LUCILIO
MALTA
MANCINELLI GIUSEPPE
MANDRACCHIO A NAZARETH
MANNA STANISLAO
MANZONI ALESSANDRO
MARIA CRISTINA DI SAVOIA
MARIANELLA
MARINELLA
MARINO DI CARAMANICO
MARTIRI DELLA LIBERTA’
MARTUCCI GIUSEPPE
MARTUSCELLI DOMENICO
TRAVERSA VIA GIANTURCO EMANUELE
VIA GIGANTE MARIO
VIA GILIBERTI STEFANO
VIA GIORDANO LUCA
VIA GIRARDI FRANCESCO
VIALE GRAMSCI ANTONIO
VIA GRANATA FRANCESCO SAVERIO
VIA GRIMALDI COSTANTINO
VIA GUANELLA DON LUIGI
VIA IMPARATO FERRANTE
VIA LEO LEONARDO
VIA LEONARDI CATTOLICA PASQUALE
VIA LEOPARDI GIACOMO
VIA LEPANTO
VIA LUCILIO
CORSO MALTA
VIA MANCINELLI GIUSEPPE
VIA MANDRACCHIO A NAZARETH
VIA MANNA STANISLAO
VIA MANZONI ALESSANDRO
VIALE MARIA CRISTINA DI SAVOIA
VIA MARIANELLA
VIA DELLA MARINELLA
VIA MARINO DI CARAMANICO
VIA MARTIRI DELLA LIBERTA’
VIA MARTUCCI GIUSEPPE
LARGO MARTUSCELLI DOMENICO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
64
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01884
01899
01939
01966
02092
02123
02153
02155
02157
00289
00020
01034
03651
02210
02228
02238
02279
04027
02309
03447
02377
02411
02472
02503
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
MASONI UDALRIGO
MATTEOTTI GIACOMO
MATTIOLI
MERGELLINA
MICHELANGELO
MOLINO
MURE DECIO CONSOLE
MORELLI DOMENICO
MURIALDO BEATO LEONARDO
NAZARETH AI GUANTAI
NAZIONALE
NERVA
NIFO
NUOVA DELLE BRECCE
NUOVA DI AGNANO
NUOVA DIETRO LA VIGNA
NUOVA TOSCANELLA
NUOVO TEMPIO
ORAZIO
ORSINI GENERALE GIORDANO
PADULA DOMENICO
PALLUCCI
PALMIERI MARCHESE GIUSEPPE
PANCINI ETTORE
PARROCO SIMEOLI
PEPE COLONNELLO GABRIELE
PETRARCA FRANCESCO
PIGNATELLI GENERALE FRANCESCO
PISCINOLA
VIA MASONI UDALRIGO
PIAZZA MATTEOTTI GIACOMO
VIA MATTIOLI
VIA MERGELLINA
VIALE MICHELANGELO
VIA MOLINO
VIALE MURE DECIO CONSOLE
VIA MORELLI DOMENICO
VIA MURIALDO BEATO LEONARDO
VIA NAZARETH AI GUANTAI
VIA NAZIONALE
VIA NERVA
VIA NIFO
VIA NUOVA DELLE BRECCE
VIA NUOVA DI AGNANO
VIA NUOVA DIETRO LA VIGNA
VIA NUOVA TOSCANELLA
VIA NUOVO TEMPIO
VIA ORAZIO
VIA ORSINI GENERALE GIORDANO
VIA PADULA DOMENICO
VIA PALLUCCI
VIA PALMIERI MARCHESE GIUSEPPE
VIA PANCINI ETTORE
VIA PARROCO SIMEOLI
VIA PEPE COLONNELLO GABRIELE
VIA PETRARCA FRANCESCO
VIA PIGNATELLI GENERALE FRANCESCO
VIA PISCINOLA
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
65
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
09170
02519
02560
02581
02620
02638
02647
00279
00288
01746
02140
02987
02670
02672
02676
02678
02773
02806
02806
02857
02925
02969
02988
02991
03018
03056
03065
03071
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIALE
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
CORSO
VIALE
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
PLATANIA PIETRO
PODERICO LUIGI
PONTE DELLA MADDALENA
PORCELLI NICOLA E TULLIO
POSILLIPO
PRINCIPE DI NAPOLI
PRISCO CARDINALE
PROVINCIALE BOTTEGHELLE DI PO
PROVINCIALE DELLE BRECCE
PROVINCIALE MADONNELLE
PROVINCIALE NAPOLI
PROVINCIALE S.GENNARO
QUAGLIARIELLO GAETANO
QUARANTA BERNARDO
QUARANTA DOMENICO
QUATTRO APRILE
ROSA SALVATOR
RUFFO FOLCO DI CALABRIA
RUFFO FOLCO DI CALABRIA
RUSSO
S.ALFONSO MARIA DE LIGUORI
S.CARLO ALLE MORTELLE
S.ERASMO
S.GENNARO AD ANTIGNANO
S.GENNARO AL VOMERO
S.GIOVANNI
S.IGNAZIO DI LOJOLA
S.LUCIA
S.LUCIA AL MONTE
VIA PLATANIA PIETRO
PIAZZA PODERICO LUIGI
VIA PONTE DELLA MADDALENA
VIA PORCELLI NICOLA E TULLIO
VIA POSILLIPO
VIA PRINCIPE DI NAPOLI
VIA PRISCO CARDINALE
VIA PROVINCIALE BOTTEGHELLE DI PORTICI
VIA PROVINCIALE DELLE BRECCE
VIA PROVINCIALE MADONNELLE
VIA PROVINCIALE NAPOLI
VIA PROVINCIALE S.GENNARO
VIA QUAGLIARIELLO GAETANO
VIA QUARANTA BERNARDO
VIA QUARANTA DOMENICO
VIALE QUATTRO APRILE
VIA ROSA SALVATOR
VIALE RUFFO FOLCO DI CALABRIA
VIALE RUFFO FULCO DI CALABRIA
VIA RUSSO
VIA S.ALFONSO MARIA DE LIGUORI
VIA S.CARLO ALLE MORTELLE
VIA S.ERASMO
VIA S.GENNARO AD ANTIGNANO
VIA S.GENNARO AL VOMERO
CORSO S.GIOVANNI
VIALE S.IGNAZIO DI LOJOLA
VIA S.LUCIA
VIA S.LUCIA AL MONTE
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
66
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03074
03107
03132
03142
03157
03210
03244
03268
03269
09216
03334
03353
03356
03368
03426
03455
03459
03501
03509
03550
03600
03601
09232
02757
03652
03662
PIAZZA
VIA
VIA
VICO
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
VIA
VIALE
REGOLAMENTO VIARIO
S.LUIGI
S.MARIA AI MONTI
S.MARIA DELLA LIBERA
S.MARIA DELLE GRAZIE A TOLEDO
S.MARIA IN PORTICO
S.PASQUALE
S.ROMUALDO
S.STEFANO
S.STRATO
SALGARI EMILIO
SARTANIA
SAURO NAZARIO
SCARFOGLIO EDUARDO
SCARLATTI ALESSANDRO
SCHERILLO GIOVANNI CANONICO
SERVIO TULLIO
SOGLIANO ANTONIO
SOLIMENA FRANCESCO
SPONSILLO
STANZIONE MASSIMO
STAZIO
TANSILLO LUIGI
TERRACINA
TERTULLIANO
TESTI PIETRO
TOLEDO
TORRETTA
TOSCANO ANTONIO
TRAIANO
PIAZZA S.LUIGI
VIA S.MARIA AI MONTI
VIA S.MARIA DELLA LIBERA
VICO S.MARIA DELLE GRAZIE A TOLEDO
VIA S.MARIA IN PORTICO
PIAZZA S.PASQUALE
VIA S.ROMUALDO
VIA S.STEFANO
VIA S.STRATO
VIA SALGARI EMILIO
VIA SARTANIA
VIA SAURO NAZARIO
VIA SCARFOGLIO EDUARDO
VIA SCARLATTI ALESSANDRO
VIA SCHERILLO GIOVANNI CANONICO
VIA SERVIO TULLIO
VIA SOGLIANO ANTONIO
VIA SOLIMENA FRANCESCO
VIA SPONSILLO
VIA STANZIONE MASSIMO
VIA STAZIO
VIA TANSILLO LUIGI
VIA TERRACINA
VIA TERTULLIANO
VIA TESTI PIETRO
VIA TOLEDO
LARGO TORRETTA
VIA TOSCANO ANTONIO
VIALE TRAIANO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
67
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03666
03688
03717
03754
01963
03772
03792
04024
00871
04285
02501
02771
03149
03454
03671
03855
TRAVERSA
PIAZZA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
TRAVERSA
VIA
VIA
VIA
VIA
CUPA
STRADA
STRADA
VIA
STRADA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
TRAMWAY
TRIESTE E TRENTO
TULLIO OSTILIO
VANVITELLI
VECCHIA COMUNALE DI MIANO
VELOTTI EGIDIO
TRAVERSA TRAMWAY
PIAZZA TRIESTE E TRENTO
VIA TULLIO OSTILIO
PIAZZA VANVITELLI
VIA VECCHIA COMUNALE DI MIANO
VIA VELOTTI EGIDIO
VESUVIO
VESUVIO
VICINALE CAMPANILE
VICINALE CROCE DI PIPERNO
VICINALE DELL' OLIVO
VICINALE PISCINELLE
VICINALE RONDINELLA
VICINALE S.MARIA DEL PIANTO
VICINALE SOFFRITTO
VICINALE TRENCIA
VITTORIO EMANUELE
TRAVERSA VIA VESUVIO
VIA VESUVIO
VIA VICINALE CAMPANILE
VIA VICINALE CROCE DI PIPERNO
CUPA VICINALE DELL' OLIVO
STRADA VICINALE PISCINELLE
STRADA VICINALE RONDINELLA
VIA VICINALE S.MARIA DEL PIANTO
STRADA VICINALE SOFFRITTO
VIA VICINALE TRENCIA
VIA VITTORIO EMANUELE
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
68
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
1.5 Elenco delle strade di quartiere
REGOLAMENTO VIARIO
69
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Codice
Toponomastica
00615
04166
04095
04082
02041
01583
01978
00010
00023
00027
00043
00048
01051
00067
00075
04416
00078
02484
00086
00087
00089
00090
00091
00102
00103
Predenominazione
VICO
TRAVERSA
TRAVERSA
TRAVERSA
VICO
TRAVERSA
VIA
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
CUPA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
Denominazione
1° CAVALCATOIO
1° E.A.MARIO
2° BOTTEGHELLE
2° DELL'ABBONDANZA
2° MONTECALVARIO
4° CORSO ITALIA
ABATE MINICHINI
ACITILLO
AGNANO - ASTRONI
ALABARDIERI
ALFIERI A.
