...

Canti finali (con accordi) - Clarisse Sant` Agata Feltria

by user

on
Category: Documents
28

views

Report

Comments

Transcript

Canti finali (con accordi) - Clarisse Sant` Agata Feltria
FINALI
GRATITUDINE
250
Gen Verde
CANTA E CAMMINA
Barrè IV cap.
Do
LaPerchè Tu mi hai amato
ReSol7
come Tu sai amar,
Do
LaPerchè ho perso lo sguardo
Fa
Sol 7
nella Tua immensità
Do
Lase Tu mi chiedessi chi sono
ReSol
non direi il nome mio,
Re-7 Sol
Do
Ladirei:
“sono grazie
Reper tutto e per sempre,
Sol
Do La7
grazie a Te, grazie a Te.”
Re
SiMi- La7
Quando arriverò da Te alla tua porta
Re
SiSol La7
io mi perderò in Te, mi perderò in Te.
Re
SiQuando Tu chiederai chi sono
MiLa
non dirò il nome mio,
Mi-7 La
Re
Sidirò:
“Sono grazie per tutto
Mie per sempre,
La
Re
grazie a Te, grazie a Te”.
251
MiRe MiSiCanta e cammina nella libertà
Sol
Re
Mi- Si- Mila voce del vento ti gui – de – rà
MiRe
MiSisenti il Signor, cammina accanto a te
Sol
Re
Mi- Si- Mivivi cantando la fe – lici - tà.
Canta nel buio della notte
la luce spunterà
una speranza che rinasce
Gesù cammina con te.
Canta la gioia della strada
il cielo si aprirà
nuovi orizzonti, nuova vita
Gesù cammina con te.
Canta le lacrime del mondo
qualcuno ascolterà
è la sua pace che discende
Gesù cammina con te.
TU SEI
252
NON FERMARTI ORA
253
P. Spoladore
Gen Rosso
Do9
Re-7
Tu sei la prima stella del mattino
Do
Fa
Re-7
Tu sei la nostra grande nostalgia,
Do
Re-7 Sol7
Do
tu sei il cielo chiaro dopo la paura,
Sol
LaFa
dopo la paura d'esserci perduti
Re-7
Do
Sol4 Sol
e tornerà la vita in questo mare. (2 volte)
Re
La
Non fermarti ora, non credere alla notte;
Do
Sol
non fermarti mai,
Re
La
non cadere nella trappola
Sol
Minon lasciarti ingannare,
La4
La
non farti trascinare giù.
Re
Non fermarti mai,
La
ma cammina e va sicuro
Do
Sol
per il tuo sentiero,
Re
La
dona ancora il tuo sorriso
Sol
MiLa4 La
tu non sarai mai solo.
Fa
Do
Sol
LaSoffierà, soffierà il vento forte della vita
Fa
Do
Re- Sol Do
soffierà sulle vele e le gonfierà di Te!
Fa
Do
Sol
LaSoffierà, soffierà il vento forte della vita
Lab
Do
Re- Sol
Do
soffierà sulle vele e le gonfierà di Te.
Tu sei l'unico volto della pace,
Tu sei speranza delle nostre mani,
tu sei il vento nuovo sulle nostre ali,
sulle nostre ali soffierà la vita
e gonfierà le vele per questo mare.
(2 volte)
Re
SiSì, finirà questa nebbia
Sol
Re
che porta nel mondo l’indifferenza
SiSol
finirà questa notte gli uomini
Re
potranno incontrarsi.
Re
SiIo credo nell’amore, credo
Sol Re
nell’amore anche se intorno a me
SiSol
Re
vedo solitudine e solo dolore.
Re
La
SiLa
Credo che l’amore è più grande,
Re
La
SiLa
credo che l’amore è più forte,
Re
La
SiLa
credo che l’amore vincerà.
COME CANTO D’AMORE
T’HO CHIESTO SIGNORE
Sr. Ch. Laura Serboli
Re
MiT’ho chiesto, Signore, forza
La
Re
per compiere grandi imprese
SiMima tu mi hai reso debole,
La
Re
perchè divenissi umile.
T’ho chiesto salute e libertà
per fare cose buone,
m’hai dato infermità,
per fare cose migliori.
T’ho chiesto ricchezza,
per essere felice,
t’ho chiesto potenza
per avere lode dagli uomini.
T’ho chiesto le cose tutte
per godere la vita,
m’hai dato la vita,
per godere tutte le cose.
M’hai dato povertà,
perchè divenissi saggio,
m’hai dato debolezza
perchè ritornassi da te.
Niente di quanto t’ho chiesto,
Signore ho ricevuto
ma, ogni mio desiderio profondo
è stato esaudito.
Alle mie preghiere non dette
Tu hai dato risposta,
io ti ringrazio o mio Signore,
e ti rendo il mio cuor.
254
P. Sequeri
Re6
Mi-7
Con il mio canto dolce Signore,
Fa#-7
Sol7+
Re7+
voglio danzare questa mia gioia,
Sol6
Mi-7
voglio destare tutte le cose,
Mi7
La7
un mondo nuovo voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio riempire lunghi silenzi,
voglio abitare sguardi di pace,
il tuo perdono voglio cantare.
Tu sei per me come un canto d’amore
resta con noi fino al nuovo mattino!
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio plasmare gesti d’amore,
voglio arrivare oltre la morte,
la tua speranza voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio gettare semi di luce
voglio sognare cose mai viste,
la tua bellezza voglio cantare.
Re6
Mi-7
Se tu mi ascolti, dolce Signore
Fa#-7
Sol7+
Re7+
questo mio canto sarà una vita
Sol6
Mi-7
e sarà bello vivere insieme
Mi7
La7 Sol Re
finché la vita un canto sa - rà.
255
SE SIAMO UNITI
256
Gen Rosso
Barrè II cap.
Re
Un raggio di sole
Sol
Re
ha illuminato la nostra vita
Sol
Re
Si-7
Fa#-7
e ci ha svelato il mistero che vive là
Sol
La
dove gli uomini si amano
SiLa
e lega terra e cielo, perché
Re
La Sol
Re
se siamo uniti Dio è fra noi
Sol
La Re
La Si-7
e questo vale, questo vale più,
Sol
Re
La
questo vale più d’ogni tesoro
Si-7
Mi9
Sol7+
che può possedere il nostro cuore.
Re
La
Sol
Re
Vale di più della madre e del padre,
Sol
La
della casa nostra.
SiFa#-7
Sol
La
Vale più del lavoro delle nostre mani,
SiFa#-7
Sol
La
vale più delle opere dell’umanità,
Re La
Sol
vale di più, vale di più.
SiFa#Sol
La
Dio fra noi vale più della nostra vita,
SiFa#Sol
La
Dio fra noi vale più, vale più dell’anima:
Siè fuoco che divampa,
Fa#-7
è vento che trascina,
Sol
è gioia che dilaga,
Mi
La
è pace che non abbandona mai.
