...

DUCA-LCD - Ducati Energia

by user

on
Category: Documents
8

views

Report

Comments

Transcript

DUCA-LCD - Ducati Energia
DUCA-LCD
468001304
DUCA-LCD 485
468001300
DUCA-LCD ETH
468001305
Analizzatore di rete
Istruzioni montaggio ed uso
DUCA-LCD
IT
energia
Capitolo 1
energia
SOMMARIO
1.1 Normative di riferimento e conformità.....................................................5
1.2 Uso e conservazione del manuale............................................................6
1.2.1Conservazione..........................................................................................6
1.2.2 Diritti di autore...........................................................................................6
1.3 Avvertenze generali sulla sicurezza.........................................................7
2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE
2.1 Rimozione dell’imballo..............................................................................8
2.2 Descrizione del contenuto........................................................................9
3 CARATTERISTICHE TECNICHE
3.1 Descrizione del dispositivo.....................................................................10
3.2 Funzioni di misura....................................................................................10
3.3Modelli....................................................................................................... 11
3.4 Dimensioni ingombro..............................................................................12
3.5 Dati tecnici................................................................................................13
4INSTALLAZIONE
4.1Montaggio.................................................................................................17
4.2Smontaggio...............................................................................................18
4.3Collegamenti.............................................................................................19
4.3.1 Collegamenti ingressi.............................................................................21
4.3.2 Collegamenti uscite opzionali.................................................................23
4.4 Configurazioni per un primo utilizzo......................................................25
5FUNZIONAMENTO
5.1 Pannello frontale......................................................................................26
5.2 Uso del dispositivo..................................................................................28
5.2.1 Accesso alle pagine................................................................................29
5.3 Configurazione del dispositivo SETUP..................................................30
5.3.1 Pulsanti di comando...............................................................................31
5.3.1.1
Immissione dati..............................................................................................32
5.3.2.1
5.3.2.2
5.3.2.3
Creazione password......................................................................................33
Modifica password.........................................................................................34
Inserimento password...................................................................................34
5.3.2 Menu Password......................................................................................33
5.3.3 Menu Reset............................................................................................36
5.3.4 Menu di configurazione...........................................................................37
5.3.4.1 Tipo di inserzione..........................................................................................37
5.3.4.2 Imposta rapporto TA......................................................................................39
5.3.4.3 Imposta rapporto TV......................................................................................40
5.3.4.4 Tempo di media.............................................................................................41
5.3.4.5 Soglia corrente per contaore T2.................................................................... 41
5.3.4.7Generazione..................................................................................................43
5.3.4.8 Fattore euro/energia......................................................................................44
5.3.4.9 Fattore CO2/energia......................................................................................44
5.3.4.10 Modalità frequenza........................................................................................45
5.3.4.11 Numero di armoniche....................................................................................45
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
3
IT
1 INFORMAZIONI GENERALI
energia
Capitolo 1
SOMMARIO
5.3.4.12 Configurazione LED......................................................................................46
5.3.4.13Retroilluminazione.........................................................................................46
5.3.4.14 Retroilluminazione Auto Off...........................................................................47
IT
5.3.5 Menu Monomisura..................................................................................48
5.3.5.1
5.3.5.2
Seleziona Fase..............................................................................................48
Seleziona Grandezza....................................................................................49
5.3.6.1
5.3.6.2
5.3.6.3
5.3.6.4
5.3.6.5
5.3.6.6
5.3.6.7
Modalità uscite digitali...................................................................................50
Valore di energia per impulso........................................................................ 51
Grandezza allarme1 o allarme2(*)................................................................. 51
Soglia allarme 1 o 2.......................................................................................52
Attivazione allarme 1 o 2...............................................................................52
Ritardo di attivazione allarme 1 o 2............................................................... 53
Isteresi allarme 1 o 2.....................................................................................53
5.3.7.1
5.3.7.2
5.3.7.3
Fattore impulsi ingresso................................................................................54
Funzionalità secondo canale (IN2)................................................................ 55
Tabella grandezze associabili output............................................................. 56
5.3.6 Menu uscite digitali.................................................................................50
5.3.7 Input impulsi............................................................................................54
5.3.8 Menu comunicazione..............................................................................58
5.3.8.1 Protocollo seriale...........................................................................................58
5.3.8.2Indirizzo.........................................................................................................59
5.3.8.3 Baud rate.......................................................................................................59
5.3.8.4 Tipo di parità..................................................................................................60
5.3.8.5 Numero di bit di stop......................................................................................60
5.3.8.6 DHCP (solo DUCA-LCD ETH).......................................................................61
5.3.8.7 Indirizzo IP (solo DUCA-LCD ETH) .............................................................. 61
5.3.8.8 Host name (solo DUCA-LCD ETH)............................................................... 62
5.3.9 Menu lingua............................................................................................63
5.3.10Menu autodiagnostica.............................................................................64
5.3.11 Menu info................................................................................................65
5.3.12Uscita dalla modalità SETUP..................................................................65
5.3.13Tabella parametri di setup e impostazioni di fabbrica.............................66
5.4 Lettura dei dati.........................................................................................68
5.4.1 Impostazione della pagina di default......................................................69
5.4.2 Tensioni, Correnti e Potenze Trifasi........................................................70
5.4.2.1
5.4.2.2
Grafici temporali............................................................................................72
Armoniche.....................................................................................................73
5.4.3 Energie, Allarmi, Contaore......................................................................74
5.4.4Massimi...................................................................................................77
5.4.5Minimi.....................................................................................................78
5.4.6Medie......................................................................................................79
5.4.7 Massima Domanda.................................................................................79
6TROUBLESHOOTING
6.1 Problemi, cause, rimedi...........................................................................80
6.1.1 Codici errore...........................................................................................81
4
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 1
energia
INFORMAZIONI GENERALI
1.1
INFORMAZIONI GENERALI
Normative di riferimento e conformità
Sicurezza elettrica
IT
1
2014/35/UE
93/68/CEE (Low-Voltage Directive).
IEC 61010-1
Compatibilita’ elettromagnetica
2014/30/UE
Uso di sostanze pericolose
UE 2011/65/CE – RoHS
Strumenti di misura
IEC 61326-1
IEC 62053-21
IEC 62053-23
IEC 62053-31
Grado di protezione involucro
IEC 60529
Standard dimensioni
profilati di supporto
IEC 60715
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
5
energia
1.2
Capitolo 1
INFORMAZIONI GENERALI
Uso e conservazione del manuale
IT
Leggere con attenzione il presente manuale e attenersi alle
indicazioni descritte prima di qualsiasi uso del dispositivo.
Il presente manuale contiene tutte le informazioni sulla sicurezza, gli aspetti tecnici
ed il funzionamento necessari per assicurare il corretto impiego del dispositivo e
mantenerlo in condizioni di sicurezza.
1.2.1
Conservazione
Il manuale deve essere conservato nelle immediate vicinanze del dispositivo, al
riparo da liquidi e quanto possa comprometterne la leggibilità.
Il manuale costituisce parte integrante del dispositivo fino al suo smaltimento.
In caso il manuale venga smarrito o risulti illeggibile, richiedere una copia al
Costruttore.
1.2.2
Diritti di autore
I diritti d’autore del presente manuale appartengono a DUCATI Energia S.p.A.
Questo manuale contiene testi, disegni e illustrazioni di tipo tecnico che non possono
essere divulgati o trasmessi a terzi, nemmeno parzialmente, senza l’autorizzazione
scritta di DUCATI Energia S.p.A.
6
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 1
energia
INFORMAZIONI GENERALI
1.3
Avvertenze generali sulla sicurezza
••
••
••
••
••
••
••
••
••
••
••
••
••
IT
Il mancato rispetto dei seguenti punti può provocare gravi
ferite o la morte.
Utilizzare un equipaggiamento di protezione personale adatto e rispettare le
attuali norme in materia di sicurezza elettrica.
L’installazione di questo apparecchio deve essere effettuata esclusivamente
da personale qualificato, che abbia letto tutte le istruzioni relative
all’installazione.
Verificare che le tensioni di alimentazione e misura siano compatibili con i range
consentiti dal dispositivo.
Prima di effettuare controlli, ispezioni visive e prove sul dispositivo, scollegare
tutte le alimentazioni di corrente e tensione.
Partire dal principio che tutti i circuiti sono sotto tensione fino al momento in
cui non vengono scollegati completamente, sottoposti a prove ed etichettati.
Scollegare tutte le alimentazioni prima di lavorare sull’apparecchio.
Utilizzare sempre un dispositivo adatto di rilevamento tensione per verificare
che l’alimentazione sia interrotta.
Prestare attenzione ad eventuali pericoli ed ispezionare con cura l’area di lavoro
verificando che non siano stati lasciati utensili od oggetti estranei all’interno del
vano di alloggiamento del dispositivo.
Il corretto funzionamento di questo apparecchio dipende da una manipolazione,
un’installazione ed un utilizzo corretti.
Il mancato rispetto delle informazioni di base sull’installazione può provocare
ferite oltre che danni all’apparecchiatura elettrica o a qualsiasi altro prodotto.
Non collegare MAI in derivazione un fusibile esterno.
Prima di effettuare una prova di rigidità dielettrica o un test d’isolamento su un
apparecchio nel quale è installato il dispositivo, scollegare tutti i fili d’ingresso
e di uscita.
Le prove effettuate ad una tensione elevata possono danneggiare i componenti
elettronici del dispositivo.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
7
energia
IT
2
2.1
Capitolo 2
CONTENUTO DELLA CONFEZIONE
CONTENUTO DELLA CONFEZIONE
Rimozione dell’imballo
Si consiglia di conservare in luogo adatto la confezione, nel
rispetto dei termini di garanzia
8
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 2
energia
CONTENUTO DELLA CONFEZIONE
2.2
Descrizione del contenuto
IT
La confezione include:
1) analizzatore di rete
2) manuale istruzioni d’uso
3) certificato di taratura
4) mini CD con documentazione tecnica
Leggere la documentazione allegata e attenersi attentamente
alle indicazioni descritte prima di qualsiasi uso del prodotto.