ALFIERI VITTORIO
ALVINO ENRICO
AMATO DI MONTECASSINO
ANDREA D'ISERNIA
ANGARA
ANGELUCCI A.
ANGIULLI RAFFAELE
ANTICA DI CHIAIANO
ANTICAGLIA
ANTONINO PIO
APPULO GUGLIELMO
APREA SALVATORE
AQUILA
AQUILEIA
AQUINO
ARCO DI POLVICA
ARCO MIRELLI
Toponomastica
VICO 1° CAVALCATOIO
TRAVERSA 1° E.A.MARIO
TRAVERSA 2° BOTTEGHELLE
TRAVERSA 2° ABBONDANZA
VICO 2° MONTECALVARIO
TRAVERSA 4° CORSO ITALIA
VIA ABATE MINICHINI
VICO ACITILLO
VIA AGNANO - ASTRONI
VIA ALABARDIERI
VIA ALFIERI A.
VIA ALFIERI VITTORIO
VIA ALVINO ENRICO
VIA AMATO DI MONTECASSINO
VIA ANDREA D'ISERNIA
CUPA ANGARA
VIA ANGELUCCI A.
VIA ANGIULLI RAFFAELE
VIA ANTICA DI CHIAIANO
VIA ANTICAGLIA
VIA ANTONINO PIO
VIA APPULO GUGLIELMO
VIA APREA SALVATORE
VIA AQUILA
VIA AQUILEIA
VIA AQUINO
VIA ARCO DI POLVICA
VIA ARCO MIRELLI
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
70
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00108
00116
00118
00132
00136
00138
00141
02539
00142
09015
00157
00159
00177
00182
00191
00202
00558
00215
00219
00220
00909
00234
00249
00265
00283
00285
00290
00297
00307
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
RAMPE
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
ARENA DELLA SANITA'
ARENELLA
ARENELLA
ARNO
ARTE DELLA LANA
ASCANIO
ASCENSIONE
ASINIO POLLIONE
ASPROMONTE
ATRIPALDI DOMENICO
AVELLINO A TARSIA
AVIGLIONE
BANCHI NUOVI
BARBAGALLO CORRADO
BARONIO CARDINALE
BAUSAN GIOVANNI
BELLINI ETTORE
BELVEDERE
BENEVENTANO FALCONE
BENEVENTANO ROFFREDO
BIAGIO DA MORCONE
BIANCHINI LUDOVICO
BLUNDO FRANCESCO
BONITO GIUSEPPE
BRACCO ROBERTO
BRANCACCIO
BRECCE A S.ERASMO
BRIGANTI FILIPPO MARIA
BRUNO GAETANO
VIA ARENA DELLA SANITA'
PIAZZETTA ARENELLA
VIA ARENELLA
VIA ARNO
VIA ARTE DELLA LANA
VIA ASCANIO
VIA ASCENSIONE
VIA ASINIO POLLIONE
VIA ASPROMONTE
VIA ATRIPALDI DOMENICO
VIA AVELLINO A TARSIA
VIA AVIGLIONE
VIA BANCHI NUOVI
VIA BARBAGALLO CORRADO
VIA BARONIO CARDINALE
VIA BAUSAN GIOVANNI
VIA BELLINI ETTORE
VIA BELVEDERE
VIA BENEVENTANO FALCONE
PIAZZA BENEVENTANO ROFFREDO
VIA BIAGIO DA MORCONE
VIA BIANCHINI LUDOVICO
VIA BLUNDO FRANCESCO
VIA BONITO GIUSEPPE
VIA BRACCO ROBERTO
RAMPE BRANCACCIO
VIA BRECCE A S.ERASMO
VIA BRIGANTI FILIPPO MARIA
VIA BRUNO GAETANO
Parziale
Parziale
Parziale
71
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00311
00313
00320
00332
00334
00348
04690
00363
00370
00383
00403
00427
00431
00437
00448
00471
00476
00483
00507
00508
00509
00512
00516
00536
00577
00587
00607
VIA
CORSO
SALITA
VIA
VIA
PIAZZA
VIALE
VIA
TRAVERSA VIA
VIA
VIA
VIALE
STRADA
VIA
VIA
CUPA
SALITA
VICO
PIAZZA
VIA
VIA
PIAZZETTA
SALITA
VICO
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
BUONOCORE GIUSEPPE
BUOZZI BRUNO
CACCIOTTOLI
CAIAZZO OTTAVIO
CAIROLI BENEDETTO
CALENDA VINCENZO
CALIFANO LUIGI
CALVANICO RAFFAELE
CAMALDOLILLI
CAMALDOLILLI
CAMPANELLA TOMMASO
CAMPI FLEGREI
CANDELORA
CAPASSO BARTOLOMEO
CAPECELATRO FRANCESCO
CAPODICHINO
CAPODIMONTE
CAPPUCCINELLE
CAPUANA
CARACCIOLO BARTOLOMEO
CARELLI CONSALVO
CARIATI
CARIATI
CARIATI
CARITEO BENEDETTO
CAROLINA
CASE PUNTELLATE
CASORIA
CATENA
VIA BUONOCORE GIUSEPPE
CORSO BUOZZI BRUNO
SALITA CACCIOTTOLI
VIA CAIAZZO OTTAVIO
VIA CAIROLI BENEDETTO
PIAZZA CALENDA VINCENZO
VIALE CALIFANO LUIGI
VIA CALVANICO RAFFAELE
TRAVERSA VIA CAMALDOLILLI
VIA CAMALDOLILLI
VIA CAMPANELLA TOMMASO
VIALE CAMPI FLEGREI
STRADA CANDELORA
VIA CAPASSO BARTOLOMEO
VIA CAPECELATRO FRANCESCO
CUPA CAPODICHINO
SALITA CAPODIMONTE
VICO CAPPUCCINELLE
PIAZZA CAPUANA
VIA CARACCIOLO BARTOLOMEO
VIA CARELLI CONSALVO
PIAZZETTA CARIATI
SALITA CARIATI
VICO CARIATI
VIA CARITEO BENEDETTO
PIAZZA CAROLINA
VIA CASE PUNTELLATE
VIA CASORIA
VIA CATENA
Parziale
Parziale
72
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00641
00662
00667
00672
00678
00698
00707
00708
00716
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
00744
00749
00750
00757
00761
00013
09053
00583
02634
04361
02121
01033
01718
01797
01817
01888
02054
02205
02257
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VICO
VIA
VIA
VIA
STRADA
STRADA
VIA
STRADA
VIA
VIA
VIA
VIA
STRADA
STRADA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
CAVOUR - CAMILLO BENSO CONTE
PIAZZA CAVOUR - CAMILLO BENSO CONTE
CERBONE GIROLAMO
VIA CERBONE GIROLAMO
CERVANTES DE SAVAEDRA MIGUEL
VIA CERVANTES DE SAVAEDRA MIGUEL
CESI BENIAMINO
VIA CESI BENIAMINO
CHIAIA
VIA CHIAIA
CHIESA DI POLVICA
VIA CHIESA DI POLVICA
CICCARELLI PASQUALE
VIA CICCARELLI PASQUALE
CICCONE ANTONIO
VIA CICCONE ANTONIO
CIMAROSA DOMENICO
VIA CIMAROSA DOMENICO
CIRCUMVALLAZIONE
DELL'ANTICO
VIA CIRCUMVALLAZIONE DELL'ANTICO LAGO DI AGNANO
LAGO DI AGNANO
COCCHIA ALDO
VIA COCCHIA ALDO
COLLENUCCIO PANDOLFO
VIA COLLENUCCIO PANDOLFO
COLLETTA PIETRO
VIA COLLETTA PIETRO
COLOMBO CRISTOFORO
VIA COLOMBO CRISTOFORO
COLONNE A CARIATI
VICO COLONNE A CARIATI
COMUNALE ACQUAROLA
VIA COMUNALE ACQUAROLA
COMUNALE CINTIA
VIA COMUNALE CINTIA
COMUNALE CUPA CASORIA
VIA COMUNALE CUPA CASORIA
COMUNALE CUPA PRINCIPE
STRADA COMUNALE CUPA PRINCIPE
COMUNALE DELL' ARCO
STRADA COMUNALE DELL' ARCO
COMUNALE DELLE MURELLE
VIA COMUNALE DELLE MURELLE
COMUNALE DIETRO LA CROCE
STRADA COMUNALE DIETRO LA CROCE
COMUNALE LUCE
VIA COMUNALE LUCE
COMUNALE MARANDA
VIA COMUNALE MARANDA
COMUNALE MARGHERITA
VIA COMUNALE MARGHERITA
COMUNALE MASSERIA GRANDE
VIA COMUNALE MASSERIA GRANDE
COMUNALE MONTELUNGO
STRADA COMUNALE MONTELUNGO
COMUNALE NUOVA VILLA
STRADA COMUNALE NUOVA VILLA
COMUNALE OTTANO
VIA COMUNALE OTTAVIANO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
73
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03493
04787
03613
00895
00777
00780
00784
00794
00809
00810
00814
00831
00833
00835
00836
00847
00850
00853
01318
00869
00875
00887
00898
00899
00907
00908
00916
00917
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VICO
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
COMUNALE SPINELLI
COMUNALE TAVERNOLA
COMUNALE TIERZO
COMUNALE VECCHIA
CONCEZIONE A MONTECALVARIO
CONCORDIA
CONCORDIA
CONFORTI RAFFAELE
CONTE DI MOLA
CONTE DI RUVO
COPPI FAUSTO
COPPOLA FRANCESCO
CORRERA FRANCESCO SAVERIO
CORTESE EDGARDO
CORTESE GUIDO
COSENZ ENRICO
COTUGNO
CRISCONIO LUIGI
CRISPI FRANCESCO
CRISTIANO BEATO FRANCO
CROCE BENEDETTO
CROCELLE AI MANNESI
CUOCO VINCENZO
D'AFFLITTO
D'ALAGNO LUCREZIA
D'AMBROSIO GENERALE
D'AMELIO MARIANO
DANTE ALIGHIERI
D'ANTONA ANTONINO
VIA COMUNALE SPINELLI
VIA COMUNALE TAVERNOLA
VIA COMUNALE TIERZO
VIA COMUNALE VECCHIA
VIA CONCEZIONE A MONTECALVARIO