Re
La Sol
Re
Se siamo uniti Dio è fra noi
Sol
La Re
La Sie questo vale, questo vale più
Sol
Re
La
questo vale più d’ogni tesoro
SiMi9
Sol7+
che può possedere il nostro cuore.
Re
La
Sol
Re
Vale di più degli amici e dei figli,
Sol
La
delle nostre cose.
SiFa#Sol
La
Vale più degli affetti, vale più del tempo,
SiFa#vale più dei pensieri
Sol
La
e d’ogni nostro affanno.
Re La
Sol
Vale di più, vale di più.
SiFa#Sol
La
Dio fra noi vale più della nostra vita,
SiFa#Sol
La
Dio fra noi vale più, vale più dell’anima:
Siè fuoco che divampa,
Fa#-7
è vento che trascina,
Sol
è gioia che dilaga,
Mi
La
(Fin.: Re)
è pace che non abbandona mai.
RICOMINCIARE
257
Gen Rosso
LE TUE MERAVIGLIE 258
C. Casucci - M. Balduzzi
Barrè II cap.
MiSol Re
MiRicominciare è come rinascere
SiMiSol
è rivedere il sole in un mondo di libertà
La
Sol7+ La
è credere che la vita si rianima
Sol7+
Re+7
MiSidavanti agli occhi tuoi, senza oscurità
LaRe-7
MiLaè sapere che ancora tutto puoi sperare.
Ricominciare è come rinascere
dall’ombra di un passato
che ormai non conta più,
è ritornare semplici
cercando nelle piccole cose la felicità
è costruire ogni attimo il tuo domani.
Sol MiSol
Ricominciare
Re
Mi- SiMiè come dire ancora sì alla vita
Sol
Re
La-7
per poi liberarsi e volare
MiDo
Re
verso orizzonti senza confini
MiDo
Re
Midove il pensiero non ha paura
Sol
Re
è vedere la tua casa
MiSiMidiventare grande come il mondo.
Sol
Re
LaRicominciare è credere all’amore
Mi- Do
Re
è sentire che anche nel dolore
MiDo
l’anima può cantare
SiMi- Re Mie non fermarsi mai.
Barrè III cap.
MiDo
Re
Ora lascia o Signore
SiMiche io vada in pace
LaSol
Fa Re
perché ho visto le tue meravi - glie.
Do
Re
Il tuo popolo in festa
SiMiper le strade correrà
LaSol
Fa Re
a portare le tue meravi - glie.
MiSiDo
Sol
La tua presenza ha riempito d’amore
MiSiDo
Sol
le nostre vite le nostre giornate
Fa
Do
in te una sola anima
Fa
Re- Do
un solo cuore siamo noi
Fa
Do
con te la luce risplende
ReSol
splende più chiara che mai.
La tua presenza ha riempito d’amore
le nostre vite le nostre giornate
fra la tua gente resterai
per sempre vivo in mezzo a noi
fino ai confini del tempo
così ci accompagnerai.
Rit. 2 volte, la seconda con i seguenti accordi
Do
Re
Ora lascia o Signore
SiMiche io vada in pace
Do
Re
Si- Miperché ho visto le tue meravi - glie.
Do
Re
Il tuo popolo in festa
SiMiper le strade correrà
Do
Re
Do Sol
a portare le tue meravi - glie.
MANI
259
Gim
Do
Fa
Sol
Do
Vorrei che le parole mutassero in preghiera
Fa
Do
ReSol
e rivederti o Padre che dipingevi il cielo.
Do
Fa
Sol
Do
Sapessi quante volte guardando questo mondo
Fa
Do
Re- Sol
Do
vorrei che Tu tornassi a ritoccarne il cuore.
LaSol Fa
Do
Vorrei che le mie mani avessero la forza
ReRe7
Sol4 Sol
per sostenere chi non può camminare.
LaSol
Fa
Do ReVorrei che questo cuore che esplode in sentimenti diventasse culla
Fa
Sol4 Sol
per chi non ha più madre.
Do
Sol
Fa
Mani, prendi queste mie mani, fanne vita fanne amore,
La- Sol
braccia aperte per ricevere chi è solo.
Do
Sol
Fa
Cuore, prendi questo mio cuore, fa’ che si spalanchi al mondo,
LaSol
Fa
Sol
germogliando per quegli occhi che non sanno pianger più.
Do
Fa Sol
Do
Sei Tu lo spazio che desidero da sempre,
Fa
Do ReSol
so che mi stringerai e mi terrai la mano.
Do
Fa
Sol
Do
Fa’ che le mie strade si perdano nel buio
Fa
Do
Re- Sol Do
ed io cammini dove cammineresti Tu.
LaSol Fa
Do
Tu soffio della vita, prendi la mia giovinezza
ReRe7
Sol4 Sol
con le contraddizioni e le falsità.
LaSol
Fa
Do
Strumento fa che sia per annunciare il Regno
ReFa
Sol4 Sol
a chi per queste vie Tu chiami beati.
Do
Fa
Sol
Do
Noi giovani di un mondo che cancella i sentimenti
Fa
Do
ReSol
e inscatola le forze nell’asfalto di città.
LaSol
Siamo stanchi di guardare,
Fa
Do
siamo stanchi di gridare,
Reci hai chiamati siamo tuoi,
Fa
Sol
cammineremo insieme.
Do
Sol
Fa
Mani, prendi queste nostre mani, fanne vita fanne amore,
La- Sol
braccia aperte per ricevere chi è solo.
Do
Sol
Fa
Cuore, prendi questi nostri cuori, fa’ che siano testimoni
LaSol
Fa Sol Do
che Tu chiami ogni uomo a far festa con Dio.
OGNI MIA PAROLA
260
Gen Verde
Do
Fa
Do Sol
Come la pioggia e la ne - ve
Do
Fa
Sol 7
scendono giù dal cielo
LaMiFa
Mie non vi ritornano senza irrigare
Fa
Sol
Fa Sol
e far germogliare la ter - ra;
Do
Fa
Do
Sol
Così ogni mia parola non ritornerà a me
Do
Fa
Sol
7
senza operare quanto desidero
Lasenza aver compiuto
MiFa
Miciò per cui l’avevo mandata,
Fa
Sol Fa
Sol
ogni mia parola, ogni mia parola
INNO ALL’AMORE 261
D. Russo
Sol
Re
Sol
l’amore è quel che ti resterà!
Intr.: Sol
Sol
Sol
Re Do Do Re
Re Do Do Re
Sol
Re
MiOh se potessi io avere
Re
Sol
Re
Parole capaci davvero
MiRe
di toccarti il cuore
Sol Re Do
Re
oh se in questa Babele
Sol
Re
capissi la gente
Do
Re
con un semplice sguardo.
Sol Re Do Do Re
Se nel tuo animo
io potessi entrare
parlar da profeta
e saperti guidare
oh se nel mondo bugiardo
sapessi indicarti io
la strada di Dio.
Sol Re Do Do Re
Sol
Re Mi- Do Re
Niente sarei,
Sol
Re Mi- Do Re
ancora niente sarei
Sol
Re
Do Re
come un tamburo che batte
Sol
Re
Sol Re
soltanto un’eco ti dà.
