...

garage tools

by user

on
Category: Documents
2

views

Report

Comments

Transcript

garage tools
91
GARAGE TOOLS
PROVA RADIATORI ART. 415
1
mm 475x385x110
Kg 2,0
48
caratteristiche tecniche
– Apparecchio per il controllo sotto pressione dell’impianto di raffreddamento
delle autovetture.
– Dotato di prolunga flessibile che permette di operare anche nelle condizioni più
difficoltose.
– Completo di adattatori per tutti i tipi di autovetture italiane ed estere.
– Consente di rilevare le perdite dell’impianto di raffreddamento:
- manicotti difettosi
- fascette allentate
- tenuta guarnizioni pompa acqua
- perdite radiatore
- circuito di raffreddamento difettoso
- guarnizione della testa bruciata o montata male.
– Manometro con lettura facilitata.
– Impugnatura ergonomica.
– Facilità di identificazione del tappo.
– Con valvola per scaricare la pressione in sicurezza.
– Fornito completo di tutti gli adattatori che possono anche venire acquistati
separatamente, come ricambi.
ART. 415
92
- PROVA RADIATORI completo di tappi.
KIT COMPLETO DI TAPPI
GARAGE TOOLS
ADATTATORI COMPRESI NEL KIT 415
optional
ART. 416.60
- Tappo opzionale per Land Rover.
ART. 416.81
- Tappo opzionale per Mercedes.
93
RIEMPIRADIATORI A DEPRESSIONE ART. 41 7
RIEMPIE
R
IEMPIE L
L’IMPIANTO
’IM
MPI
P AN
ANTO
OD
DII
RAFFREDDAMENTO
SENZA
R
AFFRED
DDAM
MEN
NTO S
ENZA
FORMARE
BOLLE
D’ARIA
F
ORMAR
RE BO
BOLL
LLE D
’A
ARIA
RIDUCE
R
IDUCE I TEMPI
TEMPI DI
DI LAVORO
LAVO
= 20’
20
0’
ART.
AR
RT.
41
417
17 =
1’
96
1
mm 400x320x90
Kg 1,5
dati tecnici
caratteristiche tecniche
ART. 417
94
- Riempiradiatori a depressione.
W
.Z
EC
A.
IT
Pressione di esercizio da 5,5/A 12,0 bar.
Consumo max di aria 100 I/min a 6 bar.
Connessione aria 1/4”F.
Temperature da -20°/A +50°C.
Adattatori Ø 16 - 33 mm
Ø 23 - 41 mm
Ø 34 - 52 mm
W
–
–
–
–
–
W
– Attrezzo per il rapido riempimento del radiatore e dell’impianto di
raffreddamento di automobili ed autocarri.
– Il sistema funziona a depressione, e permette il riempimento rapido
e totale del circuito di raffreddamento, senza necessità di mettere in
moto più volte il veicolo durante l’operazione. Quando un circuito di
raffreddamento viene riempito di liquido, si formano delle bolle d’aria
che devono essere completamente eliminate.
Diversamente, si avrà il riempimento parziale che espone l’autoveicolo al rischio di surriscaldamento del motore. Per evitare questo
è necessario mettere più volte in moto l’automezzo, e procedere
quindi a successivi rabbocchi. Con il riempiradiatori si crea una
depressione all’interno del circuito, che consente un riempimento
totale e rapido, in breve tempo e senza problemi.
– Il vuoto viene generato con l’uso di aria compressa.
– E’ adatto ad autovetture ed autocarri.
– Nel kit sono forniti 3 coni di diverse dimensioni, per adattarsi ai diversi
bocchettoni radiatore.
– L’attrezzo funziona su di un circuito preventivamente svuotato
del liquido e ne consente anche la prova di tenuta.
MODALITÀ D’USO
VEDI VIDEO
PROTEGGI CENTRALINE ART. 450
Questo strumento serve a proteggere l’elettronica di
bordo dai picchi di tensione che possono verificarsi, ad
esempio, durante l’utilizzo di energia da una sorgente
esterna per un avviamento rapido (batteria collegata
ad un altro veicolo o booster).
L’uso di questo apparecchio è semplice e rapido.
Collegare le due pinze ai poli della batteria. La spia
indica la tensione di lavoro (12V/24V). IL suono del
buzzer indica la presenza di picchi di tensione che il
protettore sta eliminando.
ART. 450
Dati del dispositivo di soppressione dei transitori di tensione (TVS):
TENSIONE NOMINALE BATTERIA
Tensione nominale operativa massima
Tensione min. soglia di intervento
8/20μS
Tensione max. soglia di intervento
(per tipologia di impulso)
10/1000μS
- Dissipazione potenza impulso di picco (10/1000μS)
-
- Proteggi centraline 12-24V.
1
12V
17,1V
24V
31,4V
18V
32,5V / 308A
25,2V / 59,5A
1500W
33V
59,0V / 169A
45,7V / 33A
1500W
mm 250x190x55
Kg 0,30
GARAGE TOOLS
PROTEGGI CENTRALINE 12-24V
CARRELLO SOTTOMACCHINA ART. 230
– Carrellino con lacci in plastica resistente agli oli, grassi, benzina, solventi, ed
agli sbalzi di temperatura.
– Forma anatomica.
– Ruote pivottanti in nylon.