CE
energia
Via M. E. Lepido, 182
40132 Bologna – Italia
Tel.: +39 – 051 6411511
Fax: +39 – 051 6411690
1
www.ducatienergia. com
E-mail (Commerc.): [email protected]
E-mail (Technical): [email protected]
La DUCATI Energia S.p.A. declina qualsiasi responsabilità per eventuali danni a persone o
cose originati da un uso improprio o da un errato impiego dei propri apparecchi.
Questa documentazione può essere soggetta a variazioni senza preavviso.
Codice documentazione: Versione 1.0 – Luglio 2014
Se
DUCA-LCD
468001304
DUCA-LCD 485
468001300
DUCA-LCD ETH
468001305
EN
IT
FR
DE
ria
IFI
CA
TO
DI
CO
LL
D
l
AU
3
ene
DO
rgia
/ T
Nu
U
ES
Cali
1
mb
T R
46 CAer:
Cert bration
8.0
L
EP
ified
S
……
0.1 CD
OR
2
by:…ystem:
……
30
……
T
…
…
4
Para
……
…… ……
3
mete
…… ……
3
……
r
…… ……
……
…… ……
Rate
4
…… ……
V1
d v
……
…… ……
alue
2
ES
PT
…
…
s
……
…
……
…… ……
ene
….
……
…… ……
rgia
Mea
……
…
DU
……
V2
CA
sure
…
-LC
V rm
D
….
…… ……
d va
s
…… ……
lues
…… …
V rm
Erro
….
…
s
..
at fu r perc
V3
V rm
V rm
ll sc enta
….
s
ge
ale.
s
V rm
V rm
….
s
s
%energia
V rm
I1
V rm
….
s
s
%
V rm
V rm
….
s
s
energia
1
%
V rm
A rm
I2
….
s
s
CE
DUCA-LCD
468001304
DUCA-LCD 485
468001300
DUCA-LCD ETH
468001305
EN
IT
Se
FR
DE
ria
RT
A rm
A rm
V rm
s
A rm
s
A rm
s
energia
….
DO
x1
/ T
ES
CA
%
%
%
V rms
%
V rms
A rms
%
A rms
A rms
%
A rms
A rms
%
A
rms
A rms
F i r mw
….
ar
A rms
Acc
A rms
u r ac e v er
sio
Da
y
n
t
A rms
C h e : … … c la s s : : … …
…
eck
�
e r : … … … 0. 5 % … … …
A rms
……
a
……
… … … … … t full
……
… … … … scal
e ( ………
……
…
… … … … … �1 dig ………
it)
……
…
…
… … … … a t 2 0° … … …
C
……
…… … …
……
…… … …
…… … …
…… … …
…… … …
……
…
%
%
%
%
%
%
%
s
V rms
V rms
V rms
A rms
….
….
32 BOLT I
e
OGN n e r
g
AVia i a s
M.E
.Lep . p . a
.
ido,
182
- C.P
. 315
9 Bo
Pon
ente
%
A rm
Fir
A rm
….
m
s
s
Acc ware
A rm
A rm
D a uracy versi
s
s
o
C h t e : … c la s s n : … …
A rm
eck
…
:
s
e r : … … �0.5 ………
…… … … % a
…
A rm
… … … … t ful ………
s
l sc
…… …
…
… … … … ale ( ………
……
… … … … �1 d
i
…
g
…
……
it
…
… … … … ) at 2 ………
……
… … … … 0°C
DU
……
…… … …
…
…… … …
401 C A T
32 B
…… … …
OLO I e n
…… … …
e
GN
A- rgi
……
a s
Via
…
M.E
.p
AU
V rms
V rms
….
….
DU
s
LL
V rms
….
I1
401
s
CO
l N
….
A rm
DI
T R
um
Calibra
468
ber
EP
tion
Cer
.00
: …
OR
tifie
Sys
.13
d by:…
……
T
tem
04
……
…… : …………
……
……
ame
…… …………
ter
……
……
…… …………
……
Rat
……
ed
……
V1
…… …………
valu
……
es
……
…… …………
……
……
….
…… …………
Mea
sure
……
V rms
d valu
…… …………
….
……
es
……
Erro
V rms
..
….
r perc
at
full
enta
V rms
sca
V rms
V3
ge
le.
….
….
….
TO
x1
V2
I2
….
CA
x1
PT
I3
I3
IFI
x1
Par
ES
DUCA-LCD
More info
DUCA-LCD
2
Contatti
RT
- Tel.
tion Ma
truc
/404
Ins051
140
-
nuals
and Sof
-LCD
DUCA D96
-LC
DUCA
Tele
fax:
402
040
2.0
Release
%
tware
4
%
%
%
%
gia
ener
.Lep
ido,
.a.
182
- C.P
. 31
59 B
oP
one
nte
- Te
l. 05
1/40
Instr
414
0-
Tele
fax:
402
nM
ls
anua
040
and
Softw
D
A-LC
DUC LCD96
ADUC
se 2.0
uctio
a
Rele
DUCA-LCD
Rev. 1.0
%
Analizzatore di rete
are
4
9
energia
IT
3
3.1
Capitolo 3
CARATTERISTICHE TECNICHE
CARATTERISTICHE TECNICHE
Descrizione del dispositivo
L’analizzatore di rete DUCA-LCD è uno strumento di misura delle principali grandezze
elettriche, su reti trifase e monofase, progettato per il monitoraggio e l’analisi da
locale e da remoto di:
•• parametri elettrici dell’impianto in quadri di bassa e media tensione (con 3 TV
collegati opportunamente);
•• consumi energetici dell’impianto.
3.2
Funzioni di misura
Tutti i modelli della serie DUCA-LCD sono in grado di misurare e elaborare le
grandezze sotto riportate.
1) Tensioni (fase-neutro e concatenate) e relativi valori di picco;
2) Correnti e relativi valori di picco;
3) Potenze attive, reattive e apparenti di fase e del sistema trifase su 2 e 4
quadranti;
4) Fattore di potenza o PF di fase e del sistema trifase, con icone di distinzione
tra carico induttivo e carico capacitivo;
5) Frequenza (misurata sulla fase L1-N);
6) Energie attive, reattive e apparenti di fase e del sistema trifase su 2 quadranti
(con funzione di riconoscimento automatico del verso dei TA);
7) Energie attive, reattive e apparenti di fase e del sistema trifase su 4 quadranti
(monitoraggio dell’energia assorbita e generata dal sistema);
8) Valori medi delle potenze su un periodo di tempo programmato dall’utente;
9) Massima domanda calcolata su potenza attiva e apparente;
10) THDF o CF (fattore di cresta) di tensione e corrente;
11) Contaore di funzionamento totale ad incremento T1 e contaore parziale a
decremento T2;
12) Saldo delle energie attiva, reattiva e apparente del sistema trifase,
saldo = energia assorbita - energia generata;
13) Saldo delle energie attiva, reattiva e apparente “parziali” del sistema trifase su
4 quadranti su un periodo programmabile dall’utente, saldo = energia assorbita
- energia generata;
14) Distorsione armonica di tensione e di corrente THD per ogni singola fase;
15) Armoniche di tensione e di corrente fino al 31° ordine;
16) Grafici temporali di tensione e corrente.
10
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 3
energia
CARATTERISTICHE TECNICHE
IT
La frequenza di aggiornamento (per ogni grandezza
disponibile sul display) è pari a 2 volte/secondo.
3.3
Modelli
Modelli
DUCA-LCD
DUCA-LCD 485
DUCA-LCD ETH
Uscite e ingressi
2 uscite con comune programmabili
come impulsi o allarmi a soglia,
2 ingressi con comune per lettura
energie attiva e reattiva oppure
energia attiva e attiva generata
oppure energia attiva e segnale di
sincronismo
2 uscite con comune programmabili
come impulsi o allarmi a soglia,
2 ingressi con comune per lettura
energie attiva e reattiva oppure
energia attiva e attiva generata
oppure energia attiva e segnale di
sincronismo
2 uscite con comune programmabili
come impulsi o allarmia soglia,
2 ingressi con comune per lettura
energie attiva e reattiva oppure
energia attiva e attiva generata
oppure energia attiva e segnale di
sincronismo
Interfaccia di
comunicazione
Seriale RS485
con protocollo
Modbus RTU
Ethernet con
Webbserver
e protocollo
Modbus TCP
Tutti i modelli hanno in comune:
•• alimentazione multitensione;
•• display multilingua con testo scorrevole;
•• funzione di autodiagnostica per il controllo dell’installazione;
•• impostazione di una password di sicurezza;
•• contaore T1 e T2;
•• led frontale per segnalazione impulsi o allarmi.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
11
Capitolo 3
energia
3.4
CARATTERISTICHE TECNICHE
Dimensioni ingombro
IT
A
C
D
B
A
B
70 mm
90 mm
C
D
Profilato di supporto IEC 60715
X
12
35 +/- 0.3 mm
58,5 mm
14,5 mm
X
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 3
energia
CARATTERISTICHE TECNICHE
Dati tecnici
Intervallo tensione
Intervallo frequenza
Fusibile di protezione
Potenza assorbita
Tipo di misura
Tensione
Corrente
Frequenza
Fattore di potenza
Potenza attiva
Energia attiva
Tensione
Corrente
Frequenza
Fattore di potenza
Alimentazione ausiliaria
da 24 a 240 c.a./c.c.
[V] da 48 a 240 c.a./c.c.
DUCA-LCD ETH
[Hz] 45 ÷ 65
T 0,5 A
[VA] 13 max
TRMS a campionamento
Precisione delle misure
±0,5% F.S. ±1 digit
±0,5% F.S. ±1 digit
40.0 ÷ 99.9: ±0,2% ±0,1
[Hz]
100 ÷ 500: ±0,2% ±1
±1% ±1 digit
(da cosΦ= 0,3 Induttivo
a cosΦ= 0,3 Capacitivo)
±1% ±0,1% F.S
(da cosΦ= 0,3 Induttivo
a cosΦ= 0,3 Capacitivo).