Sol
Re Mi- Do Re
L’amore però,
Sol
Re Mi- Do Re
l’amore non passerà
Sol
Re
Do Re
tutto ben presto ti lascia
Re Do
Do Re
Se poi la scienza
non avesse segreti
e avessi risposta
per qualsiasi domanda
oh se avessi una fede
da spostar montagne
e guarire malati.
Se non temessi più
nemmeno il potere
e per il Signore
mi facessi ammazzare
oh se del povero
fossi aiuto, rifugio
e infine liberatore.
Sol Re Do Do Re
Sol
Re Mi- Do Re
Niente sarei,
Sol
Re Mi- Do Re
ancora niente sarei
Sol
Re
Do Re
come un tamburo che batte
Sol
Re
Sol Re
soltanto un’eco ti dà.
La
Mi Fa#- Re Mi
L’amore però,
La
Mi Fa#- Re Mi
l’amore non passerà
La
Mi
Re Mi
tutto ben presto ti lascia
La
Mi
La
Mi
l’amore è quel che ti resterà!
La
Mi
La
l’amore è quel che ti resterà!
Fin.: Mi Re
Re Mi
La
LA VERA GIOIA
262
M. Frisina
Intr. : Do Sol Sol7
SYMBOLUM ‘77
263
P. Sequeri
Intr.: Mi-4 Do7+ Re Mi-4
Do ReSol 7
La vera gioia nasce nella pace,
Do ReSol 7
la vera gioia non consuma il cuore,
Do Sol
La- Reè come fuoco con il suo calore
Do ReSol 7
e dona vita quando il cuore muore;
Do Sol
LaRela vera gioia costruisce il mondo
Do La- Re- Sol7 Do Sol7
e porta luce nell’oscuri tà.
La vera gioia nasce dalla luce,
che splende viva in un cuore puro,
la verità sostiene la sua fiamma
perciò non teme ombra ne menzogna,
la vera gioia libera il tuo cuore,
ti rende canto nella libertà.
La vera gioia vola sopra il mondo
ed il peccato non potrà fermarla,
le sue ali splendono di grazia,
dono di Cristo e della sua salvezza
e tutti unisce come in un abbraccio
e tutti ama nella carità.
MiDo Re
Sol
Tu sei la mia vita, altro io non ho,
MiDo
Re
Si
Tu sei la mia strada, la mia verità.
LaRe7/9 Sol6
MiNella tua parola io camminerò
Do
Re
finchè avrò respiro,
Sol
Si
fino a quando tu vorrai
LaRe7/9
Sol6
MiNon avrò paura, sai, se tu sei con me:
Do
Re
Miio ti prego resta con me.
Mi- Do7+ Re MiCredo in te, Signore, nato da Maria:
Figlio eterno e santo, uomo come noi.
Morto per amore, vivo in mezzo a noi:
una cosa sola con il Padre e con i tuoi,
fino a quando - io lo so - tu ritornerai
per aprirci il regno di Dio.
Tu sei la mia forza: altro io non ho.
Tu sei la mia pace, la mia libertà.
Niente nella vita ci separerà:
so che la tua mano forte non mi lascerà.
So che da ogni male tu mi libererai
e nel tuo perdono vivrò.
Padre della vita, noi crediamo in te.
Figlio Salvatore, noi speriamo in te.
Spirito d’amore, vieni in mezzo a noi:
tu da mille strade ci raduni in unità
e per mille strade poi, dove tu vorrai,
noi saremo il seme di Dio.
IL SANTO VIAGGIO
264
LAUDATE DOMINUM
265
Taizè
Rns
Barrè IV cap.
Sol
Do
Sol
Beato chi decide nel suo cuore
Do
il santo viaggio
LaRe
e s’incammina per le vie
Sol
Re
della vita del Signore
Beato chi ripone in Dio la forza,
il suo cuore,
il suo domani perchè Dio
a lui provvederà.
Sol
Re MiSiDo
Dio tu mi dai
ali di colomba
Sol La
Re 7
per volare verso il so - le,
Sol
Re MiSi- Do
Dio tu mi dai
piedi di cervo
Sol Re
Sol
per camminare sulle alte vette.
Do6 Sol
Voglio cantare, cantare al Signore
al mio Dio finchè ho vita,
riposare nel suo immenso amore.
A lui sia gradito il mio canto
perchè la mia gioia
è nel Signore, solo in Lui.
Fin.: Do6
Sol
LaMi
LaSol
Laudate Dominum, laudate Dominum
Do
Sol La- Fa Re- Mi
omnes gentes, al – le – lu - ia.
LaMi
LaSol
Laudate Dominum, laudate Dominum
Do
Sol
La- Re- Mi Laomnes gentes, al – le – lu - ia.
LaMi
LaSol
Lodate il Signore nel suo santuario,
Do
Sol
Lalodatelo nel firmamento
Fa Re- Mi
della sua potenza.
LaMi
Lodatelo, lodatelo
LaSol
per i suoi, per i suoi prodigi;
Do
Sol
lodatelo per la sua immensa
La- Re- Mi Lagrandez - - za.
LaMi
La- Sol
Lodatelo con squilli di tromba,
Do
Sol La- Fa Re- Mi
lodatelo con arpa e ce - - tra;
LaMi
La- Sol
lodatelo con timpani e dan - ze,
Do
Sol
La- Re- Mi Lalodatelo sulle corde e sui fla u - ti.
LaMi
La- Sol
Lodatelo con cembali sonori,
Do
Sol
La- Fa Re- Mi
lodatelo, lodatelo con cembali squillanti;
La- Mi
LaSol
ogni vivente dia lode al Signore,
Do
Sol
La- Re- Mi Laogni vivente dia lo - de al Signore.
PSALLITE DEO
266
Taizè
IL SIGNORE È LA MIA FORZA 267
Taizè
Barrè III cap.
Mi- Do Si Sol
Re Mi- La- Si
Oh - -, psallite Deo, psalli - te!
Mi- Do Si Sol Re Mi- La- Si MiOh - -, alle – lu - ia, al – leluia!
1. Cantate al Signore un canto nuovo.
O terra tutta , cantate al Signore.
2. Dal sorgere del sole al suo tramonto
sia lodato il nome del Signore.
3. Popoli tutti lodate il Signore.
La verità di Dio è per sempre.
4. Popoli tutti, battete le mani,
gridate a Dio con voci di gioia.
5. Lodate il Signore, popoli tutti.
voi tutte, nazioni dategli gloria.
6. Celebrate il Signore, perché è buono,
perché eterna è la sua misericordia.
7. Mia forza e mio canto è il signore.
Egli è stato la mia salvezza.
8. Sei tu il mio Dio e ti rendo grazie,
sei il mio Dio e ti esalto.
9. Glorifica il Signore, Gerusalemme,
loda il tuo Dio, o Sion.
10. Lodate il Signore nell’alto dei cieli,
lodate tutti il nome del Signore.
Fa
Sib Do
Il Signore è la mia for - za
Fa
Do
ed io spero in lui.
Sib
La ReIl Signore è il salvator.