ART. 230
- Carrello sottomacchina.
ricambi
ART. 232
- Ruota.
ART. 338
- Laccio.
95
RILEVATORE DI SEGNALI ART. 482
PATENT PENDING
- RISPARMIO DI TEMPO
- FACILITA LA RICERCA
DEL GUASTO
- INDIVIDUA
IL COMPONENTE
DIFETTOSO SENZA
SMONTAGGI
NEL 90% DEI CASI!
- EVITA IL
DANNEGGIAMENTO
DEI CAVI E DEI
CONNETTORI
ESEMPIO
COMPONENTI TESTABILI
ELETTRO
INIETTORI
BENZINA E DIESEL
INIETTORI-POMPA
VALVOLE REGOLAZIONE
MINIMO
REGOLATORI
DI FLUSSO
VALVOLE EGR
ELETTROVALVOLE BOBINE ALTA
TENSIONE
Apparecchio di diagnosi realizzato per consentire al meccanico di testare i
componenti elettrici del motore (es. bobine, elettroiniettori, valvole regolatrici,
ect.) senza necessità di smontaggio o scollegamenti degli stessi e senza spelare o danneggiare i cavi.
Lo strumento deve essere alimentato a 12V (batteria del veicolo) e dispone di
una sonda induttiva che, avvicinata al componente da testare, ne conferma il
funzionamento con una segnalazione acustica e luminosa. L’apparecchio rileva
il campo magnetico generato dal componente durante l’avviamento o durante
il funzionamento del motore.
ART. 482
96
- Rilevatore di segnali.
CANDELE
1
mm 250x190x55
Kg 0,30
ESEMPIO DI DIAGNOSI
CON RILEVATORE
DI SEGNALI ART.482:
IL MOTORE NON
VA IN MOTO
problema elettrico
o di alimentazione
del carburante?
METODO TRADIZIONALE
SENZA AUSILIO DEL
RILEVATORE DI SEGNALI:
COME
PROCEDO?
NON
UTILIZZO
l’art. 482
UTILIZZO
l’art. 482
mi basta avvicinare la sonda al
componente per verificare
il funzionamento
TEMPO
IMPIEGATO
5 minuti
GARAGE TOOLS
rimuovo le protezioni
per rendere accessibili
i cablaggi
consulto il manuale per capire
quali sono le connessioni
e che misure fare
mi collego ai cavi
o ai connettori
senza danneggiarli
TEMPO
IMPIEGATO
INDIVIDUO IL
COMPONENTE
DIFETTOSO
SENZA SMONTAGGI.
SMONTO SOLO SE
NECESSARIO.
1 ora!!
e adesso
devo rimontare
tutto!
97
ASPIRATORE PER GAS DI SCARICO ART. 675
Aspiratore per gas di scarico di nuova concezione,
alimentato ad aria compressa.
Potenza di aspirazione regolabile.
Un unico modello per autovetture, furgoni, motocicli, autocarri.
Senza parti in movimento.
caratteristiche tecniche
– portata equivalente ad aspiratore centrifugo 550 m3/h
– consumo aria 330 lt/min. (compressore potenza circa 4 CV)
– rumorosità 70 dB
Sostituendo il diaframma con quello “Truck”, lo stesso aspiratore è adatto per autocarri:
– portata equivalente ad aspiratore centrifugo 790 m3/h
– consumo aria 430 lt/min. (necessita compressore min. 5,5 CV)
– rumorosità 70 dB
Pressione di alimentazione 6 bar.
Tubo di alimentazione Ø minimo 10 mm.
Collegare l’aspiratore alla linea di aria compressa filtrata e non lubrificata.
– Consente a tutte le officine di lavorare in ambiente esente da gas nocivi.
– Montato su carrello, facilmente spostabile.
– Regolabile in altezza (H. min. mm 100, max. mm 1000) e orientabile
per adattarsi alla posizione del tubo di scarico.
– Autoportante: basta accostarlo al tubo di scarico.
– Adatto per inserimento di sonde controllo CO2.
– Supporto per tubo integrato nel carrello.
– Cono di aspirazione in gomma per evitare danni alla carrozzeria.
Non usare durante le operazioni di rigenerazione del FAP.
ART. 675
- aspiratore completo di carrello con ruote, diaframma per auto
ed autocarri, tubo Ø 120 mm. lunghezza 6 m.
ricambi
ART. 678
- Spezzone tubo mt.6 supplementare completo di fascette e manicotto di giunzione.
ART. 675.225
- Kit ruota.
ART. 675.080
- Cono di aspirazione.
98
1
mm 1180x400x510
Kg 14,0
2001/95/CE
2003/10/CE
JUMBOZECA ART. 673
ISO EN 12100-1
ISO EN 12100-2
2006/42/CE 2002/95/CE
dati tecnici
– Aspiratore portatile.
– Consente a tutte le officine di lavorare in ambiente esente da gas nocivi, in
conformità alle leggi vigenti.
– È adatto per l’impiego su vetture, furgoni, motocicli.
– Pratico perché essendo montato su carrello permette di avere l’aspiratore
ovunque sia necessario.
– Regolabile in altezza per adattarsi alla posizione del tubo di scarico.
– Autoportante: basta accostarlo al tubo di scarico senza bisogno di ancoraggi
di alcun genere, facilitando di conseguenza l’inserimento di sonde per il controllo del CO2.