Classe 1
Intervallo di misura
da 10 a 300 c.a. (massimo non distruttivo
[V] 550 c.a.) VL-N TRMS
Visualizzazione con 0 decimali
da 50 mA a 5 A TRMS
Visualizzazione in A con 2 decimali
da 40 a 500
Visualizzazione:
[Hz]
con 1 decimale fino a 99.9
con 0 decimali oltre i 100
Visualizzazione con 2 decimali
DUCA-LCD
Rev. 1.0
IT
3.5
Analizzatore di rete
13
Capitolo 3
energia
CARATTERISTICHE TECNICHE
Installazione
Inserzione monofase
Trifase con neutro
Trifase senza neutro
Utilizzare sempre TA esterni
Primario da 1 a 10.000 A c.a.
[A] Secondario 5 A e 1 A c.a.
N.B.: nel caso di secondario del TA a 1 A la
classe di precisione si declassa passando a
2,5% F.S. ±1 digit, nel range 5%-100% F.S.
Inserzione diretta fino a 300 c.a. VL-N
Inserzione indiretta con TV:
primario da 60 a 60.000 V c.a.
secondario da 60 a 190 V c.a.
[V]
N.B.: nel caso di secondario del TV
inferiore a 100V la classe di precisione si
declassa passando a 2,5% F.S. ±1 digit,
nel range 5%-100% F.S.
F 0,1 A
IT
Reti di distribuzione
Ingressi amperometrici
Ingressi voltmetrici
Fusibile di protezione
Frequenza aggiornamento dati
2 volte/secondo
fino al 31° ordine
calcolo nei range da 20 a 500VRMS e da
0,5 a 5ARMS
Frequenza armonica fondamentale 50Hz o 60Hz
Armoniche di tensione e corrente
Misura di energia
Massimo valore conteggiato singola
10 GWh / GVarh / GVAh
fase
Massimo valore conteggiato trifase
30 GWh / GVarh / GVAh
Massimo valore conteggiato saldi di
10 GWh / GVarh / GVAh con segno
energia
Massimo valore di energia
40 GWh / GVarh
conteggiata ingressi impulsi
Minimo quanto di energia
visualizzabile (su display o via
10Wh / 10VArh / 10VAh
interfaccia di comunicazione)
14
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 3
energia
CARATTERISTICHE TECNICHE
IT
Caratteristiche dei morsetti
Sezione 2,5 mm2 (max 4 mm2 con cavo
Ingressi amperometrici
intrecciato) - Passo 5,08 mm
Ingressi voltmetrici e di alimentazione Sezione 2,5 mm2 - Passo 7,62 mm
Uscite impulsive
Sezione 2,5 mm2 - Passo 5,08 mm
Porta seriale RS485
Sezione 2,5 mm2 - Passo 5,08 mm
Ingressi impulsivi
Sezione 2,5 mm2 - Passo 5,08 mm
Dimensioni d’ingombro
70 mm x 90 mm x 63 mm (L x H x W)
Peso
[Kg] 0,250 max
Standard normativi
Standard dimensioni profilati di
IEC 60715
supporto
Grado di protezione
IEC 60529
IEC 61326-1, IEC 62053-21, IEC 62053-23,
Classe di precisione
IEC 62053-31.
Sicurezza elettrica
IEC 61010-1
Display
Tipologia display
Dimensioni display
Protocollo
Standard elettrico
Baud rate
Parity number
Stop bit
Indirizzo
Connettore
Protocollo
Connettore
Interfaccia utente
Testo scorrevole in diverse lingue selezionabili
dall’utente
LCD grafico con retroilluminazione impostabile
dall’utente
[mm] 45x31,5
Interfaccia di Comunicazione
RS485
Modbus RTU o ASCII Ducati
RS485 con optoisolamento
4.8, 9.6, 19.2 kbps
Pari, Dispari, nessuna (Odd, Even, None)
1, 2
1-247 per Modbus RTU; 1-98 per ASCII Ducati
Morsetto a 3 poli
Ethernet
Modbus TCP/IP
RJ45 isolato con funzione MDI/MDX auto-crossover
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
15
IT
energia
Capitolo 3
CARATTERISTICHE TECNICHE
Uscita digitale programmata come impulso
Tensione esterna di
[V] 48 max (c.a. o c.c. di picco)
alimentazione contatto
Massima corrente
[mA] 100 (c.a. o c.c. di picco)
Durata impulso
[ms] 50 OFF (min) / 50 ON contatto chiuso
Frequenza impulso
10 impulsi/s (max)
Uscita digitale programmata come allarme
Tensione esterna di
[V] 48 max (c.a. o c.c. di picco)
alimentazione contatto
Massima corrente
[mA] 100 (c.a. o c.c. di picco)
Ritardo attivazione allarme
[s] 1 - 900 s (programmabile)
Isteresi rientro allarme
0 - 40% (programmabile)
Tensione nominale
Tensione max
Max tensione per stato OFF
Min tensione per stato ON
Ingressi digitali
[V] 24 c.c. (assorbimento = 13 mA)
[V] 32 c.c. (assorbimento = 22 mA)
[V] 8 c.c.
[V] 18 c.c.
Timer count-up
Contatori orari
Conteggio del tempo di funzionamento
dell’impianto attraverso l’attivazione di una
[hh:mm] soglia programmabile sulla corrente totale.
Allo scadere del periodo di manutenzione
impostato un icona comparirà sul display.
[hh:mm] Tempo di vita dello strumento
Stoccaggio
Funzionamento
Umidità relativa
Condizioni climatiche
[°C] da -10 a +60
[°C] da -5 a +55
Max 93% (senza condensa) a 40°C
Timer count-down
Frontale
Ai morsetti
16
Grado di protezione
IP50
IP20
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 4
energia
INSTALLAZIONE
4.1
INSTALLAZIONE
Montaggio
IT
4
IEC 60715
1
2
3
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
17
Capitolo 4
energia
Smontaggio
IT
4.2
INSTALLAZIONE
1
2
18
3
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 4
energia
INSTALLAZIONE
4.3
Collegamenti
IT
In questa sezione sono descritte le operazioni da compiere per effettuare il corretto
collegamento del dispositivo, in funzione del tipo di linea elettrica disponibile.
L’installazione e il cablaggio del dispositivo devono essere
effettuati da personale qualificato.
Pericolo di elettrocuzione ustione e arco elettrico.
Dotarsi di un equipaggiamento di protezione personale
adatto a rispettare le attuali norme per la sicurezza elettrica.
Prima di procedere ai collegamenti verificare il sezionamento
dell’alimentazione elettrica con un dispositivo di rilevamento
tensione.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
19
Capitolo 4
INSTALLAZIONE
IT
energia
20
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 4
energia
INSTALLAZIONE
4.3.1
Collegamenti ingressi
3 Trifase + neutro con 3 TA e 3 TV
IT
1 Trifase + neutro con 3 TA
2 Trifase con 3 TA
A Fusibile
1
B Carico
1 2 3 4 5 6
A
18 19 20 21
A
16 17
V c.a./c.c
B
2
1 2 3 4 5 6
A
A
18 19 20 21
16 17
V c.a./c.c
B
3
1 2 3 4 5 6
18 19 20 21
TV3 TV2 TV1
A
16 17
V c.a./c.c
B
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
21
Capitolo 4
energia
INSTALLAZIONE
IT
4 Trifase AARON con 2 TA
6 Trifase equilibrato con 1 TA
5 Monofase con 1 TA
A Fusibile
4
B Carico
1 2 3 4 5 6
18 19 20 21
A
16 17
B
5
1 2 3 4 5 6
18 19 20 21
A
A
16 17
B
6
1 2 3 4 5 6
16 17
18 19 20 21
A
A
B
22
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 4
energia
INSTALLAZIONE
4.3.2
Collegamenti uscite opzionali
Uscite digitali come allarmi con
relè esterno per comando carichi
8 Uscite digitali come impulsi
IT
7
7
10 11 12
8
A
10 11 12
A
B
A V aux 48 V c.a./c.c. 100 mA
C
C Acquisizione impulsi
B Relè esterno
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
23
Capitolo 4
energia
Ingressi digitali con CH2
Ingressi digitali con CH2
9 associato a energia reattiva
10 associato a segnale di
o energia attiva generata
IT
INSTALLAZIONE
sincronismo
11 RS485
10
11
F
F
15 14 13
15 14 13
G
G
12
7 8 9
A (+)
G
B (-)
H
F G.M.C. + scheda ES
H Ground/Shield
H V aux 24 V c.c. (32 V c.c. max)
24
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 4
energia
INSTALLAZIONE
4.4
Configurazioni per un primo utilizzo
1) impostare la lingua (vedi paragrafo “5.3.9 Menu lingua”)
2) impostare il rapporto di trasformazione dei TA (vedi “5.3.4.2 Imposta rapporto
TA”)
3) impostare il rapporto di trasformazione dei TV (vedi “5.3.4.3 Imposta rapporto
TV”)
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
25
IT
Dopo aver cablato lo strumento secondo lo schema prescelto, per iniziare ad utilizzare
l’analizzatore è necessario effettuare le seguenti operazioni:
Capitolo 5
energia
IT
5
FUNZIONAMENTO
FUNZIONAMENTO
5.1
Pannello frontale
9
10
4
15
L12
16
L23
6
1
XXXXXXXX
3F
-12345678KVArh
L31
1.234
1.234
1.234
ALARM
KVArh
2
KVArh
5
KVArh
SETUP
3
14
8
7
11
26
13
12
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Descrizione
Pulsante di comando 1
2
Pulsante di comando 2
3
Pulsante di comando 3
4
LED impulsi / allarmi
5
Gruppo pulsanti di comando
6
Indicatore di errore o warning del dispositivo
7
Indicatore di acquisizione dati su 4 quadranti - GENERAZIONE
8
Indicatore modalità SETUP
9
Area testo descrittivo scorrevole
10
Area display visualizzazione dati
11
Area visualizzazione indicatori
12
Indicatore contaore
13
Indicatore di allarme
14
Indicatore di trasmissione dati a dispositivi esterni
15
Indicatore di carico capacitivo (pagine PF e potenza reattiva)
16
Indicatore di carico induttivo (pagine PF e potenza reattiva)
IT
1
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
27
energia
IT
5.2
Capitolo 5
FUNZIONAMENTO
Uso del dispositivo
Durante il normale funzionamento, ovvero durante la lettura delle grandezze, il
dispositivo è impostato in modalità LETTURA DATI.