Do
Fa
Sib Do
In lui confido, non ho timore,
La- ReSib Do Fa
in lui confido, non ho timore.
Renderò grazie al Signore,
perché egli mi ha consolato.
Cantate inni al Signore,
perché egli ha fatto cose grandiose.
Acclamate ed esultate,
abitanti di tutta la terra,
perché grande in mezzo a voi
è il Dio santo.
Tutti attingeremo acqua con gioia
alle sorgenti della salvezza.
Rendete grazie al Signore.
Acclamate il suo nome.
CANTO DI GIUDITTA
268
G. Zerlotti
Sol Re
Sol Re Sol Do Re Sol
Lo - date il mio Dio con tim - pa - ni.
Sol Re
Sol Re Sol Do Re Sol
Cantate al Signore con cem - ba - li.
Sol
MiSiS’inneggi a Lui con canti di lode,
Do
Sol
Do
Si
poichè è il Signore che stronca le guerre.
MiSiGioite e proclamatelo a gran voce.
Do
Sol
Lui mi ha portato
Do
La7 Re7
di nuovo col suo popolo.
T’innalzerò un cantico, Signore,
grande e glorioso nella tua potenza.
Ti sia sottomessa ogni creatura.
Con la tua parola doni la vita.
Manda il tuo Spirito Signore,
nessuno può resistere alla tua voce.
Sussultano i cuori dei tuoi figli,
al tuo passare o immenso Dio.
LODATE
269
Migani
Intr.: Do Re-7 Do7+ Re-7
Do
Re-7
Lodate il Signore dei cieli.
Do7+
Lodatelo sempre
Re-7
Fa
Do
nell’alto dei cieli nella sua misericordia.
Re-7
Do7+
Lodatelo, angeli, voi tutte sue schiere.
Re-7
Sol
LaLodatelo, sole e luna e le infinite stelle
Miche siete nel cielo,
Re-7
Fa-7 Sol
che vi ha stabilito, creato in eter - no.
Do
Re-7
Lodate il Dio della terra,
Do7+
voi piante e voi fiori
Re-7
e pesci dell’acqua
Fa
Do
d’ogni fiume e d’ogni abisso.
Re-7
Do7+
Lodatelo, grandine, il fuoco e la neve,
Re-7
il vento che soffia e che
Sol
Laobbedisce alla parola,
Mimontagne e colline,
Re-7
voi fiere e voi bestie.
Fa-7
Sol
Do
Lodatelo rettili e uccelli alati.
Sib
Fa
Do
Perché eterna è la sua misericordia.
Sib
Fa
perché eterno è il suo amore
Mi-7 La7
verso no - i.
Re
Mi-7
Re7+
Lodate, voi re della terra e popoli tutti
Mi-7
che siete nel mondo
La7
Re7+
e governate ogni nazione.
Mi-7
Re7+9
Lodatelo, giudici, i giovani insieme,
Mi-7
i vecchi e i bambini
La7
Sisempre lodino il suo nome,
Fa#che sulla sua terra
Mi-7
Sol-7
risplende di gloria, risplende d’amore.
La7 Fa7+ Sol- Fa7+ Sol- Do7+ Fa7+
Allelu - ia.
IL CANTO DEGLI UMILI
270
D. Machetta
Barrè I cap.
Do
Fa7+
Do7+
L’arco dei forti s’è spezzato,
LaMiLaDo
gli umili si vestono della tua forza.
Fa
Sol7
Grande è il nostro Dio!
Do
MiLaNon potrò tacere, mio Signore,
Fa
Sol7 Do Fa7+ Do
i benefici del tuo amo - re.
Dio solleva il misero dal fango,
libera il povero dall’ingiustizia.
Grande è il nostro Dio!
Dio tiene i cardini del mondo,
veglia sui giusti, guida i loro passi.
Grande è il nostro Dio!
VIVERE LA VITA
Fa
Sol
Fare insieme agli altri
Do
Mila tua strada verso Lui,
Fa
Sol
Do Micorrere con i fratelli tuoi____.
Fa
Sol
Do
MiScoprirai allora il cielo dentro di te
Fa
Re- Sol
una scia di luce lascerai.
Vivere la vita è l’avventura
più stupenda dell’amore,
è quello che Dio vuole da te.
Vivere la vita è generare
ogni momento il paradiso,
è quello che Dio vuole da te.
Fa
Sol
Do
MiVivere perchè ritorni al mondo l’unità
Fa
Sol
Do Miperchè Dio sta nei fratelli tuoi_____
Fa
Sol
Do
Miscoprirai allora il cielo dentro di te,
Fa
ReSol
una scia di luce lascerai.
271
Gen verde
Do
Sol
ReVivere la vita con le gioie
Fa
Lae coi dolori di ogni giorno
Sol
Do
Sol
è quello che Dio vuole da te.
Do
Sol
ReVivere la vita e inabissarti
Fa
Lanell’amore è il tuo destino
Sol
Do
Sol
è quello che Dio vuole da te.
Fa
Sol
Do
MiVivere perchè ritorni al mondo l’unità
Fa
Sol
Do Miperchè Dio sta nei fratelli tuoi_____
Fa
Sol
Do
Miscoprirai allora il cielo dentro di te,
Fa
ReSol
una scia di luce lascerai.
Fa
Re- Sol Do
una scia di luce lascerai.
TI RENDO GRAZIE
272
M. Frisina
Re
La
Si- Re
Ti rendo grazie, Signore, con tutto il cuore,
Fa#Sol
La4 La Re
hai ascoltato le parole della mia boc - ca.
Sol
Re
MiSiA te voglio cantare davanti agli angeli,
Sol
Re
Sol Re
mi prostro verso il tuo tempio san-to.
SiFa#- MiRendo grazie al tuo nome
per la tua fedeltà
Sie la tua misericordia,
Sol
Re
hai reso la tua promessa
Do
Si- Sol La
più grande di ogni fa - ma.
Nel giorno che ti ho invocato mi hai risposto.
Hai accresciuto in me la forza.
Ti loderanno Signore tutti i re della terra
quando udranno le parole della tua bocca.
Canteranno le vie del Signore
perchè grande è la gloria del Signore;
eccelso è il Signore e guarda verso l’umile,
ma al superbo volge lo sguardo da lontano.
Se cammino in mezzo alla sventura
tu mi ridoni vita;
contro l’ira dei miei nemici stendi la mano
e la tua destra mi salva.
Il Signore completerà per me l’opera sua,
Signore, la tua bontà dura per sempre:
non abbandonare, o Signore,
l’opera delle tue mani.
SU ALI D’AQUILA
273
M. Joncas (Rns)
SALMO 8
274
D. Serafini - Anemos
Barrè II cap.
Intr. : Sol7+ Re7+ Sol7+ Re7+
Sol7+
Re7+
Tu che abiti al riparo del Signore
Sol7+
Re7+
e che dimori alla sua ombra
Fa7+
Sib7+
dì al Signore: “Mio rifugio,
Sol7+
La4 7
mia roccia in cui confido.”
