...

A tutta luce - Guidafinestra

by user

on
Category: Documents
4

views

Report

Comments

Transcript

A tutta luce - Guidafinestra
36 Realizzazioni/Villa a Basaldella (UD)
A tutta luce
Una villa a pianta libera con ampie vetrate a tutt’altezza senza soluzione di continuità fra interno
ed esterno, dove ad ogni zona della casa corrisponde un patio esterno. Un progetto tutto impostato sulla luce solare che ne regola dimensioni, colori e finiture/by Margherita Toffolon
421 NUOVAFINESTRA
www.guidafinestra.it
37
Il progetto
dell’architetto Antonio
Guarneri enfatizza
l’assenza di limiti e la
simbiosi con l’ambiente
naturale esterno.
Il progetto si sviluppa
su una planimetria
generata dalla
compenetrazione degli
ambienti interni e spazi
esterni concepiti come
vere o proprie stanze
all’aperto.
Le parti finestrate hanno
una grande importanza
nella composizione
generale del progetto.
A realizzarle è stata la
Seretti con sistemi in
alluminio AluK.
All’interno di una fitta lottizzazione alle
porte di Udine, una villa connotata dalla
stretta corrispondenza spaziale e visiva fra
interno e interno.
A partire dalla studio della planimetria, per
rispecchiare la personalità e il modus vivendi del committente. Le ridotte dimensioni del lotto (1000 m 2 ) hanno suggerito
all’architetto Antonio Guarneri di adottare una pianta libera, dove lo spazio vitale
planimetrico si estende all’intero lotto e le
ampie vetrate, intese come fragili diaframmi fra dentro e fuori, enfatizzano l’assenza
di limiti e la simbiosi con l’ambiente naturale esterno.
Il progetto si sviluppa su una planimetria
generata dalla compenetrazione degli ambienti interni e spazi esterni concepiti come vere o proprie stanze all’aperto.
Ogni zona della casa trova così una sua
NUOVAFINESTRA 421
38 Realizzazioni
Sezione orizzontale.
Sono stati installati vetri
stratificati su ambo i lati
del vetro isolante in grado
di garantire un elevato
isolamento acustico. Le
vetrazioni sono Serex.
Sono presenti
vetreazioni fisse,
sistemi scorrevoli e
serramenti a battente.
Nella parte del cavedio c’è
anche una facciatina.
421 NUOVAFINESTRA
39
La leggerezza è
l’elemento che
caratterizza il progetto
della villa.
Dentro e fuori: il confine diventa quasi inesistente.
Identikit
Committente: Famiglia Ghilardi
Progetto architettonico,
direzione artistica e D.L.:
arch. Antonio Guarneri
Impresa di costruzioni: Del Bianco
Realizzazione serramenti
e facciate in alluminio: Seretti
Sistemi in alluminio: AluK
Vetri: Serex Multivitrum
Tende interne: Finespin Mycore
I sistemi utilizzati per i serramenti in alluminio sono AluK.
corrispondenza all’esterno attraverso un
patio o un porticato che, durante i mesi
estivi, sono completamente aperti grazie
a grandi aperture vetrate.
Nella villa di Basaldella il patio è concepito come “pozzo di luce” per illuminare gli
ambienti più interni, grazie alla particolare
luce zenitale da mattina a sera.
La luce solare diventa strumento fondamentale per enfatizzare o meno l’ampiezza
delle vetrate, regolare la luce diretta attraverso tagli orizzontali o verticali nelle pareti perimetrali, dimensionare e posizionare i
pergolati frangisole o semplicemente l’ombra degli alberi, conoscere esattamente la
posizione del sole all’interno degli ambienti
abitati, ma anche decidere la tipologia delle finiture in base al fatto che sia radente,
diretta, riflessa o filtrata.
La zona giorno è concepita come un uno
spazio dove gli ambienti confluiscono l’uno nell’altro ovvero sono comunicanti fisicamente e visivamente oltre a essere contraddistinti dalla presenza di ampie vetrate
a tutt’altezza.
La residenza si dispone su più livelli: al
piano terra si trovano la cucina e pranzo lambiti dall’ampio specchio d’acqua
che riflette la luce solare, oltre ai locali accessori e la dispensa; al piano rialzato si
NUOVAFINESTRA 421
40 Realizzazioni
I sistemi vetrati
Le parti finestrate hanno una grande importanza nella composizione
generale del progetto. I serramenti in alluminio a taglio termico,
fissi e a battente sono della serie 77IW AluK con sezione telaio di 77
mm e sezione battente di 87mm del tipo complanare esterno. Per le