PIAZZETTA CONCORDIA
VIA CONCORDIA
VIA CONFORTI RAFFAELE
VICO CONTE DI MOLA
VIA CONTE DI RUVO
VIA COPPI FAUSTO
PIAZZA COPPOLA FRANCESCO
VIA CORRERA FRANCESCO SAVERIO
VIA CORTESE EDGARDO
VIA CORTESE GUIDO
VIA COSENZ ENRICO
VIA COTUGNO
VIA CRISCONIO LUIGI
VIA CRISPI FRANCESCO
VIA CRISTIANO BEATO FRANCO
VIA CROCE BENEDETTO
PIAZZA CROCELLE AI MANNESI
VIA CUOCO VINCENZO
VICO D'AFFLITTO
VIA D'ALAGNO LUCREZIA
VIA D'AMBROSIO GENERALE
VIA D'AMELIO MARIANO
VIA DANTE ALIGHIERI
VIA D'ANTONA ANTONINO
Parziale
Parziale
Parziale
74
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00931
00936
00948
00951
00955
00960
00966
00991
00999
01000
01013
09001
00137
00232
00263
00718
01396
01467
01864
01975
01985
01986
02369
02371
02479
00388
04396
00522
00524
VIA
VIA
VICO
VIA
PIAZZETTA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZETTA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VICO
VIA
VICO
VIALE
VIA
CUPA
PIAZZA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
D'AURIA GIANDOMENICO
D'AYALA MARIANO
DE CRECCHIO LUIGI
DE DEO EMANUELE
DE DONNO ORONZO
DE FRANCHIS VINCENZO
DE GIAXA VINCENZO
DE MARINIS ENRICO
DE MURA FRANCESCO
DE NARDIS CAMILLO
DE RUGGIERO GUIDO
DEGLI ACQUARI
DEGLI ARTISTI
DEI BIANCHI ALLO SPIRITO SANTO
DEI BONIFACI
DEI CIMBRI
DEI GEROLOMINI
DEI GIUBBONARI
DEI MARTIRI
DEI MILLE
DEI MIRACOLI
DEI MIRACOLI
DEI PELLEGRINI
DEI PELLEGRINI
DEI PINI
DEL CAMPOSANTO
DEL CANE
DEL CARMINE
DEL CARMINE
VIA D'AURIA GIANDOMENICO
VIA D'AYALA MARIANO
VICO DE CRECCHIO LUIGI
VIA DE DEO EMANUELE
PIAZZETTA DE DONNO ORONZO
PIAZZA DE FRANCHIS VINCENZO
VIA DE GIAXA VINCENZO
VIA DE MARINIS ENRICO
VIA DE MURA FRANCESCO
VIA DE NARDIS CAMILLO
VIA DE RUGGIERO GUIDO
VIA DEGLI ACQUARI
PIAZZA DEGLI ARTISTI
PIAZZETTA DEI BIANCHI ALLO SPIRITO SANTO
VIA DEI BONIFACI
VIA DEI CIMBRI
PIAZZA DEI GEROLOMINI
VIA DEI GIUBBONARI
PIAZZA DEI MARTIRI
VIA DEI MILLE
VIA DEI MIRACOLI
VICO DEI MIRACOLI
VIA DEI PELLEGRINI
VICO DEI PELLEGRINI
VIALE DEI PINI
VIA DEL CAMPOSANTO
CUPA DEL CANE
PIAZZA DEL CARMINE
VIA DEL CARMINE
Parziale
Parziale
75
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00973
00668
04757
00721
01495
01632
02514
02635
03458
03759
03760
00100
01144
00692
01567
01672
01734
00978
02713
04663
03299
03326
04803
03460
00980
03793
VIA
VIA
CUPA
STRADA
COMUNALE
VIA
VIA
VIA
VIA
CUPA
VIA
LARGO
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIA
PIAZZA
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
DEL CARRETTO FERDINANDO
DEL CERVINO
DEL CIMITERO
VIA DEL CARRETTO FERDINANDO
VIA DEL CERVINO
CUPA DEL CIMITERO
DEL CIMITERO
DEL CIMITERO
DEL GRANDE ARCHIVIO
DEL LAVINAIO
DEL PLEBISCITO
DEL PRINCIPE
DEL SOLE
DEL VASTO A CHIAIA
DEL VASTO A CHIAIA
DELL' ARCO
DELL' EPITAFFIO
DELL' ODISSEA
DELLA CHIESA
DELLA INCORONATA
DELLA LIBERAZIONE
DELLA MADDALENA
DELLA MARRA DUCA FERRANTE
DELLA REPUBBLICA
DELLA RESISTENZA
DELLA SANITA'
DELLA SAPIENZA
DELLA SCESA DEI PASTORI
DELLA SOLITARIA
DELLA VALLE PAOLO
DELLA VETERINARIA
DELLE COSTELLAZIONI
STRADA COMUNALE DEL CIMITERO
VIA DEL CIMITERO
VIA DEL GRANDE ARCHIVIO
VIA DEL LAVINAIO
VIA DEL PLEBISCITO
CUPA DEL PRINCIPE
VIA DEL SOLE
LARGO DEL VASTO A CHIAIA
VICO DEL VASTO A CHIAIA
VIA DELL' ARCO
VIA DELL' EPITAFFIO
VIA DELL' ODISSEA
VIA DELLA CHIESA
VIA DELLA INCORONATA
VIALE DELLA LIBERAZIONE
VIA DELLA MADDALENA
VIA DELLA MARRA DUCA FERRANTE
PIAZZA DELLA REPUBBLICA
VIALE DELLA RESISTENZA
VIA DELLA SANITA'
VIA DELLA SAPIENZA
VIA DELLA SCESA DEI PASTORI
VIA DELLA SOLITARIA
VIA DELLA VALLE PAOLO
VIA DELLA VETERINARIA
VIA DELLE COSTELLAZIONI
Parziale
Parziale
Parziale
76
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
04366
01571
03381
01015
02939
02939
04071
04071
09080
01026
04365
00674
01040
02178
01018
01021
01068
01069
01073
01074
04372
01099
01117
02839
01129
01133
01142
VIALE
VIALE
VIA
SALITA
VIA
VIA
CUPA
CUPA
CUPA
CUPA
VIALE
VIA
STRADA
GRADONI
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
DELLE AMAZZONI
DELLE GALASSIE
DELLE INDUSTRIE
DELLO SCUDILLO
DESIDERIO ABATE
DETTA PROLUNGAMENTO MAGLIONE
DETTA S.CESAREA
DETTA S.CESAREA
DETTA TAVERNOLA
DETTA TAVERNOLA
DHORN ANTONIO
DI CAPUA BARTOLOMEO
DI CASAVATORE
DI CHIAIA
DI GRAVINA DOMENICO
DI NISO
DIACONO GIOVANNI
DIAZ ARMANDO
DONIZETTI GAETANO
DONNALBINA
DONNAREGINA
DONNAREGINA
DORIA GINO
DUCA DI S.DONATO
DUE PORTONI
DUMAS ALESSANDRO PADRE
ECCE HOMO
EGIZIACA A FORCELLA
ENEA
VIALE DELLE AMAZZONI
VIALE DELLE GALASSIE
VIA DELLE INDUSTRIE
SALITA DELLO SCUDILLO
VIA DESIDERIO ABATE
VIA DETTA PROLUNGAMENTO MAGLIONE
CUPA DETTA S.CESAREA
CUPA S.CESAREA
CUPA DETTA TAVERNOLA
VIA VICINALE TAVERNOLA
VIALE DHORN ANTONIO
VIA DI CAPUA BARTOLOMEO
STRADA DI CASAVATORE
GRADONI DI CHIAIA
VIA DI GRAVINA DOMENICO
VIA DI NISO
VIA DIACONO GIOVANNI
VIA DIAZ ARMANDO
VIA DONIZETTI GAETANO
VIA DONNALBINA
LARGO DONNAREGINA
VIA DONNAREGINA
VIA DORIA GINO
VIA DUCA DI S.DONATO
VIA DUE PORTONI
VIA DUMAS ALESSANDRO PADRE
VIA ECCE HOMO
VIA EGIZIACA A FORCELLA
VIA ENEA
Parziale
77
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01159
01160
01161
01167
01193
01194
01209
01225
01233
01235
01236
01240
01247
01249
01257
01258
09100
01261
01265
01268
01273
01274
01277
01301
01302
01308
01313
01314
04689
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VICO
RAMPA
VIA
CALATA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VIA
VIA
CUPA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
FACIO BARTOLOMEO
FALCANDO UGO
FALCOMATA' BRUNO
FALVO RODOLFO
FERRANTINA
FERRARA
FERRI VECCHI
FIGURELLE
FILANGIERI GAETANO
FILOMARINO CARDINALE
FILZI FABIO
FIORELLI GIUSEPPE
FIUME
FLORIMO FRANCESCO
FONSECA
FONSECA
FONTANA DOMENICO
FONTANA DOMENICO
FONTANELLE
FONTANELLE
FORCELLA
FORCELLA
FORGES DAVANZATI DOMENICO
FOSCOLO UGO
FOSSATARO MARCELLO
FOSSO DEL LUPO
FRACANZANO FRANCESCO
FRAGGIANNI NICOLA
FRAGNITO ONOFRIO
VIA FACIO BARTOLOMEO
VIA FALCANDO UGO
VIA FALCOMATA' BRUNO
VIA FALVO RODOLFO
LARGO FERRANTINA
VIA FERRARA
VIA FERRI VECCHI
VIA FIGURELLE
VIA FILANGIERI GAETANO
VIA FILOMARINO CARDINALE
VIA FILZI FABIO
VIA FIORELLI GIUSEPPE
VIA FIUME
VIA FLORIMO FRANCESCO
VIA FONSECA
VICO FONSECA
RAMPA FONTANA DOMENICO
VIA FONTANA DOMENICO
CALATA FONTANELLE
VIA FONTANELLE
PIAZZETTA FORCELLA
VIA FORCELLA
VIA FORGES DAVANZATI DOMENICO
VIA FOSCOLO UGO
VIA FOSSATARO MARCELLO
CUPA FOSSO DEL LUPO
VIA FRACANZANO FRANCESCO
VIA FRAGGIANNI NICOLA
VIA FRAGNITO ONOFRIO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