Re
Re7+
E ti rialzerà, ti solleverà
MiLa4
7
su ali d’aquila ti reggerà
La-7
Re7
sulla brezza dell’alba
Sol
Mi- La Si- Fa#ti farà brillar come il sole,
Mi-7
La4/7 Sol7+Re7+ Sol7+ Re7+
così nelle sue mani vivrai.
Dal laccio del cacciatore ti libererà
e dalla carestia che distrugge.
Poi ti coprirà con le sue ali
e rifugio troverai.
Non devi temere i terrori della notte
nè freccia che vola di giorno
mille cadranno al tuo fianco,
ma nulla ti colpirà.
Perchè ai Suoi angeli ha dato un comando
di preservarti in tutte le tue vie
ti porteranno sulle loro mani
contro la pietra non inciamperai.
E ti rialzerò, ti solleverò
su ali d’aquila ti reggerò
sulla brezza dell’alba
ti farò brillar come il sole,
così nelle mie mani vivrai.
Re La
Si- Sol
O Signore nostro Dio
Fa#MiSol
quant’è grande il tuo nome sulla terra
Fa#MiLa
sopra i cieli s’innalza la tua magnificenza.
Con la bocca dei lattanti
affermi la potenza contro i tuoi avversari
per ridurre al silenzio nemici e ribelli.
Sol
La Fa#
SiSe guardo il cielo, opera delle tue dita
Sol Re
Mie la luna e le stelle che tu hai fissate
Sol
La
Fa#
Siche cosa è l’uomo perchè te ne ricordi
Sol Re
MiLa
e il figlio dell’uomo perchè te ne curi?
Re
La
SiSol
Eppure l’hai fatto poco meno degli angeli
Fa#- MiSol
di gloria e di onore tu lo hai coronato
Fa#MiLa
e gli hai dato potere sulle opere delle tue mani.
Sol
La Fa#
SiTutto hai posto sotto i suoi piedi
Sol Re
Mitutti i greggi e gli armenti
Sol
La Fa#
Situtte le bestie della campagna
Sol Re
MiLa
e gli uccelli del cielo e i pesci del mare.
Re La
Si- Sol
O Signore nostro Dio
Fa#Miquant’è grande il tuo nome
La7 Re
su tutta la terra.
ECCO QUANT’È BELLO
275
M. Frisina
Barrè III cap.
Re
La
SiMi- La
Ecco quant’è bello ecco quanto è soave
Re Sol Re MiSi- Sol Re
che i fratelli vivano insie - me.
La
Sol
Re SiÈ come olio profumato sul capo
MiLa
Siche discende sulla barba di Aronne,
La
Sol
è come olio che discende
Re SiMi- La
sull’orlo della sua veste.
Come rugiada che dall’Ermon discende
che discende sui monti di Sion,
là il Signore da la benedizione
e la vita per sempre.
SEMINA LA PACE
276
Gen Rosso
Do
ReDo ReSenti il cuore della tua città
Do
Fa
Do Fa
batte nella notte intorno a te
Do
Fa
Sol Do Mi7 Lasembra una canzone muta che
Do
Re- Sol7 Do
cerca un’alba di serenità.
Fa
Sol- Do Fa SolSemina la pace e tu vedrai
Fa
Sib
Fa Sib
che la tua speranza rivivrà
Fa
Sib Do Fa La Respine tra le mani piangerai
Fa
Sib Do Fa
ma un mondo nuovo nascerà.
Sib Do
Fa
Sì nascerà il mondo della pace
Sib
Do
LaRee di guerra non si parlerà mai più
Sib
Do
La
Rela pace è un dono che la vita ci darà
Sib
SolDo 7 Fa
un sogno che
si avvererà.
Open wide the vision of your world
fell the love that reigns in everything
now is your chance to start again
breathe in hopes of peace,
of light , of love.
Ouvre l'horizon autour de toi
sens l'amour qui vive
dans toutes les choses
même si le chemin sera très dur
la paix c'est le futur
qui nous attendra.
Abre el horizonte entorno a ti
siente el latido del amor
ahora es el momento
de empezar
una senda de paz,
de luz y de amor.
Sei dir sicher,
wenn du Frieden bringst,
bricht im Herzen neu Hoffnung auf.
Ist der Weg auch mühsam,
du wrist sehen,
eine neuve Welt wird entstehen.
SALDO È IL MIO CUORE
277
M. Frisina
Re
Sol
Re La Re
Saldo è il mio cuore, Dio mi - o,
Re
Sol
La Sol La
A te canterà l’anima mi a.
Re
Sol Re La SiDestatevi arpa e ce - tra,
Sol La
Si- Mi- Re La Re La
vo glio sveglia - re l’auro - ra.
A te la mia lode tra le genti,
perché fino ai cieli è il tuo amore.
Sorgi ed innalzati, o Dio,
splenda sul mondo la tua gloria.
Con te noi faremo cose grandi.
Con te noi convertiremo il mondo.
Tu sei nostra luce e conforto,
forza, rifugio, o Signore.
Per te noi andremo per il mondo,
inni canteremo alla tua gloria.
Donaci la grazia, Signore,
annunceremo il tuo amore.
SENZA RUMORE
278
Gen Verde
LaSol
Lo senti che nasce ti chiedi cos’è
Do
Re
il regno dei cieli fra noi
LaSol
È come un granello di senape che
Do
Mi7
un uomo nel campo gettò.
Fa
Il vento d’inverno ora soffia là
Sol
Do
Fa
geme la terra fredda ma
Do
quell’uomo attende
ReDo
sa che il seme germoglierà.
Fa
Do
E così crescerà senza fare rumore
Fa
Do
vedrai che crescerà come segno d’amore (2 v.)
Il piccolo seme di senape poi
un albero immenso sarà
Che festa di rondini tra i rami suoi
la brezza di marzo vedrà
Verrà poi l’estate più calda ma,
quando ritorneremo là
riposeremo, la sua ombra ci accoglierà.
O SIGNORE NOSTRO DIO
279
M. Frisina
Barrè II cap.
Re La
Re
O Signore nostro Dio
Sol
Re
La4 La
quant’è grande il tuo nome sulla ter - ra,
Sol
La
Fa#- Sisopra i cieli s’innalza, s’innal - za,
MiLa Re
la tua magnificenza.
Sol
Re
Sol
SiSopra i cieli s’innalza la tua magnificenza
Sol
Re
La4 La
per bocca dei bimbi e dei lattanti.
Fa
Do
Affermi la tua potenza
Mib
Sib
contro i tuoi avversari
ReSib La
per far tacere i tuoi nemi - ci.
Ecco il cielo creato dalle tue dita,
la luna e le stelle che hai fissate.
Che cosa è mai l’uomo
perchè te ne ricordi,
ti curi del figlio dell’uomo?
Poco meno degli angeli tu lo hai creato,
di gloria e d’onore coronato.
Hai dato a lui il potere sulle opere tue,
tutto hai posto ai suoi piedi.
Tutti i greggi e gli armenti
hai posto ai suoi piedi
e tutte le bestie dei campi,
gli uccelli tutti del cielo
ed ogni pesce del mare
che corre le vie del mare.