In fase di configurazione di uno o più parametri, invece, il dispositivo passa alla
modalità SETUP (segnalata sul display dall’icona 8 ).
In base alla modalità attiva i pulsanti di comando 5 svolgono una funzione specifica.
Il passaggio dalla modalità LETTURA DATI a SETUP e viceversa
avviene tenendo premuto per oltre 2 secondi il pulsante 3 .
Se all’accensione l’icona 6 è attiva il dispositivo sta
segnalando una anomalia nell’installazione o all’elettronica
interna.
Consultare i paragrafi “5.3.10 Menu autodiagnostica” e “6.1
Problemi, cause, rimedi” per verificare l’anomalia e risolvere il
problema.
28
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Accesso alle pagine
L’accesso alle pagine del dispositivo avviene tramite la pressione, in sequenza, dei
pulsanti di comando 5 .
Lo schema seguente spiega come interpretare correttamente la simbologia utilizzata
in questo capitolo.
A
B
XXXXXXXXXXXXXXX
XXXXXXXXXXXXXXX
x1
x1
x1
>2s
SETUP
C
A
B
C
D
D
Sequenza dei pulsanti di comando
Numero di pressioni da esercitare sul pulsante di comando
Tempo di durata della pressione del pulsante di comando
Pagina visualizzata dopo avere effettuato la sequenza del punto A
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
29
IT
5.2.1
Capitolo 5
energia
5.3
FUNZIONAMENTO
Configurazione del dispositivo SETUP
IT
Per accedere al menu di configurazione del dispositivo SETUP tenere premuto il
pulsante 3 per oltre 2 secondi.
L’ordine di visualizzazione delle pagine principali del menu e le relative configurazioni
sono illustrate nella tabella seguente:
Menu
Funzione
Password
Inserimento, modifica e disabilitazione password di
protezione del dispositivo.
Reset
Reset dei valori di picco/media, energie, contaore e
ripristino impostazioni di fabbrica.
Configurazione
Configurazione del dispositivo (rete elettrica,
retroilluminazione, fattori conversione, led frontale,
parametri armoniche, ecc.)
Monomisura
Impostazione grandezza visualizzata nella pagina
monomisura.
Uscite digitali
Configurazione uscite digitali.
Input Impulsi
Configurazione ingressi digitali impulsivi.
Comunicazione
Configurazione modulo di comunicazione.
Lingua
Selezione lingua.
Autodiagnostica
Controllo inserzione e stato del dispositivo.
Info
Visualizzazione dati identificativi del dispositivo.
Uscita
Ritorno alla navigazione normale LETTURA DATI.
Il dispositivo torna automaticamente alla fase di
navigazione normale LETTURA DATI se, dopo la
pressione di un qualsiasi pulsante, rimane in attesa per
oltre 3 minuti.
30
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Per tornare rapidamente alla modalità di navigazione normale LETTURA DATI tenere
premuto il pulsante 3 per oltre 2 secondi.
5.3.1
Pulsanti di comando
In modalità SETUP, i pulsanti di comando 5 permettono la navigazione e/o
l’inserimento dei dati tra le varie pagine di configurazione del dispositivo.
Pulsante
Funzione
Ritorno ad un menu di livello superiore o annullamento della modifica
del parametro in fase di immissione dati.
Navigazione circolare delle pagine o incremento di un dato in fase di
immissione dati.
Accesso ad un ulteriore livello di menu, accesso alla modifica del
parametro o conferma del dato in fase di immissione dati.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
31
IT
Premere ripetutamente il pulsante 1 per raggiungere la pagina Uscita,
indipendentemente dal punto di navigazione.
Premere il pulsante 3 per confermare.
energia
5.3.1.1
Capitolo 5
FUNZIONAMENTO
Immissione dati
IT
In modalità SETUP alcune pagine richiedono l’immissione di caratteri alfanumerici
(A-Z, 0-9).
In questi casi la pagina presenta una serie di campi dove quello attivo si presenta
con un cursore.
La procedura per l’inserimento di un dato (password, ecc.) è la seguente:
1) Utilizzare il pulsante 2 per effettuare lo scrolling circolare dei caratteri
alfanumerici disponibili fino ad ottenere il carattere desiderato;
2) Utilizzare il pulsante 3 per confermare un carattere e spostare il cursore
al carattere successivo (la conferma del carattere finale corrisponde con la
conferma dell’intero valore).
32
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Menu Password
x1
x1
Menu password
Accedi?
Esci
IT
5.3.2
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
In questo menu è possibile effettuare le operazioni di inserimento, convalida, modifica
e disabilitazione della password di protezione del dispositivo.
5.3.2.1
Creazione password
x1
>2s
x1
x1
x1
Modifica password
Password:
---Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
1) Inserire la nuova password (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
2) A termine dell’inserimento verrà visualizzata per qualche secondo una pagina
a conferma dell’avvenuta modifica.
Alla sessione successiva all’impostazione della
password tutti i menu saranno protetti ed in modalità
‘sola lettura’.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
33
Capitolo 5
energia
Modifica password
IT
5.3.2.2
FUNZIONAMENTO
x1
x1
x1
Modifica password
Password:
---Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Modificare la password (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
2) A termine dell’inserimento verrà visualizzata per qualche secondo una pagina
a conferma dell’avvenuta modifica.
Per disabilitare la password impostarla al valore 0000.
5.3.2.3
Inserimento password
x1
>2s
x1
x2
Inserisci password
Password:
---Esci
Successivo
Inserisci
x1
SETUP
La pagina di inserimento password non compare se la
password non è stata precedentemente impostata.
34
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Alla richiesta di inserimento password raggiungere la pagina Inserisci Password nel
Menu Password e operare come segue:
1) Premere il pulsante 3
Inserisci password
Password:
---Esci
Successivo
Inserisci
SETUP
2) Inserire la password (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
In caso di inserimento errato della password verrà visualizzata il seguente errore
Password errata!
Password:
----
SETUP
ed il dispositivo tornerà automaticamente al livello di menu superiore.
L’inserimento corretto della password abilita la
modifica di tutti i parametri per tutta la durata della
sessione di configurazione.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
35
IT
L’accesso ad alcune pagine, in modalità SETUP, richiede l’inserimento della password
(se impostata) per evitare che personale non autorizzato intervenga sui parametri di
configurazione del dispositivo.
Capitolo 5
energia
IT
5.3.3
FUNZIONAMENTO
Menu Reset
x1
x2
Menu Reset
Accedi?
Esci
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
In questo menu è possibile effettuare le seguenti operazioni:
•• Reset Picchi, si azzerano i valori massimi, minimi e di Massima Domanda
•• Reset Valori medi
•• Reset Timer: T1 si azzera, T2 riparte dal valore impostato
•• Reset Saldi parziali di energia
•• Reset Energie, tutti i conteggi di energia sono azzerati, compresi i conteggi
da impulsi esterni
•• Reset totale: ripristino delle impostazioni di fabbrica per tutti i parametri di setup
1) Con il pulsante 2 scorrere le pagine fino a quella relativa alla grandezza che
si desidera resettare.
2) Premere il pulsante 3 per accedere al reset.
Reset
Conferma reset
Annulla
----
Conferma
SETUP
3) Premere il pulsante 3 per confermare la scelta o il pulsante 1 per annullare
e tornare al livello di menu superiore.
36
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Menu di configurazione
x1
Menu di configurazi
Accedi?
Esci
x3
Menu Successivo
IT
5.3.4
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
In questo menu è possibile effettuare l’impostazione dei parametri relativi
all’inserimento del dispositivo nella rete elettrica, il contaore T2, la funzione di
generazione, la retroilluminazione, i fattori di conversione utilizzati per il calcolo dei
valori in euro e in CO2, il led frontale e le armoniche.
5.3.4.1
Tipo di inserzione
x1
>2s
x3
x1
Tipo di inserzione
GENERICA
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per navigare tra le seguenti opzioni:
•• GENERICA
•• MONOFASE
•• TRIFASE EQUILIBRATA
•• TRIFASE (default)
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
37
energia
IT
Tipi di inserzione
Descrizione / Effetto
MONOFASE
Nei menu di navigazione
non vengono mostrate
le pagine relative alle
grandezze trifase
TRIFASE
L’autodiagnostica esegue il
controllo sulla correttezza
dell’inserzione[1]
TRIFASE
EQUILIBRATA
Il valore della corrente I1 si
suppone valido anche per le
due restanti fasi (consente
di non collegare I2 ed I3)
GENERICA
L’autodiagnostica non
esegue il controllo sulla
correttezza dell’inserzione
Capitolo 5
FUNZIONAMENTO
Note
Utilizzare il canale I1 per
l’inserzione di corrente e il
canale L1-N per l’inserzione
di tensione
Utilizzare il canale I1 per
l’inserzione di corrente
Vedi paragrafo “5.3.10 Menu autodiagnostica” per maggiori informazioni sui test
eseguiti.
[1]
38
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Imposta rapporto TA
x1
>2s
x3
x1
x1
Rapporto TA
TA
Esci
100/5
A B
Successivo
Modifica
IT
5.3.4.2
x1
SETUP
1) Inserire un valore compreso tra 1 A e 10000 A per il valore di corrente in A
(vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
2) Sulla cifra relativa alla corrente di secondario B e selezionare 1 A o 5 A.
3) Premere il pulsante 3 per confermare il valore di una cifra o il valore
complessivo.
Nel caso si sostituisca il TA variando il valore del rapporto di trasformazione, prima
di procedere si consiglia di:
1) Annotare i valori dei conteggi di energia accumulate con il rapporto precedente.
2) Resettare i conteggi di energia.