78
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02802
04665
02794
04163
01325
01351
01353
03769
01368
03385
01381
01405
01406
01409
01441
01458
01468
00906
01474
01476
09106
00935
01485
01502
01522
01528
01535
01543
RUA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
TRAVERSA VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
FRANCESCA
FRATELLI CERVI
FRATELLI ROSSELLI
FREUD SIGMUND
FUGA
GALEOTA FABIO
GALIANI FERDINANDO
GAMBARDELLA SALVATORE
GARIBALDI GIUSEPPE
GATTO SAVERIO
GAURICO POMPONIO
GESU' E MARIA
GESU' NUOVO
GIANNONE PIETRO
GIANTURCO EMANUELE
GIOCHI DEL MEDITERRANEO
GIOVANNI XXIII ( A SECONDIGLIANO)
GIUDECCA VECCHIA
GIULIANO DA MAIANO
GIUSSO GIROLAMO
GIUSSO LORENZO
GOBETTI PIETRO
GOMEZ DE AYALA RENATO
GONZAGA GIULIA
GRAVINA GIAN VINCENZO
GUADAGNO MICHELE
GUANTAI NUOVI
GUIDONE PROSPERO
ILIONEO
RUA FRANCESCA
VIA FRATELLI CERVI
VIA FRATELLI ROSSELLI
VIA FREUD SIGMUND
PIAZZA FUGA
VIA GALEOTA FABIO
VIA GALIANI FERDINANDO
VIA GAMBARDELLA SALVATORE
PIAZZA GARIBALDI GIUSEPPE
VIA GATTO SAVERIO
VIA GAURICO POMPONIO
VIA GESU' E MARIA
PIAZZA GESU' NUOVO
VIA GIANNONE PIETRO
TRAVERSA VIA GIANTURCO EMANUELE
VIA GIOCHI DEL MEDITERRANEO
PIAZZA GIOVANNI XXIII (a Secondigliano)
VIA GIUDECCA VECCHIA
VIA GIULIANO DA MAIANO
VIA GIUSSO GIROLAMO
VIA GIUSSO LORENZO
VIA GOBETTI PIETRO
VIA GOMEZ DE AYALA RENATO
VIA GONZAGA GIULIA
PIAZZA GRAVINA GIAN VINCENZO
VIA GUADAGNO MICHELE
VIA GUANTAI NUOVI
VIA GUIDONE PROSPERO
VIA ILIONEO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
79
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01550
01582
01592
01595
04661
01597
09113
01618
01620
01627
02718
01634
01637
01660
01684
01701
01700
01702
01705
01706
00918
03444
01383
02037
03176
01726
04112
01739
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
DISCESA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VICO
RAMPA
VIA
VIA
VIA
VICO
VICO
VICO
VIA
LARGO
VIA
PIAZZA
REGOLAMENTO VIARIO
IMBRIANI VITTORIO
ITALIA
KAGOSHIMA
KERBAKER MICHELE
LABRIOLA ANTONIO
LACCO
LANDOLFI LUIGI
LANZA LUIGI
LANZIERI
LAURIA FRANCESCO
LAURO ACHILLE
LAVINIA
LAZIO
LEPANTO
LIGURIA
LO MONACO FRANCESCO
LOMBARDIA
LONGO
LONGO MARIA
LONGO MARIA
LUCA DA PENNE
LUCIO SILLA
LUNGO DEL GELSO
LUNGO MONTECALVARIO
LUNGO S.MATTEO
MACEDONIA
MACELLO
MADONNA DEI TIRONI
MADONNA DELL'ARCO
VIA IMBRIANI VITTORIO
CORSO ITALIA
VIA KAGOSHIMA
VIA KERBAKER MICHELE
VIA LABRIOLA ANTONIO
DISCESA LACCO
VIA LANDOLFI LUIGI
VIA LANZA LUIGI
VIA LANZIERI
VIA LAURIA FRANCESCO
VIA LAURO ACHILLE
VIA LAVINIA
VIA LAZIO
VIA LEPANTO
VIA LIGURIA
VIA LO MONACO FRANCESCO
VIA LOMBARDIA
VICO LONGO
RAMPA LONGO MARIA
VIA LONGO MARIA
VIA LUCA DA PENNE
VIA LUCIO SILLA
VICO LUNGO DEL GELSO
VICO LUNGO MONTECALVARIO
VICO LUNGO S.MATTEO
VIA MACEDONIA
LARGO MACELLO
VIA MADONNA DEI TIRONI
PIAZZA MADONNA DELL'ARCO
Parziale
80
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01742
01752
01764
01767
01777
01805
01815
01821
01826
01835
01845
01859
01866
01872
01893
01894
01915
01915
04675
01932
01944
01953
01955
01969
01979
VIA
VICO
VIA
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
CUPA VICINALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VICO
VICO
VIA
PIAZZA
VIA
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
MADONNA DELLE GRAZIE
MAGLIONE
MALATERRA GOFFREDO
MALIBRAN
MALTA
MANCINI PASQUALE STANISLAO
MARCO AURELIO
MARFELLA RAFFAELE
MARGHIERI ALBERTO
MARIANELLA
MARIANELLA
MARINA DEI GIGLI
MARINO GIAMBATTISTA
MARSICANO LEONE
MARTIRI D'OTRANTO
MARTIRI DELLA LIBERTA’
MARTUCCI LUIGI
MATERDEI
MATERDEI
MEDICI A MATERDEI
MEDICI A MATERDEI
MELISURGO GUGLIELMO
MERCATO
MERLIANI GIOVANNI
MEROLA
MEZZOCANNONE
MIANELLA
MIGLIARO VINCENZO
MINICHINO DOMENICO
VIA MADONNA DELLE GRAZIE
VICO MAGLIONE
VIA MALATERRA GOFFREDO
VIA MALIBRAN
CORSO MALTA
VIA MANCINI PASQUALE STANISLAO
VIA MARCO AURELIO
VIA MARFELLA RAFFAELE
VIA MARGHIERI ALBERTO
CUPA VICINALE MARIANELLA
VIA MARIANELLA
VIA MARINA DEI GIGLI
VIA MARINO GIAMBATTISTA
VIA MARSICANO LEONE
VIA MARTIRI D'OTRANTO
VIA MARTIRI DELLA LIBERTA’
VIA MARTUCCI LUIGI
PIAZZETTA MATERDEI
VIA MATERDEI
VICO MEDICI
VICO MEDICI A MATERDEI
VIA MELISURGO GUGLIELMO
PIAZZA MERCATO
VIA MERLIANI GIOVANNI
VIALE MEROLA
VIA MEZZOCANNONE
VIA MIANELLA
VIA MIGLIARO VINCENZO
VIA MINICHINO DOMENICO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
81
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
01984
01993
01995
04140
01996
01999
02000
02025
02026
02043
02047
02049
02065
02035
02044
02051
02069
02072
02088
02090
02092
02095
04197
02106
02106
02130
05046
PIAZZA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZETTA
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
VIA
LARGHETTO
PIAZZA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIA
TRAVERSA
PRIVATA
CORSO
REGOLAMENTO VIARIO
MIRACOLI
MIRAGLIA LUIGI
MIRAGLIA NICOLA
MIRANDA GIOVANNI
MIROBALLO
MISENO
MISERICORDIELLA
MOLINO FELLAPANE
MONDRAGONE
MONDRAGONE
MONTE DI DIO
MONTE FAITO
MONTE GRAPPA
MONTE ROSA
MONTECALVARIO
MONTEDONZELLI
MONTELEONE
MONTESANTO
MONTESANTO
MONTICELLI TEODORO
MONVISO
MORELLI DOMENICO
MORGHEN RAFFAELE
MUGNANO-MARIANELLA
MUNICIPIO
MUNICIPIO
MUZII CONCEZIO
PIAZZA MIRACOLI
PIAZZA MIRAGLIA LUIGI
VIA MIRAGLIA NICOLA
VIA MIRANDA GIOVANNI
VIA MIROBALLO
VIA MISENO
VIA MISERICORDIELLA
VIA MOLINO FELLAPANE
PIAZZETTA MONDRAGONE
VICO MONDRAGONE
VIA MONTE DI DIO
VIA MONTE FAITO
VIA MONTE GRAPPA
VIA MONTE ROSA
LARGO MONTECALVARIO
VIA MONTEDONZELLI
LARGHETTO MONTELEONE
PIAZZA MONTESANTO
VIA MONTESANTO
PIAZZETTA MONTICELLI TEODORO
VIA MONVISO
VIA MORELLI DOMENICO
VIA MORGHEN RAFFAELE
VIA MUGNANO-MARIANELLA
PIAZZA DEL MUNICIPIO
PIAZZA MUNICIPIO
VIA MUZII CONCEZIO
NAPOLI
NAPOLI A MARIANELLA
TRAVERSA PRIVATA 4° BIS VIA PROVINCIALE NAPOLI
CORSO NAPOLI A MARIANELLA
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
82
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02149
02157
02161
02162
02166
02169
02171
02174
00588
03589
02225
02229
02260
02276
02280
02283
09151
02286
02287
02287
02289
04031
04027
02347
02348
02351
01475
02373
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
RAMPE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
NARDONES
NERVA
NEVIO
NICOLARDI EDUARDO
NICOTERA GIOVANNI
NILO
NILO
NISCO NICOLA
NUOVA DETTA CASORIA
NUOVA TEATRO S.FERDINANDO
OMODEO ADOLFO
ORAZIO COCLITE
OTTOCALLI
PADOVA
PADULA VINCENZO
PAGANO MARIO
PAGGERIA
PAISIELLO GIOVANNI
PALADINO GIOVANNI
PALADINO GIOVANNI
