...

M. CARMELA PRESTIGIACOMO “ Tutto potremmo con Dio e in Dio”

by user

on
Category: Documents
3

views

Report

Comments

Transcript

M. CARMELA PRESTIGIACOMO “ Tutto potremmo con Dio e in Dio”
Serva di Dio
M. CARMELA PRESTIGIACOMO
Bollettino informativo sulla Causa di Beatificazione e Canonizzazione
FOGLIO TRIMESTRALE
Anno IX • N. 3 - Luglio-Settembre 2011 - POSTE ITALIANE S.P.A. Spediz. in Abb. Post.
D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 2 DCB-Roma - Una copia € 0,13 • REGISTRAZIONE
TRIBUNALE DI ROMA N. 294/2003 del 07/07/2003 – Direttore Responsabile: CORRAO ANTONINA MARIA ROSA
“ Tutto potremmo con Dio e in Dio”
Carissimi Amici e Devoti di Madre Carmela,
dopo le vacanze estive, vi invio il Bollettino Trimestrale augurandovi ogni bene nel Signore e un buon proseguimento dei vostri impegni quotidiani con sentimenti di rinnovata
speranza, gioia e pace in Dio.
Vi ringrazio a nome della Postulazione della Causa per le vostre preghiere e la collaborazione nella diffusione della vita, delle opere e della fama di santità della nostra
Fondatrice Madre Carmela Prestigiacomo. Possa Madre Carmela con la sua intercessione accompagnarci e farci ancora dono del suo prezioso patrimonio spirituale e
apostolico che ci aiuterà nel nostro cammino quotidiano verso Dio che è luce e
fonte di verità.
Carissimi, accogliamo l’invito di Madre Carmela ad accrescere la nostra fede
in Dio soprattutto in questi momenti difficili che vive la nostra odierna società.
In Madre Carmela l’abbandono e la fiducia in Dio si possono meglio apprezzare
attraverso i suoi Scritti che parlano della figura della nostra Madre come donna di
preghiera assidua, di ascesi continua: riflesso della sua comunione con il Dio vivente.
La Serva di Dio nelle sue frequenti esortazioni scriveva alle Suore dell’Istituto: “Gesù
solo, il suo onore, la sua gloria e il bene delle anime sia l’unico nostro scopo, il
nostro principio, il nostro fine”.
La nostra venerata Fondatrice preparava continuamente il suo cuore per renderlo dimora di Dio con la preghiera, il silenzio e il raccoglimento interiore; la preghiera
infatti era il suo riposo e la sua forza. Nell’assumersi il dolore dei sofferenti intercedeva presso Dio per loro senza indugio e così diventava
sempre più contemplativa nello spirito e apostola nell’azione. Con
questo profondo desiderio di continuare il nostro cammino di fede e con rinnovato entusiasmo e viva speranza, a nome del
Postulatore Rev.do Don Enzo Gabrieli e delle mie Consorelle, vi
invito a pregare per il buon andamento della Causa di Beatificazione della Serva di Dio. In unione di preghiera
SUOR ALBA ARCE, SCVI
VICE-POSTULATORE DELLA CAUSA
“La Croce è il punto di comunione
tra Dio e l’anima”
MADRE CARMELA
MADRE CARMELA
Perle preziose del Patrimonio spirituale di Madre Carmela
L’esperienza della Preghiera nella vita spirituale
e apostolica della Serva di Dio
Madre Carmela Prestigiacomo
Nei momenti più difficili della sua vita, Madre
Carmela ha trovato sempre ristoro soprattutto nella
preghiera contemplativa, che accoratamente raccomandava alle sue Figlie e alle persone che guidava
nello spirito. Diceva infatti che per alimentare la preghiera bisogna coltivare il clima di raccoglimento e
silenzio interiore.
“L’unico mio riposo sarà nella preghiera, l’unico sollievo al mio spirito abbattuto verrà nella preghiera. Sì, è
nella preghiera ch’io troverò l’unico appoggio che dovrà sostenermi e animarmi all’immolazione, al sacrificio. all’intero e compiuto olocausto. Oh, bellezza ineffabile e altezza
sovraumana della preghiera! È essa che innalzandoci sopra
tutto il creato ci mette nella comunicazione diretta con
Dio, ci fa vivere della stessa vita di Dio. È dalla preghiera,
e per mezzo della preghiera, che l’anima mia dovrà rendersi sempre più migliorata, purificata, abbellita, perfezionata e finalmente sublimata all’altezza stessa di Dio, il quale tale la desidera e la
vuole, perché possa in eterno abitare con Lui nei suoi divini e sempiterni tabernacoli”.
(Vol. III, 97 Roma 16 gennaio 1904)
Preghiera contemplativa che in lei rivela in maniera appassionata l’attesa dell’incontro definito con lo Sposo sin d’ora con cuore innamorato, pregando e lavorando secondo