3) Inserire il nuovo valore del rapporto di trasformazione.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
39
Capitolo 5
energia
IT
5.3.4.3
FUNZIONAMENTO
Imposta rapporto TV
x1
x3
x1
x2
Rapporto TV
TV
100/100
Esci
A B
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Inserire un valore compreso tra 60 V e 60000 V per la tensione primaria A
(vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
2) Sulle cifre relative alla tensione di secondario B inserire un valore compreso
tra 60 V e 190 V (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”.
3) Premere il pulsante 3 per confermare il valore di una cifra o l’interno valore.
Nel caso di inserzione diretta senza trasformatori di
tensione indicare come valore 100/100 (default).
40
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Tempo di media
x1
x3
x1
x3
Tempo di media
tm (minuti)
Esci
x1
Successivo
Modifica
>2s
15
IT
5.3.4.4
SETUP
In questa pagina si imposta l’intervallo di tempo utilizzato dal dispositivo per effettuare
il calcolo delle medie.
1) Inserire un valore compreso tra 1 e 60 minuti (vedere paragrafo “5.3.1.1
Immissione dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.4.5
Soglia corrente per contaore T2
x1
>2s
x3
x1
x4
Soglia corrente pe
ThrI(A)
0.00
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
La soglia di corrente per il contaore T2 rappresenta il valore minimo di corrente
superato il quale il contaore inizia ad effettuare il conto alla rovescia.
1) Inserire un valore compreso tra 0 e il valore nominale del trasformatore di
corrente utilizzato, KA*5 (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
KA e KV rappresentano rispettivamente il rapporto di
trasformazione amperometrico e voltmetrico.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
41
Capitolo 5
energia
IT
5.3.4.6
FUNZIONAMENTO
Contaore count-down
x1
x3
x1
x5
Contaore count-dow
t2(h)
8760h
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
Quando il contaore count down completa il conto alla rovescia compare sul display
il simbolo 12 .
1) Inserire un valore compreso tra 1 e 26280 ore (vedere paragrafo “5.3.1.1
Immissione dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
42
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Generazione
x1
>2s
x3
x1
x6
Generazione
Abilitata
Esci
Successivo
Modifica
IT
5.3.4.7
x1
SETUP
Attivando l’opzione GENERAZIONE i conteggi dell’energia saranno effettuati su 4
quadranti separando energie e potenze assorbite, visualizzate con segno “+”, da
quelle generate visualizzate con segno “-”.
E’ importante che l’inserzione dei TA sia eseguita correttamente rispettando il
verso di assorbimento della corrente.
1) Premere il pulsante 2 per abilitare o disabilitare la modalità di acquisizione
dei dati a 4 quadranti.
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
Se l’opzione di Generazione non è attiva lo strumento eseguirà l’inversione automatica
del verso della corrente, per cui le potenze attive saranno sempre positive e i conteggi
delle energie avverranno su due quadranti. L’analizzatore, ad ogni accensione ed
appena la corrente diventa diversa da 0, rileva automaticamente ed in maniera
indipendente per ogni fase, lo sfasamento della corrente rispetto alla corrispettiva
tensione di fase per alcuni periodi. Se trova che la corrente è in opposizione di fase
inverte il verso della corrente in esame.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
43
Capitolo 5
energia
IT
5.3.4.8
FUNZIONAMENTO
Fattore euro/energia
x1
x3
x1
x7
Fattore euro/energ
€/KWh
0.18
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
L’energia attiva trifase, sia assorbita che generata, viene moltiplicata per il fattore di
conversione in modo da poter visualizzare l’equivalente in euro.
1) Inserire un valore compreso tra 0,01 e 9,99 (vedere paragrafo “5.3.1.1
Immissione dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.4.9
Fattore CO2/energia
x1
x3
x1
x8
Fattore CO2/energ
Kg/KWh
0.05
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
L’energia attiva trifase, sia assorbita che generata, viene moltiplicata per il fattore di
conversione in modo da poter visualizzare l’equivalente in Kg CO2.
1) Inserire un valore compreso tra 0,01 e 9,99 (vedere paragrafo “5.3.1.1
Immissione dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
44
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
x1
x3
x1
x9
Modalità frequenza
Auto
Esci
Successivo
Modifica
>2s
IT
5.3.4.10 Modalità frequenza
x1
SETUP
In modalità Auto (default) l’analizzatore calcola la frequenza di rete sull’ingresso di
tensione V1. Nei casi in cui è presente un elevato contenuto armonico (es. nei casi
della tensione di uscita di un inverter) è possibile impostare manualmente il valore
della frequenza a 50Hz o 60Hz al fine di preservare il corretto calcolo dei valori RMS
di tensione e corrente.
1) Premere il pulsante 2 per navigare tra le seguenti opzioni:
•• Auto
•• Inverter 50
•• Inverter 60
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.4.11
Numero di armoniche
x1
>2s
x3
x1
x10
Numero di armonich
21 (Default)
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
É possibile scegliere il numero totale di armoniche calcolate dall’analizzatore tra 21
(default) e 31 (extended). Con l’impostazione a 21 (default) il tempo di refresh delle
armoniche è minore per cui il sistema risponderà in modo più veloce alle variazioni
dei segnali di tensione e corrente.
1) Premere il pulsante 2 per navigare tra le seguenti opzioni:
•• 21 (default)
•• 31 (extended)
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
45
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
IT
5.3.4.12 Configurazione LED
x1
x3
x1
x11
Configurazione LED
USCITE IMPULSI
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per navigare tra le seguenti opzioni:
•• USCITE IMPULSI (il led lampeggia in corrispondenza di ogni impulso di
energia attiva associato all’uscita digitale OUT1)
•• INGRESSI IMPULSI (il led lampeggia in corrispondenza di ogni impulso
di energia attiva associato all’ingresso digitale IN1)
•• ALLARMI (il led si accende se è attivo uno degli allarmi impostati sulle
uscite digitali OUT1 e/o OUT2)
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.4.13 Retroilluminazione
x1
x3
x1
x12
Retroilluminazione
massima
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per navigare tra le seguenti opzioni:
•• spenta
•• intermedia
•• massima
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
46
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
x1
>2s
x3
x1
x13
Retroilluminazione
Abilitato
Esci
Successivo
Modifica
IT
5.3.4.14 Retroilluminazione Auto Off
x1
SETUP
Auto Off Abilitato prevede lo spegnimento automatico della retroilluminazione
(se non è impostata su ‘spenta’) dopo circa 3 minuti di inattività dei pulsanti di
comando 5 .
Sarà sufficiente la pressione di uno qualsiasi dei pulsanti di comando 5 per riattivare
la retroilluminazione.
1) Premere il pulsante 2 per abilitare o disabilitare la modalità ‘Risparmio
energetico’.
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
47
Capitolo 5
energia
Menu Monomisura
IT
5.3.5
FUNZIONAMENTO
x1
Menu monomisura
Accedi?
Esci
x4
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
5.3.5.1
Seleziona Fase
x1
>2s
x4
x1
Seleziona fase
FASE 1
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
In questo menu è possibile selezionare la grandezza da mostrare nella pagina
Monomisura con caratteri più grandi per una migliore visibilità da lontano (vedi
paragrafo “5.4.2 Tensioni, Correnti e Potenze Trifasi”).
1) Premere il pulsante 2 per selezionare la fase della grandezza da visualizzare;
•• FASE 1
•• FASE 2
•• FASE 3
•• TRIFASE
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
48
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Seleziona Grandezza
x1
>2s
x4
x2
Seleziona grandezz
V1
Esci
Successivo
Modifica
IT
5.3.5.2
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare la grandezza da visualizzare tra
•• V (tensione fase-neutro)
•• Vxy (tensione concatenata)
•• I (corrente)
•• W (potenza attiva)
•• VAr (potenza reattiva)
•• VA (potenza apparente)
•• PF (Fattore di potenza)
•• Wh (energia attiva)
•• VArh (energia reattiva)
•• VAh (energia apparente)
•• Wh-gen (energia attiva generata)
•• VArh-gen (energia reattiva generata)
•• VAh-gen (energia apparente generata)
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
49
Capitolo 5
energia
Menu uscite digitali
IT
5.3.6
FUNZIONAMENTO
x1
Menu uscite digita
Accedi?
Esci
x5
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
5.3.6.1
Modalità uscite digitali
In questo menu è possibile impostare i parametri associati agli impulsi o agli allarmi
delle uscite digitali disponibili su tutti i modelli, OUT1 e OUT2.
Selezionare “Impulsi” per utilizzare OUT1 e OUT2 come canali di uscita impulsivi
associati rispettivamente all’energia attiva trifase e all’energia reattiva trifase.
Selezionare “Allarmi” per utilizzare OUT1 e OUT2 come canali di uscita-allarme.
x1
>2s
x5
x1
Modalità out digit
Impulsi
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare una delle due opzioni disponibili
(‘Allarmi’ o ‘Impulsi’).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
50
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Valore di energia per impulso
x1
x5
x1
x1
Valore di energia
Wh(VArh)/imp.
10
Esci
Successivo
Modifica
>2s
IT
5.3.6.2
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare uno tra i seguenti valori espressi in
Wh/imp per OUT1 e VArh/imp per OUT2:
•• 10
•• 100
•• 1000
•• 10000
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.6.3
Grandezza allarme1 o allarme2(*)
x1
x5
x1
x1
x2(*)
Grandezza allarme
Alm1
Nessuna
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per navigare tra le grandezze riportate nel paragrafo
“5.3.7.3 Tabella grandezze associabili output”.
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
51
Capitolo 5
energia
Soglia allarme 1 o 2
IT
5.3.6.4
FUNZIONAMENTO
x1
x5
x1
x2
Soglia allarme 1
th1
1.00
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Inserire il valore desiderato (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”),
verificando i parametri e gli intervalli di impostazione (vedere paragrafo “5.3.7.3
Tabella grandezze associabili output”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.6.5
Attivazione allarme 1 o 2
x1
x5
x1
x3
Attivazione allarm
Alm1
sopra-sogl.