– L’ancoraggio del tubo all’aspiratore è fatto a mezzo di speciale collare a
chiusura rapida per facilitarne lo spostamento all’interno dell’officina.
– Motore 0,5 HP - 230V - 50 Hz - grado di
protezione IP54.
– Cavo di alimentazione di 10 m, 3G1,5 mm2.
– Fornito completo di 6 m di tubo Ø 120 mm
in tela plastificata e doppia guaina, resistente
al calore (max 130°).
– Portata 410 m3/h.
– Lunghezza max tubo uscita 18 m.
– Altezza max tubo uscita 12 m.
– Regolabile in altezza.
accessori
ATTENZIONE: non usare durante le operazioni di rigenerazione del Fap.
ART. 673
ART.
673
- Jumbozeca completo di carrello e 6 m di tubo.
1
mm 820x530x540
Kg 25,0
ART. 678
- Spezzone tubo 6m supplementare completo di fascette e anello di giunzione.
ART.
678
1
mm 390x390x220
Kg 3,0
99
GARAGE TOOLS
caratteristiche tecniche
PROVA COMPRESSIONE PER MOTORI BENZINA ART. 362
48
1
mm 475x385x110
Kg 2,4
caratteristiche tecniche
– Permette di conoscere esattamente e in pochi minuti le condizioni del motore
in esame.
– Con la scheda registrata durante le prove si possono documentare al cliente
le effettive condizioni del mezzo.
– Le condizioni del motore in esame si possono conoscere sia osservando
l’avanzamento della lancetta durante la prova che analizzando il diagramma
fornito al termine della prova.
– Scheda con ampia scala di lettura.
– Possibilità di registrare sulla scheda 8 prove.
– Sistema di connessione sul foro candela a mezzo di attacco rapido: è sufficiente la pressione generata dal cilindro per tenerlo in posizione.
– Confezione in pratica valigetta.
ART. 362
- Prova-compressione scrivente per motori benzina completo di:
– 50 schede.
– 5 gommini di ricambio.
– un adattatore per candele M12 Art. 763.
ricambi
ART. 364
ART. 365
ART. 763
100
- Confezione 5 gommini.
- Confezione 50 schede 4-17 Bar.
- Adattatore per candela M 12.
accessori
ART. 762
ART. 764
ART. 765
- Adattatore per candela M 10.
- Adattatore per candela M 18.
- Adattatore M14 per motori Ford Zetec.
ART. 766
- Adattatore lungo per candele M12
lunghezza 190 mm.
ART. 767
- Adattatore lungo per candela M14
lunghezza 190 mm.
ART. 768
- Adattatore lungo per candele M10
lunghezza 190 mm.
PROVA COMPRESSIONE PER MOTORI DIESEL ART. 363
48
mm 475x385x110
Kg 2,5
caratteristiche tecniche
– Permette di conoscere esattamente e in pochi minuti le condizioni del motore
in esame.
– Con la scheda registrata durante le prove si possono documentare al cliente
le effettive condizioni del mezzo.
– Le condizioni del motore in esame si possono conoscere sia osservando
l’avanzamento della lancetta durante la prova che analizzando il diagramma
fornito al termine della prova.
– Scheda con ampia scala di lettura.
– Possibilità di registrare sulla scheda 8 prove.
– Possibilità di usare, facendo uso dei raccordi forniti di serie con lo strumento,
tutti i tipi di finti iniettori in commercio.
– Confezione in pratica valigetta.
– Per l’uso del prova compressione diesel, è necessario disporre di un finto
iniettore o di una finta candeletta adatti al motore in esame.
ART. 363
–
–
–
–
- Prova compressione scrivente per motori diesel completo di:
1 raccordo rapido M 14x1,5 per finti iniettori ZECA.
1 raccordo M 14x1,5 da impiegare in spazi ristretti.
1 raccordo M 12x1,5 per iniettori originali adattati all’uso.
50 schede.
ricambi
ART. 366
- Confezione 50 schede 8-40 Bar.