LODATE IL SIGNORE DAI CIELI 280 RESTA QUI CON NOI
281
M. Frisina
Gen Rosso
Re
La
Sol Re
Lodate il Signore dai cie - li,
MiSiRe La
nell’alto dei cieli lodatelo,
Re
La
Sol Re
lodatelo voi suoi angeli,
MiSiSol Re
lodatelo, voi, sue schiere.
Re
Sol
Le ombre si distendono, scende ormai la
sera
Re
Mie si allontanano dietro i monti
SiFa#i riflessi di un giorno che non finirà
MiSol
di un giorno che ora correrà sempre,
Re
Fa#Sol
Miperchè sappiamo che una nuova vita
Re
Sol
La4 La
da qui è partita e mai più si fermerà.
Sol La
Fa#- SiLodatelo sole e lu - na,
MiSiRe La
lodatelo, fulgide stelle.
Sol
La
Fa#- SiLodatelo, cieli dei cie - li,
MiRe
Sol La
voi acque al di sopra dei cie - li.
Lodate il Signore, creature,
voi mostri marini e abissi,
il fuoco, la neve, la nebbia,
il vento che a Lui obbedisce.
Voi monti e voi tutte colline,
voi alberi e tutti voi cedri,
voi fiere e tutte le bestie,
voi rettili e uccelli alati.
I re della terra e i popoli,
i giudici e i governanti,
i giovani e le fanciulle,
i vecchi insieme ai bambini.
Perchè il suo nome è sublime,
la gloria sua splende sul mondo.
È lode per i suoi fedeli,
il popolo che Egli ama.
Re
Fa#- Sol
Re
Resta qui con noi, il sole scende già
MiLa
Sol
La
Re
resta qui con noi, Signore, è sera ormai.
Re
Fa#- Sol
Re
Resta qui con noi, il sole scende già
MiLa
Sol La
Re
se Tu sei fra noi, la notte non verrà.
S’allarga verso il mare
il tuo cerchio d’onda,
che il vento spingerà
fino a quando giungerà
ai confini di ogni cuore,
alle porte dell’amore vero;
come una fiamma che dove passa brucia
così il tuo amore tutto il mondo invaderà.
Davanti a noi l’umanità
lotta, soffre e spera
come una terra che
nell’arsura chiede acqua
a un cielo senza nuvole
ma che sempre le può dare vita:
con Te saremo sorgente d’acqua pura
con Te fra noi il deserto fiorirà.
CON CEMBALI E CANZONI
282
Intr.: Sol- Do7 Fa La7 Re-
Sol- La7
Re-
ReSib
Lode a Dio che guidò
Do7
Fa
con la sua forza immensa
SolLa
Requesta donna a salvare Israel.
ReSib
Do7
Fa
Lodiamo il Signor con cembali e canzoni,
Sol
La
Re- Re7
celebriamo il suo nome così.
SolDo7
Fa La7
ReHa parlato e fu fatta la ter - ra ed il ciel,
Sol- La7
Re7
la sua voce ancor parlerà.
SolDo7
Fa La7 ReAl suo popolo sempre mande - rà
SolLa
Requell’amore che lo salverà.
Sib Do7
Fa
Perché grande sarà chi ama il Signore,
SolLa
Reguai a chi contro Lui insorgerà.
Sib
Do7
Fa
Innalziamo a Te un grido di salvezza,
Sol
La
Re- Re7
hai sconfitto il nemico perché.
SolDo7
Fa La7 ReCon potenza mirabile accorri Tu
SolLa7
Re7
anche quando siam poveri noi.
SolDo7
Fa La7 RePoca cosa è per Te ogni canto, Signor!
SolLa
ReNessun male ha colpito Israel.
ReSib
Il tuo nome invochiam
Do7
Fa
perché Tu sei il Signore
SolLa
Reora e sempre sarai qui con noi.
ReSib
Do7
Fa
Lodiamo il Signor con cembali e canzoni,
Sol
La
Re- Re7
celebriamo il suo nome così.
SolDo7
Fa La7 ReLa tua voce potente risuone - rà
Sol-7
La7
Re- Re7
in coloro che amano Te.
SolDo7
Fa La7 ReCanteremo perché ogni giorno avrai
SolLa
Re- Re7
la tua mano distesa su noi.
SolDo7
Fa La7 ReCanteremo perché ogni giorno avrai
SolLa
Rela tua mano distesa su noi.
GRANDI COSE
283
Gen Rosso
Do
Sol
Re- LaGrandi cose ha fatto il Signore per noi,
Do
Fa
Do
Sol4 Sol
ha fatto germogliare fiori fra le roc - ce.
Do
Sol
Re- LaGrandi cose ha fatto il Signore per noi,
Do
Fa
Do
Sol4 Sol
ci ha riportati liberi alla nostra ter - ra.
LaReMiEd ora possiamo cantare, possiamo gridare
Fa
Sol4 Sol
l’amore che Dio ha versato su no - i.
Tu che sai strappare dalla morte,
hai sollevato il nostro viso dalla polvere.
tu che hai sentito il nostro pianto,
nel nostro cuore hai messo
un seme di felicità.
LA CASA SULLA ROCCIA
284
Gen Rosso
Intr.: Do Fa7+ Do Fa7+
Do
Fa7+
Do
Scorre lento il fiume fra le sponde,
Fa7+
Do
sembra placido e tranquillo
Fa7+
Sol
e nella valle c’è gente
ReFa
Do
Fa
Do
Fa 7+ Do Fa7+
che s’affretta a costruire una casa da abitare in questo mondo.
Do
Fa
ReMi
Accanto al fiume, pietra dopo pietra,
LaFa
ReSol
impastate col cemento, s’alzano le mura;
ReFa
Sol
Do
ReFa Do Sol
piano, piano verso l’alto sale una casa e si copre con un tetto.
ReLaMa la fretta d’arrivare fa dimenticare a tanti,
MiLaalla gente che ben presto s’accontenta,
ReLaMiLache sulla sabbia non si fanno fondamenta.
ReLaMiLaMi-7 Re-7 Mi4 Mi
che sulla sabbia non si fanno fondamenta.
Fa7+
Mi- Re-7
Fa7+
E il cielo si fa cupo dai monti scendono
MiRe- Mi- Re- Mi- Fa7+ Mi-7
le acque turbinose; spaz–za - no
via le case
LaMi4
Fa7+
costruite senza cuore e senza mente.
LaMi-7
Fa7+
Do
Mi4 Mi
Finisce la tempesta, ma delle case non rimane niente.
Do
Sol
Fa
Do
E la rovina fu grande per quella gente
Sol
ReFa
Sol
e chi l’ha visto ancora lo commenta:
Do
Sol Fa
Do
sulla sabbia arida del proprio orgoglio
Sol
Re- Fa
Do Fa7+ Do Fa7+ Do
non si fanno le fondamenta.