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare una delle due opzioni disponibili
(‘sopra-soglia’ o ‘sotto-soglia’).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
52
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Ritardo di attivazione allarme 1 o 2
x1
x5
x1
x4
Ritardo di attivaz
Dly1(s)
10
Esci
Successivo
Modifica
>2s
IT
5.3.6.6
x1
SETUP
1) Inserire il valore desiderato tra 1 e 900 secondi (vedere paragrafo “5.3.1.1
Immissione dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
In situazione di allarme lampeggia sul display il simbolo 10 .
Verificare quale allarme si è attivato nella videata relativa allo stato degli allarmi.
5.3.6.7
Isteresi allarme 1 o 2
x1
>2s
x5
x1
x5
Isteresi allarme 1
Hyst1(%)
0
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
1) Inserire il valore desiderato tra 0 e 40% (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione
dati”).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
53
Capitolo 5
energia
Input impulsi
Menu Imput Impulsi
Accedi?
Esci
IT
5.3.7
FUNZIONAMENTO
x1
x6
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
Dal Menu Imput Impulsi è possibile impostare i parametri associati agli ingressi di
lettura impulsi (“IN1”, “IN2”).
5.3.7.1
Fattore impulsi ingresso
x1
>2s
x6
x1
Fattore impulsi in
Wh(VArh)/imp.
10
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
1) Inserire il valore desiderato tra 1 e 10000 Wh/impulso (vedere paragrafo
“5.3.1.1 Immissione dati”); nel caso di interfacciamento ad analizzatori DUCA47
e SMART+ si deve impostare lo stesso valore impostato da setup in questi
strumenti.
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
54
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Funzionalità secondo canale (IN2)
x1
>2s
x6
x2
Funzionalità secon
VArh
Esci
Successivo
Modifica
IT
5.3.7.2
x1
SETUP
É possibile selezionare la funzionalità associata al canale IN2 scegliendo tra Varh
(lettura impulsi di energia reattiva), Wh_gen (lettura impulsi di energia attiva generata)
o Sincronismo (lettura impulsi per la sincronizzazione dei tempi per il calcolo dei
valori medi).
1) Premere il pulsante 2 per selezionare la fase della grandezza da visualizzare
•• VArh (default)
•• Wh_gen
•• Sincronismo
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
Abilitando l’opzione “Sincronismo” non vengono
accettati eventuali comandi di sincronismo esterno da
protocollo.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
55
Capitolo 5
energia
5.3.7.3
FUNZIONAMENTO
Tabella grandezze associabili output
IT
La tabella seguente riporta le grandezze associabili a uscite allarme e/o ad uscite
analogiche in corrente.
Grandezza
Unità di
misura
Hz
V
V
V
V
V
V
V
A
A
A
A
W
W
W
W
VAr
VAr
VAr
VAr
VA
VA
VA
VA
h
Frequenza
Tensione concatenata V12
Tensione concatenata V23
Tensione concatenata V31
Tensione L1
Tensione L2
Tensione L3
Tensione equivalente trifase
Corrente L1
Corrente L2
Corrente L3
Corrente trifase
Potenza attiva L1
Potenza attiva L1
Potenza attiva L1
Potenza attiva trifase
Potenza reattiva L1
Potenza reattiva L1
Potenza reattiva L1
Potenza reattiva trifase
Potenza apparente L1
Potenza apparente L1
Potenza apparente L1
Potenza apparente trifase
PF1
PF2
PF3
PF trifase
T2(1)
Distorsione armonica corrente L1
(THDI1)
Distorsione armonica corrente L2
(THDI2)
Distorsione armonica corrente L3
(THDI3)
56
Limite max
500
KV * 866
KV * 866
KV * 866
KV * 500
KV * 500
KV * 500
KV * 866
KA * 5
KA * 5
KA * 5
KA * 5
KA * KV * 2500
KA * KV * 2500
KA * KV * 2500
KA * KV * 7500
KA * KV * 2500
KA * KV * 2500
KA * KV * 2500
KA * KV * 7500
KA * KV * 2500
KA * KV * 2500
KA * KV * 2500
KA * KV * 7500
1.00
1.00
1.00
1.00
Si attiva quando raggiunge 0
-
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Unità di
misura
Distorsione armonica tensione L1
(THDV1)
Distorsione armonica tensione L2
(THDV2)
Distorsione armonica tensione L3
(THDV3)
Limite max
-
IT
Grandezza
-
KA e KV rappresentano rispettivamente il rapporto di
trasformazione amperometrico e voltmetrico.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
57
Capitolo 5
energia
Menu comunicazione
Menu Comunicazione
Accedi?
Esci
IT
5.3.8
FUNZIONAMENTO
x1
x7
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
Quando la comunicazione è attiva, ossia lo strumento
è interrogato da un sistema di supervisione e risponde,
compare il simbolo 14 lampeggiante di comunicazione
attiva.
5.3.8.1
Protocollo seriale
x1
>2s
x7
x1
Protocollo seriale
Prot
MODBUS
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare una delle due opzioni disponibili
(‘MODBUS’ o ‘ASCII’).
2) Premere il pulsante 5 per confermare.
58
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Indirizzo
x1
x7
x1
x1
2)
SETUP
Baud rate
x1
>2s
2)
x1
Inserire un valore compreso tra 1 e 247 (per protocollo Modbus) o tra 1 e 98
(per protocollo ASCII) (vedere paragrafo “5.3.1.1 Immissione dati”).
Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.8.3
1)
31
Successivo
Modifica
>2s
1)
Indirizzo
Addr
Esci
IT
5.3.8.2
x7
x1
x2
Baud-rate
BR(bps)
Esci
9600
x1
Successivo
Modifica
SETUP
Premere il pulsante 2 per selezionare uno tra i seguenti valori disponibili:
•• 4800
•• 9600 (default)
•• 19200
Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
59
Capitolo 5
energia
Tipo di parità
IT
5.3.8.4
FUNZIONAMENTO
x1
x7
x1
x3
Tipo di parità
Pty
Nessuna
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare uno tra i seguenti valori disponibili:
•• Nessuna (default)
•• PARI
•• DISPARI
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.8.5
Numero di bit di stop
x1
x7
x1
x3
N. di bit di stop
Stop-Bit
1
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per selezionare una delle due opzioni disponibili (‘1’
o ‘2’).
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
60
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
DHCP (solo DUCA-LCD ETH)
DHCP
x1
x7
Esci
x1
Disabilitata
x1
Successivo
Modifica
>2s
IT
5.3.8.6
SETUP
1) Premere il pulsante 2 per abilitare o disabilitare il DHCP.
2) Premere il pulsante 3 per confermare.
5.3.8.7
Indirizzo IP (solo DUCA-LCD ETH)
x1
>2s
x7
x1
x1
Indirizzo IP
192.168.1.239
Esci
Successivo
Modifica
x1
SETUP
La modifica dell’indirizzo IP è possibile solo con DHCP = Disabilitato.
1) Inserire un valore tra 0 e 255 per ognuno dei 4 campi separati dal punto
2) Premere il pulsante 3 per confermare il valore.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
61
Capitolo 5
energia
IT
5.3.8.8
FUNZIONAMENTO
Host name (solo DUCA-LCD ETH)
x1
x7
x1
x2
Host name
ANALYZER-000
Esci
Successivo
Modifica
>2s
x1
SETUP
1) Inserire un valore tra 0 e 999 per il campo numerico dell’host name.
2) Premere il pulsante 3 per confermare il valore.
62
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Menu lingua
x1
x8
Menu lingua
Accedi?
Esci
IT
5.3.9
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
>2s
SETUP
In questo menu è possibile specificare la lingua di visualizzazione delle pagine.
Lingua attiva
ITALIANO
Esci
---
Modifica
SETUP
1) Premere il pulsante 3 per modificare la lingua.
2) Premere il pulsante 2 per selezionare la lingua desiderata tra quelle disponibili.
3) Premere il pulsante 3 per confermare.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
63
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
IT
5.3.10 Menu autodiagnostica
x1
>2s
x8
Menu autodiagnosti
Accedi?
Esci
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
SETUP
In questo menu è possibile avviare la procedura di autodiagnostica del dispositivo.
Lo strumento è in grado di eseguire una diagnosi sulla correttezza dei collegamenti
tra il dispositivo e la rete effettuati dall’utente e di alcuni parametri, con l’indicazione
del codice riferito al tipo di errore.
Premere il pulsante 3 per eseguire l’autodiagnostica.
I test effettuati saranno:
•• Controllo integrità e consistenza memoria dati interna
•• Verifica della sequenza delle tensioni
•• Verifica coerenza tra inserzione effettuata e configurazione impostata
•• Verifica della sequenza delle correnti
•• Controllo uniformità dei segni delle potenze in modalità GENERAZIONE (vedi
“5.3.4.7 Generazione”)
La procedura di autodiagnostica viene effettuata dopo
qualche secondo dall’accensione del dispositivo e
mostra il risultato dei test sullo schermo per qualche
secondo prima di ritornare alla pagina di default.
Se la procedura di autodiagnostica rileva delle non conformità di comportamento
dell’analizzatore, compare il simbolo 13 di warning/errore sullo schermo.
Consultare la lista dei codici di errore (paragrafo “6.1.1 Codici errore”) per risalire
alla causa del problema.
64
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
5.3.11 Menu info
x1
>2s
x10
IT
Menu info
Accedi?
Esci
Menu Successivo
x1
Seleziona menu
SETUP
In questo menu è possibile visualizzare i dati identificativi del dispositivo quali:
•• Tipo di configurazione
•• Numero di serie
•• Versione del firmware
Premere il pulsante 2 per navigare tra le pagine e visualizzare l’informazione
desiderata.