GARAGE TOOLS
1
Pomello
di scarico
Pulsante
avanzamento
portascheda
Attacco rapido
101
FINTI INIETTORI
TABELLA FINTI INIETTORI E FINTE CANDELETTE PER USO SU AUTOVETTURE DIESEL
363/ 363/
1.9 JTD
1.9/2.4 JTD
1.9 JTDm
2.0 JTDm
2.4 JTDm
2.4 JTD
2.0 JTDm
2.4 JTDm
1.9 JTDm
1.6 JTDm
2.0 JTDm
1.3 JTDm Euro5
1.3 JTDm
1.6 JTDm
159
166
Brera/Spider
GT
Giulietta
Mito
A2
A4 / A5 / A6
A7 / A8 / Q7
TT
Q3
Q5
103 108
103 108
103 125
103 108
125
Nitro
500 / Panda
Punto / Qubo
Punto Evo
125
Bravo
135
121
125
Brava
124
115
115
115
124
2.0 D
2.0 D
3.0 D
3.0 D
2.0 D
3.0 D
3.0 D
109
109
107
107
109
107
107
115
118
118
Croma
BMW
Serie 1
Serie6 / Serie7
X1 / X3
X5 / X6
CHRYSLER
PT Cruiser
Voyager
Grand Voyager
2.2 CRD
2.5 CRD
2.8 CRD
2.8 CRD
114
114
127
127
CITROEN
C1 / C2
C3 / DS3
C4 / DS4
C5
C6
C8
Nemo
Berlingo
C-Crosser
102
1.4 HDi
1.4 HDi
1.6 HDi
1.6 HDi
2.0 HDi
1.4 HDi
1.6 HDi
2.0 HDi
2.2 HDi
3.0 HDi
2.0 HDi
2.2 HDi
1.4 HDi
1.6 HDi
2.2 HDi
Idea
Freemont
115
124
113
113
113
111
113
111
111
127
111
111
113
113
111
Doblò
Multipla
Ulysse
Sedici
Stilo
Marea
Fiorino
2.8 TD
127
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.6 MJT
1.6 MJT
2.0 MJT
1.9 JTD
1.9 MJT
2.4 MJT
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.6 MJT
2.0 MJT
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.6 MJT
1.9 MJ
2.0 MJT
1.9 MJT
2.0 MJT
2.2 MJT
2.0 MJT
1.9 JTD
1.9/2.4 JTD
1.9/2.4 TD
1.3 D
1.7 D/TD
135
121
135
121
135
121
125
125
Fiesta / Fusion
Focus / C-Max
Mondeo/S-Max
Galaxy
Kuga
Scorpio
1.3 TDCi
1.3 TDCi Euro5
1.4 TDCi
1.6 TDCi
1.6 TDCi
2.0 TDCi
2.0 TDCi
2.2 TDCi
2.0 TDCi
2.2 TDCi
2.0 TDCi
D-TD
125
135
121
125
125
135
121
125
125
125
125
103 108
103 108
7
7
3
4
121
135
113
112
112
i20 / ix20
i30 / i40
ix35
Sonica/Tucson
Matrix
Santa Fe
Accent / Getz
1.1 CRDi
1.4 CRDi
1.6 CRDi
1.6 CRDi
1.6 CRDi
2.0 CRDi
2.0 CRDi
1.5 CRDi
2.2 CRDi
1.5 CRDi
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.6 MJT
1.9 MJT
2.0 MJT
1.3 MJT Euro5
1.3 MJT
1.6 MJT
2.0 MJT
2.2 MJT
1.9/2.4 JTD
2.4 JTD
3.0 MJT II
2.8 TD
Ypsilon
Delta
Musa
Phedra
Lybra
Thesis
Thema
Voyager
135
121
125
135
121
125
125
103 108
103 108
125
127
132
132
126
127
127
MAZDA
Mazda2
Mazda3
Mazda5
Mazda6
Cx-7
1.4 TD
1.6 TD
1.6 MZ-CD
2.2 MZ-CD
2.0 MZ-CD
2.0 CD
2.2 CD
2.2 MZR
113
113
127
128
128
127
127
MERCEDES
Classe A
Classe B
122
122
122
133
133
107
133
107
2.2 TD4
2.2 TD4
2.4 TD4
3.0 TD
3.0 TD
3.6 TD
Range Rover
Clas C / Clas E
122
138
114
127
127
127
127
LAND ROVER
Evoque
Freelander
Defender
Discovery 4
112
4
2.2 CRD
2.2 CRD
2.8 CRD
2.8 CRD
3.0 CRD
3.0 CRD
LANCIA
113
112
HYUNDAI
i10
Compass
Patriot
Wrangler
Cherokee
Grand Cherokee
Commander
125
FORD
Ka
Finta
Candel
JEEP
FIAT
125
1.6 TDI
2.0 TDI
1.2 TDI
1.4 TDI
2.0 TDI
2.7 TDI
3.0 TDI
3.0 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
3.0 TDI
Serie3 / Serie5
363/ 363/
DODGE
AUDI
A1 / A3
Finto
Iniettore
363/ 363/
ALFA ROMEO
147
156
Finta
Candel
Finto
Iniettore
Finta
Candel
Finto
Iniettore
In queste pagine sono illustrati i finti iniettori e le finte candelette per autovetture diesel, di uso più corrente.