Do
Fa7+
Do
Scorre lento il fiume fra le sponde,
Fa7+
Do
sembra placido e tranquillo
Fa7+
Sol
e nella valle c’è gente
ReFa
Do
che fatica a costruire una casa
Fa7+
Do
Fa7+ Do Fa7+
che non è per questo mondo.
Do
Fa
ReMi
Accanto al fiume, pietra dopo pietra,
LaFa
ReSol
impastate col cemento, s’alzano le mura;
ReFa
Sol
Do
ReFa Do Sol
piano, piano verso l’alto sale una casa e si copre con un tetto.
ReLaE son lacrime e sudore per scavare fra le schegge,
MiLasotto il sole ardente e la tormenta,
ReLaMiLama sulla roccia si costruiscono le fondamenta.
ReLaMiLaMi-7 Re-7 Mi4 Mi
ma sulla roccia si costruiscono le fondamenta.
Fa7+
Mi- Re-7
Fa7+
E il cielo si fa cupo, dai monti scendono
MiRe- Mi- Re- Mi- Fa7+
Mi-7
le acque turbinose; ur - ta - no contro le case
LaMi4
Fa7+
costruite con fatica e con sudore.
LaMi-7
Fa7+ Do
Mi4 Mi
Finisce la tempesta e la casa sta ritta sotto il sole.
Do
Sol
Fa
Do
E la gioia fu grande per quella gente
Sol
ReFa
Sol
e chi l’ha visto ancora lo commenta:
Do
Sol
Fa Do Sol
ReFa
Do Fa7+ Do Fa7+ Do
sulla roccia della Parola Viva si costruiscono le fondamenta.
TRISAGHION
285
M. Frisina
Barrè III cap.
LaVidi il Signore nel suo tempio assiso nella sua gloria,
ReDo
MiSii lembi del suo manto riempivano il tempio
LaSol Re
ed intorno a Lui i serafi - ni
MiDo Si
proclamavano l’un l’altro:
Sol
Re
Do
Sol Re
Santo, santo, santo il Signore degli eserciti
LaMi- Do Sol
La- Sol Re Sol
tutta la terra è pie - na della su - a glo - ria.
MiSiVibravano le porte a quella voce
LaMie la nube riempiva il tempio
Re
La- MiDo La Si
mentre la loro vo - ce proclama - va:
Sol
Re
Do
Sol Re
Santo, santo, santo il Signore degli eserciti
LaMi- Do Sol
La- Sol Re Sol
tutta la terra è pie - na della su - a glo - ria.
MiSiInnalziamo anche noi la nostra lode
LaMialla Trinità che dona la vita
Re
La- MiDo
La Si
ed insieme agli angeli proclamiamo a Di - o:
Sol
Re
Do
Sol Re
Santo, santo, santo il Signore degli eserciti
LaMi- Do Sol
La- Sol Re Sol
tutta la terra è pie - na della su - a glo - ria.
La- Mi- Si- Do Re La- Mi- Do Sol
Alleluia, alleluia, alleluia, a
- men.
PACE SIA, PACE A VOI 286
Gen Rosso e Gen Verde
Re
Pace sia, pace a voi:
Sol
la tua pace sarà
SiLa4
sulla terra com’è nei cieli.
Re
Pace sia, pace a voi:
Sol
la tua pace sarà
Fa
Do
Sol La
gioia nei nostri occhi, nei cuo - ri.
Re
Pace sia, pace a voi:
Sol
la tua pace sarà
SiLa4
luce limpida nei pensieri.
Re
Pace sia, pace a voi:
Sol
la tua pace sarà
Re
La4 Re Sol Re
una casa per tutti.
Sol
Re
“Pace a voi”:
La
Sisia il tuo dono invisibile.
Sol
Re
“Pace a voi”:
La
Sila tua eredità.
Sol
Re
“Pace a voi”:
La
Sicome un canto all’unisono
Do 2/5
La4 La
che sale dalle nostre città.
Sol
Re
“Pace a voi”:
La
Sisia un’impronta nei secoli.
Sol
Re
“Pace a voi”:
La
Sisegno d’unità.
Sol
Re
“Pace a voi”:
La
Sisia l’abbraccio tra i popoli,
Do 2/5
La4 Si4
la tua promessa all’umanità.
Mi
Pace sia, pace a voi:
La
la tua pace sarà
Do#Si4
sulla terra com’è nei cieli.
Mi
Pace sia, pace a voi:
La
la tua pace sarà
Sol
Re
La Si
gioia nei nostri occhi, nei cuo - ri.
Mi
Pace sia, pace a voi:
La
la tua pace sarà
Do#Si4
luce limpida nei pensieri.
Mi
Pace sia, pace a voi:
La
la tua pace sarà
Si4
Si La2/5 Mi
una casa per tutti. Pace
CHI?
287
Gen rosso
Do
Fa7+
Filtra un raggio di sole fra le nubi del cielo,
Re-7
Do
Sol
strappa la terra al gelo: e nasce un fiore!
Do
Fa7+
Re-7
E poi mille corolle rivestite di poesia,
Do
Sol
in un gioco d’armonia e di colori.
LaMi-7
Ma chi veste i fiori dei campi?
Fa
Sol
Chi ad ognuno dà un colore?
Va col vento leggera una rondine in volo:
il suo canto sa solo di primavera!
E poi intreccio di ali
come giostra d’allegria,
mille voli in fantasia fra terre e mari.
LaMi-7
Ma chi nutre gli uccelli del cielo?
Fa
Re
Chi ad ognuno dà un nido? Chi?
La
Tu creatore del mondo.
Do#-7
Fa#-7
Tu che possiedi la vita.
Re
Mi
La Mi Re Mi
Tu sole infinito: Dio Amo - re.
La
Tu degli uomini Padre.
Do#-7 Fa#-7
Tu che abiti il cielo.
Re
Mi
Tu immenso mistero:
La Mi Re Mi Re
Mi Fa Sol
Dio amo - re, Dio amore.
Un’immagine viva
del Creatore del mondo
un riflesso profondo della sua vita.
L’uomo, centro del cosmo,
ha un cuore per amare
e un mondo da plasmare con le sue mani.
Ma chi ha dato all’uomo la vita?
Chi a Lui ha dato un cuore? Chi?
NASCERÀ 288
Gen rosso
Re
La Re
Non c’è al mondo chi mi ami,
Re
La Re
non c’è stato mai nessuno
La Sol
La Re
in fondo alla mia vita come te.
Re
La Re
È con te la mia partita
Re
La Re
come sabbia tra le dita
La
Sol
scorrono i miei giorni insieme a te.
Do
Sol Do
Sol Do
Inquietudine
e malinconia
Sol
Re
La
non c’è posto per loro in casa mia
Do
Sol Do
Sol Do
sempre nuovo è
il tuo modo di
Sol
Re
Si- La
inventare il gioco del tempo per me.
Re
La SiSol
Nascerà
dentro me,
Re
La
Si- Sol
sul silenzio che abita qui
Re La SiSol
Fiorirà
un canto che
Re
La
SiSol La Re
mai nessuno ha cantato per te.
Se la strada si fa dura
come posso aver paura
nel buio della notte ci sei tu.