porte, di tipo complanare interno/esterno, la sezione telaio e anta è
di 77ID mm. Per i serramenti con apertura alzante-scorrevole è stato
utilizzato il sistema SC170 con sezione telaio di 170 mm e sezione
ante di 70 mm. Il valore di trasmittanza medio dei serramenti è di
Uw = 1,43 W/m²K. I serramenti in alluminio sono in tinta bicolore
con interno Ral 9010 bianco ed esterno in marezzato AluK Punto 20 a marchio Qualicoat. Le guarnizioni cingivetro e
complanare di tenuta (a giunto aperto con angoli vulcanizzati per una buona continuità perimetrale di tenuta) sono
in elastomero Epdm di colore nero. Per quanto riguarda i vetri, tipologia e spessori delle lastre sono state calcolate in
funzione della spinta del vento in base alla zona d’ubicazione secondo la UNI 7143.
Sono stati installati vetri di sicurezza stratificati su ambo i lati del vetro isolante in grado di garantire un elevato
isolamento acustico: la lastra esterna è stratificata di sicurezza 5/5.2 con plastico pvb 0,76 mm, la camera isolante è
da 16 mm con gas Argon, lastra interna stratificato di sicurezza basso emissiva 5/5.2 con plastico rinforzato da 0,76
mm. I vetri isolanti sono a “bordo caldo” (warm edge). I vetri presentano valori trasmissione luminosa TL=73%; fattore
solare FS= 52%; tramittanza termica Ug = 1.1 W/m²K; abbattimento acustico Rw = 42 dB circa. Per i serramenti esposti
a forte irraggiamento solare sui lati sud e ovest, la vetrazione presenta lastre esterne selettive a controllo solare con
trasmissione luminosa TL=68%; fattore solare FS=39%; trasmittanza termica Ug = 1.1W/m²K. All’interno dell’abitazione
sono state inserite tende avvolgibili ad azionamento manuale Finespin Mycore in monoblocco, con tessuto tecnico
bianco ignifugo e fonoassorbenti. Per quanto riguarda il cavedio verso il giardino interno è stata installata da Seretti
una facciata continua in alluminio serie SL50-SG AluK con sezione trasversale di 50 mm. Il fissaggio della struttura di
facciata è stato eseguito per mezzo di apposite staffe con bulloni ad espansione. In questo tipo di profilo il taglio termico
tra la parte esterna e la parte interna della facciata è realizzato mediante l’inserimento di distanziali isolanti in pvc
rigido posti nelle apposite guide dei profili di alluminio, di altezza variabile a seconda del tipo di vetro. L’applicazione
dei vetri ha visto una soluzione “a moduli avvicinati” cioè senza profili in alluminio in vista dall’esterno. I vetri sono
trattenuti al reticolo di facciata mediante speciali accessori a cammes che sono inserirsi nelle sedi conglobate nella
sigillatura del vetrocamera. Le fughe tra i vari moduli sono sigillate mediante apposito silicone neutro di colore
nero. I vetri utilizzato sono della stessa tipologia di quelli installati nei serramenti, con bordo molato a filo Vec e con
l’inserimento di accessori di aggancio perimetralmente alla sigillatura del vetrocamera.
trova l’ampio volume a doppia altezza del
soggiorno e la camera padronale; al primo piano le camere dei figli separate da
un ballatoio in legno e ferro da quella degli
ospiti; al piano seminterrato (sotto il soggiorno) la zona biliardo e il vano della minipiscina con idromassaggio; al piano interrato la cantina e la centrale termica.
La differenziazione altimetrica è chiaramente riscontrabile anche dall’esterno
dove gli elementi verticali si contrappongono in modo deciso a quelli orizzontali,
Si noti la presenza del tirante.
421 NUOVAFINESTRA
originando un incastro di forme cubiche
dall’apparente imponenza volumetrica, ma
alleggerite dalle vaste vetrate trasparenti (talvolta semplici fessure) e dai “volumi
vuoti” della terrazza coperta, del porticato
o del patio.
La struttura portante verticale è costituita
da pilastri di cemento armato (con tamponamenti in termolaterizio e cappotto isolante esterno) e, nella zona soggiorno e
del giardino, anche da esili pilastri in acciaio che si mimetizzano con i grandi serramenti in alluminio a taglio termico bicolore (bianco-grigio scuro) dai profili ridotti
per consentire una vista panoramica verso l’esterno.
Fly UP