5.3.12 Uscita dalla modalità SETUP
Per uscire rapidamente dalla modalità SETUP tenere premuto il pulsante 3 per
oltre 2 secondi.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
65
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
IT
5.3.13 Tabella parametri di setup e impostazioni di fabbrica
Parametro
Tempo di media (min)
Rapporto TA
Valori Impostabili
[1÷60]
[1÷10000A] / (1A o 5A)
Rapporto TV
[1÷60000V] / [60÷190V]
Fattore impulsi in uscita (Wh/imp)
10, 100, 1000, 10000
Grandezza allarme 1
Vedi tabella “5.3.7.3
Default
15
5/5
inserzione diretta
(100/100)
10
Tabella grandezze
associabili output”
Nessuna
Grandezza allarme 2
Soglia allarme 1
Vedi tabella “5.3.7.3
Limite max = valore
di fondo scala della
grandezza associata
all'allarme
Tabella grandezze
associabili output”
Soglia allarme 2
Modalità attivazione allarme 1
Modalità attivazione allarme 2
Ritardo di attivazione allarme 1 (s)
Ritardo di attivazione allarme 2 (s)
Isteresi di attivazione allarme 1 (% della
soglia)
Isteresi di attivazione allarme 2 (% della
soglia)
Protocollo comunicazione RS-485
Indirizzo analizzatore
Baud Rate
DHCP
Indirizzo IP
Host name
Fattore impulsi in ingresso (Wh/imp)
Funzionalità canale IN2
Contaore T2 (h)
Risparmio energetico (spegnimento
automatico retroilluminazione del
display)
66
Sopra-soglia o sottosoglia
Sopra-soglia
[1÷900]
10
[0÷40]
0
ASCII o MODBUS
MODBUS [1-247]
ASCII [1-98]
4.8Kbps, 9.6 Kbps, 19.2
Kbps
ABILITATO/
DISABILITATO
xxx.xxx.xxx.xxx
ANALYZER-xxx
[1÷10000]
VArh / Wh_gen /
Sincronismo
[1÷26280]
MODBUS
MODBUS 31
ASCII 31
ABILITATO /
DISABILITATO
9.6 Kbps
DISABILITATO
192.168.1.239
ANALYZER-001
10
VArh
8760 (= 1 anno)
ABILITATO
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
Parametro
Livello retroilluminazione display
Configurazione
Modalità generazione
Fattore costo energia (€/KWh)
Fattore conversione in CO2 (KgCO2/
KWh)
Password
Lingua
Soglia in corrente per Timer T2 (A)
Modalità uscite digitali
Modalità frequenza
Numero armoniche
Seleziona fase (monomisura)
Seleziona grandezza (monomisura)
Valori Impostabili
SPENTA,
INTERMEDIA,
MASSIMA
MONOFASE,
TRIFASE, TRIFASE
EQUILIBRATA,
GENERICA
ABILITATA /
DISABILITATA
[0÷9.99]
Default
MASSIMA
IT
FUNZIONAMENTO
TRIFASE
DISABILITATA
0.18
[0÷9.99]
0.05
4 cifre alfanumeriche
INGLESE, ITALIANO,
FRANCESE,
SPAGNOLO,
TEDESCO,
PORTOGHESE
[0 - KA*5]
Impulsi o Allarmi
Auto / Inverter50 /
Inverter60
21 / 31
FASE1 / FASE2 /
FASE3 / TRIFASE
V / I / W / VAr / PF /
Wh / VArh / VAh /
Whgen / VArgen /
VAhgen
0000 = disabilitata
INGLESE
0A
Impulsi
Auto
21
FASE1
V
KA e KV rappresentano rispettivamente il rapporto di
trasformazione amperometrico e voltmetrico.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
67
Capitolo 5
energia
IT
5.4
FUNZIONAMENTO
Lettura dei dati
In modalità LETTURA DATI, i pulsanti di comando 5 permettono la navigazione
tra le varie pagine di lettura delle grandezze misurate dal dispositivo.
Ad ogni pulsante corrisponde una serie di pagine raggruppate secondo la logica
riportata nella seguente tabella:
Pulsante
Tipo di lettura
Tensioni, Correnti e Potenze Trifasi, valori istantanei, di picco e medie,
grafici temporali, armoniche e pagina monomisura
Energie, Allarmi, contaore, contatori impulsi esterni
Accesso ai menu dei valori di picco, medie e Massima Domanda
Premere il pulsante corrispondente alla lettura dei dati che si desidera effettuare per
visualizzare la pagina iniziale.
Ogni successiva pressione dello stesso pulsante effettua uno scorrimento (ciclico)
delle pagine disponibili, fino al ritorno alla pagina iniziale.
Nelle pagine dei grafici temporali premere il pulsante 1 per scorrere i grafici di
L1, L2 ed L3 (vedi paragrafo “5.4.2 Tensioni, Correnti e Potenze Trifasi”); premere il
pulsante 2 per scorrere i grafici I-V / I / V (**) relativi alla stessa fase (vedi paragrafo
“5.4.2.1 Grafici temporali”).
Nelle pagine delle armoniche premere il punsante 1 per scorrere i grafici di L1,
L2 ed L3 (vedi paragrafo “5.4.2 Tensioni, Correnti e Potenze Trifasi”); premere il
punsante 2 per scorrere i grafici I / V (**) relativi alla stessa fase.
Per visualizzare i valori delle singole armoniche di un grafico:
•• Premere il pulsante 3 per visualizzare il valore dell’armonica H02 (verrà
visualizzato il cursore nel grafico);
•• Premere il pulsante 2 per scorrere il valore delle armoniche in ordine
crescente (il cursore si sposterà verso destra);
•• Premere il pulsante 3 per scorrere il valore delle armoniche in ordine
decrescente (il cursore si sposterà verso sinistra);
•• Premere il pulsante 1 per uscire la modalità di visualizzazione dei valori delle
armoniche (il cursore non sarà più visualizzato).
Vedi paragrafo “5.4.2.2 Armoniche”.
68
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
La durata di visualizzazione di una pagina è di massimo 3 minuti, scaduti i quali il
dispositivo si riporta alla pagina di default.
5.4.1
IT
(**) pagina I-V: grafico di tensione e corrente
pagina I : grafico di corrente
pagina V: grafico di tensione
Impostazione della pagina di default
Per reimpostare la pagina di default:
1) Visualizzare la pagina che si desidera impostare come pagina di default;
2) Tenere premuti contemporaneamente i tasti 1 e 3 per più di 2 secondi.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
69
Capitolo 5
energia
5.4.2
FUNZIONAMENTO
Tensioni, Correnti e Potenze Trifasi
Grandezze Trifase
Tensioni Fase-Neutro
IT
Grandezze trifase
PF 3F
0.98
V
400
2919
1.978
x1
A
MW
Tensioni Concatenate
Tensioni Fase-Neut
Freq.
50.0Hz
L1
V
230
x2
401
400
L23
L31
V
V
Potenze attive
Correnti
3F
L1
x4
L2
L3
658.8
664.8
kW
kW
Potenze apparenti
x7
70
L3
V
L2
L3
2906
2919
2931
2919A
A
A
A
Potenze reattive
3F
416.7kVAr
L1
138.1 kVAr
x6
L2
L3
139.3
139.3
kVAr
kVAr
Fattori di potenza
Potenze apparenti
3F
2.02MVA
L1
668.5 kVA
L2
V
Potenze reattive
Potenze attive
3F
1.978MW
L1
653.9 kW
x5
L3
231
232
Correnti
Tensioni Concatena
Freq.
50.0Hz
L12
V
399
x3
L2
673.3
679.4
kVA
kVA
Fattori di potenza
3F
0.98
L1
x8
L2
L3
0.98
0.98
0.98
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Grafico L1 I-V
Indicatori Fattori
1
x9
PF1
0.98
PF2
0.98
PF3
0.98
Grafico L1 I-V
IT
Indicatori fattori di potenza
x10
Grafico L2 I-V
Grafico L3 I-V
Grafico L2 I-V
Grafico L3 I-V
x11
x12
Armoniche L1 I
Armoniche L2 I
Armoniche L1 I
THD
24.1%
Armoniche L2 I
THD
24.1%
30%
x13
30%
x14
0%
0%
Armoniche L3 I
Monomisura
Armoniche L3 I
THD
24.1%
Monomisura
L1
30%
x15
x16
0%
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
230
V
71
Capitolo 5
energia
5.4.2.1
FUNZIONAMENTO
Grafici temporali
Grafico L1 I
Grafico L1 I-V
IT
Grafico L1 I-V
Grafico L1 I
CF = 2%
x10
x1
Grafico L1 V
Grafico L1 V
CF = 8%
x2
CF = fattore di cresta (%).
72
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Armoniche
Armoniche L1 I
Armoniche L1 V
Armoniche L1 I
THD
24.1%
Armoniche L1 V
THD
24.1%
30%
x13
30%
x1
0%
0%
Armoniche L1 V
Armoniche L1 V
Armoniche L1 V
THD
24.1%
30%
H02
25.2%
Armoniche L1 V
THD
24.1%
30%
H03
25.2%
x2...