Se mi assale la fatica
di cancellare la sconfitta
dietro ogni ferita ancora tu...
È una cosa che non mi spiego mai
cos’ho fatto perché tu scegliessi me
cosa mai dirò quando mi vedrai
quando dai confini del mondo verrai.
Re
La SiSol
Nascerà
dentro me,
Re
La
Si- Sol
sul silenzio che abita qui
Re La SiSol
Fiorirà
un canto che
Re
La
SiSol
mai nessuno ha cantato per te.
Sol Re Mi- Do
Sol Re MiDo
Nascerà
dentro me,
Sol
Re
Mi- Do
sul silenzio che abita qui
Sol Re MiDo
Fiorirà
un canto che
Sol
Re
MiDo
mai nessuno ha cantato per te. (2 v.)
CANTO DI FRATERNITA’ 289
T.: P. Sequeri
M.: M. T. Henderson – J. K. Belamide
(Gen verde)
Barrè III cap.
Re Mi- Re Sol Re
Nel canto di fra - ternità
Mi-7 SiLa4 Re
mille voci si uniscono.
Re
La
La- Si7
Un cuor solo un solo Spirito:
Mi- Re Sol
La
Re
Nul - la ci separerà da Te.
Re
La
SiSol
Canto
la tua forza,
Mi-7 Re
Sol Re
vento
dello Spirito
La7 Fa#-7 SiFa#che vieni
nella libertà,
Si- Sol
Re
per unirci in Te,
Sol Re
nella carità.
Re
Mi- Re Sol Re
C’è un tempo di fra - terni - tà
Mi-7 SiLa4 Re
nel futuro dei popoli.
Re
La
LaSi7
Come un’acqua sorgente, limpida,
Mi- Re Sol
La Re
la sua pace Dio ci donerà.
Re
La
Si- Sol
Apro
le mie mani,
Mi-7 Re
Sol Re
offro
con semplicità
La7 Fa#-7 SiFa#l’a - more
che ora vive in me,
SiSol
Re
fino al giorno che
Sol Re
Lui ritornerà.
Re Mi- Re Sol
Re
Mistero san - to, Dio con noi,
Mi-7 SiLa4 Re
Seme vivo nell’ani - ma.
Re
La
LaSi7
Figlio unico, dono splendido,
Mi- Re Sol
La Re
Cor - po dato per l’umanità.
Re La
SiSol
Lieti
camminiamo in Te,
Mi-7 Re
Sol Re
Grati,
annunciamo Te.
La7 Fa#-7 SiFa#Il mondo
s’illuminerà
Si- Sol
Re
Sol Re
di speranza che non tramonterà.
CANTICO DI ANNA
290
S. Martinez - L. Leone (Rns)
Re
La
Si-7
Il mio cuore esulta nel Signor,
Re7
Sol
Re
la mia fronte si innalza
Mi-7
La
grazie al mio Dio
Re
Mi-7 Fa#-7 Si-7
perchè godo dei suoi benefi - ci,
Mi-7
Sol La Re
non c’è santo come il Signor.
Re
Sib7+ Do4 Do Re4 Re
Non vi siano discor - si super - bi,
Sol-7
La-7 René arroganza sulla vostra bocca;
Sol-7
La7
Re- 7
il Signore è il Dio che sa tutto,
Sib7 Sol-7 La7 La6
le sue opere sono eterne.
Re
La
Si-7
Il mio cuore esulta nel Signor,
Re7
Sol
Re
la mia fronte si innalza
Mi-7
La
grazie al mio Dio
Re
Mi-7 Fa#-7 Si-7
perchè godo dei suoi benefi - ci,
Mi-7
Sol La Re
non c’è santo come il Signor.
Sib7+
Do4 Do Re4 Re
L’arco dei forti si è spezza - to,
Sol-7
La-7
Re-7
ma i deboli son pieni di vigore.
Sol-7 La7
ReSette volte la sterile ha partorito
Sib7 Sol-7
La7 La6
e la ricca di figli e sfiorita.
7
Re
La
Si-7
Il mio cuore esulta nel Signor,
Re7
Sol
Re
la mia fronte si innalza
Mi-7
La
grazie al mio Dio
Re
Mi-7 Fa#-7 Si-7
perchè godo dei suoi benefi - ci,
Mi-7
Sol La Re
non c’è santo come il Signor.
Il Signore fa vivere e morire,
il Signore abbassa ed esalta;
solleva il misero dalla polvere
e gli assegna un trono di gloria.
Al Signore appartiene la terra,
sui passi dei giusti egli veglia.
Ma gli empi svaniscono nelle tenebre,
il Signore sconfigge i nemici.
Re
La
Si-7
Il mio cuore esulta nel Signor,
Re7
Sol
Re
la mia fronte si innalza
Mi-7
La
grazie al mio Dio
Re
Mi-7 Fa#-7 Si-7
perchè godo dei suoi benefi - ci,
Mi-7
Sol La Re
non c’è santo come il Signor.
SiMi-7
Sol La Re
non c’è santo come il Signor.
SiMi-7 Sol La Re
non c’è santo come il Signor.
MENTRE TU PASSI
291
D. Serafini - Anemos
Barrè I cap.
Sol
Re
Dio del fuoco del vento e del tuono
Mi- Re
Sol
Re
Dio
misteriosa presenza che ti nascondi
MiRe
nella roccia, nel cavo di un albero
Do7+
Mi- Re Do7+ La7
o
nell’occhio di una colomba
Re Do Mi- Re
Dio che l’uni - verso
Sol Re
Sol Re
non riesce a contenere
Re
Do
Dio del fuoco,
MiRe
del vento e del tuono
Sol
Re
Sol Re
Dio presenza misteriosa
La-7
Si-7
Donaci il tuo santo timore
Re Do
Mi- Re
Dio che l’universo
Sol
Re
Sol
non riesce a contenere
Re
Re Do Mi- Re
Dio che l’uni - verso
Sol Re
Sol Re
non riesce a contenere
Re
Do
Dio del fuoco,
MiRe
del vento e del tuono
Sol
Re
Sol Re
Dio presenza misteriosa
La-7
Si-7
Donaci il tuo santo timore
(donaci il tuo santo timore)
La-7
Si-7
Donaci un cuore attento
(donaci un cuore attento)
MiA tutti i tuoi passaggi
Re
sulle vie dell’uomo
Do7+
Re
a tutti i tuoi passaggi____.
(donaci il tuo santo timore)
La-7
Si-7
Donaci un cuore attento
(prima e seconda strofa insieme
poi ritornello)
MiA tutti i tuoi passaggi
Re
sulle vie dell’uomo
Do7+
Re
a tutti i tuoi passaggi____.
Sol Re Mi- Re
(donaci un cuore attento)
Sol
Re
MiSia che tu irrompa come un uragano
Re
sia che tu spiri leggero
Sol
Come un alito
Re
Mi- Re
sopra le messi all’al - ba
Do
Mi- Re Do7+ La7
Purché ti rive - li Signo - re.
Do
MiE noi ci inginocchiamo
Mib Sol
mentre tu passi____ .
Fly UP