Classe S / CLS
CLC
CLK
Classe G / GL
Classe GLK
160 CDI
180 CDI
200 CDI
180 CDI
200 CDI
200 CDI
220 CDI
250 CDI
350 CDI
350 CDI
200 CDI
220 CDI
220 CDI
320 CDI
350 CDI
220 CDI
250 CDI
350 CDI
114
114
114
114
114
114
114
114
Cayenne
Murano
OPEL
Corsa / Meriva
Astra
Insignia
Agila / tigra
Zafira
Antara
207 / 1007
308 / 508
407
607
807
3008 / 5008
4007
Bipper Tepee
Partner Tepee
Ranch
RCZ
Mègane/Scenic
Laguna
Modus
Kangoo
Espace
Koleos
121
119
119
115
115
121
119
115
1.4 HDi
1.4 HDi
1.6 HDi
1.6 HDi
2.0 HDi
1.6 HDi
2.0 HDi
3.0 HDi
2.2 HDi
2.7 HDi
2.0 HDi
2.2 HDi
1.6 HDi
2.0 HDi
2.2 HDi
1.4 HDi
1.6 HDi
2.0 HDi
2.0 HDi
1.9 TDI
1.4 TDI
1.4 TDI
1.6 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
1.6 TDI
1.9 TDI
2.0 TDI
1.9 TDI
1.9 TDI
Ibiza
Exeo
Toledo
Cordoba
Fabia/Roomster
Octavia/Yeti
Touran/Sharan
Scirocco
Eos
Tiguan
Touareg
Fox / Lupo
118
118
Vento
Transporter
Santana
115
118
Fortwo
C30
115
118
C70
118
118
118
S80
115
118
V50 / V60
115
800 CDI
120
1.3 DDiS euro5
1.3 DDiS
135
121
V70
SUZUKI
Swift
Finta
Candel
115
118
118
124
115
118
115
115
115
124
118
7
7
118
3
3
VOLVO
115
SMART
XC60/XC70
XC90
1.6 TD
2.0 TD
2.4 TD
2.0 TD
2.4 TD
1.6 TD
2.0 TD
2.4 TD
2.0 TD
2.4 TD
1.6 TD
2.0 TD
2.4 TD
2.0 TD
2.4 TD
2.4 TD
2.4 TD
113
128
126
128
126
113
128
126
128
126
113
128
126
128
126
126
126
TOYOTA
Yaris
Yaris / Auris
Auris
111
113
111
111
113
113
111
111
115
107
115
107
107
115
115
S40 / S60
1.4 TDI
1.9 TDI
1.6 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
Superb
113
111
113
111
127
111
127
Maggiolino
Phaeton
107
SKODA
113
113
Golf/Passat
107
SEAT
Alhambra
Arosa
Altea
1.3 CDTI
1.7 CDTI
1.7 CDTI
2.0 CDTI
2.0 CDTI
1.3 CDTI
1.7 CDTI
2.0 CDTI
PEUGEOT
107 / 206
1.5 dCI
1.5 dCI
1.9 dCI
2.0 dCI
1.5 dCI
2.0 dCI
1.5 dCI
1.5 dCI
2.0 dCI
2.0 dCI
118
Avensis
Verso
Urban Cruiser
RAV4
Previa
Corolla
1.4 D-4D
1.4 D-4D euro5
1.4 D-4D
2.0 D-4D
2.2 D-4D
2.0 D-4D
2.2 D-4D
2.0 D-4D
2.2 D-4D
2.0 D-4D
2.2 D-4D
2.0 TD
2.0 TD
117
134
117
116
131
116
131
116
131
116
131
116
116
GARAGE TOOLS
Pathfinder
Twingo / Clio
1.6 TDI
1.6 TDI
2.0 TDI
1.6 TDI
3.0 TDI
1.9 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
2.0 TDI
2.5 TDI
3.0 TDI
1.2 TDI
1.4 TDI
1.9 TDI
TD
TD
A.
IT
X-Trail
Patrol
Juke
107
96
107
115
115
129
107
129
137
137
Polo / Jetta
EC
Qashqai
81
124
.Z
1.5 dCi
2.0 D
1.5 dCi
2.0 dCi
2.0 dCi
3.0 TD
1.5 dCi
3.0 dCi
2.5 dCi
2.5 dCi
3.0 TD
RENAULT
W
7
84
84
107
107
107
122
123
98
NISSAN
Micra / Note
Bluebird
363/ 363/
VOLKSWAGEN
W
1.8 DI-D
2.0 DI-D
2.0 DI-D
2.0 DI-D
3.2 DI-D
2.5 TDI
TD
2.0 TD
1.8 TDi
Finto
Iniettore
363/ 363/
PORSCHE
W
ASX
Lancer
Grandis
Outlander
Pajero
L200
L300
Space Runner
Space Wagon
Finta
Candel
Finto
Iniettore
Finta
Candel
Finto
Iniettore
363/ 363/
MITSUBISHI
ELENCO FINTI
INIETTORI
103
POMPA TARATURA INIETTORI ART. 470
ricambi
caratteristiche tecniche
– Consente di verificare al banco le condizioni degli iniettori dei motori
DIESEL.
– Controllo della pressione di polverizzazione.
– Consente di verificare il funzionamento dei polverizzatori controllando che
non vi siano fori ostruiti, che l’ampiezza e la forma sia uguale per tutti i getti
e che non vi siano gocciolamenti.
– Controllo della tenuta del condotto di alimentazione della pompa di iniezione per rilevare eventuali guasti.
– La pompa, oltre che nel settore DIESEL, può essere impiegata per il collaudo di
parti soggette ad alte pressioni come tubazioni, serbatoi, fusioni, ecc.
– Il serbatoio per il liquido di prova è in materia plastica antiurto; inoltre un filtro
facilmente sostituibile posto alla base del serbatoio provvede all’eliminazione
di eventuali impurità che potrebbero impedire il regolare funzionamento sia
della pompa che dell’iniettore.
ART. 472
- Tubo di raccordo M14x1,5 - M14x1,5.
ART. 473
- Tubo di raccordo M14x1,5 - M12x1,5.
accessori
ART. 269
- Attacco rapido per iniettori.
Dispositivo che consente di raccordare rapidamente il
tubo del gasolio sull’iniettore con filetto da M12 o M14
senza l’uso di chiavi, ma semplicemente con la rotazione
a mano dell’impugnatura.
Adatto per l’impiego su pompe taratura iniettori, banchi,
prova pompe, ecc.
Attenzione: per la prova si consiglia di non usare gasolio, ma gli appositi
liquidi di prova a norme ISO 4113, ad esempio Shell Oil S.9365.