PALASCIANO FERDINANDO
PALERMO GIULIO
PALLUCCI
PASCALE GIOVANNI
PASCOLI GIOVANNI
PASQUALE GIUSEPPE ANTONIO
PASQUARIELLO GENNARO
PAZZIGNO
PELLICCIA AURELIO ALESSIO
VIA NARDONES
VIA NERVA
VIA NEVIO
VIA NICOLARDI EDUARDO
VIA NICOTERA GIOVANNI
PIAZZETTA NILO
VIA NILO
VIA NISCO NICOLA
VIA NUOVA DETTA CASORIA
VIA NUOVA TEATRO S.FERDINANDO
VIA OMODEO ADOLFO
VIA ORAZIO COCLITE
PIAZZA OTTOCALLI
VIA PADOVA
VIA PADULA VINCENZO
VIA PAGANO MARIO
RAMPE PAGGERIA
VIA PAISIELLO GIOVANNI
VIA PALADINO GIOVANNI
VIA PALLADINO GIOVANNI
VIA PALASCIANO FERDINANDO
VIA PALERMO GIULIO
VIA PALLUCCI
VIA PASCALE GIOVANNI
VIA PASCOLI GIOVANNI
VIA PASQUALE GIUSEPPE ANTONIO
VIA PASQUARIELLO GENNARO
VIA PAZZIGNO
VIA PELLICCIA AURELIO ALESSIO
Parziale
Parziale
Parziale
83
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02378
04274
02424
02454
02466
02472
04271
02480
02483
02486
02494
02496
02499
02503
02505
02513
02523
01807
02540
02545
02565
02555
02568
02574
02585
02604
02588
02587
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
TRAVERSA
VIA
LARGO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
SALITA
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
PEPE GUGLIELMO
PEROSI LORENZO
PETRI DORANDO
PIA
PIER DELLE VIGNE
PIGNA
PIGNATELLI GENERALE FRANCESCO
PIGNATELLI PRINCIPESSA ROSINA
PINI DI SOLIMENE
PINTOR JAIME
PIRANDELLO LUIGI
PISANELLI
PISANI
PISCICELLI GIACOMO
PISCINOLA
PITLOO ANTONIO
PLEBISCITO
POERIO CARLO
POLO MARCO
POLVERIERA
PONTANO
PONTE DI TAPPIA
PONTECORVO
PONTENUOVO
PONTICELLI
PORPORA NICOLA ANTONIO
PORTA A S.GENNARO
PORTA DI MASSA
PORTACARRESE A MONTECALVARIO
PIAZZA PEPE GUGLIELMO
VIA PEROSI LORENZO
VIA PETRI DORANDO
VIA PIA
VIA PIER DELLE VIGNE
TRAVERSA PIGNA
VIA PIGNATELLI GENERALE FRANCESCO
LARGO PIGNATELLI PRINCIPESSA ROSINA
VIA PINI DI SOLIMENE
VIA PINTOR JAIME
VIA PIRANDELLO LUIGI
VIA PISANELLI
VIA PISANI
VIA PISCICELLI GIACOMO
VIA PISCINOLA
VIA PITLOO ANTONIO
PIAZZA PLEBISCITO
VIA POERIO CARLO
VIA POLO MARCO
VIA POLVERIERA
VIA PONTANO
VIA PONTE DI TAPPIA
SALITA PONTECORVO
VIA PONTENUOVO
CORSO PONTICELLI
VIA PORPORA NICOLA ANTONIO
VIA PORTA A S.GENNARO
VIA PORTA DI MASSA
VIA PORTACARRESE A MONTECALVARIO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
84
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02593
02606
02610
02615
02626
03712
04630
09142
02140
02660
02672
02681
02694
02697
02699
02703
02705
02706
02707
02712
04172
02729
02731
02737
02755
02797
02800
02804
04270
VIA
SALITA
VIA
VIA
CUPA
VIA
VIA
TRAVERSA
VIA
VIA
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
LARGO
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
CUPA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
PORTAMEDINA
PORTERIA S.RAFFAELE
PORZIO CAMILLO
PORZIO GIOVANNI
POZZELLE
PRINCIPE DI SANNICANDRO
PRIVATA DELLE STELLE
PRIVATA 5° VIA PROVINCIALE N
PROVINCIALE NAPOLI
PUCCINI GIACOMO
QUARANTA BERNARDO
QUATTRO NOVEMBRE
RANIERI ANTONIO
RAVELLO
RECCO GIUSEPPE
REGGIA DI PORTICI
REGINA COELI
REGINA ELENA
REGINA MARGHERITA
RENOVELLA
RICCI ERNESTO
RIGHI AUGUSTO
RIMINI
RISORGIMENTO
RODINO' GIULIO
ROSSINI GIOACCHINO
ROVITO SCIPIONE
RUBINACCI
RUGGIERO RAFFAELE
VIA PORTAMEDINA
SALITA PORTERIA S.RAFFAELE
VIA PORZIO CAMILLO
VIA PORZIO GIOVANNI
CUPA POZZELLE
VIA PRINCIPE DI SANNICANDRO
VIA PRIVATA DELLE STELLE
TRAVERSA PRIVATA 5° VIA PROVINCIALE NAPOLI
VIA PROVINCIALE NAPOLI
VIA PUCCINI GIACOMO
VIA QUARANTA BERNARDO
CORSO QUATTRO NOVEMBRE
VIA RANIERI ANTONIO
VIA RAVELLO
VIA RECCO GIUSEPPE
VIA REGGIA DI PORTICI
LARGO REGINA COELI
PIAZZA REGINA ELENA
VIA REGINA MARGHERITA
VIA RENOVELLA
VIA RICCI ERNESTO
VIA RIGHI AUGUSTO
VIA RIMINI
VIA RISORGIMENTO
PIAZZA RODINO' GIULIO
VIA ROSSINI GIOACCHINO
VIA ROVITO SCIPIONE
CUPA RUBINACCI
VIA RUGGIERO RAFFAELE
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
85
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
04010
02816
02865
02866
02868
02885
02892
02910
02916
02925
02929
02935
02944
02949
02954
02956
02961
02963
02969
02973
02979
02981
02977
02984
02991
02999
03009
03022
03027
VIA
VIA
LARGHETTO
VICO
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VICO
PIAZZA
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIA
RAMPA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
RUSSOLILLO PARROCO GIUSTINO
RUTA MARIO
S.ANIELLO A CAPONAPOLI
S.ANIELLO A CAPONAPOLI
S.ANNA A PORTA CAPUANA
S.ANTONIO ABATE
S.ANTONIO ANTONIO A CAPODIMONTE
S.ASPRENO
S.BRIGIDA
S.CARLO ALLE MORTELLE
S.CATERINA
S.CATERINA DA SIENA
S.CHIARA
S.COSMO FUORI PORTA NOLANA
S.DOMENICO
S.DOMENICO MAGGIORE
S.EFRAMO VECCHIO
S.EFRAMO VECCHIO
S.ERASMO
S.FILIPPO
S.FRANCESCO
S.FRANCESCO D' ASSISI
S.FRANCESCO DI PAOLA
S.GAETANO
S.GENNARO AL VOMERO
S.GENNARO DEI POVERI
S.GIACOMO DEI CAPRI
S.GIOVANNI A MARE
S.GIOVANNI IN CORTE
VIA RUSSOLILLO PARROCO GIUSTINO
VIA RUTA MARIO
LARGHETTO S.ANIELLO A CAPONAPOLI
VICO S.ANIELLO A CAPONAPOLI
PIAZZA S.ANNA A PORTA CAPUANA
VIA S.ANTONIO ABATE
VIA S.ANTONIO ANTONIO A CAPODIMONTE
VIA S.ASPRENO
VIA S.BRIGIDA
VIA S.CARLO ALLE MORTELLE
VIA S.CATERINA
VIA S.CATERINA DA SIENA
VIA S.CHIARA
VIA S.COSMO FUORI PORTA NOLANA
VIA S.DOMENICO
VICO S.DOMENICO MAGGIORE
PIAZZA S.EFRAMO VECCHIO
VICO S.EFRAMO VECCHIO
VIA S.ERASMO
VIA S.FILIPPO
VIA S.FRANCESCO
VIA S.FRANCESCO D' ASSISI
PIAZZA S.FRANCESCO DI PAOLA
PIAZZA S.GAETANO
VIA S.GENNARO AL VOMERO
RAMPA S.GENNARO DEI POVERI
VIA S.GIACOMO DEI CAPRI
VIA S.GIOVANNI A MARE
VIA S.GIOVANNI IN CORTE
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
86
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03030
04805
03050
03060
03065
03081
03090
03109
03123
03133
03139
03154
03157
03184
03188
03197
03217
03221
03231
03247
03258
03259
03264
03269
03270
03283
03284
03285
02831
VIA
LARGO
VIA
VIA
VIA
LARGO
VICO
VIA
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
SALITA
CUPA
VIA
SALITA
VIA
PIAZZETTA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZETTA
VIA
PIAZZETTA
REGOLAMENTO VIARIO
S.GIOVANNI IN PORTA
S.GIOVANNI MAGGIORE
S.GIUSEPPE DEI RUFFI
S.LIBORIO
S.LUCIA
S.MARCELLINO
S.MARGHERITA A FONSECA
S.MARIA ANTESAECULA
S.MARIA DEGLI ANGELI ALLE CROCI
S.MARIA DELLA NEVE
S.MARIA DELLE GRAZIE A LORETO
S.MARIA DI COSTANTINOPOLI
S.MARIA IN PORTICO
S.MICHELE
S.NICANDRO
S.NICOLA DA TOLENTINO
S.PIETRO
S.PIETRO A MAIELLA
S.RAFFAELE
S.SEBASTIANO
S.SEVERO A CAPODIMONTE
S.SEVERO A CAPODIMONTE
S.SOFIA
S.STRATO
S.TERESA A CHIAIA
S.TOMMASO D'AQUINO
S.VINCENZO
S.VINCENZO
SALAZAR DEMETRIO