x20
x1
0%
0%
Armoniche L1 V
Armoniche L1 V
THD
24.1%
30%
x1
0%
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
73
IT
5.4.2.2
Capitolo 5
energia
5.4.3
FUNZIONAMENTO
Energie, Allarmi, Contaore
Energie attive
Energie reattive
IT
Energie attive
3F
42.97206MWh
L1
14.21 MWh
x1
L2
L3
14.31
14.45
MWh
MWh
Energie apparenti
Energie reattive
3F
9.16827MVArh
L1
3.040 MVArh
x2
L2
L3
14.69
14.82
MVAh
MVAh
Energie reattive generate
L2
L3
x4
150
132
L2
L3
150
132
KWh
KWh
KVArh
KVArh
Energie apparenti
3F
462kVAh
L1
180 KVAh
x6
L2
L3
150
132
KVAh
KVAh
Bilanci totali
Bilanci parziali
74
MVArh
Energie apparenti generate
Bilanci parziali
x7
MVArh
Energie attive gen
3F
462kWh
L1
180 KWh
Energie reattive g
3F
462kVArh
L1
180 KVArh
x5
L3
3.064
3.064
Energie attive generate
Energie apparenti
3F
44.09040MVAh
L1
14.58 MVAh
x3
L2
10.90
2.301
11.15
Bilanci totali
MWh
MVArh
MVAh
L1
x8
L2
L3
42.51
8.706
43.63
MWh
MVArh
MVAh
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Equivalente CO2 energia attiva
Equivalente euro-e
7.8426
x9
€
Equivalente C02-en
2.1835
x10
Kg CO2
Equivalente euro energia attiva generata
Equivalente CO2 energia attiva generata
Equivalente euro-e
Equivalente C02-en
350.0
x11
€
Stato allarmi
ALM1
ON
ALM2
OFF
Ingressi 2 impulsi
Ingresso 1 impulsi
950
Wh
1.300
W
x14
Indicatore ingressi impulsi
Ingresso 2 impulsi
Indicatore ingress
120
VArh
x15
Kg CO2
Ingressi 1 impulsi
Stato allarmi
x13
2.5
x12
30
VAr
IN1 95
x16
IN2 12
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
75
IT
Equivalente euro energia attiva
Capitolo 5
energia
Contaore 1 free-running
FUNZIONAMENTO
Contaore 2 count-down
IT
Contaore 1 free-ru
t1
16:55h
x17
76
Contaore 2 count-d
t2
8743:03
x18
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Massimi
Massimi grandezze trifase
Massimi Tensioni Fase-Neutro
Massimi grandezze
400
2919
1.978
x1
Massimi tensioni f
V
x1
A
L1
L2
MW
L3
230
231
232
V
V
V
x1
Massimi Tensioni concatenate
Massimi Correnti
Massimi tensioni c
x1
L12
L23
L31
x2
399
401
400
V
x1
V
V
L3
x3
L3
x4
658.8
664.8
2906
2919
2931
A
A
A
Massimi Potenze reattive
Massimi potenze at
3F
1.978kW
L1
653.9 kW
L2
L1
L2
Massimi Potenze attive
x1
Massimi correnti
x1
kW
Massimi potenze re
3F
416.6kVAr
L1
138.1 kVAr
L2
kW
L3
x5
139.3
139.3
kVAr
kVAr
Massimi Potenze apparenti
x1
Massimi potenze ap
3F
2.021kVA
L1
668.5 kVA
L2
L3
x6
673.3
679.4
kVA
kVA
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
77
IT
5.4.4
Capitolo 5
energia
5.4.5
FUNZIONAMENTO
Minimi
Minimi grandezze trifase
Minimi Tensioni Fase-Neutro
IT
Minimi grandezze t
400
2919
1.978
x2
V
Minimi tensioni fa
x2
A
L1
L2
MW
L3
230
231
232
V
V
V
x1
Minimi Tensioni concatenate
Minimi Correnti
Minimi tensioni co
x2
399
401
400
L12
L23
L31
x2
V
V
L3
x4
658.8
664.8
L1
L2
L3
x3
2906
2919
2931
A
A
A
Minimi Potenze reattive
Minimi potenze att
3F
1.978kW
L1
653.9 kW
L2
x2
V
Minimi Potenze attive
x2
Minimi correnti
x2
kW
kW
Minimi potenze rea
3F
416.6kVAr
L1
138.1 kVAr
L2
L3
x5
139.3
139.3
kVAr
kVAr
Minimi Potenze apparenti
x2
Minimi potenze app
3F
2.021kVA
L1
668.5 kVA
L2
L3
x6
78
673.3
679.4
kVA
kVA
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 5
energia
FUNZIONAMENTO
Medie
Medie Potenze attive
Medie Potenze reattive
Medie potenze atti
3F
1.978kW
L1
653.9 kW
x3
L2
L3
658.8
664.8
x3
kW
Medie potenze reat
3F
416.6kVAr
L1
138.1 kVAr
L2
kW
L3
139.3
139.3
kVAr
kVAr
x1
Medie Potenze apparenti
x3
Medie potenze appa
3F
2.021kVA
L1
668.5 kVA
L2
L3
x2
5.4.7
673.3
679.4
kVA
kVA
Massima Domanda
Massima Domanda Potenze attive
Massima Domanda Potenze apparenti
Max-Demand potenze
3F
1.978kW
L1
653.9 kW
x4
L2
L3
658.8
664.8
x4
kW
Max-Demand potenze
3F
2.021kVA
L1
668.5 kVA
L2
kW
L3
673.3
679.4
kVA
kVA
x1
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
79
IT
5.4.6
energia
IT
6
6.1
Capitolo 6
TROUBLESHOOTING
TROUBLESHOOTING
Problemi, cause, rimedi
Il contenuto di questo capitolo non è esaustivo, ma cerca di fornire informazioni sugli
inconvenienti più comuni per aiutare i tecnici specializzati nella ricerca del guasto.
Le indicazioni nella voce “Azione suggerita” della tabella
sottostante NON AUTORIZZANO interventi se possono
compromettere la sicurezza.
Problema
Possibile causa
Azione suggerita
all’accensione il display
visualizza ERR INI 3
i dati in memoria non
sono congruenti
premere un tasto (il sw
dello strumento caricherà
i valori di default); se il
problema si ripresenta
contattare DUCATI
energia
il display visualizza ERR
INI 6
il software non riesce
a memorizzare i dati in
memoria
contattare DUCATI
energia
lo strumento non si
accende
alimentazione ausiliaria
errata o non collegata
verificare la connessione
e la presenza della
tensione ausiliaria
il display è
completamente scuro o
chiaro
retroilluminazione mal
regolata
regolare
retroilluminazione
cavi di collegamento non
schermati
utilizzare cavi schermati
mancanza delle
terminazioni
inserire le terminazioni
lo strumento comunica
con il pc ma la
comunicazione si
interrompe
80
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 6
energia
TROUBLESHOOTING
Possibile causa
lo strumento non
comunica con il software
6.1.1
Azione suggerita
cavi di comunicazione
verificare il corretto
collegamento del
dispositivo
protocollo di
comunicazione
verificare che il protocollo
di comunicazione del
dispositivo coincida
con quello utilizzato nel
software.
tipo di collegamento
e parametri di
comunicazione
verificare il tipo di
collegamento e le
impostazioni della porta
seriale del dispositivo.
Codici errore
Messaggio
d’errore
Test Mem.
Fallito
Errore memoria
interna
Memoria interna
danneggiata
Contattare DUCATI
energia
V1=0
Errore Tensioni
V1 nulla
Verificare presenza
tensioni
V2/V3=0
Errore Tensioni
V2 e/o V3 nulle
con config. =
TRIFASE o TRIFASE
EQUILIBRATA
Verificare presenza
tensioni o impostare
la configurazione
corretta
Errore Tensioni
Tensioni non a 120°
tra loro con config. =
TRIFASE o TRIFASE
EQUILIBRATA
Verificare presenza
tensioni o impostare
la configurazione
corretta
Fase V
no 120
Tipo
Descrizione
Azione suggerita
I1 = 0
Errore Correnti
I1 = 0
Verificare schemi di
collegamento,
verificare il
collegamento dei TA
e presenza carico
I2/I3 = 0
Errore Correnti
I2 e/o I3 nulle con
config. = TRIFASE
Impostare la
configurazione
corretta
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
81
IT
Problema
Capitolo 6
energia
IT
Messaggio
d’errore
Tipo
TROUBLESHOOTING
Descrizione
Azione suggerita
Verificare schemi
di collegamento
o impostare la
configurazione
corretta
V2/V3 non 0
Warning
V2 e/o V3 non
nulle con config. =
MONOFASE
Errore
Sequenza V
Errore Sequenza
Tensioni
Possibile inversione
di due fasi
Verificare schemi di
collegamento
I2/I3 non 0
Warning
I2 e/o I3 non
nulle con config.
= MONOFASE
o TRIFASE
EQUILIBRATA
Verificare schemi
di collegamento
o impostare la
configurazione
corretta
Errore
Sequenza I
Warning
Possibile errore di
inversione ordine
delle correnti
Verificare schemi di
collegamento
I1/I2 invertite
Warning
Possibile inversione
correnti I1 e I2
Verificare schemi di
collegamento
I1/I3 invertite
Warning
Possibile inversione
correnti I1 e I3
Verificare schemi di
collegamento
I2/I3 invertite
Warning
Possibile inversione
correnti I2 e I3
Verificare schemi di
collegamento
Inversione CT1
Warning
Possibile inversione
del verso del
TA1 in modalità
GENERAZIONE
Verificare schemi di
collegamento
Inversione CT2
Warning
Possibile inversione
del verso del
TA2 in modalità
GENERAZIONE
Verificare schemi di
collegamento
Warning
Possibile inversione
del verso del
TA3 in modalità
GENERAZIONE
Verificare schemi di
collegamento
Inversione CT3
Errore interno
Test ETH Failed Ethernet
82
Modulo interfaccia
Contattare DUCATI
Ethernet danneggiato energia
DUCA-LCD
Analizzatore di rete
Rev. 1.0
Capitolo 6
energia
TROUBLESHOOTING
Raccogliere più informazioni possibili relative all’installazione, ed in particolare i
seguenti dati:
1) Modello e numero seriale dello strumento (dati sono indicati su di un’apposita
targhetta applicata sul contenitore nella parte posteriore).
2) Data di acquisto dei materiali.
3) Descrizione del problema.
4) Configurazione del sistema: tipo di inserzione, rapporti di trasformazione dei
TA e dei TV, collegamenti con dispositivi esterni di comunicazione, ecc.
DUCA-LCD
Rev. 1.0
Analizzatore di rete
83
IT
Nel caso non siano stati risolti i problemi di funzionamento, o per informazioni non
contenute nel presente manuale, si prega di contattare il Servizio di Assistenza
Tecnica.
Contatti
energia
Via M. E. Lepido, 182
40132 Bologna – Italia
Tel.: +39 – 051 6411511
Fax: +39 – 051 6411690
More info
www.ducatienergia. com
E-mail (Commerc.): [email protected]
E-mail (Technical): [email protected]
La DUCATI Energia S.p.A. declina qualsiasi responsabilità per eventuali danni a persone o cose originati da un uso improprio o da
un errato impiego dei propri apparecchi.
Questa documentazione può essere soggetta a variazioni senza preavviso.
Codice documentazione: Versione 1.0 – Luglio 2014
Fly UP