...

Esame di Certificazione DITALS di I livello

by user

on
Category: Documents
6

views

Report

Comments

Transcript

Esame di Certificazione DITALS di I livello
Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali
Esame di Certificazione DITALS di I livello
Il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari è sede
autorizzata per l’esame DITALS dell’Università per Stranieri di Siena. Nella nostra sede
è possibile quindi sostenere gli esami per la certificazione di primo livello (DITALS I).
La DITALS di I livello è un esame di certificazione che attesta una
competenza specifica in didattica dell'italiano a stranieri rivolta a un
particolare profilo di destinatari (bambini, adolescenti, adulti e anziani, immigrati,
studenti universitari, apprendenti di origine italiana, apprendenti di madrelingua
omogenea: cinese, arabo, giapponese, operatori turistico-alberghieri, religiosi cattolici
e studenti USA - University Study Abroad) unitamente ad una competenza di base in
ambito glottodidattico.
PREREQUISITI DI ACCESSO
Per accedere all'esame, il candidato deve essere in possesso di ognuno dei prerequisiti
sotto elencati:
1. Per i candidati di madrelingua italiana il possesso di un livello minimo A2 del QCER
in una lingua straniera sulla base di uno dei seguenti titoli: certificazione
internazionale o laurea specifica (laurea in lingue) o il superamento di un esame
universitario nella lingua scelta o titolo di studio ottenuto nel paese della lingua
straniera scelta(a)
Per i candidati di madrelingua non italiana: Certificazione internazionale di italiano di
livello C1 del QCER oppure laurea in italianistica o in lingua italiana conseguita
all'estero
2. Diploma di laurea / Diploma di scuola superiore (valido per l'ammissione
all'Università nel Paese in cui è stato conseguito)
3. Formazione glottodidattica (minimo 24 ore) che può essere soddisfatta scegliendo
una tra queste modalità:




partecipazione al corso di orientamento DITALS di I livello presso l’Università per
Stranieri di Siena
frequenza di 2 moduli on line organizzati dal Centro DITALS – Università per
Stranieri di Siena
partecipazione ad un corso di orientamento in presenza presso gli enti monitorati
DITALS
partecipazione ad un corso universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02
equivalente ad almeno 3 CFU e superamento dell'esame finale
a In mancanza del titolo di cui al punto 1, la competenza nella lingua straniera sarà verificata
prima dello svolgimento della prova d'esame, tramite la traduzione di un breve testo
dall'italiano alla lingua straniera indicata dal candidato. Per visualizzare un esempio,clicca qui.
4. Dichiarazione che attesti attività didattica svolta, secondo uno dei seguenti casi:
almeno 60 ore di insegnamento di lingua italiana in classi di italiano a stranieri;
 almeno 60 ore di tirocinio in classi di italiano per stranieri, in Italia o all'estero;
 almeno 60 ore di insegnamento di qualsiasi materia presso qualunque tipo di
ente o scuola pubblica o privata (anche presso enti di volontariato) di cui almeno
15 ore devono essere di insegnamento o tirocinio in classi di italiano a stranieri.
Le ore di attività didattica richieste possono essere cumulabili purché incluse nelle
tipologie sopra indicate.