VIA S.GIOVANNI IN PORTA
LARGO S.GIOVANNI MAGGIORE
VIA S.GIUSEPPE DEI RUFFI
VIA S.LIBORIO
VIA S.LUCIA
LARGO S.MARCELLINO
VICO S.MARGHERITA A FONSECA
VIA S.MARIA ANTESAECULA
VICO S.MARIA DEGLI ANGELI ALLE CROCI
VIA S.MARIA DELLA NEVE
VIA S.MARIA DELLE GRAZIE A LORETO
VIA S.MARIA DI COSTANTINOPOLI
VIA S.MARIA IN PORTICO
VIA S.MICHELE
VIA S.NICANDRO
SALITA S.NICOLA DA TOLENTINO
CUPA S.PIETRO
VIA S.PIETRO A MAIELLA
SALITA S.RAFFAELE
VIA S.SEBASTIANO
PIAZZETTA S.SEVERO A CAPODIMONTE
VIA S.SEVERO A CAPODIMONTE
VIA S.SOFIA
VIA S.STRATO
VIA S.TERESA A CHIAIA
VIA S.TOMMASO D'AQUINO
PIAZZETTA S.VINCENZO
VIA S.VINCENZO
PIAZZETTA SALAZAR DEMETRIO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
87
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02832
02838
04291
02842
02905
03026
03356
03368
03373
03387
03397
03400
04035
03424
03425
03431
01806
03438
03449
03456
03459
03480
03505
03519
03522
03525
03538
PIAZZA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIALE
VIA
VIA
VIA
CORSO
VIA
VIA
VIA
VIA
SALITA
VIA
VICO
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
SALERNO
SALVEMINI GAETANO
SANTACROCE VECCHIA
SANTAMARIA LUIGI
SANTI APOSTOLI
SANTI GIOVANNI E PAOLO
SCARLATTI ALESSANDRO
SCARPETTA E.
SCHERILLO GIOVANNI CANONICO
SCHIPA MICHELANGELO
SCURA PASQUALE
SEDILE DI PORTO
SEGGIO DEL POPOLO
SEMENTINI ANTONIO E LUIGI
SERRA GENNARO
SERSALE CESARE
SESTO FIORENTINO
SETTEMBRINI LUIGI
SEVERINO MARCO AURELIO
SIBILLA
SIRENA
SOLARIO ANTONIO
SOLIMENA FRANCESCO
SPERANZELLA
STARACE ELETTO
STELLA
STELLA
STELLA
STURZO DON LUIGI
PIAZZA SALERNO
PIAZZA SALVEMINI GAETANO
VIA SANTACROCE VECCHIA
VIA SANTAMARIA LUIGI
VIA SANTI APOSTOLI
VIA SANTI GIOVANNI E PAOLO
VIA SCARLATTI ALESSANDRO
VIA SCARPETTA E.
VIA SCHERILLO GIOVANNI CANONICO
VIA SCHIPA MICHELANGELO
VIA SCURA PASQUALE
VIA SEDILE DI PORTO
VIA SEGGIO DEL POPOLO
VIA SEMENTINI ANTONIO E LUIGI
VIA SERRA GENNARO
VIA SERSALE CESARE
VIALE SESTO FIORENTINO
VIA SETTEMBRINI LUIGI
VIA SEVERINO MARCO AURELIO
VIA SIBILLA
CORSO SIRENA
VIA SOLARIO ANTONIO
VIA SOLIMENA FRANCESCO
VIA SPERANZELLA
VIA STARACE ELETTO
SALITA STELLA
VIA STELLA
VICO STELLA
VIA STURZO DON LUIGI
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
88
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03546
03551
03556
03562
03563
03593
03616
03618
03623
00534
02757
03628
03629
03634
03643
03647
09246
03681
03681
03688
03703
03696
04162
03745
01963
01965
01965
02528
03242
PIAZZA
VIA
VIA
SALITA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PROLUNGAMENTO
VIA
VIA
PIAZZA
CALATA
SALITA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
TAFURI GIOVANNI BERNARDINO
TANUCCI BERNARDO
TARANTINI RAFFAELE
TARSIA
TARSIA
TENORE MICHELE
TIGLIO
TILGHER ADRIANO
TIRONE
TITO LUCREZIO CARO
TOLEDO
TOMMASEO NICCOLO'
TOMMASI SALVATORE
TORINO
TORRE RANIERI
TORRIONE S.MARTINO
TRAVERSA 4° VILLA BISIGNANO
TRIBUNALI
TRIBUNALI
TRIESTE E TRENTO
TRINITA' MAGGIORE
TRINITA'DEGLI SPAGNOLI
TROPEANO GIUSEPPE
VACCARO ANDREA
VECCHIA COMUNALE DI MIANO
VECCHIA MIANO A PISCINOLA
VECCHIA MIANO A PISCINOLA
VECCHIA POGGIOREALE
VECCHIA S.ROCCO
PIAZZA TAFURI GIOVANNI BERNARDINO
VIA TANUCCI BERNARDO
VIA TARANTINI RAFFAELE
SALITA TARSIA
VIA TARSIA
VIA TENORE MICHELE
VIA TIGLIO
VIA TILGHER ADRIANO
VIA TIRONE
VIA TITO LUCREZIO CARO
VIA TOLEDO
VIA TOMMASEO NICCOLO'
VIA TOMMASI SALVATORE
VIA TORINO
VIA TORRE RANIERI
VIA TORRIONE S.MARTINO
PROLUNGAMENTO TRAVERSA 4° VILLA BISIGNANO
VIA DEI TRIBUNALI
VIA TRIBUNALI
PIAZZA TRIESTE E TRENTO
CALATA TRINITA' MAGGIORE
SALITA TRINITA'DEGLI SPAGNOLI
VIA TROPEANO GIUSEPPE
VIA VACCARO ANDREA
VIA VECCHIA COMUNALE DI MIANO
VIA VECCHIA MIANO - PISCINOLA
VIA VECCHIA MIANO A PISCINOLA
VIA VECCHIA POGGIOREALE
VIA VECCHIA S.ROCCO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
89
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03770
03777
03784
03795
04367
04378
00414
00639
00871
00892
02086
00101
02290
09157
04043
02864
09196
03149
03475
03598
03828
04077
03804
03808
03807
03815
03818
03825
VIA
VIA
VIA
TRAVERSA VIA
VICO
PROLUNGAMENT
VIA
STRADA
VIA
VIA
STRADA
VIA
CUPA
VIA
STRADA
STRADA
VIA
VIA
VIA
VIA
CUPA
VIA
VIA
PIAZZA
STRADA
STRADONE
VIA
STRADA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
VELA GIAMBATTISTA
VENIERO SEBASTIANO
VERDI GIUSEPPE
VESUVIO
VETRIERA
VIA PINTOR JAIME
VICINALE AGNOLELLA
VICINALE CANNOLA
VICINALE CAVONE DEGLI SBIRRI
VICINALE CROCE DI PIPERNO
VICINALE CUPA DEL SEGRETARIO
VICINALE DEI MONTI
VICINALE DELL' ARCO
VICINALE PALAZZIELLO
VICINALE PALMENTIELLO
VICINALE ROTONDELLA
VICINALE S.ANIELLO
VICINALE S.DONATO
VICINALE S.MARIA DEL PIANTO
VICINALE SPADARI
VICINALE TERRACINA
VICINALE VISCONTI
VICINALE VOLO S. ANGELO
VICO GIAMBATTISTA
VIGLIENA
VIGLIENA
VILLA BISIGNANO
VILLA S.GIOVANNI
VILLARI ANTONIO
VIA VELA GIAMBATTISTA
VIA VENIERO SEBASTIANO
VIA VERDI GIUSEPPE
TRAVERSA VIA VESUVIO
VICO VETRIERA
PROLUNGAMENTO DI VIA PINTOR JAIME
VIA VICINALE AGNOLELLA
STRADA VICINALE CANNOLA
VIA VICINALE CAVONE DEGLI SBIRRI
VIA VICINALE CROCE DI PIPERNO
STRADA VICINALE CUPA DEL SEGRETARIO
VIA VICINALE DEI MONTI
CUPA VICINALE DELL' ARCO
VIA VICINALE PALAZZIELLO
STRADA VICINALE PALMENTIELLO
STRADA VICINALE ROTONDELLA
VIA VICINALE S.ANIELLO
VIA VICINALE S.DONATO
VIA VICINALE S.MARIA DEL PIANTO
VIA VICINALE SPADARI
CUPA VICINALE TERRACINA
VIA VICINALE VISCONTI
VIA VICINALE VOLO S. ANGELO
PIAZZA VICO GIAMBATTISTA
STRADA VIGLIENA
STRADONE VIGLIENA
VIA VILLA BISIGNANO
STRADA VILLA S.GIOVANNI
VIA VILLARI ANTONIO
Parziale
Parziale
Parziale
90
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03827
03855
03859
03861
03867
03886
09257
09258
VIALE
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
VIRGILIO
VITTORIO EMANUELE
VITTORIO EMANUELE III
VITTORIO VENETO
VOLPICELLA LUIGI
ZARA
ZECCA DEI PANNI
ZINGARELLI NICOLA ANTONIO
VIALE VIRGILIO
VIA VITTORIO EMANUELE
VIA VITTORIO EMANUELE III
VIA VITTORIO VENETO
VIA VOLPICELLA LUIGI
VIA ZARA
VIA ZECCA DEI PANNI
VIA ZINGARELLI NICOLA ANTONIO
Parziale
Parziale
Parziale
91
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
1.6 Elenco delle strade e delle piazze pedonali
REGOLAMENTO VIARIO
92
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
Codice
Toponomastica
00615
03104
01291
00043
00079
00140
00176
00180
00192
00196
00211
00210
00222
00226
00310
00340
00432
09037
00495
09054
00771
00913
00945
00951
01003
00233
00832
Predenominazione
VICO
VICOLETTO
VICO
VIA
LARGO