ART. 470/400 B
- Pompa a mano 400 Bar con 1 raccordo 472,
1 raccordo 473, e tabella taratura iniettori.
ART. 470/600 B
- Pompa a mano 600 Bar con 1 raccordo 472,
1 raccordo 473, e tabella taratura iniettori.
42
1
104
mm 445x265x175
Kg 4,5
ASPIRATORE FUMI GASOLIO ART. 430
caratteristiche tecniche
–
–
–
–
Consente di migliorare il collaudo visivo degli iniettori.
Aspira totalmente il liquido di prova nebulizzato durante le prove.
Raccoglie il liquido in un’apposita vasca di recupero.
L’aspiratore funziona utilizzando la depressione creata mediante aria compressa, per garantire la massima sicurezza.
Una pinza di sostegno tiene l’iniettore in posizione durante la prova.
L’uso dell’Aspirdiesel è indispensabile, in quanto è noto che tutti i distillati del
petrolio sono nocivi se inalati.
Da usare in abbinamento alla pompa taratura iniettori art. 470.
Conforme alla legge 626.
18
1
ART. 430
- Aspiratore fumi di gasolio completo di raccordo rapido art. 269.
mm 510x420x410
Kg 5,3
KIT RACCORDI PER IMPIANTI GAS ART. 474
Kit per il collegamento della pompa 470 agli impianti gas auto (GPL e
Metano), per effettuare la prova in pressione dell’impianto.
Il kit comprende:
- Liquido concentrato per effettuare la prova (da diluire con acqua).
- Tubo flessibile lunghezza 2m per il collegamento.
- Raccordo per collegamenti impianti GPL.
- Raccordo per collegamenti impianti Metano.
- Valigetta in plastica.
ART. 474
- Kit raccordi per impianti gas.
105
GARAGE TOOLS
–
–
–
–
CENTRA FRIZIONI ART. 403
Attrezzo per il centraggio dei dischi frizione.
Il centraggio viene fatto direttamente tra il disco e lo spingidisco che vengono quindi resi solidali con l’attrezzo stesso e
rimontati come un corpo unico sul volano, quindi con il vantaggio di avere un pezzo solo al momento del rimontaggio.
Con questo attrezzo il centraggio è fatto senza tener conto
del foro sul volano come con i sistemi tradizionali, ma è
garantita la stessa precisione.
ART. 403
- Centra frizioni.
1
mm 300x120x80
Kg 0,4
SMERIGLIAVALVOLE AD ARIA COMPRESSA ART. 209
–
–
–
–
Permette di eseguire velocemente l’operazione di smerigliatura delle valvole.
Le parti rotanti lavorate di precisione ne garantiscono una durata pressoché illimitata.
Leggero, pratico e maneggevole, può essere utilizzato anche da mani inesperte.
Consumo d’aria irrisorio. La regolazione della velocità dell’albero avviene
aumentando o diminuendo la portata dell’aria.
– Rende automatica e quindi perfettamente omogenea la tecnica tradizionale
della smerigliatura delle valvole, poiché agisce per mezzo di rotazioni alternate a
destra e a sinistra.
– Fornito in cassetta di plastica, completa di accessori per la presa delle valvole
sia dalla parte del gambo che dalla parte del fungo.
ART. 209
- Smerigliavalvole completo di accessori.
ricambi
ART. 235
- Ventosa in gomma Ø 22mm.
ART. 236
- Ventosa in gomma Ø 33mm.
ART. 237
- Ventosa in gomma Ø 40mm.
ART. 239
- Giunto snodato.
ART. 240
- Riduzione Ø 7mm.
ART. 241
- Riduzione Ø 9mm.
ART. 242
- Coppia cacciaviti.
ART. 244
- Riduzione Ø 6mm.
UNI ENV 25349
ISO EN 12100-1
ISO EN 12100-2
96
1
2006/42/CE
106
mm 400x320x90
Kg 1,5
AVVOLGITORE PER DELIMITAZIONE
5801
ISO EN 12100-1
ISO EN 12100-2
2006/42/CE
9801
Questo avvolgitore è stato studiato e costruito per creare barriere provvisorie in zone pericolose, ad esempio le fosse di riparazione
per autoveicoli. Viene fornito completo di anello metallico per il fissaggio.
ART. 5801
- Avvolgitore automatico con 16 metri di nastro a striscie rosso e bianco in polipropilene.
ART. 9801
- Avvolgitore automatico con 8 metri di nastro a striscie rosso e bianco in polipropilene.
quote di ingombro 5801
145
GARAGE TOOLS
280
8
145
200
= =
160
60
1
mm 310x310x170
Kg 2,5
quote di ingombro 9801
100
1
mm 240x195x120
Kg 2
107
TESTER BATTERIA E ALTERNATORE ART. 210
EN-DIN-IEC-SAE-JIS
STANDARD
GEL/VRLA
AGM/SLA
IMBALLO COMPLETO
DI PRATICA CUSTODIA PROTETTIVA
ALTRI
APPARECCHI
AL SERVIZIO
DELLA BATTERIA
disponibili sul CATALOGO ZETEK
108
www.zetek.it
caratteristiche tecniche
ART. 210
- Tester batteria ed alternatore.