5. Certificazione informatica ECDL o titolo omologo oppure laurea specifica (laurea in
informatica) o il superamento di un esame universitario in informatica (b).
PROFILI DI APPRENDENTI E STRUTTURA DELL’ESAME
Profili di apprendenti:
L'esame valuta in maniera specifica la competenza nell'insegnamento dell'italiano
come lingua straniera a un particolare profilo d'apprendenti (a scelta del candidato):
 bambini
 adolescenti
 adulti
 immigrati
 studenti universitari
 apprendenti di origine italiana
 apprendenti di madrelingua omogenea (cinese, arabo, giapponese)
 operatori turistico-alberghieri
 religiosi cattolici *
 studenti USA (University Study Abroad) *
*Le sessioni d’esame per i profili religiosi cattolici e studenti USA si svolgeranno
soltanto in sedi appositamente convenzionate.
NB: Per la bibliografia del profilo "apprendenti madrelingua giapponese" vedere il file a
parte.
Struttura dell'esame:
SEZIONE A: Analisi guidata di materiali didattici (punteggio minimo 18, massimo 30);
SEZIONE B:Analisi e sfruttamento didattico di un testo (punteggio minimo 18,
massimo 30);
SEZIONE C: Conoscenze glottodidattichedi base e conoscenze specifiche in relazione
ad un profilo di apprendenti (punteggio minimo 24, massimo 40).
Per visionare le griglie di valutazione dell'esame DITALS di I livello, clicca qui.
Cliccando sulla denominazione di ogni singola prova potrà essere aperta la scheda
relativa a ognuna delle sezioni dell'esame di Certificazione DITALS di I livello, e si
potrà quindi prendere visione dell'intera struttura dell'esame. I candidati possono
b In mancanza della certificazione di cui al punto 5, la competenza informatica sarà verificata
prima dello svolgimento della prova d'esame tramite uno specifico quesito. Per visualizzare un
esempio, clicca qui.
inoltre esaminare esempi di prove relative a tutti i profili di apprendenti previsti dalla
Certificazione di I livello, complete di tutte le indicazioni e corredate con i testi da
analizzare e con le chiavi commentate, sui volumi appositamente predisposti dal
Centro DITALS: Semplici S. (cur.), Quaderni DITALS di I livello, Perugia, Guerra,
2011.
La prova A e la prova B sono mirate al profilo scelto dal candidato. La sezione C
prevede una valutazione delle conoscenze glottodidattiche di base, accompagnata da
un più approfondito esame delle competenze specifiche relative al profilo scelto dal
candidato. Per ottenere la Certificazione DITALS di I livello il candidato deve
raggiungere un punteggio minimo in tutte le sezioni di cui si compone l'esame. Se il
candidato raggiunge il punteggio minimo solo in una o due sezioni, il risultato ottenuto
è capitalizzabile e il candidato potrà sostenere nuovamente le prove relative alle
sezioni non superate entro tre anni dalla data nella quale ha sostenuto l'esame per la
prima volta. Ogni candidato può sostenere l'esame per massimo due profili per ogni
sessione di esame.
Tutte le prove sono prodotte e valutate dalla Commissione DITALS dell'Università per
Stranieri di Siena.
E' previsto il pagamento di una tassa di esame.
SEDE E DATE DI ESAME
La sede degli esami verrà comunicata insieme all’esito di ammissione dei candidati. Le
date degli esami DITALS di I livello per il 2015 sono le seguenti:
-
10 aprile 2015
2 ottobre 2015
ISCRIZIONE
La domanda del candidato dovrà pervenire presso il Dipartimento di Scienze
Umanistiche e Sociali in Via Roma, 151, Sassari, o per mail all’indirizzo
[email protected] (alla c.a. della Dott.ssa Anna Paola Berlinguer) almeno 50 giorni
prima della data degli esami.
Al momento dell'iscrizione i candidati dovranno pagare alla sede la prima parte della
tassa: € 20,00 per l'esame di I livello. Tale tassa, non rimborsabile, non è prevista in
caso di ripetizione di una o più prove d'esame, né per l'iscrizione al secondo profilo
dell'esame DITALS di I livello sostenuto nella stessa sessione d'esame del primo
profilo. La seconda parte della tassa sarà richiesta dalla sede ai candidati dopo
l'avvenuta valutazione delle domande di iscrizione all'esame da parte dell'Università
per Stranieri di Siena.
La domanda è comprensiva di:
- Il modulo di iscrizione al DITALS di primo livello o il modulo di iscrizione
all’esame DITALS di primo livello con capitalizzazione di prove in precedenti
sessioni (ripetizione totale o parziale di prove non superate) che può essere
scaricato dal nostro sito.
- Ricevuta della tassa di iscrizione di €20,00 se ci si iscrive per la prima volta
oppure la ricevuta del pagamento relativo alla prova/e da capitalizzare.
- Fotocopia di un documento di identità
COSTI
- € 150,00 + 20,00* per l'intero esame (è prevista la riduzione del 20% sulla tassa
di esame per il secondo profilo, esclusivamente nel caso il candidato sostenga le
due prove nella stessa sessione).
- € 50,00 per ognuna delle tre prove dell'esame di Certificazione DITALS di I livello
in caso di capitalizzazione
* Al momento della presentazione della Proposta di adesione all’esame deve essere
pagata una prima tassa di € 20,00. Tale tassa dovrà essere pagata alle seguenti
coordinate bancarie:
Codice IBAN: IT96F0101517201000000013500
IMPORTANTE nella causale inserire:
a) A.2011 Tassa Iscrizione Esame DITALS di I livello o Capitalizzazione Esame
DITALS di I livello – La tassa, che non potrà essere rimborsata, non
sarà applicata per le eventuali ripetizioni delle prove non superate.
b) Cognome e nome dello studente
c) Data della sessione di esame
La tassa d'esame non potrà essere rimborsata per alcun motivo. Solo in casi
eccezionali e opportunamente documentati (motivi di salute, impegni di studio o di
lavoro improrogabili) potrà essere trasferita a sessioni d'esame successive.
CORSI DI PREPARAZIONE ALL’ESAME DITALS DI I E II LIVELLO:
E’ possibile frequentare CORSI DI PREPARAZIONE per la certificazione DITALS di I e II
livello presso la sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali.
Per informazioni contattare la Dott.ssa Anna Paola Berlinguer (Referente
organizzazione didattica DITALS dell’Università degli Studi di Sassari):
Telefono: 079-229642
indirizzo e-mail. [email protected]
Fly UP