PIAZZETTA
LARGO
VIA
PIAZZA
LARGO
PIAZZA
VIA
VICO
VIA
VICO
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VIA
VIA
PIAZZA
VICO
VICO
REGOLAMENTO VIARIO
Denominazione
1° CAVA LCATOIO
1° S.MARIA AD AGNONE
2° FORNELLE
ALVINO ENRICO
ANTIGNANO
ASCENSIONE
BANCHI NUOVI
BARACCA FRANCESCO
BARACCHE
BERSANTI E MATTEUCCI
BELLINI VINCENZO
BELLINI VINCENZO
BERIO
BERTINI PACIO
BUONGIORNO
CAIAZZO
CALABRITTO
CAPITELLI DOMENICO
CARACCIOLO DI BELLA
CARBONARA
CLAUDIO
CONCA SEBASTIANO
DANTE ALIGHIERI
DE CESARE RAFFAELE
DE DEO EMANUELE
DE NICOLA ENRICO
DEI BIANCHI ALLO SPIRITO SANTO
DEI CORRIERI
Toponomastica
VICO 1° CAVALCATOIO
VICOLETTO 1° S.MARIA AD AGNONE
VICO 2° FORNELLE
VIA ALVINO ENRICO
LARGO ANTIGNANO
PIAZZETTA ASCENSIONE
LARGO BANCHI NUOVI
VIA BARACCA FRANCESCO
PIAZZA BARACCHE
LARGO BERSANTI E MATTEUCCI
PIAZZA BELLINI VINCENZO
VIA BELLINI VINCENZO
VICO BERIO
VIA BERTINI PACIO
VICO BUONGIORNO
VIA CAIAZZO
VIA CALABRITTO
VIA CAPITELLI DOMENICO
VIA CARACCIOLO DI BELLA
VIA CARBONARA
VIA CLAUDIO
VIA CONCA SEBASTIANO
PIAZZA DANTE ALIGHIERI
VIA DE CESARE RAFFAELE
VIA DE DEO EMANUELE
PIAZZA DE NICOLA ENRICO
VICO DEI BIANCHI ALLO SPIRITO SANTO
VICO DEI CORRIERI
Note
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
93
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
00881
01864
01217
03706
01551
01073
01080
01087
01116
01137
01224
04333
01329
01353
01368
01425
01554
01575
01593
01721
03583
03699
01737
01810
01912
01919
01944
01993
PIAZZETTA
PIAZZA
VICO
VIA
PIAZZA
ROTONDA
LARGO
VIA
PIAZZA
VICO
VIA
VICO
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
VICO
VICO
VIA
VIA
VIA
VICO
VICO
VIA
PIAZZETTA
PIAZZA
VICO
VIA
PIAZZA
REGOLAMENTO VIARIO
DEI CROCIFERI
DEI MARTIRI
DEL FICO
DEL TRIVIO
DELL' IMMACOLATA
DIAZ
DONNAREGINA
DORIA CARLO
DUCA D'AOSTA
DUE PORTE A TOLEDO
ELDORADO
FIGURELLE A MONTECALVARIO
FILANGIERI RICCARDO DI CANDIDA
FUORI PORTA S.GENNARO
GALIANI FERDINANDO
GARIBALDI GIUSEPPE
GIARDINETTO
IMPAGLIAFIASCHI
IOMMELLI NICCOLO'
KAUFFMAN ANGELICA
LUCULLIANA
LUNGO TEATRO NUOVO
LUNGO TRINITA' DEGLI SPAGNOLI
MADDALONI
MARCONIGLIO
MEDAGLIE D'ORO
MEDINA
MERLIANI GIOVANNI
MIRAGLIA LUIGI
PIAZZETTA DEI CROCIFERI
PIAZZA DEI MARTIRI
VICO DEL FICO
VIA DEL TRIVIO
PIAZZA DELL' IMMACOLATA
ROTONDA DIAZ
LARGO DONNAREGINA
VIA DORIA CARLO
PIAZZA DUCA D'AOSTA
VICO DUE PORTE A TOLEDO
VIA ELDORADO
VICO FIGURELLE A MONTECALVARIO
VIA FILANGIERI RICCARDO DI CANDIDA
VIA FUORI PORTA S.GENNARO
VIA GALIANI FERDINANDO
PIAZZA GARIBALDI GIUSEPPE
VICO GIARDINETTO
VICO IMPAGLIAFIASCHI
VIA IOMMELLI NICCOLO'
VIA KAUFFMAN ANGELICA
VIA LUCULLIANA
VICO LUNGO TEATRO NUOVO
VICO LUNGO TRINITA' DEGLI SPAGNOLI
VIA MADDALONI
PIAZZETTA MARCONIGLIO
PIAZZA MEDAGLIE D'ORO
VICO MEDINA
VIA MERLIANI GIOVANNI
PIAZZA MIRAGLIA LUIGI
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
94
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
02000
02035
02036
02059
02088
02193
02220
02445
02513
02565
02604
02588
02587
02591
02679
02720
02755
02788
02790
02869
02877
02878
02929
02955
02977
03003
04805
03053
VIA
LARGO
VIA
PIAZZA
PIAZZETTA
VIA
PIAZZETTA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VIA
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
PIAZZA
PIAZZETTA
VICOLETTO
VICO
PIAZZETTA
SALITA
VIA
PIAZZA
PIAZZA
VICO
LARGO
VIA
REGOLAMENTO VIARIO
MISERICORDIELLA
MONTECALVARIO
MONTECALVARIO
MONTEOLIVETO
MONTICELLI TEODORO
NOLANA
OLIVELLA
PICCINNI NICCOLO'
PIGNASECCA
PLEBISCITO
PONTE DI TAPPIA
PORTA A S.GENNARO
PORTA DI MASSA
PORTACARRESE A MONTECALVARIO
PORT'ALBA
QUATTRO GIORNATE
RIARIO SFORZA SISTO
RODINO' GIULIO
ROSARIO DI PALAZZO
ROSARIO DI PALAZZO
S.ANNA A PORTA CAPUANA
S.ANNA DI PALAZZO
S.ANNA DI PALAZZO
S.CATERINA
S.DOMENICO MAGGIORE
S.FRANCESCO DI PAOLA
S.GERONIMO
S.GIOVANNI MAGGIORE
S.GREGORIO ARMENO
VIA MISERICORDIELLA
LARGO MONTECALVARIO
VIA MONTECALVARIO
PIAZZA MONTEOLIVETO
PIAZZETTA MONTICELLI TEODORO
VIA NOLANA
PIAZZETTA OLIVELLA
VIA PICCINNI NICCOLO'
PIAZZA PIGNASECCA
PIAZZA PLEBISCITO
VIA PONTE DI TAPPIA
VIA PORTA A S.GENNARO
VIA PORTA DI MASSA
VIA PORTACARRESE A MONTECALVARIO
VIA PORT'ALBA
PIAZZA QUATTRO GIORNATE
PIAZZA RIARIO SFORZA SISTO
PIAZZA RODINO' GIULIO
PIAZZETTA ROSARIO DI PALAZZO
VICOLETTO ROSARIO DI PALAZZO
VICO S.ANNA A PORTA CAPUANA
PIAZZETTA S.ANNA DI PALAZZO
SALITA S.ANNA DI PALAZZO
VIA S.CATERINA
PIAZZA S.DOMENICO MAGGIORE
PIAZZA S.FRANCESCO DI PAOLA
VICO S.GERONIMO
LARGO S.GIOVANNI MAGGIORE
VIA S.GREGORIO ARMENO
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
95
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
03126
03161
03162
03173
03175
03356
03410
03420
03476
03480
03508
03531
03590
03622
02757
03632
03656
03673
03674
03688
03694
03827
03855
03872
03895
01210
PIAZZA
PIAZZA
VIA
LARGO
VIA
VIA
PIAZZETTA
LARGO
VIA
VIA
VIA
VIA
PIAZZALE
VICO
VIA
VIA
VIA
VICO
VICO
PIAZZA
PIAZZETTA
VIALE
VIA
PIAZZA
VIA
CORSO
REGOLAMENTO VIARIO
S.MARIA DELLA FEDE
S.MARIA LA NOVA
S.MARIA LA NOVA
S.MARTINO
S.MATTEO
SCARLATTI ALESSANDRO
SERAO MATILDE
SERMONETA
SPADARO MICCO
SPERANZELLA
STASI RAFFAELE
STENDHAL
TECCHIO VINCENZO
TIRATOIO
TOLEDO
TORELLI ACHILLE
TOTI ENRICO
TRE RE A TOLEDO
TRE REGINE
TRIESTE E TRENTO
TRINITA' DEGLI SPAGNOLI
VIRGILIO
VITTORIO EMANUELE
VOLTURNO
ZURLO GIUSEPPE
FERROVIA
PIAZZA S.MARIA DELLA FEDE
PIAZZA S.MARIA LA NOVA
VIA S.MARIA LA NOVA
LARGO S.MARTINO
VIA S.MATTEO
VIA SCARLATTI ALESSANDRO
PIAZZETTA SERAO MATILDE
LARGO SERMONETA
VIA SPADARO MICCO
VIA SPERANZELLA
VIA STASI RAFFAELE
VIA STENDHAL
PIAZZALE TECCHIO VINCENZO
VICO TIRATOIO
VIA TOLEDO
VIA TORELLI ACHILLE
VIA TOTI ENRICO
VICO TRE RE A TOLEDO
VICO TRE REGINE
PIAZZA TRIESTE E TRENTO
PIAZZETTA TRINITA' DEGLI SPAGNOLI
VIALE VIRGILIO
VIA VITTORIO EMANUELE
PIAZZA VOLTURNO
VIA ZURLO GIUSEPPE
CORSO FERROVIA
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
Parziale
96
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
APPENDICE 2 – DEFINIZIONI
Ai fini della corretta interpretazione delle norme del Regolamento
viario le denominazioni stradali e di traffico hanno i significati sotto
riportati.
Le denominazioni in tondo sono del Codice della strada mentre
quelle in corsivo, ancorché in parte ricavate dallo stesso Codice, sono
specifiche del Regolamento viario del comune di Napoli.
1. Ambiente stradale: insieme del traffico e delle infrastrutture che ne
consentono lo svolgimento.
2. Arco: porzione di strada identificata in modo univoco tra due nodi