TEST DELLA BATTERIA
PREMERE
BATTERY TESTER
ALTERNATOR TESTER
1
TEST DELL’ALTERNATORE
MADE IN ITALY
ART. 210
ENTER
ENTER
12 V
PREMERE
BATTERY TESTER
ALTERNATOR TESTER
1
ART. 210
ENTER
ENTER
12 V
2
ENTER
2
ENTER
3
ENTER
3
ENTER
4
Leggere caratteristiche batteria
5
ENTER
VALORE SALE
6
ON
OFF
Tensione media di carica della batteria
Leggere
caratteristiche
batteria
ENTER
VALORE SCENDE
Leggere
caratteristiche
batteria
7
4
8
Avviare il motore ed accendere alcuni utilizzatori (es. fari, lunotto termico).
Disattivare utilizzatori con funzionamento discontinuo (es. condizionatore).
GARAGE TOOLS
–
–
–
–
Test batterie 12V.
Test alternatore 12V di autovetture ed autocarri.
Uso facile ed intuitivo.
Durata della prova: 15 secondi.
Effettua il test della batteria secondo le norme: EN - EN2 - DIN - IEC - SAE - JIS.
Adatto per batterie standard, GEL, VRLA, AGM e SLA.
Compensazione della temperatura.
Pinze a doppio contatto (connessione tipo Kelvin).
Prova effettuata a bassa corrente, senza possibilità di scintille o surriscaldamento per non danneggiare la
centralina elettronica.
Il test non scarica la batteria.
Display 2x16 caratteri a elevata visibilità, con retroilluminazione a Led.
Possibilità di lettura in 6 lingue.
Contenitore in tecnopolimero, con guscio di protezione soft-touch.
MADE IN ITALY
–
–
–
–
–
–
–
–
–
9
Ondulazione espressa in mV
Picco/Picco
STATO
DELL’ALTERNATORE:
Buono
Sostituire
ENTER
8
Tensione della batteria
Potenza all’avviamento in %
della corrente nominale
Buona
9
Sostituire
STATO
Buona ricaricare
DELLA
Ricaricare
BATTERIA: (ricaricare la batteria
e ripetere il test)
96
1
mm 250x190x55
Kg 1,5
2004/108/CE
2002/95/CE
109
TESTER PER BATTERIE
Questo tester consente due tipi di prove:
Con resistenza inserita: STATO DI CARICA DELLA BATTERIA.
Con resistenza disinserita: TARATURA DEL REGOLATORE.
La prova si esegue sui poli della batteria: lo strumento indica la
tensione di taratura del regolatore e la tensione della batteria a
vuoto, caduta di tensione al momento dell’avviamento.
207
caratteristiche tecniche ART. 207
1
mm 120x115x335
Kg 0,7
– Strumento di precisione a bobina mobile.
– Ampia scala di lettura, a 6 e 12 V
ART. 207
- Tester per batterie.
caratteristiche tecniche ART. 208
208
1
mm 445x150x145
Kg 1,1
–
–
–
–
Strumento di precisione a bobina mobile.
Ampia scala di lettura, a 6 e 12 V
Lampada spia di segnalazione resistenze inserite.
Resistenza incassata all’interno dell’apparecchio per eliminare il rischio di bruciature alle mani dell’operatore o alle guaine
dei cavi del motore.
ART. 208
- Tester per batterie carenato.
MISCELATORE CON DISPOSITIVO AUTOMATICO DI LIVELLO
Costruito in materiale plastico speciale resistente alla corrosione di acidi, olii e solventi, serve principalmente per il rabbocco
dell’acqua distillata nelle batterie.
Il dispositivo inserito nel beccuccio arresta il flusso del liquido
quando è raggiunto l’esatto livello. Semplifica l’operazione di
rabbocco dell’acqua nelle batterie.
Viene costruito in 2 modelli:
980
ART. 980
1
mm 225x120x100
Kg 0,3
- Livell-bat. Mescitore capacità 1 litro.
ricambi
ART. 981
- Beccuccio.
ART. 298
- Filler. Mescitore con impugnatura, capacità 2 litri.
298
ricambi
ART. 919
1
110
mm 245x160x150
Kg 0,5
- Beccuccio.
POLINET ART. 977/15
Pulitore a spazzola per togliere rapidamente le incrostazioni
nocive sia dai poli che dai morsetti della batteria.
ART. 977/15
15
- Confezione da n° 15 Polinet.
mm 365x250x160
Kg 1,7
ARPIONE ART. 883/10
Maniglia per il sollevamento e il trasporto delle batterie. Garantisce un ancoraggio stabile senza rischio di slittamenti. La chiusura di sicurezza permette lo sganciamento della
batteria solo quando questa è appoggiata.
10
- Confezione da n° 10 arpioni per batterie.
mm 480x180x100
Kg 1,5
GARAGE TOOLS
ART. 883/10
DENSIMETRO IN VETRO ART. 920
Strumento di precisione per il controllo della densità dell’elettrolito delle
batterie.
Permette di determinare istantaneamente le condizioni di ogni elemento.
Scala graduata in gradi Baumé e peso specifico, divisa in 3 settori colorati che
indicano buone, medie, cattive condizioni dell’elemento.
ART. 920
1
- Densimetro in vetro.
mm 310x60x60
Kg 0,2
111
DEMINERALIZZATORE D’ACQUA ART. 352
Apparecchio per produrre acqua chimicamente pura per le batterie.
Funziona con la sola pressione dell’acqua e non necessita di manutenzione.