la volontà di Dio, senza mai tradire il Carisma.
Studi sulla Spiritualità
della Serva di Dio
Madre Carmela Prestigiacomo
“L’armonizzazione tra contemplazione
ed azione fa parte integrante del carisma
delle religiose dell’Istituto del Sacro Cuore
del Verbo Incarnato.
Madre Carmela insite continuamente
perché questo spirito non venga mai meno
nell’Istituto e conoscendo, per esperienza,
che la vita di preghiera agisce efficacemente nell’apostolato e negli impegni quotidiani, nel descrivere le ispirazioni avute, durante il ritiro spirituale del settembre 1902, afferma: “…mi venne comunicato quanto segue…Ordini in maniera nuova la vita d’orazione e d’azione,questa sia il riflesso dell’altra, e più il risultato e la conseguenza di tut-
te quelle operazioni sovrumane e divine di
quella grazia speciale e celeste di cui è perennemente irrigato il suo spirito e sorretta
la volontà. Perché possa veramente ordinare
il suo spirito in modo che l’azione sia il riflesso dell’orazione e il risultato e la conseguenza di tutto ciò che per mezzo dell’orazione si viene operando nell’anima sua”.
Per Madre Carmela ogni ufficio, attività
e azione della giornata devono essere il riflesso della preghiera. Anzi la preghiera porta a compiere tutto con amore e diligenza e
questa diligenza prepara poi alla preghiera.
La preghiera autentica porta all’apostolato. L’unione autentica con Dio operata nella preghiera ce lo fa percepire come il Dio
salvatore, la cui volontà e salvifica e santificatrice è sempre attuale”.
P. Piergiorgio Silvano Nesti, C.P
LE FIGLIE DI MADRE CARMELA SULLE ORME DELLA FONDATRICE
Noi, Suore del Sacro Cuore del Verbo Incarnato, chiamate per vocazione ad essere
anche apostole nell’azione,
quest’anno, insieme alle Sorelle e Fratelli Laici, abbiamo
seguito la Programmazione
della Congregazione dando
un’attenzione particolare all’educazione.
Questa intuizione è anche
scaturita dall’accorato appello
del Santo Padre Benedetto
XVI sull’Emergenza Educativa. Il Santo Padre, infatti, ritiene che è fondamentale ripartire dall’educazione delle
nuove generazioni, speranza
della Chiesa e della società
odierna. Pertanto in forza del
carisma di Fondazione e seguendo Gli Orientamenti Pastorale della Chiesa italiana, tutta la Congregazione ha accolto questo percorso di arduo lavoro e di preghiera con rinnovato slancio per la missione apostolica. Inoltre,
nell’interno del nostro Istituto è stato promosso un Anno Vocazionale che impegna
tutte le Comunità della Congregazione a viverlo nella preghiera e nelle iniziative apostoliche a favore dell’infanzia, della gioventù e della famiglia.
Grazia ricevuta per intercessione di Madre Carmela
Due anni fà il mio confessore, Padre Clemente Cambianica, sacramentino, mi chiese
di pregare Madre Carmela per la guarigione di una sua nipotina affetta di leucemia e
sottoposta alla chemio. Io ho preso la cosa molto a cuore, anche perché la bimba era
stata messa sotto la protezione della Madre Fondatrice, prendendo, nel battesimo il secondo nome di Carmela. Tutti i giorni per due anni di seguito, ho pregato con molta insistenza e fiducia, presso le spoglie della Madre. Oggi, sono rimasta sorpresa dalla telefonata della nonna della bimba, la quale mi ha comunicato che dopo il controllo, i medici
hanno dichiarato che la bimba è guarita.
Profondamente commossa mi sono recata presso la tomba, e ho detto con il cuore
in lacrime: “Grazie Madre per aver ascoltato le preghiere di questa indegna tua figlia e
quelle della sua famiglia!
Non so dirti altro, ma so che tu leggi nel cuore i miei profondi sentimenti di riconoscenza. Benedici questa bimba e la sua famiglia. Fa’ che cresca sana e timorata di Dio.
Benedici anche me, Madre e tutta la Congregazione. Fa’ che sappia seguire le tue sante
orme fino all’ultimo respiro della mia vita e prega, perché il Signore, nella sua infinita misericordia mi conceda la grazia della perseveranza finale. Grazie, grazie Madre!
Roma, 18 febbraio 2011
TUA FEDELE FIGLIA SUOR MARIA PIERINA
Hanno pregato presso
la Tomba di Madre Carmela
Amici e devoti
di Madre Carmela
◆ Io Delourdes chiedo la grazia a
Dio per intercessione di Madre
Carmela per mio figlio Mauro . Se