3. Area pedonale (strade e piazze pedonali): zona interdetta
alla circolazione dei veicoli, salvo quelli in servizio di emergenza e salvo
deroghe per i velocipedi e per i veicoli al servizio di persone con limitate o
impedite capacità motorie, nonché per quelli a emissioni zero aventi
ingombro e velocità tali da poter essere assimilati ai velocipedi.
4. Attraversamento pedonale: parte della carreggiata
opportunamente segnalata e organizzata, sulla quale i pedoni in transito
dall'uno all'altro lato della strada godono della precedenza rispetto ai veicoli.
5. Canalizzazione: insieme di apprestamenti destinato a
selezionare le correnti di traffico per guidarle in determinate direzioni.
6. Carreggiata: parte della strada destinata allo scorrimento dei
veicoli; è composta da una o più corsie di marcia e, in genere, è pavimentata
e delimitata da strisce di margine.
7. Centro abitato: insieme di edifici, delimitato lungo le vie di
accesso dagli appositi segnali di inizio e fine. Per insieme di edifici si intende
un raggruppamento continuo, ancorché intervallato da strade, piazze,
giardini o simili, costituito da non meno di venticinque fabbricati e da aree
di uso pubblico con accessi veicolari o pedonali sulla strada.
8. Circolazione: è il movimento, la fermata e la sosta dei
pedoni, dei veicoli e degli animali sulla strada.
9. Cordolo di separazione: elemento fisico caratterizzato da diverse
forme e materiali da utilizzarsi in ambito urbano per la separazione di corsie e correnti di
traffico.
REGOLAMENTO VIARIO
97
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
10. Corridoi ecologici: fascia articolata di spazi aperti, fisicamente
adiacenti all’infrastruttura stradale comprendente aree con vegetazione naturale, agricola o
ornamentale, con caratteristiche strutturali tali da consentire l’espletamento di una serie
differenziata di funzioni legate alla mitigazione degli impatti e la miglioramento
dell’ambiente urbano nel contesto della rete ecologica cittadina.
11. Corsia: parte longitudinale della strada dì larghezza idonea a
permettere il transito di una sola fila di veicoli.
12. Corsia di accelerazione: corsia specializzata per consentire e
agevolare l'ingresso al veicoli sulla carreggiata.
13. Corsia di marcia: corsia facente parte della carreggiata
normalmente delimitata da segnaletica orizzontale.
14. Corsia riservata: corsia di marcia destinata alla circolazione
esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli.
15. Fascia di pertinenza: striscia di terreno compresa tra la
carreggiata e il confine stradale. É parte della proprietà stradale e può essere
utilizzata solo per la realizzazione di altre parti della strada (corsie di
accumulo, di svolta, per la sosta).
16. Fascia di rispetto: striscia di terreno al confine stradale, sulla
quale esistono vincoli alla realizzazione, da parte dei proprietari del terreno,
di costruzioni, recinzioni, piantagioni, depositi e simili.
17. Fascia di sosta laterale: parte della strada adiacente alla
carreggiata, separata da questa mediante strisce di margine discontinua e
comprendente la fila degli stalli di sosta e la relativa corsia di manovra.
18. Golfo di fermata: parte della strada, esterna alla carreggiata,
destinata alle fermate dei mezzi collettivi di linea e adiacente al marciapiede
o ad altro spazio di attesa per pedoni.
19. Intersezione a livelli sfalsati: insieme di infrastrutture
(sovrappassi, sottopassi e rampe) che consente lo smistamento delle correnti
veicolari fra rampe di strade poste a diversi livelli.
20. Intersezione a raso (o a livello): area di confluenza di più
strade, organizzata in modo da consentire lo smistamento delle correnti di
traffico dall'una all'altra di esse.
21. Isola di canalizzazione (o di traffico): parte della strada,
opportunamente delimitata e non transitabile destinata ad incanalare le
correnti di traffico.
22. Marciapiede: parte della strada, esterna alla carreggiata,
rialzata o altrimenti delimitata e protetta, destinata ai pedoni.
23. N1: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi almeno quattro ruote e
massa massima non superiore a 3,5 t.
24. N2: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi almeno quattro ruote e
massa massima superiore a 3,5 t ma non superiore a 12 t..
REGOLAMENTO VIARIO
Comune di Napoli – Dipartimento Viabilità – Servizio Traffico e Viabilità
25. N3: veicoli destinati al trasporto di merci, aventi almeno quattro ruote e
massa massima superiore a 12 t.
26. Parcheggio: area o infrastruttura posta fuori della carreggiata,
destinata alla sosta dei veicoli regolamentata o non.
27. Passaggio pedonale: parte della strada separata dalla
carreggiata mediante una striscia bianca continua con un'apposita
protezione parallela ad essa e destinata al transito dei pedoni; espleta la
funzione di un marciapiede stradale in sua mancanza.
28. Passo carrabile: accesso a un’area laterale idonea allo
stazionamento di uno o più veicoli.
29. Pertinenza: insieme di edifici, attrezzature tecniche e superfici libere
realizzato in aree esterne alla sede stradale atto a fornire servizi agli utenti della strada.
30. Pista ciclabile: parte longitudinale della strada,
opportunamente delimitata, riservata alla circolazione di velocipedi.
31. Rete ecologica cittadina: sistema sviluppato alla scala urbana di
aree verdi naturali, agricole e ornamentali connesse tra loro da elementi lineari, fasce verdi,
con funzione di corridoio ecologico.
32. Sede stradale: superficie compresa entro i confini stradali.
Comprende la carreggiata e le fasce di pertinenza.
33. Segnaletica di informazione: insieme dei segnali comprensivo della
segnaletica complementare ex art. 134, D.P.R. 16/12/’92 n°485 e della segnaletica di
fermata dei mezzi pubblici urbani, extra urbani e internazionali.
34. Sezione stradale: dimensione trasversale della strada compresa tra le
murature degli edifici o recinzioni che la delimitano comprensiva della carreggiate e dei
marciapiede.
35. Spartitraffico: parte longitudinale non carrabile della strada
destinata alla separazione delle correnti veicolari.
36. Strada: area di uso pubblico destinata alla circolazione dei
pedoni, dei veicoli e degli animali.
37. Zona a traffico limitato: area in cui l’accesso e la circolazione
veicolare sono limitate a ore prestabilite o a particolari categorie di utenti e
di veicoli.
REGOLAMENTO VIARIO
Fly UP