Basta aprire lentamente il rubinetto quando si ha bisogno di acqua demineralizzata. Può produrre dai 10 ai 15 litri di acqua demineralizzata all’ora.
L’esaurimento della capsula è controllabile dall’esterno: le resine colorate
contenute all’interno cambiano colore schiarendosi con l’esaurirsi della carica
demineralizzante. Quando la resina ha cambiato completamente colore deve
essere sostituita. La quantità di acqua demineralizzata da ogni capsula varia
notevolmente a seconda della durezza dell’acqua da demineralizzare.
ART. 352
- Demineralizzatore ricaricabile.
ricambi
ART. 353
1
- Resine di ricambio. (Peso kg 1,9).
mm 125X130X450
Kg 2,8
DENSIMETRI PER ANTIGELO ART. 152
Per verifica e ripristino della miscela anticongelante a base di glicoli etilenici.
Strumento di uso facile e veloce, consente di determinare il punto di congelamento della miscela acqua/antigelo presente nel radiatore e di ripristinare
quindi il grado di protezione desiderato.
La taratura dello strumento è fatta tenendo per base una temperatura del liquido in esame intorno ai 50°C.
ART. 152
- Densimetro per liquidi anticongelanti a base di glicole etilenico.
1
112
mm 420x95x90
Kg 0,2
PINZE
– Robuste ganasce in lamiera di acciaio galvanizzata.
– Molla di richiamo in acciaio galvanizzato.
– Impugnature isolanti in materia plastica, resistente a olii, acidi,
solventi, insensibile agli sbalzi di temperatura.
ART. 926 R
- Pinza 400 A, con impugnatura rossa.
ART. 926 N
- Pinza 400 A, con impugnatura nera.
Con treccia in rame di rinforzo e ganasce in ottone.
Lunghezza complessiva 21 5 mm. Peso 580 gr.
ART. 925 R
- Pinza 220 A, con impugnatura rossa.
ART. 925 N
- Pinza 220 A, con impugnatura nera.
Lunghezza complessiva 21 5 mm. Peso 400 gr
ART. 314 R
926
314
- Pinza 150 A, con impugnatura rossa.
ART. 314 N
- Pinza 150 A, con impugnatura nera.
Lunghezza complessiva 1 76 mm. Peso 140 gr.
ART. 322 R
- Pinza 40 A, con impugnatura rossa.
(Imballo indivisibile 10 pezzi).
ART. 322 N
- Pinza 40 A, con impugnatura nera.
(Imballo indivisibile 10 pezzi).
Lunghezza complessiva 80 mm. Peso 25 gr.
925
322
PINZA ISOLATA ART. 320
Contatti in ottone, portata 200 A.
Lunghezza totale 105mm, apertura Ø max 32mm.
Molla molto robusta per assicurare sempre un buon contatto.
Si possono installare cavi fino ad un massimo di 16 mm2 - Max 48 V.
ART. 320 N
- Pinza isolata 200 A colore nero.
ART. 320 R
- Pinza isolata 200 A colore rosso.
GARAGE TOOLS
–
–
–
–
CAVI DI COLLEGAMENTO ART. 315
I cavi ZECA sono formati da 4 pinze collegate tra loro da 2 cavi flessibilissimi di
rame con rivestimento in plastica isolante antiolio, antiacido, antisolvente.
ART. 315/3,5/16
- Coppia cavi lungh. 3,5 m.
Tipo con cavo sezione 16 mm2. Pinze da 150 A
ART. 315/3,5/25
- Coppia cavi lungh. 3,5 m.
Tipo di cavo sezione 25 mm2. Pinze da 220 A
ART. 315/4,5/25
- Coppia cavi lungh. 4,5 m.
Tipo di cavo sezione 25 mm2. Pinze da 220 A
113
AVVOLGICAVI PER RICARICA BATTERIE
4216
6216
TURA
STRUTin
IALE
MATERTICO
S
A
PL
URA
STRUTT
in
IO
U
L
L
A MIN
1424-1425
IP65
114
Avvolgicavo studiati per facilitare, dove necessario, il collegamento caricabatteria / batteria in carica. Per l’uso su
batterie a trazione è possibile per l’utente sostituire le pinze in dotazione con gli appositi connettori specifici. Vedere
le caratteristiche dei differenti modelli alle pagine indicate in tabella.
lunghezza
cavo
(m)
Articolo
corrente
applicabile
grado IP
avvolgicavo
lunghezza
cavo
in ingresso
(m)
6
9
4216
30A
IP42
1
9
9
6216
30A
IP42
2
1424
50A
IP65
2
12
15
1425
100A
IP65
2
1796
100A
IP65
2
16
17
tipo
cavo
caratteristiche
vedere
pag.
126
Igus
Chainflex
CF130
128
136
136
H05 BQ-F
139
4216
1
6216
GARAGE TOOLS
Tensione di alimentazione Max 48V.
Tutti gli avvolgicavo sono provvisti di pinze rosse e nere completamente isolate con portata da 200A e lunghezza
160mm.
Gli avvolgicavo art. 1424 e 1425 sono compresi di bocca guida-cavo a rulli e dente di arresto art. 1406.
1424-1425
mm 360x310x185 mm 400x370x260 mm 400x400x400
Kg 5
Kg 13
Kg 15
115
Fly UP