ottengo la grazia prometto di lavorare per la diffusione della Causa di Beatificazione. Madre Carmela prega per noi!
ITALIA
Delourdes Sofia Filla e Famiglia
BRASILE
◆ Carissima Madre Carmela, a te
affido questa missione in Brasile,
che ogni cosa sia nella volontà di
Dio, nel suo Amore e nella sua
gioia. Che io sia sempre un tralcio della sua vite, testimone nella
Verità e nell’Amore. Ti affido ogni
persona che incontrerò, e ogni
persona che mi porto nel cuore.
Guidami, sostienimi, proteggimi,
Madre. Parto con la tua Benedizione.
Tua dev.ma figlia
Suor M. Cristina Compagno, SCVI
Comunichiamo ai nostri carissimi
Amici e devoti che a partire
dall’anno 2011 il Bollettino
sarà disponibile anche in PDF.
Coloro che desiderano averlo per
posta elettronica possono inviarci
il loro indirizzo E-mail. Grazie!
PAVIA: Gianna Pagani Goldaniga (Vigevano).
ROMA: Edoardo Napoletano, Arcangela Martino, Rita La Rocca in Madia,
Adua Antonietta Casalino, Stefano
Giustini, Dott.re Aldo Acinapura,
Orobello Antonina, Paola Andreolucci, Rosa e Silvano Silvani (Acilia).
PALERMO: Alotta Paolina, Oliva Giuseppe, Schillaci Gesua, Fabrizio Mocciaro, Tinnirello Rosalia, Pace Delia,
Crivello Francesca, Montalbano Maria e Ida, Machi Stella, Mattina Rita,
Aluia Rosa Maria, Pizzo Roberta Caterina (Cinisi); Fam. Filippello Fam.
Cimino, Fam. Lo Bue (Corleone).
TRAPANI: Cisaro Maria Josè, Sansica
Benedetta, Fam. Raimondi-Romano
(Marsala); Cusa Giuseppa (Paceco);
Mancuso Francesco, Annarosa Alagna Coppola (Castellamare del
Golfo).
AGRIGENTO: Sala Anna; Liliana e
Franca Gallo (Burgio).
MESSINA: Giuseppe Maccari.
COSENZA: Gualtieri Liliana, Parisi
Aparecida, Don Anania Francesco
(Rende); Cianciaruso Lucrezia, Nucaro Annamaria (Terravecchia CS);
Antonio e Rodolfo Valentino (Cerchiara di Calabria); Mobilio Rosasalba e Mariana Mundo (Trebisacce);
Gimondo Esperia (Grimaldi); Akeropita e Claudia Palermo (RossanoCS).
TARANTO: Buccoliero Nadia (Sava);
Contardo Maria, Marianna Perri, Teresa Galuppi.
CROTONE: Esposito Teresa, Tonina
Elia (Castelsilano); Mons. Francesco
Milito.
ESTERO
MESSICO: Hnas. del Sagrado Corazon del Verbo Encarnado “San Jeronimo - Lidici - DF”.
CANADA: Toronto: Woodbridge, Iacuanone Leonilde, Cecilia Torchia,
Maria Caputo, Margherita e Jeremy
Alonzi e Mary Lilian Falcone - Sam
Ciccolini.
USA: Famiglia Savona e Di Nino,
Nancy Olsen, Maria Prestigiacomo.
BRASILE: Ana Maria Monteiro, Rogerio Augusto Filla, Delourdes Sofia
(Cambarà).
ARGENTINA: Carolina Yossen, Carlos Javier flores (Buenos Aires - Villa
de Mayo).
Gladys Eveline e Susana Arce - Fam.
Herrera - Fam. Riveros - Fam. Alaniz
(San Juan).
Preghiera per la glorificazione di M. Carmela
Amabilissimo e misericordioso Cuore di Gesù,
Verbo Incarnato, che hai scelto Madre Carmela
Prestigiacomo per manifestare al mondo la gioia
di conoscerti ed amarti sempre più.
Ti ringrazio perché in Madre Carmela ci hai
dato un modello di divina contemplazione e di
apostolico zelo.
Ti ringrazio anche per il bene che, attraverso
l’opera della Tua Serva, hai concesso a tante ani-
me affinché ti amassero con pienezza e nel tuo
nome facessero del bene ai fratelli più bisognosi.
Manifesta, Signore, in Madre Carmela la Tua
gloria e per sua intercessione accresci in me la
Fede, la Speranza e la Carità, concedendomi la
grazia particolare di cui in questo momento ho
tanto bisogno, per il trionfo del tuo Regno di
amore e la glorificazione della Tua Serva. Amen.
Padre Nostro, Ave Maria e Gloria
Per comunicare grazie e per chiedere reliquie e immagini della Serva di Dio Madre Carmela Prestigiacomo, rivolgersi alla Postulazione:
ISTITUTO SACRO CUORE DEL VERBO INCARNATO
Via Guattani, 7 - 00161 Roma - tel. 06.44 237 840 - 44 237 459
www.sacrocuorevi.org - E mail: [email protected] - [email protected]
Ringraziamo tutti i cari devoti di Madre Carmela per le preghiere e le generose offerte
che fanno e che faranno giungere alla Postulazione sul conto corrente N. 75 269 001
per aiutare la Causa di Beatificazione e Canonizzazione della SdD Madre Carmela Prestigiacomo.
Tutti i primi Venerdì del mese nella Casa di Roma si celebra una Messa
per gli amici e benefattori, vivi e defunti, della SdD Madre Carmela Prestigiacomo.
Litografia Cristo Re - Morlupo (Roma)
11.168
Fly UP